Il tuo browser non supporta JavaScript!

Fisica

Il cosmo della mente. Breve storia di come l'uomo ha creato l'Universo

Antonio Ereditato, Edoardo Boncinelli

Libro: Copertina morbida

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 2018

pagine: 208

Quanti anni ha la vita? Qual è il destino delle stelle? Se l'atomo è fatto di vuoto, che cosa sostiene il mondo? Perché solo i nostri neuroni, tra quelli di tutte le specie, sono in grado di descrivere i neutrini? Edoardo Boncinelli e Antonio Ereditato ci raccontano l'avventura dell'Universo: dall'esplosione iniziale al costituirsi dell'architettura delle galassie, dal principio dello spaziotempo all'evoluzione dei sapiens e al sorgere della coscienza umana. Tornano a istanti che vanno da 10-30 a 10-20 secondi dopo il Big Bang, durante i quali sono avvenuti cambiamenti più importanti che nell'ultimo miliardo di anni. Ci spiegano la natura ambivalente delle particelle elementari, corpuscolare e ondulatoria insieme, grazie a cui possiamo far rivivere in laboratorio il cosmo ai suoi esordi, clonando il «dinosauro-Universo-appena-nato». Si spingono fino ai giganteschi filamenti delle galassie che formano la rete del cosmo e oltre, agli insondabili buchi neri. Penetrano il mistero di un cervello troppo grande e complesso per sostenere soltanto la sua sopravvivenza ed enunciano una grande verità: fra tutto ciò che conosciamo, solo la nostra mente - indecifrabile congegno biologico con neuroni più numerosi delle stelle che popolano la Via Lattea - ci consente di donare una storia all'Universo in cui pensiamo e agiamo da milioni di anni; di donargli, in fondo, l'esistenza. "Il cosmo della mente" spazia dalle distanze siderali all'infinitamente piccolo; ascolta il moto di espansione dell'Universo, il suo respiro; osserva quelle grandezze di cui solo oggi, grazie agli ultimi progressi tecnologici, iniziamo davvero ad avere contezza. È un viaggio attraverso cui il lettore avrà modo di avvicinarsi alla radiazione cosmica di fondo; al luogo in cui, sul confine tra noto e ignoto, svanisce ogni certezza e ci affacciamo alla vertigine dell'oscurità; là dove, insieme alle stelle, brillano il mistero e la bellezza del cosmo, lasciandoci senza fiato.
12,00

Le entità oscure. Viaggio ai limiti dell'Universo

Cristiano Galbiati

Libro: Copertina morbida

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2018

pagine: 183

"La sorpresa viene da lontano. Molto, molto lontano. Dalle sorgenti delle galassie, dalle fucine delle stelle, fonti di un'energia inesausta. Là dove abbiamo cominciato a guardare e ormai non possiamo più smettere." La materia e l'energia oscura sono il grande rompicapo della fisica del XXI secolo. E finché rimarranno un enigma, dell'universo conosceremo solo una piccolissima porzione e nulla sapremo della sua origine e del suo inevitabile destino. Perciò in questa ricerca si misurano, in una serrata competizione, schiere di fisici, astrofisici e cosmologi, professionisti e dilettanti, sperimentali e teorici, scienziati e filosofi. Tutti spinti dall'inarrestabile ambizione di contribuire a un passo decisivo nello sviluppo della conoscenza. Che scuoterà dalle sue fondamenta non solo la scienza, ma l'idea stessa che abbiamo dell'uomo e del suo posto nel cosmo. Cristiano Galbiati coordina l'esperimento DarkSide nei Laboratori del Gran Sasso. è uno dei protagonisti di questa ricerca e sa che la materia e l'energia oscura sono i segreti più misteriosi e affascinanti della natura. Gelosamente custoditi e ancora da decifrare. Ma che mandano segnali inequivocabili, lasciando sempre nuove tracce della loro esistenza: "Una serie di osservazioni ha lacerato il tenue velo che copriva l'infinito. Da questi strappi discontinui e irregolari fa la sua comparsa - rapida, sfuggente, momentanea e subito rimpianta - un mondo inaspettato. Talmente inatteso che desta tanta confusione quanta meraviglia". In questo mondo misterioso si cela il segreto, che queste pagine attraversano in un viaggio senza ritorno, alla scoperta dell'universo per come lo conosciamo e per come potremmo scoprire che non è mai stato.
16,00

La musica nascosta dell'universo. La mia vita a caccia delle onde gravitazionali

Adalberto Giazotto

Libro: Libro in brossura

editore: Einaudi

anno edizione: 2018

pagine: 112

Il cinguettio dei buchi neri, l'acuto di una supernova, il boato del Big Bang. È questa la colonna sonora dell'universo che le onde gravitazionali da poco scoperte ci permettono di ascoltare, affiancandosi alle immagini dei telescopi per fornirci una nuova e più completa visione della realtà che ci circonda. Nato a Genova nel 1940, appassionato di musica e di cristalli, Adalberto Giazotto è stato un pioniere di questa recente conquista, il primo a sfidare le enormi difficoltà richieste per ascoltare in particolar modo i bassi della sinfonia cosmica che ci circonda, quando ancora gli altri strumenti erano tarati solo sugli acuti. Le sue intuizioni e la sua tenacia sono state determinanti per le scoperte che hanno portato anche al Nobel per la fisica e che stanno rivoluzionando le nostre conoscenze. In questo libro, ultimato poco prima della sua morte, Giazotto racconta la storia affascinante della sua vita e della sua ricerca, che in molti all'inizio consideravano una vera follia, un'impresa impossibile.
15,00

Onde nello spaziotempo. Einstein, le onde gravitazionali e il futuro dell'astronomia

Govert Schilling

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2018

pagine: 319

La registrazione delle onde gravitazionali è già considerata la scoperta scientifica del secolo. Einstein aveva previsto l'esistenza di queste piccole increspature nel tessuto dello spaziotempo un secolo fa, ma fino a oggi non erano mai state osservate a livello sperimentale. Quello che è stato rilevato il 14 settembre 2015 nei laboratori del Max Planck Institute in Germania e del Ligo negli Stati Uniti ha messo nelle mani degli scienziati nuovi strumenti per studiare gli eventi violentissimi e misteriosi che hanno dato origine e plasmato l'universo, e ha fornito la definitiva conferma della teoria della relatività einsteiniana. Ma prima ancora che un libro di divulgazione sull'astrofisica, "Onde nello spaziotempo" è il racconto delle persone che hanno contribuito a questa straordinaria scoperta, della loro passione e della ostinazione per una ricerca scientifica che è durata un secolo e che promette di inaugurare una nuova stagione dell'astronomia.
27,00

L'universo e Einstein

Lincoln Barnett

Libro

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2018

pagine: 96

Il giornalista e scrittore Lincoln Barnett pubblica nel 1948 questa introduzione al pensiero di Albert Einstein, rivolgendosi principalmente al lettore non specialista. Con un linguaggio semplice e scorrevole, senza però arretrare davanti alla complessità della materia trattata, Barnett riesce a fornire un'immagine nitida ed esaustiva delle più importanti teorie del grande scienziato. Veniamo così guidati alla scoperta dei fondamenti della relatività - fino a comprenderne il significato per lo sviluppo della ricerca scientifica - e dei misteri dell'universo. Più volte ristampato, il libro ha ricevuto l'entusiastico sostegno di Einstein, che ne ha firmato la prefazione.
12,50

Fisica e matematica delle note musicali e la loro conversione in segnali digitali

Marcello Donati

Libro: Libro in brossura

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2018

pagine: 132

L'intimo legame fra musica, matematica e fisica venne compreso fin dall'antichità, ma le conoscenze e i progressi compiuti in questi ultimi trecento anni nel campo della fisica acustica, oltre agli sviluppi recenti dell'elettronica e di nuovi algoritmi matematici, ci permettono oggi di interpretare sotto una prospettiva più ampia i principi della teoria musicale, la sua evoluzione e le ragioni di alcuni suoi necessari compromessi. A dimostrazione di quanto detto, maestri contemporanei come Pierre Boulez, laureato in scienze matematiche oltre che musicista, dimostrano quanto radicato sia questo rapporto fra matematica e musica. L'elettronica ha poi permesso di diffondere capillarmente l'ascolto della musica eseguita da grandi musicisti, fino all'inizio del secolo scorso prerogativa soltanto di quei pochi fortunati che avevano modo di assistere dal vivo alle loro esibizioni; tutto questo grazie ai sistemi di riproduzione, dal fonografo alla radio, ai registratori a nastro, ai CD fino ai giorni nostri con i files digitali. L'elettronica ha inoltre dato origine a nuove sperimentazioni nel campo della musica elettronica. In questo libro vengono evidenziati alcuni di questi legami, definendo i principi fisici che permettono di comprendere i meccanismi responsabili della generazione delle onde sonore, per ricondurci poi a quelle con caratteristiche tali da essere considerate musicali, accennando al nesso matematico che si nasconde dietro l'estetica delle scale, per concludere infine con l'analisi dei problemi connessi alla conversione delle onde acustiche in segnali elettrici, utile per l'elaborazione elettronica digitale dei suoni. L'accenno ai criteri di costruzione delle scale musicali può interessare i progettisti elettronici di sistemi audio e quegli appassionati di musica che vogliano analizzare i legami fra musica, matematica, fisica ed elettronica che fra l'altro rappresentano i fondamenti della moderna teoria del trattamento digitale del suono. L'utilizzo sia pure parsimonioso di semplici operatori matematici potrebbe lasciare inizialmente perplessi alcuni lettori; ne guadagnano però i principi che descrivono la fisica del suono e la struttura delle scale musicali, in termini di chiarezza e rigorosità espositiva. L'ultimo capitolo sulla digitalizzazione dei suoni è invece espressamente dedicato alle persone interessate a problemi specifici di conversione del segnale elettronico.
12,90

Fisica per non fisici

Guido Corbò

Libro: Libro in brossura

editore: TEA

anno edizione: 2018

pagine: 263

Dalla fisica classica - situazioni e fenomeni che di fatto sono osservabili tutti i giorni e che è possibile interpretare molto facilmente - il lettore verrà accompagnato nel misterioso mondo dell'infinitamente piccolo, descritto dalla meccanica quantistica, per poi concludere il suo viaggio con la teoria della relatività di Einstein. E non sarà un problema arrivare agevolmente a comprendere il significato della famosa equazione E=mc2!
10,00

Alla scoperta delle onde gravitazionali. Cento anni dopo la previsione di Einstein

FULVIO RICCI

Libro: Libro in brossura

editore: Dedalo

anno edizione: 2018

pagine: 128

L'osservazione diretta delle onde gravitazionali apre un nuovo capitolo della fisica della gravitazione e dell'astronomia. Le date del 14 settembre 2015 e del 17 agosto 2017 segnano due momenti cruciali della lunga storia delle onde gravitazionali. Nel 2015 si è avuta la prima rivelazione diretta del segnale di un'onda gravitazionale, emessa dalla fusione di due buchi neri. Nel 2017, invece, è stato finalmente possibile studiare la collisione di due stelle di neutroni, attraverso le radiazioni sia elettromagnetiche che gravitazionali emesse nel processo. E nata così l'astronomia multimessaggera, che consentirà di ampliare la nostra conoscenza del cosmo. Questo libro ripercorre la caccia al primo segnale, intrecciando il racconto storico, ricco di aneddoti, con approfondimenti concettuali sulle onde gravitazionali e i relativi sistemi di rivelazione. Capiremo così che questo grande successo scientifico, coronato dall'assegnazione del premio Nobel per la Fisica del 2017 a tre grandi scienziati americani, è in realtà il frutto di un grande sforzo corale durato decenni.
17,00

Fondamenti di analisi exergetica

Francesco Calise, Massimo Dentice D'Accadia, Laura Vanoli, Raffaele Vanoli

Libro: Libro rilegato

editore: Giapeto

anno edizione: 2018

pagine: 558

Il testo presenta un approccio innovativo all'analisi exergetica. Nella prima parte del testo si affrontano i richiami di termodinamica, proponendo l'approccio postulatorio sia per il 1° che per il 2° principio della termodinamica. L'analisi parte dai sistemi chiusi per poi estendersi a quelli aperti, mediante l'utilizzo del teorema del trasporto. Successivamente, si introduce la grandezza exergia e ne si descrivono le varie forme: exergia fisica, exergia chimica, exergia legata agli scambi di energia termica e meccanica. Si passa quindi all'analisi exergetica dei vari componenti in cui, oltre a richiamare i principi di termodinamica di base, si illustrano i bilanci di exergia e si descrivono i principali parametri exergetici. Successivamente, tale analisi viene estesa anche ai cicli termodinamici diretti e inversi più comuni. Infine, il testo propone alcune nozioni di base di termoeconomia.
34,00

Fisica. Vol. 1: Cinematica, dinamica, meccanica dei fluidi

Italo Guerriero

Libro: Copertina morbida

editore: EDISES

anno edizione: 2018

pagine: 264

Il volume si rivolge a quanti abbiano la necessità di apprendere o rivedere in breve tempo i fondamenti della meccanica. Per facilitare la comprensione dei concetti è stato volutamente utilizzato un linguaggio semplice e privo di eccessivo formalismo matematico. Tale scelta non ha tuttavia impedito una trattazione rigorosa dei contenuti. Di utile supporto, a fine capitolo, numerosi esercizi e test di verifica. Tra gli argomenti principali: grandezze fisiche e loro misura; cinematica; principi della dinamica; lavoro ed energia; fluidi.
9,50

Complementi ed esercizi di meccanica razionale

Mauro Lo Schiavo

Libro: Libro in brossura

editore: ESCULAPIO

anno edizione: 2018

pagine: 480

31,00

Le onde gravitazionali. Una nuova porta sul cosmo

Federico Ferrini

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2018

Le onde gravitazionali Einstein lo aveva predetto: il 14 settembre 2015 viene captata un'onda che avvolge la Terra, originata dalla fusione di due buchi neri e avvenuta a una distanza di 1,3 miliardi di anni luce. Un evento astronomico straordinario che ci fa conoscere l'universo oltre le onde elettromagnetiche. Successivamente un'altra onda, generata dalla collisione di due stelle di neutroni, ci ha consentito di andare all'origine della formazione di metalli pesanti come l'oro e il piombo e di investigare la struttura della materia nucleare. Un modo nuovo di osservare l'universo che svelerà un giorno il mistero del Big Bang?
11,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.