Il tuo browser non supporta JavaScript!

Finanza e contabilità

Mai dire ma

Jocko Willink, Leif Babin

Libro

editore: Piemme

anno edizione: 2019

pagine: 350

Un buon leader non cerca scuse: trova sempre un modo di fare le cose. Se non metti nulla in discussione, nulla migliorerà. L'esitazione è un nemico che fa perdere opportunità. L'ego annebbia e distrugge ogni cosa. Disciplina significa libertà: metti la sveglia e buttati giù dal letto appena suona. Non arrenderti. E soprattutto, mai, ma proprio mai, dire ma. Questa è la regola aurea per avere successo nella vita e nel lavoro: assumersi la responsabilità degli errori e non scaricare la colpa sugli altri o sulle circostanze. Sia nelle relazioni personali che sul lavoro, con i colleghi o i sottoposti, il vero leader è colui che si chiede sempre: cosa potevo fare io, dove ho sbagliato, cosa posso fare per migliorare. Solo così si costruisce un buon team e si arriva al successo. Sono semplici, ma non facili, le regole imparate e testate sul campo - e che campi, quelli più caldi del pianeta - dagli ufficiali dei Navy Seal Jocko Willink e Leif Babin, e se applicate portano alla vittoria. Dopo averle sperimentate in battaglia e poi come istruttori nel corso di addestramento più duro che esista, quello per Navy seal, e dopo averle insegnate a migliaia di persone nei loro incontri di coaching, ora vogliono condividerle con tutti, insieme ad aneddoti tratti dalla loro esperienza di comandanti di alcune delle più pericolose e premiate missioni. Perché ciascuno possa vincere nella propria arena: lavoro, studio, vita privata.
18,50 15,73

Il trading con i pattern di prezzo. Le migliori strategie per il trading di breve termine

Alessandro Aldrovandi

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 180

Il volume descrive numerose strategie operative che i trader utilizzano per operare con successo sui diversi mercati finanziari. L'autore si concentra in particolare sui pattern di prezzo, configurazioni grafiche "non discrezionali" che si formano nell'arco di tre/quattro sedute, la cui caratteristica più importante è quella di ripetersi sempre nello stesso modo nel corso del tempo. Ciò consente di individuarli con relativa facilità e di poter prevedere quale sarà il successivo movimento dei prezzi. Le strategie proposte sono utilizzabili anche dagli investitori che non possono seguire l'andamento dei mercati in tempo reale. Il punto di partenza, infatti, è il grafico giornaliero (daily): in questo modo il riconoscimento dei pattern viene effettuato una sola volta al giorno, alla chiusura di seduta o prima dell'apertura, e consente di stabilire a priori i livelli sui quali inserire gli ordini di acquisto (long), di vendita (short), di stop-loss e di take profit. Per ogni pattern l'autore mostra un'analisi statistica che evidenzia non solo la frequenza con la quale si manifesta, ma anche la sua affidabilità in funzione delle diverse situazioni di mercato.
27,90

Agente immobiliare. Manuale completo con test di verifica

65 12^EDIZIONE

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 736

Il volume, giunto alla dodicesima edizione, costituisce un completo strumento per la preparazione alla prova d'idoneità per l'esercizio dell'attività di mediatore immobiliare. Per svolgere tale attività, infatti, è necessario superare un esame, scritto e orale, presso la Camera di commercio di residenza. Il testo, che fa tesoro dei quesiti contenuti nelle banche dati delle principali Camere di Commercio, dalle quali vengono estrapolate le domande che costituiscono la prova d'esame, ricalca il programma ministeriale ed è articolato in tre parti: la prima è dedicata a tutte le materie giuridiche, focalizzando l'attenzione sulla complessa disciplina della professione di mediatore, sugli istituti di diritto civile e di diritto tributario connessi a quest'ultima, con specifico riferimento ai diritti reali, alle obbligazioni, ai contratti di vendita, locazione o affitto di immobili ed aziende, all'ipoteca ed alla trascrizione, alle imposte e tasse relative ad immobili e agli adempimenti fiscali collegati; la seconda esamina sia gli aspetti tecnico-immobiliari quali catasto, diritto urbanistico, estimo, stime aziendali dei fabbricati e delle aree edificabili, sia quelli tecnico-finanziari quali mutui e forme di finanziamento con particolare riferimento agli immobili; la terza, infine, proponendo 200 quiz misti sia per le discipline giuridiche sia per quelle tecniche fornisce al lettore la possibilità di esercitarsi attraverso una simulazione della prova scritta dell'esame camerale.
46,00

Corso di contabilità generale

Marcellino Giubilato

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2018

pagine: 526

Il presente manuale potrà risultare utile, oltre che al ragioniere, anche a tutti coloro che frequentano corsi di contabilità generale. Il metodo utilizzato dall'autore per illustrare la tecnica di registrazione in Partita Doppia - quasi sconosciuto in Italia, ma ampiamente diffuso nel resto del mondo, per la sua maggiore chiarezza e semplicità - consente, infatti, di acquisire velocemente la capacità di comprendere ed analizzare un Bilancio d'Esercizio, in quanto: è completamente diverso da quello tradizionalmente utilizzato, basato sulla distinzione tra "Valori Finanziari" e "Valori Economici" e sulle conseguenti "Variazioni finanziarie attive e passive" e "Variazioni economiche positive e negative"; permette la costruzione dell'articolo contabile basandosi sulla sola classificazione dei conti espressa nei prospetti di bilancio (attività e passività, costi e ricavi d'esercizio); consente di visualizzare graficamente il diverso significato algebrico che assume il lato Dare (a sinistra) e il lato Avere (a destra) di ciascun conto; evidenzia il collegamento logico tra l'articolo a Libro Giornale, i singoli conti analitici di mastro, i prospetti di Bilancio. L'esposizione è corredata di numerosi esempi di rilevazioni contabili e si conclude con una serie di esercizi svolti, allo scopo di dare evidenza di come applicare nella pratica le nozioni illustrate. Questa seconda edizione vede un ampliamento del numero degli esercizi svolti ed un nuovo capitolo dedicato alle registrazioni contabili delle imprese che fanno parte del settore turistico e alberghiero.
38,00

Gli appalti nella contabilità armonizzata

Stefano Usai, Marco Rossi

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2018

pagine: 258

Il volume intende approfondire la contabilità armonizzata in relazione all'attività contrattuale pubblica sul presupposto che, nell'attuale assetto, il RUP (come il dirigente/responsabile del servizio) deve possedere non solo competenze squisitamente tecnico-amministrative, ma anche conoscenze di tipo contabile-finanziario. Tutte le fasi dell'appalto sono analizzate con riferimento alle dirette implicazioni contabili: tra queste, la questione della prenotazione di impegno di spesa collegata alla determinazione a contrattare (e alla fattispecie della determinazione a contrattare a contenuto semplificato) e l'impegno di spesa alla luce delle nuove disposizioni in tema di principio della competenza finanziaria potenziata che impone la "scissione" tra il momento del perfezionamento dell'obbligazione giuridica e quello della sua esigibilità che condiziona, evidentemente, l'imputazione. La fase pre-pubblicistica di programmazione di lavori, forniture e servizi viene esaminata con riferimento alle implicazioni relative al documento unico di programmazione (DUP). L'attenzione, quindi, si sposta sul momento civilistico dell'esecuzione del contratto e poi sulla correlazione tra la gestione del contratto e lo svolgimento della contabilità finanziaria. Parallelamente, sono congiuntamente analizzate le implicazioni sul ciclo di gestione della spesa, tenuto conto delle fasi in cui questo si articola a partire dall'impegno e delle variazioni di esigibilità che possono intervenire nel corso della realizzazione, soprattutto, degli interventi in conto capitale. Infine, il volume si sofferma sui compiti del direttore dei lavori e del direttore dell'esecuzione dei contratti di forniture e servizi alla luce del recente decreto ministeriale n. 49/2018 per poi analizzare le fattispecie specifiche delle modifiche del contratto in corso di esecuzione e del pagamento al subappaltatore.
45,00

La consulenza finanziaria in tempi di Mifid II. Nozioni di base e aggiornamento professionale

Salvatore Cataldo, Giovanni Marchetta

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2018

pagine: 132

Gli Autori, da tempo direttamente coinvolti nell'attività di consulenza e di formazione nell'ambito dell'intermediazione finanziaria, hanno pensato a un testo che venisse incontro tanto alle esigenze di chi già esercita la professione di consulente finanziario, quanto a quelle di chi volesse approcciarla. Per i primi, l'opera rappresenta uno strumento di consultazione e aggiornamento tecnico ma, soprattutto, normativo, in virtù del continuo succedersi di leggi e regolamenti che, a partire dagli anni '90, hanno mutato in profondità il ruolo e la funzione di questa attività. Per i secondi, l'obiettivo è soprattutto fornire le conoscenze di base sul servizio di consulenza finanziaria. Senza pretesa di esaustività, gli Autori hanno cercato di individuare, per ogni argomento, i punti salienti ai fini della diretta applicazione sul campo e di uno svolgimento del ruolo di consulente che, oltre a essere consapevole, sia anche e soprattutto conforme alla normativa vigente. L'esposizione è corredata di contenuti extra - indicati come "box di approfondimento" - disponibili sul sito Maggioli digitando il codice riportato nel tagliando all'interno del volume.
15,00

Contro i pirañas. Come difendere le imprese da soci e manager troppo voraci

Salvatore Bragantini

Libro

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2018

pagine: 188

«Quello che una volta era l'Occidente sviluppato si sta attorcigliando su un autolesionistico modello economico, nel quale la ricchezza smodata di pochissimi si fonda sulla durezza della vita imposta alle moltitudini. Come stupirsi se tantissimi cittadini non ci stanno più?» Per la maggior parte delle persone, il mondo misterioso delle grandi aziende di capitali è inavvicinabile per le sue logiche troppo complicate. Ammiriamo i casi di grandi imprenditori italiani quando pensiamo a Esselunga di Caprotti o Luxottica di Del Vecchio, ma non sappiamo che per la maggior parte le aziende familiari sono troppo piccole per competere nel grande mare delle corporation. Tocchiamo con mano cosa vuol dire la globalizzazione quando un colosso come l'indiana ArcelorMittal rileva la gloriosa Ilva dal cui destino dipendono più di diecimila lavoratori e famiglie. Ma come funzionano queste società per azioni? Che ruolo hanno i consigli di amministrazione e l'amministratore delegato? Devono comandare loro o l'ultima parola spetta agli azionisti? E i fondi di Private Equity, che gestiscono portafogli miliardari, e comprano e rivendono aziende come giocattoli, di chi fanno l'interesse? Degli azionisti di maggioranza e degli speculatori che capitalizzano in breve tempo? Non dobbiamo dimenticare che i posti di lavoro li creano le aziende, non la finanza che specula. Sono le aziende che accrescono il Pil nazionale contribuendo al benessere economico e sociale del territorio, perché le aziende ben gestite hanno una visione di medio e lungo raggio. E dunque può esistere un capitalismo sano, che non arricchisce pochi speculatori rapaci ma tutti gli azionisti, anche quelli di minoranza, e soprattutto fa prosperare le aziende, il vero motore dello sviluppo? La risposta è sì, e in questo pamphlet garbato e pieno di humor, Salvatore Bragantini, forte della sua pluridecennale esperienza prima nel mondo del Private Equity, poi come Commissario Consob, infine nei CdA di molte aziende, spiega in maniera lucida e per tutti le storture dell'attuale sistema di potere che controlla le grandi imprese, e indica la strada per un futuro concreto in cui queste possano fornire il loro contributo allo sviluppo economico e civile delle nostre società.
19,00 16,15

Soluzione tasse. Strategie di risparmio fiscale per imprenditori, aziende e professionisti

Gianluca Massini Rosati

Book

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2018

pagine: 286

Lo sappiamo tutti: la pressione fiscale italiana è tra le più alte del mondo, e le nostre tasche sono alleggerite anche dalle "tasse occulte" di una burocrazia labirintica e in continua evoluzione. Un quadro ben poco rassicurante per aziende e professionisti dello Stivale. Eppure, esiste un modo per relazionarsi con l'Erario ad armi pari: sviluppare la propria intelligenza fiscale. Gianluca Massini Rosati - imprenditore e fondatore di Escapologia Fiscale - è qui per questo: guidarci a prendere in mano la pianificazione fiscale della nostra attività, e a scoprire come trovare nel commercialista un importante business partner. Attraverso l'analisi di case histories tanto illuminanti quanto concrete, ci fornisce qui una guida semplice e accurata per cambiare il nostro approccio alle imposte. In questo libro l'autore è affiancato dai suoi migliori commercialisti, specialisti del risparmio fiscale, che qui condividono le migliori strategie da applicare, gli errori da evitare, gli strumenti più innovativi cui affidarsi e i consigli di esperti affermati: tutto il necessario per ottenere un risparmio considerevole in modo onesto, legale e fiscalmente inattaccabile.
16,90 14,37

I bilanci consolidati e straordinari. Principi civilistici

Oscar Cosentini

Libro

editore: Eurilink

anno edizione: 2018

pagine: 118

Il libro esamina, in maniera sintetica ma esaustiva, i criteri di redazione delle diverse tipologie di bilanci consolidati e straordinari. Il linguaggio adoperato è chiaro e di facile apprendimento il che ne fa un testo indirizzato, in modo specifico, a coloro i quali approcciano alla materia pur non possedendo una specifica conoscenza degli argomenti e fornisce loro gli elementi necessari alla comprensione di un documento particolarmente tecnicistico quale il bilancio di un'impresa. Il volume si compone di 5 capitoli. Il primo capitolo, che rappresenta la parte più consistente del lavoro, è dedicato ai criteri di redazione dei bilanci consolidati con la puntuale rappresentazione delle diverse casistiche e tecniche di consolidamento. I capitoli successivi affrontano la tematica dei bilanci straordinari - ovvero quei particolari bilanci redatti al verificarsi di eventi straordinari - evidenziando le peculiarità dei bilanci di liquidazione, di trasformazione, di fusione e di scissione. Quale che sia la tipologia di bilancio redatto la sua finalità deve essere sempre quella di fornire ai suoi lettori tutte le informazioni utili per la valutazione, a fini decisionali, delle performance attuali e prospettiche dell'azienda esaminata. Prefazione di Domenico Nicolò.
20,00 17,00

La gestione del bilancio armonizzato degli enti locali. Le chiavi di lettura delle nuove dimensioni del ciclo di programmazione e controllo

Marco Castellani, Luca Mazzara

editore: Apogeo Education

anno edizione: 2018

pagine: 340

Il testo intende fornire le corrette chiavi di lettura del nuovo impianto dell'armonizzazione contabile, soffermandosi in particolar modo sulle rilevanti connessioni ed influenze che esso esercita anche sui restanti sistemi di misurazione e sui principali meccanismi operativi caratterizzanti la funzionalità dell'ente locale. Il volume ha come primaria finalità quella di rendere agevole la comprensione delle logiche sottostanti alla predisposizione del bilancio armonizzato rendendolo familiare ad un'ampia fascia di potenziali soggetti decisori e fruitori. L'idea di fondo che spinge gli Autori è che, per comprendere le logiche inerenti alla predisposizione e alla gestione del bilancio, occorra essere pienamente consapevoli delle numerose relazioni che intercorrono tra tale strumento "cardine" del processo di programmazione e le conseguenti fasi della gestione, per poter procedere in sequenza con opportune valutazioni da realizzare in sede di consuntivazione, utili poi per sviluppare in modo integrato anche il complesso sistema di controlli interni e per rendicontare in modo trasparente l'operato dell'ente anche alla collettività. In particolare l'opera approfondisce i temi centrali dell'armonizzazione contabile al fine di una corretta interpretazione dell'organizzazione dell'ente locale relativamente: al processo di pianificazione strategica e di programmazione di mandato, soffermandosi sulle finalità informative sottostanti al DUP e sulla relativa articolazione nelle due sezioni previste (SeS e SeO); alle fasi e agli strumenti di programmazione e gestione del nuovo bilancio armonizzato; alla rendicontazione finanziaria ed economico-patrimoniale; alle finalità informative e alle caratteristiche del bilancio consolidato del gruppo ente locale; alla valenza informativa che il legislatore attribuisce al cosiddetto "Piano degli indicatori". Il testo è completato da esemplificazioni e casi pratici concernenti alcune modalità di sviluppo e risoluzione messe a punto dagli enti locali in questa prima fase di attuazione del processo di riforma, nonché da una serie di casistiche tratte dalle esperienze maturate dagli Autori nello svolgimento della loro attività professionale. Per il taglio operativo e schematico, l'opera è destinata ai responsabili ed al personale dei servizi finanziari di enti locali, ai loro revisori nonché agli amministratori ed ai consiglieri. Grazie al linguaggio semplice ed immediato utilizzato, il testo è altresì rivolto al pubblico degli studenti di corsi universitari e post lauream (Master e Corsi di Alta Formazione).
32,00

La fiscalità dei medici. Conoscere e gestire il rapporto dei professionisti sanitari con le imposte

Paolo Pettine

editore: La Tribuna

anno edizione: 2018

pagine: 333

L'opera affronta i diversi regimi fiscali applicabili a seconda dell'attività in concreto esercitata dal medico, quale lavoratore autonomo, convenzionato o dipendente di strutture sanitarie, ponendo in evidenza differenze e profili di comparabilità, anche grazie a numerosi esempi pratici. Riguardo alle questioni più dibattute e controverse vengono invece analizzati e raffrontati tra loro i principali sentieri esegetici al fine di offrire al lettore soluzioni condivise sulla base delle quali fondare le proprie scelte. Si inizia con l'analisi delle situazioni lavorative nelle quali può essere inquadrato, a seconda dei casi, il professionista della salute nello svolgimento della propria arte e dei relativi tributi. Specifici approfondimenti riguardano, poi, i diversi regimi contabili a disposizione per la rendicontazione dell'attività professionale ed i conseguenti possibili vantaggi o svantaggi che derivano dalla scelta di un sistema piuttosto che di un altro. Vengono quindi esaminate nel dettaglio le circostanze impositive di stretta attinenza alla professione medica, approfondendone i relativi aspetti tributari ed il procedimento di accertamento. Un focus è destinato, inoltre, a tematiche legate alla previdenza. Completa il quadro, infine, l'esame dei relativi rischi fiscali, sia da un punto di vista meramente amministrativo che penale e le rinnovate possibilità di ravvedimento e collaborazione oggi a disposizione per sanare eventuali errori o omissioni. Un volume, pertanto, che mira ad offrire una visione organica ma al contempo snella, dal punto di vista tributario, di un settore fortemente innovato nel tempo al quale ogni moderno professionista deve potersi avvicinare per condurre in assoluta tranquillità il rapporto con il Fisco. Il volume è aggiornato con la Legge dignità (L. 9 agosto 2018, n. 96).
30,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.