Il tuo browser non supporta JavaScript!

Medicina

Musica e dislessia. Un approccio positivo

T. R. Miles, John Westcombe, Diana Ditchfield

Libro

editore: Rugginenti

anno edizione: 2018

Un libro che, dopo "Musica e dislessia. Aprire nuove porte" (a cura di Matilde Bufano, Volontè & Co., Milano 2008), dà un apporto importante alla conoscenza sull'argomento e lancia una sfida originale alle difficoltà che incontrano i dislessici e i loro insegnanti, invitando tutti ad avere fiducia e a godere delle gioie della musica. L'approccio positivo alla dislessia, come evocato dagli autori, riflette la loro esperienza e servirà da incoraggiamento sia ai musicisti dislessici, sia ai loro insegnanti. Il libro ha quattro sezioni: "Affrontare i problemi" spiega in sostanza cos'è la dislessia; "In classe e intorno alla classe" considera gli aspetti più significativi dell'insegnamento e dell'apprendimento durante la vita dell'alunno; "Strategie e buoni risultati" descrive le attività vocali di studenti più adulti e quelle degli alunni di una classe di oboe; "La scienza ci porta in avanti" si sofferma sugli aspetti neurologici della dislessia, focalizzando l'attenzione sulle nuove ricerche condotte attraverso le immagini del cervello.
24,00

Virgole inesauste

M. Rosa Tinti

Libro

editore: MORETTI & VITALI

anno edizione: 2018

20,00

Arte terapia nei gruppi. Strutture, strumenti e conduzione

Mimma Della Cagnoletta, Donatella Mondino, Isabella Bolech

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 2018

pagine: 158

Perché usare l'arte terapia nei gruppi? La creatività, pur essendo di natura un processo individuale, manifesta aspetti transpersonali e collettivi che rendono possibile la comunicazione, il riconoscimento e la socializzazione. Il linguaggio dell'arte permette tra i partecipanti di un gruppo uno scambio che arricchisce l'esperienza di ciascuno e insegna un nuovo modo per stare insieme e collaborare. Le autrici, che hanno un'esperienza pluridecennale nella conduzione di gruppi di arte terapia in campo clinico e formativo, descrivono gli aspetti teorici della costruzione e conduzione di un gruppo accompagnandoli con numerosi esempi pratici in differenti ambiti e nelle diverse età dell'uomo, dalla prima infanzia alla terza età.
16,00

La salute (non) è in vendita

Giuseppe Remuzzi

Libro

editore: Laterza

anno edizione: 2018

pagine: 136

Prima di sparare a zero sul Servizio Sanitario Nazionale fermatevi un attimo e pensate all'ultima persona cara che ha ricevuto le cure per il cancro, o fatto un trapianto di cuore o di fegato. È stata curata senza spendere nulla. A noi italiani sembra normale. Ma non è così. In molte parti del mondo - anche in paesi ricchi - avere in famiglia un malato può voler dire indebitarsi fino a perdere tutto. Ecco perché il Servizio Sanitario Nazionale è un bene preziosissimo che va difeso con forza da chi oggi vorrebbe smantellarlo favorendo l'intervento dei privati. L'appassionato pamphlet di uno dei medici più stimati e noti del nostro paese.
12,00

Depurati per dimagrire e vivere in salute. Libera per sempre il tuo organismo dalle tossine e perdi peso rapidamente con il metodo R.E.S.E.T. in 4 fasi

Cinzia Tarchini

Libro

editore: Uno Editori

anno edizione: 2018

pagine: 400

Questo libro racconta di come l'autrice, con due patologie che secondo l'endocrinologia sono una vera condanna al sovrappeso, ha voluto cambiare le sorti della sua vita, ritornando a essere in salute e in forma. E di come, insieme al suo team di medici e nutrizionisti, ha trasformato il suo vissuto in un metodo che ha aiutato migliaia di persone in tutta Italia a migliorare la propria salute e dimagrire una volta per tutte. Parliamo di un percorso di depurazione e drenaggio specifico per il tuo caso. Parliamo di un percorso nutrizionale per detossificare il tuo organismo e dimagrire. Parliamo di un percorso testato e sperimentato. Grazie al "test d'intossicazione organica" e al metodo R.E.S.E.T. che troverai in questo libro, scoprirai quali sono i tuoi organi "filtro" maggiormente intossicati e qual è il loro livello d'intossicazione. Perché è fondamentale sapere dove sono "stoccate" le tossine all'interno del tuo organismo nel tuo personale e specifico caso. Per cominciare a eliminare scorie e sostanze tossiche in modo mirato ed efficace. E in più attraverso i 10 pilastri dell'alimentazione disintossicante potrai cominciare a perdere peso fin dai primi giorni, senza dover pesare i tuoi cibi e con grande libertà di scelta. E avrai a disposizione ricette deliziose, a seconda del tuo tipo d'intossicazione, i cui ingredienti sono "super foods" dalle spiccate proprietà depurative.
18,50

Cosa ho che non va? Come riconoscere facilmente disturbi e malattie

British Medical Association

Libro

editore: TECNICHE NUOVE

anno edizione: 2018

pagine: 256

La guida illustrata per individuare facilmente qualsiasi problema di salute. Illustrazioni schematiche di ogni parte del corpo vi aiutano a localizzare subito il problema. I sintomi e le possibili cause sono descritti in modo semplice e a ogni patologia è dedicato un approfondimento. Una serie di simboli indica il tipo di intervento medico necessario Scritto e verificato da un team di medici della British Medical Association.
24,90

La trama della vita. La scienza della longevità e la cura dell'incurabile tra ricerca e false promesse

Giulio Cossu

Libro in brossura

editore: Marsilio

anno edizione: 2018

pagine: 311

Quanto tempo ci vorrà prima che ogni ospedale possa vantare un suo reparto di medicina rigenerativa? In cosa consiste esattamente? Ce la possiamo permettere? Come funziona davvero il mercato delle staminali? Su quali basi è possibile distinguere le terapie serie dalle truffe ideate da personaggi senza scrupoli? Infine, l'Italia è realmente così indietro nella ricerca come vorrebbero farci credere? Gli interrogativi a cui dare risposta sono molti e tutti importanti dal momento che, nonostante terapia genica e cellulare, genome editing e ingegneria dei tessuti siano ormai diffusi, è ancora limitata presso il grande pubblico la conoscenza di quell'ampio settore che li comprende tutti e va sotto il nome di medicina rigenerativa. A ricostruirne la storia e le vicende negli ultimi decenni è Giulio Cossu, ricercatore, testimone diretto dell'avvicinamento progressivo a un limite: la cura perfetta. A capo di realtà all'avanguardia prima in Italia e oggi in Inghilterra, Cossu ci guida in un viaggio alla scoperta delle ultime conquiste rese possibili da cellule staminali, tessuti composti in laboratorio, Crispr, terapie sempre più mirate e personalizzate, sgombrando il campo dalle mistificazioni dei ciarlatani e rispondendo alle obiezioni etiche e ideologiche. Rivivono in queste pagine successi e fallimenti di quarant'anni di studi: tutte le tappe della rivoluzione che sta cambiando in modo irreversibile il significato stesso delle parole «salute» e «cura».
18,00

La mente oltre il cranio. Prospettive di archeologia cognitiva

Emiliano Bruner

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 2018

pagine: 128

Fossili, primati e resti archeologici forniscono le informazioni necessarie per analizzare l'evoluzione delle capacità spaziali nel genere umano, che includono il rapporto tra individuo e tecnologia. Il libro considera la relazione fra antropologia e neuroscienza, i cambiamenti dell'anatomia cerebrale, e le variazioni filogenetiche negli ominidi estinti. Segue l'analisi di quelle capacità cognitive generalmente indicate col nome di "integrazione visuospaziale", implicate nella connessione tra individuo e ambiente, tra corpo e visione, e nella gestione dei ricordi, della nozione di sé stessi e delle relazioni con gli altri. Il viaggio si conclude fuori dal cervello, estendendo le capacità cognitive al corpo stesso e alla tecnologia, parti integranti di quel processo tanto fondamentale quanto ancora vago e sconosciuto che chiamiamo "mente".
13,00

Il parlare chiaro nella comunicazione medica. Tra etica e linguistica

Franca Orletti, Rossella Iovino

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 2018

pagine: 110

Il volume affronta il tema della semplificazione della comunicazione medica, esigenza resa più impellente alla luce della legge 219 del 22 dicembre 2017, che considera le parole fra medico e paziente momento della cura. Dopo aver ricostruito le tappe principali delle iniziative che, in Italia e in Europa, sono state orientate al superamento delle barriere comunicative nei contesti istituzionali, si mette in luce come il ricorso a una varietà di lingua specialistica sia funzionale a fondare e costituire l'asimmetria di conoscenze e di status alla base del rapporto medico-paziente. La lingua agisce come spartiacque fra due territori: quello dell'esperienza e quello della visione biomedica. L'oscurità linguistica limita il potere del paziente come agente consapevole nell'esperienza della malattia. Ogni intervento volto a favorire uno scambio efficace di informazioni fra gli operatori delle istituzioni sanitarie e gli utenti contribuisce a rafforzare rempowerment del paziente. Nel volume, la possibilità di intervenire e migliorare il grado di accessibilità di oggetti testuali di uso quotidiano nella pratica medica viene illustrata attraverso esempi di riscrittura di un foglietto illustrativo di un farmaco.
12,00

Tenere a mente le emozioni. La mentalizzazione in psicoterapia

L. Elliot Jurist

Libro

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2018

pagine: 254

Mentalizzare - il tentativo di dare senso alle azioni e agli stati interni nostri e altrui - è un'abilità che tutte le psicoterapie tentano di migliorare: più siamo bravi a mentalizzare, più tendiamo a essere resilienti e flessibili. Elliot Jurist offre una lucida panoramica sulla mentalizzazione in psicoterapia, per poi illustrare come aiutare i pazienti a riflettere sulle proprie esperienze emotive. Integra scienze cognitive e psicoanalisi, così da scomporre l'"affettività mentalizzata" in processi distinti che i terapeuti possono coltivare durante le sedute. Le illustrazioni cliniche si intrecciano all'analisi di opere autobiografiche di personaggi famosi (Ingmar Bergman, Oliver Sacks). Mostrando come l'auto-conoscenza emotiva consenta di comunicare sinceramente, il volume chiarisce il ruolo dell'affettività mentalizzata nella relazione psicoterapeutica e nel processo di cambiamento.
25,00

Il cancro ha già perso. La rivoluzione da Nobel dell'immunoterapia dei tumori

Michele Maio, Giovanni Minoli

Libro

editore: Piemme

anno edizione: 2018

pagine: 106

"Il cancro ha già perso" è una dichiarazione che tutti vorremmo sentire e ogni medico vorrebbe poter dare. Ma è anche un'affermazione vera, perché il cancro ha già perso più di una battaglia, e dunque verosimilmente perderà la guerra. Grazie all'immunoterapia oncologica, alcuni tumori, come il melanoma e certe forme di cancro del polmone, hanno davvero perso, perché la terapia ha dato e continua a dare buoni risultati. E su molti altri tumori, su cui sono in corso sperimentazioni, c'è ottimismo. L'immunoterapia - celebrata ora anche dal premio Nobel per la medicina - è la rivoluzione copernicana della lotta ai tumori: il nostro sistema immunitario viene stimolato con i farmaci a fare quello che fa ogni giorno per difenderci, distruggere i corpi estranei, in questo caso le cellule tumorali. La chemio e la radioterapia tradizionali, invece, vanno a colpire tutte le cellule, non solo quelle malate. Quella che, all'inizio, era un ramo della ricerca per sparuti visionari pionieri è diventata in pochi anni la nuova vera frontiera della cura ai tumori. Incalzato da Giovanni Minoli, l'oncologo Michele Maio, da quasi quindici anni direttore dell'unico reparto in Italia dedicato all'immunoterapia oncologica, a Siena, spiega in parole chiare ma precise ed esaustive cos'è l'immunoterapia, come funziona, per quali tumori ha dato risultati già consolidati, quali sono le prospettive future e la sostenibilità economica delle cure. Fa anche un punto dello stato della ricerca a oggi, e apre un ventaglio di prospettive future o imminenti.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.