Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Francesco Alberoni

Il segreto di NeroGiardini. La vita e l'opera dell'imprenditore Enrico Bracalente

Giulio Alberoni, Francesco Alberoni

Libro: Copertina morbida

editore: LEIMA Edizioni

anno edizione: 2017

pagine: 302

La vita dell'imprenditore Enrico Bracalente raccontata attraverso un libro intervista, che ripercorre le origini e la carriera di un uomo che ha saputo costruire, con duro lavoro e idee innovative, il proprio successo. Dai suoi primi anni di vita nelle campagne di Monte San Pietrangeli, nelle Marche, quando Bracalente, figlio di mezzadri, aiutava la madre nel sostentamento della famiglia allevando conigli, il libro ne narra poi le prime esperienze di lavoro. In un'epoca di forti transizioni sociali. Per arrivare alla fondazione della NeroGiardini, un'azienda che ha guidato nella sua lunga crescita. Partita alla metà degli anni Ottanta, è oggi uno dei casi di maggior successo del panorama imprenditoriale italiano. NeroGiardini è un'azienda profondamente radicata nel territorio, che ha fatto del Made in Italy e dello stile italiano le sue caratteristiche distintive. Enrico Bracalente è un esempio di coraggio, di tenacia, di abilità imprenditoriale. Le vicende della sua vita, gli sforzi che ha compiuto per raggiungere gli obiettivi e la determinazione che lo ha spinto ad andare avanti sono un modello di successo che oggi sta varcando i confini nazionali, con l'espansione nel mercato europeo.
25,00

Leader e masse

Francesco Alberoni

Libro: Libro in brossura

editore: LEIMA Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 207

"Ho dedicato questo saggio allo studio e alla comprensione dei movimenti collettivi e delle personalità carismatiche che li animano. Un discorso iniziato tempo fa con 'Movimento e istituzione' e che si è andato sempre più arricchendo, segno di quanto questa teoria sia perennemente attuale ed efficace per spiegare i fenomeni che stiamo vivendo, dalla strage delle Torri Gemelle alla guerra in Afghanistan, all'espansione dell'Isis. In 'Leader e masse' ho scelto di analizzare i movimenti collettivi all'interno delle loro diversità spazio-temporali, rintracciando gli elementi comuni e gli schemi che sottendono a questi fenomeni, rivelandoli come connaturati con l'animo, le passioni e le più profonde esigenze umane. 'Leader e masse' si pone dunque come saggio essenziale per comprendere non solo i grandi momenti della storia passata, ma anche le irrequietezze e i cambiamenti del nostro tempo."
15,00

Quel che conta davvero. Valori per un'etica contemporanea

Francesco Alberoni

Libro: Libro rilegato

editore: Piemme

anno edizione: 2017

pagine: 224

Noi tutti ci domandiamo che cosa è bene e che cosa è male, che cosa è giusto fare, che cosa dobbiamo considerare virtù e che cosa vizio, quale sia la nostra mèta. E vorremmo trovare un ancoraggio sicuro, un ragionamento rigoroso, una guida. Eppure, nel mondo moderno pare non esserci nulla di simile. La gente non crede più che Dio in persona abbia scritto le sue leggi immutabili su tavole di pietra; non crede nemmeno che le leggi morali siano scritte in modo indelebile nella mente e nel cuore dell'essere umano. Le norme morali cambiano da società a società, e si modificano nel corso della storia. Il guerriero antico considerava altamente etico fare scorrerie e riportare la testa degli avversari uccisi. I romani trovavano dignitoso e meritevole trascinare in catene i capi degli eserciti sconfitti per sgozzarli sulla pubblica piazza. A noi pare inutile, crudele e meschino. Gli inquisitori torturavano le streghe e poi le bruciavano sul rogo, convinti di agire nel nome di Dio. Noi ne siamo inorriditi. La varietà dei costumi, le loro trasformazioni nel tempo ci hanno dimostrato che non esiste un diritto naturale. La natura non prescrive niente, conosce solo la legge della sopravvivenza. Anche noi, nonostante la nostra cultura e la nostra morale, ci rendiamo conto di essere spesso in balìa di forze primordiali nelle guerre e nelle carestie. Quando la fame distrugge i nostri sentimenti morali e ci trasformiamo in belve. Ma allora in che cosa consiste l'evoluzione della società umana? A quali valori fare riferimento? L'evoluzione - diventata cosciente - ha cominciato a esplorare un percorso alternativo: non più contro l'individuo, ma attraverso l'individuo. Distruggere per evolversi è una modalità che appartiene alla preistoria dell'uomo. È cominciata una nuova era: quella dell'evoluzione cosciente e dell'individuo.
17,50

L'amore e gli amori. Tanti tipi di amore, proviamo a conoscerli

Francesco Alberoni

Libro: Copertina morbida

editore: LEIMA Edizioni

anno edizione: 2017

pagine: 207

"All'inizio ho studiato il processo di innamoramento descrivendone le caratteristiche rivoluzionarie, spiegando quando appare, fra chi appare e quali conflitti genera. Dopo ho analizzato con lo stesso rigore l'amicizia. In seguito ho studiato l'attrazione esercitata dai divi e dai personaggi famosi sulle adolescenti. Continuando gli studi, ho scoperto che esistono dei falsi innamoramenti che svaniscono rapidamente e li ho chiamati infatuazioni. Ho poi esaminato i rapporti fra sesso e amore e mi sono reso conto che molti non distinguono le attrazioni puramente sessuali da quelle amorose, e altri gli amori solidi da quelli superficiali Per questo motivo ho scritto questo libro, in cui descrivo in modo essenziale e con degli esempi le principali forme di relazione di coppia, a partire da quelle giovanili a quelle adulte, da quelle puramente sessuali fino al grande amore appassionato che dura nel tempo. Un libro assolutamente unico - non ce ne sono altri simili - e che consente a ciascuno di riconoscere che tipo di esperienza stia vivendo e di evitare gli errori più pericolosi." (Francesco Alberoni)
15,00

Amore mio come sei cambiato. Innamoramento e amore 40 anni dopo

Francesco Alberoni, Cristina Cattaneo

Libro: Libro rilegato

editore: Piemme

anno edizione: 2019

pagine: 315

Ha fatto scalpore la notizia delle quattordici donne tutte fidanzate, senza saperlo, con lo stesso ragazzo conosciuto su Facebook. Nessuna dubitava di lui. Tutte si sentivano amate e innamorate a loro volta di quest'uomo speciale. Dopo la rivoluzione sessuale, non è stato solo il web a stravolgere le dinamiche affettive, e molto c'è da comprendere sulle nuove modalità di formazione della coppia e dell'identità sessuale, sui processi del desiderio, sull'intimità e la costruzione di una storia amorosa durevole nel tempo. Molte aree oscure devono essere illuminate da uno sguardo libero da preconcetti ideologici e al contempo attento alle peculiarità di uomini e donne. Mentre per millenni si sono amplificate le differenze fra i due sessi, negli ultimi cinquant'anni si è diffusa l'ideologia dell'uguaglianza. Ma né l'uno né l'altro dei due concetti esemplificano una realtà complessa. Vi sono infatti domande che continuamente ritornano: uomini e donne sono più uguali o più diversi? Cercano nell'altro le affinità o le differenze? E queste affinità o differenze affondano nella natura o nella cultura? E la rivoluzione comunicativa di Internet e dei social come ha cambiato i processi dell'innamoramento e dell'amore? Con un apparato di coinvolgenti case-histories, Alberoni e la giovane ricercatrice Cristina Cattaneo ci portano nelle pieghe più profonde del più profondo e affascinante dei misteri umani.
17,50

L'arte di amare. Il grande amore erotico che dura

Francesco Alberoni

Libro

editore: SONZOGNO

anno edizione: 2013

Molti sono ancora convinti che ci sia una traiettoria obbligata dell'amore che incomincia con l'innamoramento, la passione ma poi declina e si spegne nella convivenza quotidiana, quando non finisce nel tradimento e nel divorzio. Ma sbagliano. Questo libro dimostra che la felicità e il piacere più intensi sono possibili soltanto nel grande amore erotico che conserva la freschezza dell'innamoramento, l'ardore della passione e che, anziché affievolirsi, col passare degli anni si intensifica. Dobbiamo tornare a dare alla parola amore il suo significato più pieno, più autentico. Perché il vero amore è rivelazione, ammirazione, adorazione, fusione con qualcosa che ci trascende e che dà un nuovo senso al mondo. Solo l'amore totale ci sa dare il brivido dell'assoluto, lo stupore del nuovo, il terrore della perdita e una felicità misteriosa, meravigliosa e divina. Il grande amore erotico si ottiene abbandonandoci all'amore, alla voglia di vivere, al candore dei sentimenti, alla sincerità, alla verità, alla libertà, chiedendo ciò che ci piace senza pudore, senza paura.
12,00

L'universo amoroso

Francesco Alberoni, Cristina Cattaneo

Libro: Copertina morbida

editore: JOUVENCE

anno edizione: 2017

pagine: 157

Il filo d'Arianna che unisce le sei conversazioni con Francesco Alberoni ci guida a una riflessione sui cambiamenti che stanno interessando le relazioni d'amore. Oggi la coppia si forma in totale libertà, senza freni né vincoli, senza costrizioni da parte della famiglia e delle leggi. Il declino del paradigma patriarcale, che ha dettato le regole per oltre duemila anni, sta lasciando emergere nuove modalità di relazione, non ancora codificate e più instabili dove il vecchio si scontra con il nuovo e con il bisogno interiore di un vero amore. L'intervista, realizzata da Cristina Cattaneo, è anche un'occasione per far incontrare la psicologia, che si occupa più delle patologie dell'amore, e la teoria di Alberoni, che ne ha indagato gli aspetti positivi e vitali; tra la spinta del mondo di oggi all'individualismo e la naturalità della coppia che tende sempre a riformarsi.
14,00

Leader e masse

Francesco Alberoni

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2007

pagine: 162

"Nella storia e nella tradizione popolare i movimenti collettivi politici e religiosi, le rivolte, le rivoluzioni sono ricordati col nome di un capo che trascina le masse. Fermandoci solo all'epoca più recente, ci vengono immediatamente in mente Napoleone, Garibaldi, Marx e Lenin, Mussolini, Hitler, Stalin, Mao Tse-tung, Fidel Castro, e poi le folle immense dei loro seguaci, le masse. È una immagine corretta, ma insufficiente per capire i meccanismi collettivi che stanno alla base della storia. Per comprenderli occorre guardare più in profondità, e domandarci cosa sono i movimenti collettivi che, ad un certo punto, ci si presentano nella forma di leader e masse. È questo il viaggio che vi propongo di compiere con me in questo libretto. E penso che scopriremo molte cose nascoste, molti segreti, solo se avremo la pazienza di guardare con attenzione i fatti e di farci le domande giuste."
15,00

Franco Moschini. Vita di un imprenditore del bello

Giulio Alberoni, Francesco Alberoni

Libro: Libro rilegato

editore: LEIMA Edizioni

anno edizione: 2016

pagine: 334

Franco Moschini è presidente di Poltrona Frau. Dopo l'acquisizione di quello che era un marchio storico dal gusto classico, ha saputo ripensarlo e rilanciarlo in un'ottica di design, facendone un brand di culto internazionale. Marchigiano profondamente amante della sua terra, Moschini è uno di quegli imprenditori che hanno reso celebre il Made in Italy nel mondo, credendo sempre con convinzione nel gusto e nella cultura artigianale italiani.
25,00

L'arte di avere coraggio. Affrontare e vincere le paure del quotidiano

Francesco Alberoni

Libro: Libro rilegato

editore: Piemme

anno edizione: 2016

pagine: 223

"Il coraggio, uno non se lo può dare!" protestava il don Abbondio dei Promessi Sposi. Francesco Alberoni rovescia questa famosa massima rivendicando l'urgenza di un valore dimenticato e sostenendo che "il coraggio si può imparare". Audacia e timore sono legati a doppio filo. Chi non ha paura non sarà mai capace di atti di eroismo. Proprio per questo l'ardimento non va confuso con l'inconsapevolezza o l'incoscienza. La riflessione di Alberoni si concentra su una "virtù morale e sociale" che investe tutti gli aspetti dell'esistenza: amore, amicizia, lavoro, famiglia. E quel "coraggio quotidiano" che ci permette di plasmare il nostro destino è forza d'animo, rifiuto delle ipocrisie proprie e altrui, gesto che sovverte un sistema ingiusto, ricerca di ciò che innalza. La mediocrità, l'indifferenza e la vigliaccheria sono facili: basta lasciarsi andare, nascondersi e adagiarsi nella propria nicchia. C'è invece un gran bisogno di opporsi alla cultura della comodità, del disfattismo e della codardia. Partendo dal presupposto che ogni essere umano ha una missione da scoprire e da compiere nell'arco di una vita, il coraggio va esercitato per essere fedeli a se stessi, per non farsi confondere dalla complessità del reale e, a volte, per superare se stessi. Il presente volume è la nuova edizione rivista e aggiornata del titolo "Abbiate coraggio" (1998).
17,50

La passione che ci fa vivere

Francesco Alberoni

Libro: Libro rilegato

editore: Piemme

anno edizione: 2015

pagine: 162

L'uomo è l'unico essere vivente insoddisfatto della sua natura. Vibra in lui il presentimento di uno stato più perfetto e felice. Per lunghi periodi si adatta a vivere secondo regole prefissate, seguendo stanche abitudini, ma c'è un momento in cui decide di rompere ogni vincolo ed esplorare territori sconosciuti. E quello che Francesco Alberoni chiama lo "stato nascente ", una vera e propria morte-rinascita da cui si genera un nuovo modo di essere. Il grande studioso dei sentimenti umani e dei movimenti collettivi sostiene che questa forza primigenia ci è stata inculcata nell'anima dalla Natura, e non senza motivo. Essa ci costringe a creare sempre, a guardare al futuro, a sperare contro ogni speranza. E quello "stato di grazia", che in un bagliore di lucidità ci fa credere che il mondo può migliorare, che noi possiamo diventare persone migliori, e che tutto ciò che è stato finora, quella che chiamiamo vita reale, era, in realtà, una povera vita inautentica, dolorosa. Lo "stato nascente" è la passione che fa scorrere in noi una vita di estrema intensità, diventiamo infaticabili e tutte le nostre paure scompaiono. Scompare anche la paura della morte, perché non si ha paura di morire quando si ha l'impressione di muoversi verso ciò che è vero, giusto e bello.
15,50

Tradimento. Come l'America ha tradito l'Europa e altri saggi (2012-2015)

Francesco Alberoni

Libro: Libro in brossura

editore: LEIMA Edizioni

anno edizione: 2015

pagine: 142

"La gente pensa solo se può avere un obiettivo, un progetto, una meta. Pensa solo se, una volta presa una decisione, può realizzarla, e smette di pensare quando sono sempre gli altri che decidono per lei, e di solito per il peggio. pensa solo se ha un nemico che ritiene di poter affrontare e vincere. Ma tutto questo gli europei non possono più farlo". Gli americani hanno sempre creduto di avere una missione storica: alle origini era la creazione di un nuovo mondo libero e giusto, poi la lotta alla schiavitù, e da ultimo la lotta contro il nazismo e il comunismo. Ma, scomparsa l'Unione Sovietica, hanno perso il loro ruolo di guida del mondo libero e si sono trovati davanti il vuoto. Allora hanno flirtato con il mondo musulmano più retrivo per indebolire la Russia, hanno fatto guerre dissennate contro i governi arabi laici lasciando campo libero all'estremismo islamico, hanno pigramente ignorato l'isis e favorito la guerra civile in Siria, con i suoi milioni di profughi. Non hanno fatto nulla né in Libia né in Turchia per evitare le migrazioni musulmane in Europa, che trattano come una loro colonia e un semplice mercato.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.