Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tecnologia: argomenti d'interesse generale

Come funzionano tutte le cose

David Macaulay

Libro rilegato

editore: GRIBAUDO

anno edizione: 2018

pagine: 400

Dall'aspirapolvere ai droni, dagli smartphone ai reattori nucleari, dalla cerniera lampo al wi-fi, un'enciclopedia illustrata sul mondo delle macchine. Segui il simpatico mammut che ti farà da guida alla scoperta delle incredibili conquiste tecnologiche compiute dall'uomo dalle origini a oggi. Età di lettura: da 8 anni.
24,90 21,17

Incontri con la macchina. Scritti meta-scientifici

Libro

editore: MIMESIS

anno edizione: 2018

pagine: 186

La macchina, non tanto come oggetto tecnologico, ma come idea, pervade sempre più la nostra società con promesse meravigliose, talora inquietanti. I confronti avuti con numerosi giovani nel corso epistemologia della macchina, nella Scuola di dottorato del Politecnico di Torino, hanno prodotto una serie di brevi libere "scritture" che potremmo definire "ai confini della realtà", ma già ampiamente nei territori dei sogni, della fantasia, dell'arte, della paura, dell'amore. Gustabili da tutti, uomini di scienza o no, questi piccoli saggi sono la prova che solo superando i limiti imposti da rigide discipline, e accompagnati dal coraggio che affianca ogni entusiasmo giovanile, si può sperare di capire un po' di più il mondo, di scoprire ancora qualcosa di nuovo.
18,00 15,30

La gestione grandi progetti di ingegneria. Manuale ragionato teorico e pratico-comparativo

Andrea Ferrara, Eva Feligioni, Francesco Clemente, Carmine Paragano

Libro

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2018

pagine: 205

Nello studio proposto sono illustrati e discussi gli aspetti principali del project management applicato ai grandi progetti di ingegneria, spesso indicati col termine megaprogetti (progettazione e costruzione di opere dal valore di diversi miliardi di euro e con decine di migliaia di persone coinvolte). Il libro, il cui punto di vista fonde la rigorosa teoria alla pratica operativa, si basa su quanto descritto nel documento del Project Management Institute PMBoK 6® (Project Management Body of Knowledge) e contiene una strutturata analisi comparativa tra quanto proposto dal PMI® e quanto sperimentato in un ambiente difficile come quello della penisola arabica in due significative esperienze. Particolare attenzione è stata dedicata alla gestione degli stakeholder e alla comunicazione in un contesto dove la multiculturalità richiede l'utilizzo di un linguaggio comune. Il volume si completa con uno sguardo agli approcci attuali di gestione dei progetti anche grazie all'uso del BIM (building information modeling) che supera le dimensioni tradizionali del project management integrandole con la modellazione architettonica, strutturale e impiantistica.
38,00 32,30

SIXXI. Storia dell'ingegneria strutturale in Italia

Libro in brossura

editore: GANGEMI

anno edizione: 2018

pagine: 154

La ricerca SIXXI (Twentieth Century Structural Engineering: the Italian contribution) ha lo scopo di ricostruire la storia dell'ingegneria strutturale in italia. una storia avvincente, a tratti gloriosa, e comunque singolare. una storia, inopinatamente, dimenticata. Nei volumi di questa serie si intende raccontare la vicenda, cosi come la veniamo man mano riscoprendo, le indagini restituiscono alcuni episodi della storia, recuperati con studi trasversali su territori largamente inesplorati. In appendice, un fotoromanzo a puntate (invenzione italiana) illustra in breve la sequenza complessiva degli eventi e delle opere principali e ripropone l'universo figurativo scomparso dell'ingegneria moderna.
25,00 21,25

Della misura dell'acque correnti-Alcuni opuscoli filosofici

Benedetto Castelli

Libro in brossura

editore: MORCELLIANA

anno edizione: 2018

pagine: 174

"La prima delle opere presentate in questo volume, 'Della misura dell'acque correnti' (1628), segna l'inizio del periodo più importante della vita di Benedetto Castelli (1577/78-1643), il primo dei discepoli diretti di Galileo e fondatore di una scuola che ebbe tra i suoi allievi matematici e filosofi del calibro di Evangelista Torricelli, Bonaventura Cavalieri e Giovanni Alfonso Borelli. Originario di Brescia, dopo essere entrato nell'ordine benedettino cassinese Castelli si trasferì a Padova, dove conobbe il maestro e iniziò a collaborare con lui dapprima alle indagini astronomiche e successivamente agli studi sul galleggiamento dei solidi. Questi ultimi lo condussero ad approfondire le tematiche oggetto del trattato sulle acque correnti, la cui pubblicazione seguì di poco il suo trasferimento a Roma alle dipendenze dei Barberini e la nomina alla cattedra di matematica della Sapienza. Durante la lunga permanenza alla corte papale, durata pressoché fino alla morte, Castelli conservò sempre il desiderio di tornare in Toscana per riavvicinarsi a Galileo. Almeno in un caso agì concretamente in questa direzione, incontrando l'opposizione di Urbano VIII e soprattutto del potente cardinal nipote Francesco Barberini. 'Della misura dell'acque correnti' rappresenta un esempio particolarmente significativo dell'applicazione della matematica alla fisica posta da Galileo al centro della nuova scienza del moto, ma Castelli seguì il maestro anche sul versante più strettamente filosofico, condividendo con lui la concezione corpuscolare della materia e la nuova concezione delle qualità sensibili presente nel 'Saggiatore' (1623). Tematiche, queste, che trovano sviluppo negli 'Opuscoli filosofici', presentati qui in un'edizione critica. Scritti nella seconda metà degli anni Trenta e pubblicati postumi nel 1669 per iniziativa del principe Leopoldo de' Medici, essi testimoniano il tentativo del discepolo di ampliare l'orizzonte delle dottrine e del metodo del maestro, nonostante il particolare clima culturale instauratosi all'indomani del processo e della condanna del 1633." (Il curatore)
26,00 22,10

148 ingegneri ministero delle infrastrutture e dei trasporti. Quiz a risposta multipla per la prova preselettiva Formez PA

337

Prodotto in più parti di diverso formato

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2018

pagine: 670

Uno strumento di preparazione alla prova preselettiva del concorso bandito dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (G.U. 8-6-2018, n. 45) per l'assunzione di 148 ingegneri da destinare alle esigenze del Dipartimento per i trasporti, la navigazione, gli affari generali e il personale. La prova preselettiva, organizzata dal Formez PA, verterà su quesiti a risposta multipla (tratti dalle banche-dati RIPAM) per la verifica delle capacità logico-deduttive, di ragionamento logico-matematico, di carattere critico-verbale e di cultura generale dei candidati. A tal fine, il volume, che raccoglie migliaia di quiz tratti dalle banche dati RIPAM dei precedenti concorsi organizzati dal Formez, si struttura in due parti: la prima parte comprende sia le tradizionali tipologie di test logico-attitudinali delle banche-dati RIPAM (comprensione verbale, ragionamento numerico, ragionamento verbale, ragionamento numerico-deduttivo, ragionamento critico-verbale, ragionamento critico-numerico, ragionamento astratto e abilità visive), con schede esplicative per la risoluzione, sia ulteriori tipologie di quiz di logica, completi di soluzioni commentate; la seconda parte, oltre a proporre centinaia di quiz ufficiali RIPAM di cultura generale, include una serie di questionari, interamente svolti e commentati, per la trattazione delle seguenti materie: lingua italiana, letteratura italiana, storia, educazione civica, geografia, storia dell'arte, scienze sociali, matematica (aritmetica, algebra, geometria), scienze naturali, informatica e internet, lingua inglese, conoscenze socio-economiche. A completamento dell'opera, un software con oltre 12000 quiz di cui 9000 ufficiali RIPAM e con tutti i quiz contenuti nel testo, per esercitarsi al meglio nella simulazione della prova d'esame.
29,00 24,65

Progettare e costruire soppalchi, pensiline, parapetti e pergolati

Agnese Urbinati, Davide Vandi

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2018

pagine: 160

Il volume offre uno strumento prezioso per comprendere e affrontare correttamente la progettazione e la realizzazione di strutture particolari molto comuni: soppalchi, pensiline, parapetti e pergolati. Da parte della committenza il desiderio di migliorare la funzionalità e la bellezza della casa e degli spazi spesso si scontra con molteplici informazioni discordanti - relative al medesimo intervento - derivanti da ricerche superficiali su internet, il passaparola ecc., che inevitabilmente portano a realizzare opere non conformi ai regolamenti ed alle normative vigenti. Quest'opera è un contenitore di informazioni utili e pratiche con particolare riguardo alle scelte estetiche e funzionali nel pieno rispetto delle normative. Ogni capitolo è arricchito da una serie di disegni e concept delle diverse strutture oltre che da utili indicazioni per la piena valorizzazione delle opere. Inoltre, all'interno è presente una sezione dedicata alle ultime novità sulle detrazioni, bonus mobili e interventi antisismici.
24,00 20,40

Scienza & tecnica pratica

Libro in brossura

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2017

pagine: 80

Un volume inedito e tutto da scoprire, il primo di una collana che offre spunti pratici a tutti gli appassionati di scienza e tecnologia. Adatto a tutte le età e le passioni è una miniera di spunti e di progetti, di notizie e di possibilità da vivere, da costruire, da sperimentare, da visitare. Un volume da sfogliare, ma molto da mettere in pratica, con esperimenti, notizie di eventi, news tecnologiche, progetti da costruire, spiegazioni, indicazioni librarie e link per approfondire in rete aspetti della scienza e della tecnologia adatti agli appassionati di pratica, di collezionismo, di old technology e di recentissima tecnologia che ci aspetta anche nel futuro.
4,99 4,24

Transatlantici tra le due guerre. L'epoca d'oro delle navi di linea

Maurizio Eliseo, William H. Miller

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2017

pagine: 214

Il transatlantico è senz'altro una delle creazioni più paradigmatiche della storia moderna e in particolare del XX secolo. Pur nata, infatti, nell'Ottocento, la grande nave passeggeri conobbe l'apice della sua evoluzione nel secolo appena concluso e, in particolare, il periodo fra le due guerre mondiali, al quale è dedicato questo volume, è considerato dagli storici l'epoca d'oro delle unità di linea. La rotta più famosa, che vide protagoniste le navi più prestigiose in termini di dimensioni, lusso e velocità, è sempre stata quella tra i principali porti europei e New York; l'aggettivo transatlantico, riferito in origine ai piroscafi che attraversavano appunto l'oceano Atlantico tra Vecchio e Nuovo Mondo, divenne il sostantivo per indicare queste unità; l'immaginario collettivo avrebbe poi associato il termine alla grande nave di linea, indipendentemente dalla rotta percorsa. Anche in questo libro il termine transatlantico è stato utilizzato nella sua accezione più ampia e le oltre cento unità presentate sono una selezione rappresentativa delle circa seimila navi di linea intercontinentali che prestarono servizio in tutto il mondo tra il 1918 e il 1940. Le immagini di questi bastimenti, presentati in ordine cronologico, vogliono essere la principale chiave di lettura del volume; al di là dei transatlantici più famosi, che non potevano essere omessi, le unità 'minori' sono state spesso scelte sulla base dell'interesse storico ma anche della qualità delle fotografie disponibili. Si rende dunque omaggio indiretto ai molti fotografi di attualità o industriali dell'epoca per i quali riprendere 'la nave' e il suo mondo era una consuetudine, ma anche una specializzazione.
39,90 35,91

Scienza & tecnica pratica

Libro in brossura

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2017

pagine: 80

Un volume che offre spunti pratici a tutti gli appassionati di scienza e tecnologia. È una miniera di spunti e di progetti, di notizie e di possibilità da vivere, da costruire, da sperimentare, da visitare. Un volume da sfogliare, ma molto da mettere in pratica, con esperimenti originali, notizie di eventi e di tecnologia, progetti da costruire, spiegazioni, indicazioni librarie e link per approfondire in rete aspetti della scienza e della tecnologia adatti agli appassionati di pratica, di collezionismo, di old technology e di recentissima tecnologia che ci aspetta anche nel futuro.
4,99 4,24
69,00 58,65

Longitudine. Come un genio solitario cambiò la storia della navigazione

Dava Sobel

Libro in brossura

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2017

pagine: 181

Nel 1714 il Parlamento inglese offrì una ricompensa di ventimila sterline in oro (l'equivalente di 10 milioni di euro) a chi avesse scoperto come determinare la longitudine di una nave nell'oceano. Astronomi famosi come Galileo, Cassini, Huygens, Newton e Halley avevano cercato invano in passato una soluzione rivolgendosi alla Luna e alle stelle. La posta in palio stimolò altri ad avanzare proposte. Fu un orologiaio autodidatta, l'inglese John Harrison, a trovare la soluzione: bastava che ogni nave fosse equipaggiata con un cronometro in grado di segnare sempre l'ora "esatta", quella di Londra, ad esempio, e un semplice confronto con l'ora locale avrebbe subito fornito la longitudine della nave. Questo libro è la storia avventurosa dei quarant'anni di sforzi che furono necessari a Harrison non solo per costruire e perfezionare quel cronometro, ma per persuadere la comunità scientifica dell'efficacia del suo metodo.
12,00 10,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.