Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Arthur Conan Doyle

La valle della paura

Arthur Conan Doyle

Libro in brossura

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2019

pagine: 224

Sherlock Holmes riceve nel suo appartamento di Baker Street un messaggio in codice. Il mittente, un misterioso "pentito" dell'organizzazione del professor Moriarty, l'eminenza grigia della malavita londinese. Manca la chiave per decrittare il messaggio, ma poco dopo arriva una seconda lettera in chiaro che annuncia che la chiave non arriverà perché il misterioso mittente teme di aver suscitato i sospetti del professore. Nonostante ciò Holmes, basandosi soltanto sulla struttura del messaggio, riesce a decifrare la soffiata, che anticipa un pericolo per un certo Douglas domiciliato a Birlstone. È solo il primo dei misteri che la vicenda propone: infatti, nella stessa mattinata, si presenta a casa di Holmes un ispettore di Scotland Yard, per annunciargli che è richiesta la sua presenza perché in nottata è stato commesso un delitto nel maniero di Birlstone e la vittima è il proprietario della magione, un certo Douglas, un americano... «La valle della paura» è il quarto e ultimo romanzo di Conan Doyle che ha come protagonista Sherlock Holmes, ed è tra questi sicuramente il più maturo. Qui Doyle porta a un bilanciamento perfetto la formula già vista nei primi tre romanzi dedicati al celeberrimo inquilino di Baker Street: una prima parte di pura detection e una seconda che narra gli antefatti con il respiro del romanzo d'avventure.
9,00

Il mondo perduto

Arthur Conan Doyle

Libro rilegato

editore: FANUCCI

anno edizione: 2019

pagine: 288

Londra, inizi del Novecento. Il professor Challenger, burbero e geniale zoologo e scienziato, in compagnia del suo rivale di sempre, il professor Summerlee, dell'impulsivo cacciatore lord John Roxton e del giornalista della Daily Gazette Edward Malone, decide di intraprendere un'impresa ai limiti delle possibilità umane: esplorare un misterioso altopiano, nel cuore della giungla amazzonica, dove il tempo sembra essersi fermato milioni di anni prima. Durante il viaggio i quattro compagni resteranno intrappolati in un mondo che pensavano perduto, dove rinverranno ancora in vita animali preistorici come l'iguanodonte e il tirannosauro, scopriranno l'esistenza di particolari primati non molto socievoli, ed entreranno in contatto con primitive tribù di indios. Attraverso incredibili peripezie e una miriade di ostacoli da superare, riusciranno infine a tornare in Inghilterra, portando come prova della loro straordinaria avventura uno Pterodactylus vivo all'interno di una cassa, che tuttavia fuggirà per aggirarsi impazzito tra le vie di Londra. L'eccezionale avventura vissuta nel mondo perduto non solo lascia ai quattro viaggiatori fama, ricordi e conoscenze, ma soprattutto un profondo legame di amicizia tra Challenger e Malone, amicizia che li porterà a condividere nuovi, straordinari viaggi di scoperta. A più di cento anni dalla pubblicazione (1912), Il mondo perduto si conferma un grande classico della letteratura fantastica, un perfetto mix di comicità e pathos drammatico, fantasia e realtà.
10,00

Il vampiro del Sussex e altre storie soprannaturali

Arthur Conan Doyle

Libro

editore: MONDADORI

anno edizione: 2019

pagine: 312

Il medico e spiritista Arthur Conan Doyle, noto come creatore del detective più famoso del mondo, fu anche un eccellente narratore di storie dell'orrore, ispirate esplicitamente all'opera di Edgar Allan Poe, e pubblicò diverse storie di vampiri prima che il Dracula dell'amico Stoker fissasse le regole del genere. Nove di queste sono raccolte nel presente volume, un'antologia sorprendente per il pubblico italiano, che dimostra come, se non avesse mai creato Sherlock Holmes, Conan Doyle verrebbe ricordato come autore di memorabili racconti soprannaturali.
13,00

Le più belle storie di Sherlock Holmes. Scelte dall'autore

Arthur Conan Doyle

editore: Einaudi

anno edizione: 2018

pagine: 354

"Quando mi è stato proposto questo concorso, ho pensato che sarebbe stata la cosa più facile del mondo scegliere le dodici più belle storie di Sherlock Holmes. In realtà, scoprii ben presto che mi ero appena impegnato in un compito davvero molto arduo". Nel 1927, lo "Strand Magazine" sfidò i suoi affezionati lettori a cimentarsi in un insolito concorso: indovinare quali delle sue innumerevoli storie con protagonista l'ineffabile Sherlock Holmes Arthur Conan Doyle avrebbe potuto considerare le sue preferite. (Fu R. T. Newman di Spring Hill, Wellingborough, ad aggiudicarsi il premio di 100 sterline individuando dieci dei dodici racconti). In seguito, in un articolo pubblicato sempre sullo "Strand", Doyle rese nota la sua scelta e, nel suo stile inimitabile, ne spiegò per ciascun racconto le ragioni. I racconti inclusi - da La fascia maculata a I signorotti di Reigate - possono essere considerati dei veri e propri classici del genere poliziesco. Le dodici storie vengono raccolte qui per la prima volta in italiano, accompagnate dall'originale articolo.
16,00

La valle della paura

Arthur Conan Doyle

Libro

editore: MONDADORI

anno edizione: 2018

pagine: 206

Fra tutti gli avversari che Sherlock Holmes ha dovuto affrontare nell'arco della sua lunga carriera, il professor Moriarty è stato sicuramente il più pericoloso. L'avventura narrata nella Valle della paura vede il terribile scienziato, nascosto dietro un'insospettabile copertura, progettare un piano criminale che lo stesso Holmes non esita a definire geniale. Ma anche nell'organizzazione lucidamente predisposta da Moriarty non tutto funziona a dovere. Pubblicato nel 1915, questo romanzo presenta uno degli intrecci più complessi e avvincenti creati dalla penna di Arthur Conan Doyle per il flemmatico e infallibile detective di Baker Street.
12,00

Sherlock Holmes investigatore privato-Il mastino dei Baskerville

Arthur Conan Doyle

Libro rilegato

editore: De Agostini

anno edizione: 2018

pagine: 400

"Sherlock Holmes". Chi non conosce Sherlock Holmes che, con la sua inesorabile catena di deduzioni, riesce a far luce sui misteri più fitti e a svelare le trame dei più agguerriti adepti del crimine? Questo libro raccoglie alcune delle indagini più esemplari del grande investigatore privato britannico il quale, con le sole armi dell'intelligenza e della capacità di osservazione, riesce a risolvere casi in apparenza insolubili. "Il mastino dei Baskerville". Una qualità indispensabile che deve avere un bravo detective è la capacità di osservare bene: per farlo ci vuole concentrazione, un'attenzione meticolosa a ogni particolare anche apparentemente secondario, una grande acutezza per interpretare correttamente il significato di ogni dettaglio e l'attitudine a collegare logicamente ogni elemento. Insomma, le prove e gli indizi ci sono, ma è necessario saperli individuare e capire, facendo funzionare il cervello. È l'arte di ragionare che fa vincere Sherlock Holmes, e le sue avventure ci sfidano ad apprendere questa virtù. Età di lettura: da 10 anni.
10,90

Uno studio in rosso

Arthur Conan Doyle

Copertina morbida

editore: Demetra

anno edizione: 2018

pagine: 192

Holmes rappresenta un archetipo ben radicato nell'anima di tutti noi: l'adolescente che non si piega ai compromessi della vita, che s'inventa una sua posizione, che resta autonomo e inscalfibile a battersi contro il delitto ma anche l'orrore, l'ingiustizia, l'irrazionalità. A questa sua aspirazione etica dedica tutta la sua vita, senza indugi e senza mezze misure, restando alla fine coerente con i suoi sogni. A chi non piacerebbe pensare lo stesso di sé? Lo Holmes freddo, misogino e assolutamente infallibile è un'immagine che fin dalle prime pagine di questo romanzo risulta falsa.
5,90

I cinque semi d'arancio. Un'indagine di Sherlock Holmes. Testo inglese a fronte

Arthur Conan Doyle

Libro in brossura

editore: Leone

anno edizione: 2018

pagine: 78

Un giovane gentiluomo del Sussex di nome John Openshaw arriva nell'ufficio di Sherlock Holmes con una strana storia. Quando John aveva dodici anni, suo zio Elias lo aveva accolto nella propria tenuta dopo essere tornato dall'America. Tuttavia, anche se John poteva andare ovunque in casa, non aveva mai potuto entrare in una stanza chiusa a chiave contenente 1 bauli di suo zio. Un'altra particolarità fu che nel marzo del 1883 una busta con il timbro postale di Pondicherry, in India, arrivò per il colonnello con la sola firma "KKK", e cinque semi d'arancio all'interno.
6,00

Tutti i romanzi e tutti i racconti di Sherlock Holmes

Arthur Conan Doyle

Libro rilegato

editore: MONDADORI

anno edizione: 2018

pagine: 1219

"Uno studio in rosso", "Il segno dei quattro", "Il mastino dei Baskerville", "La valle della paura" oltre a decine di magistrali storie brevi: ecco riuniti in un unico volume i quattro romanzi e i cinquantasei racconti che vedono come protagonista il prototipo di tutti gli investigatori di carta, Sherlock Holmes.
25,00

L'ultimo saluto di Sherlock Holmes

Arthur Conan Doyle

Copertina rigida

editore: Newton Compton

anno edizione: 2018

pagine: 221

«Gli amici di Sherlock Holmes saranno lieti di sapere che è ancora vivo e vegeto anche se talvolta soffre di attacchi reumatici». Così, con un velo di ironia, il buon vecchio dottor Watson saluta i tanti, tantissimi lettori-fanatici dell'investigatore, nella Prefazione a questa raccolta di racconti. Avanti con gli anni ma sempre nel pieno delle sue straordinarie facoltà mentali, Holmes si destreggia tra intricati enigmi e affascinanti intuizioni seguendo il rigoroso metodo della deduzione, in sette appassionanti storie. All'epoca della pubblicazione de «L'ultimo saluto di Sherlock Holmes» (1917), il geniale indagatore era già un mito letterario, e la sua fama non avrebbe fatto altro che crescere negli anni, fino ai giorni nostri, alimentata da innumerevoli trasposizioni in film, cartoni animati e fumetti: celebri le ultime versioni cinematografiche, per la regia di Guy Ritchie, con Robert Downey Jr. e Jude Law come protagonisti.
4,90

Un caso di identità. Un'indagine di Sherlock Holmes. Testo inglese a fronte

Arthur Conan Doyle

Libro in brossura

editore: Leone

anno edizione: 2018

pagine: 76

"Un caso d'identità" si apre con il dottor Watson che va in visita dal suo vecchio amico Sherlock Holmes. Holmes è impegnato come non mai, ma il detective desidera ardentemente un caso in cui possa davvero mettere a frutto i suoi poteri di deduzione. Presto, un potenziale cliente viene avvistato davanti all'ingresso di Baker Street 221B: miss Mary Sutherland, una donna con un reddito notevole grazie agli interessi di un fondo istituito per lei, fidanzata con un timido londinese che è recentemente scomparso.
6,00

L'ultimo saluto di Sherlock Holmes

Arthur Conan Doyle

Libro in brossura

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2018

pagine: 218

"L'ultimo saluto di Sherlock Holmes" si presenta come una raccolta di racconti che vede come protagonista l'immancabile detective Sherlock Holmes. Doveva essere l'ultima opera di Arthur Conan Doyle, a cui, invece, seguì un ulteriore e ultimo gruppo di dodici racconti intitolati "Il taccuino di Sherlock Holmes". Troviamo così le storie più grottesche e i personaggi più strani che non riescono a farla franca sotto lo sguardo attento del detective, che, anche se alle prime armi, giovanissimo e con poca esperienza, riesce a smascherare i colpevoli. Ed è proprio vero quello che lo stesso Sherlock Holmes dice di sé: "E una vera fortuna per la comunità che io non sia un criminale"!
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.