Il tuo browser non supporta JavaScript!

Educazione

Manuale per il concorso a cattedra 2019. Scuola primaria. Con tutti i temi previsti dal bando ed esercitazioni per la prova orale

Paola Amarelli, Mario Falanga, Michele Falco, Alessandro Sacchella

editore: Scholè

anno edizione: 2019

pagine: 320

Nell'unica prova prevista per la scuola primaria dal concorso a cattedre 2019, quella orale, il candidato dovrà presentare alla commissione la progettazione di un'attività didattica, comprensiva dell'illustrazione delle scelte contenutistiche, didattiche, metodologiche compiute e di esempi di utilizzo pratico delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC). La commissione valuterà: la capacità di progettazione didattica, la padronanza dei contenuti disciplinari in relazione alle competenze metodologiche, la competenza nell'utilizzo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, la capacità del candidato di comunicare in modo chiaro, coerente e argomentato attraverso un inquadramento generale e specifico dei contenuti, collegati alla normativa di riferimento. Andrà anche dimostrata una adeguata abilità di comprensione scritta e produzione orale in inglese (livello B2 QCER). Questo manuale è costruito in base a quanto richiesto dal bando, e presenta una agile prima parte operativa, dedicata all'approccio alla prova orale, con suggerimenti, simulazioni ed esempi e una seconda parte, teorica, composta da sei unità: caratteristiche e dinamiche dei contesti di sviluppo e apprendimento; l'autonomia scolastica; indicazioni nazionali, curricolo e progettazione; organizzazione della scuola primaria; la professionalità docente; lingua inglese. I capitoli delle varie unità riprendono tutti i contenuti del bando con una presentazione degli argomenti proposti dal bando: le definizioni dei concetti, una breve argomentazione, i riferimenti teorici e normativi, una mappa con le parole chiave e una bibliografia ragionata per ulteriori approfondimenti.
23,00

Educare per l'era planetaria. Il pensiero complesso come metodo di apprendimento

Edgar Morin, Émilio-Roger Ciurana, Raúl Domingo Motta

Libro

editore: Armando Editore

anno edizione: 2019

pagine: 128

Viviamo ormai nell'era planetaria senza averne piena coscienza. Le relazioni e le interazioni tra le varie parti del globo si intensificano sempre di più, confondendo la nostra percezione del mondo. Processi economici, politici, sociali, religiosi costituiscono un intreccio al quale riusciamo a dare soltanto il nome di "caos". Decodificare la complessità diventa quindi un'esigenza sempre più forte, soprattutto perché in essa si celano delle minacce per il nostro futuro. Gli autori di questo libro si propongono quindi di fornire un metodo, inteso come disciplina di pensiero che aiuti ognuno di noi ad affrontare la complessità della nostra era.
14,00 11,90

Alpha Test. Medicina in inglese. Esercizi commentati

Carlo Tabacchi, Stefano Bertocchi, Fausto Lanzoni

editore: ALPHA TEST

anno edizione: 2019

pagine: 290

Un eserciziario specifico per l'ammissione al corso di laurea di Medicina in lingua inglese, adottato da molte università sia pubbliche (Milano, Roma, Pavia, Bari ecc.) sia private (Cattolica, San Raffaele e Humanitas di Milano). La nuova edizione è aggiornata sulla base delle prove IMAT degli ultimi anni e delle più recenti direttive ministeriali. Il libro contiene centinaia di quesiti in lingua inglese corredati da un commento esaustivo in italiano che illustra il metodo e le strategie di risoluzione più rapidi ed efficaci. Attraverso esercitazioni mirate su tutte le materie oggetto del test (matematica, fisica, chimica, biologia, logica e cultura generale), il libro integra la preparazione offerta dal Manuale di preparazione AlphaTest. Viene inoltre proposto un test corredato da una scheda di autovalutazione. Il nuovo software Alpha Test Player, scaricabile gratuitamente, permette di svolgere numerose prove simulate del test ufficiale visualizzando subito i risultati, anche in forma grafica. Richiede Windows 7 o superiore oppure macOS 10.9 o superiore.
24,90

Scimmietta Attentina. Kit didattico

Sara Pezzica, Simona Caracciolo, Gianluca Perticone

Libro

editore: Giunti EDU

anno edizione: 2019

pagine: 128

27 laboratori organizzati nei 5 Campi di esperienza che allenano e incrementano le capacità di attenzione in ciascun bambino e nel gruppo sezione, attraverso attività in forma ludica nelle quali far giocare a ognuno un ruolo da protagonista. Tante proposte di didattica attiva che potenziano nei bambini dai 3 ai 6 anni le capacità di autoregolarsi e di prestare attenzione senza distrarsi - indispensabili per i futuri apprendimenti scolastici - e al contempo favoriscono una crescita di competenza e uno sviluppo dell'autonomia e della costruzione dell'identità. Il kit contiene: un libro con la guida didattica e i laboratori un fascicolo operativo con il questionario di osservazione, l'atelier per costruire la Scimmietta Attentina e tutti i materiali che servono per i laboratori: filastrocche, storie, immagini e schede di lavoro
18,00 15,30

Bullismo e cyberbullismo. Come intervenire nei contesti scolastici

Daniele Fedeli, Claudia Munaro

Libro rilegato

editore: Giunti EDU

anno edizione: 2019

pagine: 224

I temi del bullismo e del cyberbullismo ritornano periodicamente nel dibattito pubblico, generalmente sull'onda emotiva di qualche fatto di cronaca, portando a interpretazioni spesso monodimensionali. Decenni di ricerche sulle condotte aggressive hanno dimostrato come siano il risultato di una serie di fattori neurobiologici, familiari e sociali. Il volume consente a insegnanti e dirigenti scolastici di avvicinarsi in modo graduale e sistematico alle tematiche del bullismo e del cyberbullismo attraverso un percorso che passa dalla fase di conoscenza del problema alla progettazione e sviluppo di interventi di natura psicoeducativa e organizzativa. Il lettore viene guidato in questo percorso formativo grazie a quattro momenti: Conoscere per intervenire consente di comprendere le diverse forme in cui si manifesta l'aggressività fino all'evoluzione in fenomeni di bullismo e cyberbullismo; Come e cosa fare spiega in che modo strutturare una politica educativa antibullismo e cyberbullismo per progettare interventi psicoeducativi rivolti al singolo studente - sia esso bullo, vittima, complice o spettatore -, alla classe e all'intero Istituto; L'analisi di casi aiuta a "leggere" le diverse complessità con cui si manifestano i fenomeni all'interno di un contesto scolastico; Il set di strumenti permette di mappare le situazioni, organizzare le azioni di contrasto e progettare gli interventi attraverso materiali pronti all'uso; è completato da molteplici spunti per attività di sensibilizzazione da fare in classe direttamente con gli studenti.
24,00 20,40

La prova orale del concorso per insegnante di sostegno Infanzia e Primaria. Manuale per la preparazione al colloquio di natura didattico-metodologica

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 271

Per superare la prova orale del concorso per insegnante di sostegno per i posti nella scuola dell'infanzia e primaria, occorre dimostrare di essere in grado di applicare nella pratica didattica le conoscenze teoriche. Il testo, pertanto, è stato strutturato in modo da comprendere le nozioni teoriche di progettazione e programmazione didattica, nonché tracce ed esempi di attività didattiche per affrontare con consapevolezza il colloquio. Il manuale si articola nelle seguenti parti: parte prima, Inclusione e didattica: si affrontano le tematiche concernenti la normativa sull'integrazione, i bisogni educativi speciali, le tipologie di disabilità e gli interventi didattici, la didattica per i bisogni di tutti e di ciascuno, le tecnologie per l'inclusione, il Pei e i principi fondamentali della progettazione inclusiva. Parte seconda, La progettazione di attività didattiche per la prova orale: dopo aver trattato nella prima parte degli aspetti teorico-pratici della didattica, qui si passa a illustrare la progettazione di attività di sostegno agli allievi con disabilità, ossia di quella particolare attività che l'insegnante è chiamato a svolgere nel corso della prova orale. Parte terza, Il colloquio e l'accertamento delle competenze linguistiche e informatiche: il colloquio del concorso per docenti di sostegno della scuola dell'infanzia e primaria presuppone l'accertamento anche delle competenze linguistiche e informatiche del candidato. A tal fine, in questa parte vengono presentate alcune delle domande rivolte dalle commissioni in sede di colloquio, con le relative risposte in inglese, un glossario in lingua con i termini più usati nella didattica e, infine, alcune brevi schede grammaticali (presenti nelle espansioni online al volume). Analogamente per le competenze informatiche. Conclude la trattazione una sintetica guida all'uso di PowerPoint funzionale alla realizzazione di una presentazione con slide dell'attività didattica oggetto della prova orale (un modello base personalizzabile di presentazione .ppt è fornito tra le espansioni online).
26,00

Unitutor medicina 2019. Test di ammissione per medicina e chirurgia, odontoiatria, veterinaria

Fatima Longo, Alessandro Iannucci

editore: ZANICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 1208

Unitutor ti aiuta a: studiare tutta la teoria che serve per superare i test di ammissione; visualizzare i concetti fondamentali con le immagini a colori; collegare i quiz ministeriali con la teoria necessaria per risolverli; risolvere i quiz con gli spunti per la soluzione. Nel libro: 167 lezioni di teoria a colori: 70 di biologia, 29 di chimica, 26 di fisica, 23 di matematica, 19 di logica; 2800 quiz ministeriali divisi per lezione con spunti per la soluzione; 68 video da guardare con la realtà aumentata; le prove di ammissione 2018 commentate; il modulo per le risposte da fotocopiare per simulare la prova di ammissione; i quiz di tipo Cambridge. Nel sito online.scuola.zanichelli.it/unitutor/medicina: 40 simulazioni (2400 quiz) con punteggio e report online su «Che cosa ti conviene studiare per passare il test»; 2600 quiz per l'allenamento, in logica, biologia, chimica, fisica, matematica e cultura generale, divisi per argomento, con feedback «Hai sbagliato, perché...»; 20 videoesercizi di logica; 48 animazioni di biologia, chimica, fisica e matematica; il modulo per le risposte da stampare per simulare la prova di ammissione; i glossari di biologia e di chimica, i formulari di fisica e matematica. Nell'eBook trovi tutte le pagine del libro da sfogliare e i link ai quiz interattivi e ai video.
51,00

Giocosamente in movimento. L'analisi del gioco per lo sviluppo e la maturazione del bambino

Valentina Biino

editore: Calzetti Mariucci

anno edizione: 2018

pagine: 214

GiocosaMente in movimento è un manuale che promuove l'apprendimento motorio nei bambini in età scolare. Si basa sulla letteratura scientifica contemporanea che spiega come i cambiamenti del cervello in via di sviluppo del bambino forniscano finestre di opportunità per il movimento e il gioco, che a loro volta possono influenzare direttamente le reti neuronali ed agire sulle funzioni cognitive. Nel testo si sottolinea l'importanza del carico fisico graduale in età evolutiva, spiegando i fattori anatomici e fisiologici che caratterizzano l'età infantile e introducendo un concetto legato alla progressione nell'insegnamento - facilitazione, stabilizzazione e complicazione del gioco - che suggerisce un'ampia varietà di applicazioni pratiche. Il focus centrale risiede nella declinazione di quattro tipologie operative: gioco di attivazione, gioco chiave, giochino, gioco finale ad alta motivazione. Esse sono a loro volta declinate in altri temi che riguardano: giochi che accrescono l'impegno mentale e promuovono lo sviluppo delle capacità cognitive (i giochi di attivazione); giochi che "addestrano" alle capacità motorie e all'attività fisica di qualità (gioco chiave e giochino); giochi intrinsecamente motivanti che soddisfano i bisogni naturali di "sfida" e mantengono i bambini sulla curva dell'apprendimento. Le parti in cui è suddiviso il manuale sono equivalenti. La prima parte (Capitolo 1) mette a fuoco l'importanza della contemporaneità dell'attivazione mentale e fisica, nonché del valore che ha il primo approccio sociale ed emotivo all'inizio della lezione. La parte centrale (Capitoli 2-5) si concentra sull'aspetto chinesiologico del movimento, sull'importanza dell'esercizio eseguito in forma ludica, senza perdere di vista la necessità di sviluppo delle abilità motorie di base. L'ultima parte (Capitoli 6-7) fornisce giochi finali ad alta motivazione in ambiente indoor e outdoor. Il libro è un valido strumento di conoscenza teorica e pratica per insegnanti, educatori fisici e operatori del settore impegnati ad organizzare giochi che motivino i bambini ad essere fisicamente attivi e mentalmente attivati; è anche un'opportunità unica per analizzare, alla luce degli studi più recenti, la natura dei bambini e i metodi più efficaci per consentire il loro completo sviluppo fisico, mentale ed emotivo.
25,00

La prova orale del concorso per infanzia e primaria. Manuale per la preparazione al colloquio di natura didattico-metodologica per i posti comuni

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2018

pagine: 336

Il manuale «La prova orale del concorso Infanzia e Primaria» nasce dall'esperienza professionale della curatrice Anna Maria Di Nocera (pedagogista e dirigente scolastico), e unisce all'approfondimento teorico molte esemplificazioni pratiche finalizzate al superamento della prova concorsuale, non solo per quanto concerne la parte didattico-progettuale ma anche per quanto concerne l'accertamento delle competenze linguistiche e informatiche. Nato dal recupero di numerose testimonianze di candidati e commissari che hanno partecipato alle prove orali del precedente concorso del 2016, il testo comprende le nozioni teoriche di progettazione e programmazione didattica nonché tracce ed esempi di domande tipo importanti per affrontare con consapevolezza il colloquio. Il manuale è strutturato nelle seguenti parti: Parte Prima - La progettazione educativo didattica: si affrontano le tematiche concernenti la macro e micro progettazione delle attività didattiche, al fine di inquadrare la programmazione del docente e dell'aspirante tale, all'interno di quei binari «normativi» (Indicazioni nazionali, PTOF, curricolo obbligatorio etc.) che non solo è opportuno seguire per garantire agli alunni un apprendimento significativo, ma che è anche necessario tener presenti perché le norme lo impongono al docente. Si parte, perciò, dalla progettazione per eccellenza qual è il PTOF (cornice di tutte le attività didattiche) al curricolo, all'unità di apprendimento, dalla valutazione alla programmazione individualizzata per i BES. Parte Seconda - La progettazione di attività didattiche per la prova orale: dopo aver trattato nella Prima Parte degli aspetti teorico-pratici della progettazione didattica, qui si passa ad illustrare la programmazione di una lezione, ossia di quella particolare attività che il docente è chiamato a svolgere in aula (lezione frontale, dialogata, partecipata, costruttivista etc.) e la progettazione di attività didattiche d'aula, ora oggetto anche di prova orale del concorso. Per questo motivo partendo dalle griglie di valutazione del precedente concorso, si illustrano tutti i passaggi e gli elementi indispensabili per realizzare un'attività didattica che possa risultare efficace e convincente in sede di prova orale. Parte Terza - Il colloquio e l'accertamento delle competenze linguistiche e informatiche: il colloquio del concorso per docenti della Scuola dell'Infanzia e Primaria presuppone l'accertamento anche delle competenze linguistiche e informatiche del candidato. A tal fine in questa parte ampio spazio è riservato al colloquio in lingua inglese. Vengono presentate, oltre ad alcune brevi schede grammaticali per il ripasso della lingua, anche alcune delle domande rivolte dalle Commissioni in sede di colloquio, con le relative risposte in inglese. Analogamente per le competenze informatiche: anche in questo caso, oltre a brevi schede di ripasso delle principali funzionalità del PC e dei software per la scuola, è riportata una selezione delle domande ufficiali. Conclude la trattazione una sintetica guida all'uso di PowerPoint funzionale alla realizzazione di una presentazione con slide dell'attività didattica oggetto della prova orale, cosa che al precedente concorso fu particolarmente apprezzata dalle Commissioni anche ai fini della valutazione delle competenze informatiche del candidato. Completa il lavoro un Glossario essenziale con i termini che devono essere conosciuti dal candidato ai fini di una corretta comprensione e interpretazione delle tematiche oggetto di valutazione.
28,00

In italiano please! Istigazione all'uso della nostra lingua all'università

Marco Cerase

Libro

editore: Armando Editore

anno edizione: 2018

pagine: 80

Inglese versus Italiano? A questo dilemma prova a rispondere il pamphlet, respingendo l'idea che l'inglese si imponga con la "forza delle armi" sull'italiano. L'autore ripercorre la vicenda giudiziaria del Politecnico di Milano, che aveva adottato l'inglese come lingua esclusiva dei corsi universitari magistrali, e offre una panoramica del dibattito che l'ha accompagnata e seguita. Riconoscendo le esigenze di robuste competenze linguistiche nella sfida della globalizzazione, l'autore propone un angolo visuale alternativo, per cui nell'agone ci si affacci con le nostre lingua e cultura, senza provincialismo o nostalgia. L'inglese ne esce rafforzato, se proposto a tutti ai nastri di partenza e non come sbarramento all'arrivo. È l'occasione per un sagace e documentato tragitto tra tribunali di giustizia e aule parlamentari, con la lente di un osservatore che conosce da dentro i meccanismi e le procedure dei "palazzi". Ci accompagnano nella lettura gli scritti di Giovanni Solimine, Giuseppe Civati e Valentina Aprea. Conclude uno scambio epistolare tra Enzo Morreale e l'autore.
9,00 7,65

La prova orale del concorso per dirigenti scolastici. Casi svolti riguardanti la funzione del dirigente scolastico

editore: EDISES

anno edizione: 2018

pagine: 224

Il volume è indirizzato a quanti intendono prepararsi alla prova orale del concorso per il reclutamento di 2425 dirigenti scolastici (G.U. 24 novembre 2017, n. 90). Per tale prova, il Regolamento emanato con D.M. 3 agosto 2017, n. 138 richiede di dimostrare la capacità di risolvere un caso riguardante la funzione del dirigente scolastico. Il testo costituisce un mirato strumento di preparazione a tale prova ed è introdotto da una premessa metodologica in cui si forniscono suggerimenti sulle modalità di svolgimento del caso assegnato e si propongono due diversi metodi schematici di risoluzione. Inoltre, sono presenti 16 diversi esempi di casi assegnati. Si tratta, ovviamente, di semplici proposte di risoluzione ma che possono aiutare il candidato ad acquisire dimestichezza con tale tipo di prova e costituire la base per ulteriori autonome elaborazioni. Tutti i casi svolti tengono conto dei più recenti aggiornamenti normativi: CCNL del Comparto Istruzione e ricerca del 19 aprile 2018 e Decreto n. 129 del 28 agosto 2018 "Regolamento recante istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche".
18,00

La prova orale per lingua inglese. Classi di concorso (A24 - A25)

526/14A

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2018

pagine: 336

Le nuove procedure per il reclutamento degli insegnanti (concorsi a cattedra e FIT) sono finalizzate ad accertare: non solo la padronanza dei contenuti disciplinari; ma anche la capacità di trasmissione degli stessi e le relative competenze di progettazione didattica. In quest'ottica, assume fondamentale importanza nella preparazione del candidato acquisire le conoscenze necessarie per progettare un'efficace simulazione di lezione in aula, individuando fra l'altro: i destinatari dell'intervento didattico; gli ambienti di apprendimento; i tempi; i prerequisiti necessari; gli obiettivi finali; i raccordi interdisciplinari; gli strumenti di verifica adeguati. Questo volume, indirizzato a quanti si apprestano a sostenere le prove di concorso per le classi: A24 - Lingue e culture straniere negli istituti di istruzione secondaria di secondo grado - Inglese (ex A346); A25 - Lingua inglese e seconda lingua comunitaria nella scuola secondaria di primo grado - Inglese (ex A345), fornisce tutti gli strumenti necessari per organizzare una valida Unità di Apprendimento (UdA)/ Lezione simulata, allo scopo di poter dimostrare: la padronanza delle tecniche pedagogiche riguardanti la trasmissione delle conoscenze; il controllo dei mezzi didattici a disposizione. Nello specifico, il volume e organizzato nel modo seguente: Parte I, dedicata alla progettazione educativo-didattica. In essa si affrontano, su un piano generale e teorico, le tematiche concernenti la "macro" e "micro" progettazione, al fine d'inquadrare la programmazione didattica all'interno dei binari normativi per essa previsti: - Indicazioni Nazionali, - Linee Guida, - PTOF, - curriculo obbligatorio; Parte II, che illustra, sotto un profilo maggiormente operativo, la programmazione di una lezione, delineando tutti i passaggi e gli elementi indispensabili per realizzare una "simulazione efficace", compresa una sintetica guida all'utilizzo di PowerPoint, funzionale alla presentazione con slide dell'unita di apprendimento; Parte III (Teaching-Learning Unit/Lesson Plan Model di Lingua Inglese), nella quale, per entrambe le classi di concorso, proponiamo diversi esempi di Unità di Apprendimento/ Lezioni sviluppate in tutti i dettagli. Il volume prosegue online, dove sono disponibili: altre proposte di UdA; un modello personalizzabile di lezione simulata in PowerPoint.
28,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.