Il tuo browser non supporta JavaScript!

Educazione

Oltre il disagio. Percorsi di crisi, orizzonti di civiltà

Maurizio Fabbri

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2018

pagine: 130

In un gioco di "libere" associazioni, il termine civiltà ne evoca altri, quasi tutti di segno negativo: disagio, crisi, tramonto, scontro, conflitto, decadenza. Le analisi che accompagnano queste rappresentazioni scandiscono, da almeno un secolo a questa parte, il cammino dell'umanità, evidenziandone le tappe critiche, le paure verso il futuro, il desiderio di ridurne gli elementi di complessità evolutiva. Mentre coltiva il sogno del ripiegamento su stili di vita consolidati, l'umanità, al tempo stesso, si contraddice ed agisce in risposta a pulsioni esistenziali e educative profondamente trasformate. Si tratta di una contraddizione interessante, da cui emerge la fatica di un processo di evoluzione, che merita di essere sostenuto da riflessioni anche positive. Su questo piano, tuttavia, il pendolo delle scienze umane oscilla verso attestati di problematicità difficili da superare: psicoanalisi, storia, filosofia, politologia delineano un quadro spesso cupo i cui orizzonti sembrano incapaci di cogliere i segnali innovativi emergenti da tale processo. Al contrario, la ricerca neuroscientifica, oggi sapere di frontiera del nostro universo culturale, suggerisce differenti chiavi di lettura, tese non tanto ad alimentare in astratto la speranza in un futuro possibile, quanto ad esplicitare il senso di mutamenti riconducibili al più ampio processo di evoluzione filogenetica. Le categorie interpretative che ne derivano consentono di osservare gli eventi della civiltà da prospettive di più lungo periodo e con sguardi meno condizionati dall'attualità storica.
15,00 12,75
22,00 18,70

L'università che crea valore. Modelli di strategia, governance, organizzazione e finanza per gli atenei italiani

Giorgio Donna

Libro

editore: Il Mulino

anno edizione: 2018

pagine: 390

Le università sono chiamate a preparare il futuro, formando i giovani, plasmando la futura classe dirigente, seminando innovazione. Una missione fondamentale, in un mondo nel quale la conoscenza è divenuta risorsa-chiave per lo sviluppo civile ed economico. Al riguardo, quali sono le prospettive del sistema universitario italiano? Di fronte alle sfide che incombono e che spingono inevitabilmente a una progressiva differenziazione, quali tipi di strategia gli atenei possono perseguire? La forma di governance prevista dalla riforma dell'università italiana è adeguata o merita qualche revisione? Come dovrebbero evolversi l'autonomia universitaria e il dialogo tra il ministero e gli atenei? Quali modelli di organizzazione interna possono rendere più efficace ed efficiente l'azione degli atenei? Quali luci ed ombre caratterizzano l'attuale sistema di finanziamento statale dell'università? Quali caratteristiche presentano gli atenei statali sotto il profilo economico e finanziario, e quali leve possono favorirne una gestione equilibrata? Per contribuire a rispondere a queste e ad altre domande critiche, il volume propone linee guida finalizzate a migliorare la capacità degli atenei di creare valore pubblico, nel pieno rispetto dei valori e delle motivazioni che sono alla base della loro stessa esistenza. Prefazione di Cesare Emanuel.
30,00 25,50

Valutare e potenziare le competenze matematiche di base

AA.VV.

editore: Giunti EDU

anno edizione: 2018

Tutti i volumi del kit offrono strumenti di valutazione dell'apprendimento di provata affidabilità e materiali operativi per lo sviluppo e il potenziamento delle abilità risultate deficitarie. Contiene: "Conosco le forme". Il volume, composto da materiali assolutamente originali, associa alle attività di potenziamento strumenti di valutazione finalizzati a esaminare le conoscenze geometriche dei bambini di età compresa tra i 4 e i 6 anni. Già alla scuola dell'infanzia, infatti, i bambini possono acquisire le prime nozioni di geometria, attraverso giochi ed esercizi di manipolazione delle forme. Un divertente percorso operativo guiderà i più piccoli alla scoperta della forma e del nome delle figure geometriche, dei concetti di lato, angolo, orientamento spaziale e dimensione. "Io e l'aritmetica 1-2-3" e "Io e l'aritmetica 4-5". Frutto della collaborazione fra ricercatori di Didattica della matematica, docenti di Psicologia e un team di insegnanti della scuola primaria, i due volumi offrono un percorso efficace e completo per valutare e potenziare le abilità aritmetiche dalla classe prima alla quinta della scuola primaria. I test di valutazione misurano in modo oggettivo e attendibile le conoscenze implicate nell'apprendimento dell'aritmetica, mentre l'ampia serie di attività di potenziamento è volta a far sì che il bambino utilizzi pienamente le strategie presenti nel suo repertorio cognitivo e le sappia generalizzare a situazioni problematiche diverse, aumentando la motivazione verso una materia che spesso viene percepita come "difficile".
37,00

Valutare e potenziare le competenze trasversali a benessere e apprendimenti

AA.VV.

editore: Giunti EDU

anno edizione: 2018

Tutti i volumi del kit offrono strumenti di valutazione dell'apprendimento di provata affidabilità e materiali operativi per lo sviluppo e il potenziamento delle abilità risultate deficitarie. Contiene: "Super abilità". Il focus di questo volume è costituito dalle abilità complesse che, a partire dalla terza primaria, i bambini vengono chiamati ad applicare per acquisire nuove conoscenze: ascoltare e leggere per comprendere, scrivere per comunicare, ragionare e studiare. Il volume include prove di valutazione e un ricco percorso operativo che, attraverso l'insegnamento di strategie, mira a rendere i bambini più abili, attivi e consapevoli nell'affrontare le nuove richieste scolastiche. "Super abilità più". È uno strumento completo ed efficace per valutare e potenziare le più importanti abilità trasversali all'apprendimento: ascolto, lettura, scrittura, ragionamento e abilità di studio. Il volume presenta attività graduali e mirate che si indirizzano, con diversi obiettivi, al secondo biennio della scuola primaria e al primo anno della scuola secondaria di primo grado, per avviare gli alunni a compiti sempre più articolati e impegnativi. "English time". Un metodo per potenziare le abilità di apprendimento dell'Inglese tra i 6 e i 12 anni, che comprende prove oggettive per valutare le competenze e numerose attività di potenziamento per intervenire sui punti critici e migliorare le abilità, stimolando negli allievi la capacità di riflettere sui processi cognitivi messi in atto. Il cd audio allegato permette di organizzare al meglio le attività di ascolto, pronuncia e comprensione dell'inglese parlato. "Scuola senza frontiere". Questo volume supporta l'insegnante nel delicato compito di "agente di integrazione" che è chiamato a svolgere nella realtà della classe multiculturale di oggi. È uno strumento in grado di aiutarlo a rimuovere gli ostacoli che rendono difficile lo sviluppo di relazioni positive fra alunni di diverse culture e che gli permette di proporre alla classe preziose esperienze interculturali, attraverso una serie di attività efficaci per sostenere la socializzazione. "Io penso creativo". Questo volume è uno strumento valido e innovativo per individuare, misurare e potenziare il pensiero creativo nei suoi diversi aspetti. La creatività, infatti, è una risorsa fondamentale per favorire l'apprendimento e il benessere psicologico del bambino: chi ''pensa creativo'' sa trovare soluzioni insolite ai soliti problemi, ampliare le vedute, cambiare punto di vista, collegare le idee in modo originale, indebolire gli stereotipi mentali. "Prendiamoci gusto!". Il testo conduce i bambini a intraprendere un percorso di potenziamento sull'educazione alimentare che spazia dalla sfera cognitiva a quella sensoriale, allenando i cinque sensi a riconoscere le molteplici informazioni trasmesse dal cibo. Mangiare, infatti, è molto più che nutrirsi: è un atto complesso con numerose implicazioni psicologiche, cognitive, sensoriali ed emotive. Un'educazione alimentare efficace, dunque, deve prevedere un'ottica multifattoriale.
70,00

Cambiare la scuola si può. Un nuovo metodo per insegnanti e genitori, per un'educazione finalmente efficace

Daniele Novara

Libro

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2018

pagine: 264

Da almeno 100 anni la scuola italiana è impostata allo stesso modo, mentre riforme e "maquillage" educativi, come la digitalizzazione, fingono che le cose stiano cambiando. In realtà nulla si muove: lezioni frontali, compiti a casa, studio mnemonico continuano a essere al centro della didattica, spesso senza motivazioni pedagogiche, e i nostri figli imparano con lo stesso metodo delle generazioni precedenti, come per inerzia. In questo libro Daniele Novara - uno dei più autorevoli pedagogisti italiani - demolisce, uno per uno, i falsi miti dell'istruzione e propone un metodo "maieutico" che, in alternativa alle pratiche antiquate che ancora governano la grande e complessa macchina dell'istituzione scolastica, pone al centro la scuola come comunità di apprendimento: una comunità dove si impara dai compagni, si fanno domande, si sperimenta in laboratorio, si sbaglia e ci si diverte, e in cui l'insegnante agisce come un regista, lasciando il protagonismo ai suoi allievi. Un libro destinato a creare un vivace dibattito ma che soprattutto incita genitori e insegnanti a cercare nuove motivazioni, fornendo intanto alternative concrete e attuabili per ritrovare il senso autentico della scuola. Con un po' di coraggio, entusiasmo e voglia di uscire dai soliti schemi.
15,00 12,75

Pedagogia speciale per l'inclusione

Luigi D'Alonzo

Libro

editore: MORCELLIANA

anno edizione: 2018

pagine: 256

15,00 12,75

La conoscenza inespressa

Michael Polanyi

Libro

editore: Armando Editore

anno edizione: 2018

pagine: 120

In quest'opera la difesa della libertà, sia del puro pensiero che della ricerca scientifica contro i regimi totalitari del Novecento, occupa un posto centrale non solo per l'originalità del suo pensiero, ma anche perché l'autore approdò alla filosofia dopo una lunga e notevole partecipazione alla ricerca scientifica nei campi dell'avanguardia.
12,00 10,20

La mediazione pedagogica. Un percorso da Socrate a Reuven Feuerstei

Mario Martinelli

Libro

editore: STUDIUM

anno edizione: 2018

pagine: 222

Il volume è una riflessione sulle sfide cui si trovano oggi di fronte educazione e insegnamento, nella scuola e nelle attività extrascolastiche, dovendo rispondere alle domande formative di allievi diversi tra loro da un punto di vista cognitivo, culturale, linguistico, ma anche morale, etico, nell'ambito dei valori di riferimento e così via. In particolare il libro è dedicato alla diffusione dei principi e delle idee a fondamento del concetto di mediazione, quale modalità di interpretazione del rapporto apprendimento-insegnamento, nel contesto della complessità. Il testo è caratterizzato dalla ricerca di un percorso pedagogico che, a far inizio dal pensiero di Socrate, Platone e Aristotele giunge a ricordare la figura e l'opera di Reuven Feuerstein, considerato il padre della pedagogia della mediazione nell'epoca contemporanea. Autore noto in tutto il mondo, fondatore di una scuola di pensiero e di un metodo alla base di esperienze molteplici in tutti i continenti, il suo pensiero ha svolto senza dubbio un ruolo fondamentale nell'evoluzione del concetto e della pratica di una scuola e di una società che accolgano e valorizzino ciascuno.
22,50 19,13

Educazione e formazione. Sinonimie, analogie, differenze

Libro

editore: STUDIUM

anno edizione: 2018

pagine: 338

«Educazione» e «formazione» sono concetti tra loro sinonimi, analoghi, opposti, o interdipendenti? Servono per distinguere due realtà pedagogicamente differenti, oppure sono solamente il frutto di un dispositivo linguistico, che muta di significato a seconda dei contesti, dei processi o dei pedagogisti di riferimento? In quest'ultimo caso, però, non si rischierebbe di compromettere la saldezza epistemologica della pedagogia come teoria e pratica dell'educazione, in quanto nemmeno capace di concordare sui pilastri concettuali essenziali del proprio costituirsi? Il volume intende rispondere a questi interrogativi attraverso la testimonianza di alcuni tra i più autorevoli pedagogisti italiani, allo scopo di avviare un confronto sulla possibilità di individuare un «lessico pedagogico», se non condiviso, quantomeno chiaro e criticamente consapevole sia delle proprie possibilità sia dei propri limiti. Interventi di: Massimo Baldacci, Antonio Bellingreri, Giuseppe Bertagna, Franco Cambi, Enza Colicchi, Michele Corsi, Vincenzo Costa, Rita Fadda, Umberto Margiotta, Francesco Mattei, Franca Pinto Minerva, Maurizio Sibilio, Giancarla Sola, Giuseppe Spadafora, Carla Xodo. Corredano il volume le schede di sintesi ("Quando vi è educazione, quando vi è formazione secondo la mia pedagogia") a cura dei dottorandi in Formazione della persona e mercato del Lavoro dell'Università di Bergamo.
32,50 27,63

Amico albero. Educazione ambientale ed espressiva nella scuola dell'infanzia

Rina Goldoni

Libro

editore: Giunti Scuola

anno edizione: 2018

pagine: 96

Un libro rivolto ai docenti della scuola dell'infanzia per educare a osservare e a conoscere gli alberi e il mondo verde intorno a noi; con piccoli racconti e filastrocche sulle piante, gallerie di immagini per scoprirle nelle opere degli artisti. Una raccolta di percorsi operativi per attivare la curiosità dei bambini, educarli all'arte e al bello, al rispetto e alla cura dell'ambiente.
13,00 11,05

Lingua in gioco. Percorsi linguistici nella scuola primaria

Silvana Loiero, Emma Bernacchi

Libro

editore: Giunti Scuola

anno edizione: 2018

pagine: 96

L'educazione linguistica nella scuola primaria comprende diversi ambiti e abilità: nelle prime classi si deve consolidare la padronanza strumentale della lettura e della scrittura, coltivando insieme il gusto di dare espressione, attraverso le parole e le prime composizioni, a idee, sentimenti e pensieri. Successivamente si deve andare oltre la padronanza delle regole grammaticali, per sviluppare, attraverso la lettura, la capacità di comunicare e di scrivere testi di vario tipo, via via più complessi.
13,00 11,05

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.