Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Interesse locale, storia familiare, ricordi

Corpi santi. Storia e storie del Comune che circondava Milano

Edo Bricchetti, Alessandra Bricchetti

Libro: Libro in brossura

editore: Meravigli

anno edizione: 2023

pagine: 192

Il ibro completa il "viaggio" iniziato con "Storia e storie degli antichi borghi milanesi" del medesimo autore. Oltre al Centenario degli Antichi Comuni Milanesi (1923-2023), il 2023 ha visto un'altra importante ricorrenza, che segnò il volto urbanistico (oltre che amministrativo) della Milano moderna: il 150° anniversario dell'aggregazione a Milano del Comune dei Corpi Santi, istituita col Regio Decreto n.1413 dell'8 giugno 1873. Una storia a dir poco curiosa, oltre che quasi del tutto sconosciuta alla maggior parte dei milanesi, quella del Comune "a forma di ciambella" (dove il "buco" era Milano!), nato per volontà del governo austriaco, nel 1782, aggregando il vasto territorio prettamente agricolo formato da cascine e borghi che circondava la città, oltre la cerchia dei Bastioni spagnoli. Prefazione Walter Cherubini.
19,00 18,05

Milano in 52 oggetti. Un racconto inedito della città

Tito Livraghi

Libro: Libro in brossura

editore: Meravigli

anno edizione: 2023

pagine: 176

Questo libro parla degli oggetti locali di Milano, aiuta i milanesi a ricordare il loro passato, la loro identità. Gli oggetti raccontati sono "prodotti della città" che, inanellati insieme, ci riportano alle nostre radici. Alcuni hanno oltrepassato i confini comunali per diventare icone conosciute internazionalmente. Esempi? Il Panettone, il risotto giallo, l'iconica bottiglietta del Campari Soda… Altri, anche se quasi sconosciuti, come il ripostiglio di cascina Ranza, ci fanno sapere che i nostri progenitori vivevano qui già 3.500 anni fa. Altri ancora possono risultare vere e proprie sorprese, come i coriandoli e il caffè espresso - ebbene sì, sono due "invenzioni" meneghine!
19,00 18,05

Storia e storie degli antichi borghi milanesi

Edo Bricchetti

Libro: Copertina morbida

editore: Meravigli

anno edizione: 2022

pagine: 192

In vista del Centenario Antichi Comuni Milanesi (1923-2023) e del 150° anniversario dell'aggregazione a Milano del Comune dei Corpi Santi (1873), un volume corale: il racconto delle vicende che hanno portato alla "Grande Milano", ripercorrendo la millenaria storia degli Antichi Comuni attorno alla città: Affori; Baggio; Chiaravalle; Crescenzago; Gorla; Greco; Lambrate; Musocco; Niguarda; Precotto; Trenno; Vigentino. Con contributi di: Mario Arosio, Raffaele Bagnoli, Adriano Bernareggi, Cesare Cantù, Maurizio Cucchi, Milo De Angelis, Valentino De Carlo, Giovanna Maria Fagnani, Luigi Barnaba Frigoli, GAAm (Gruppo Archeologico Ambrosiano), Rosalina Galbiati, Vivian Lamarque, Alberto Mauri, Sandro Medei, Ambrogio Melzi, Erminio Metti, Achille Rastelli, signora Rebecca, Emanuele Rodriquez, Maria L. Rumi, Ferdinando Scala, Ambrogio Vigotti. Postfazione di Walter Cherubini, portavoce Consulta Periferie.
19,00 18,05

Gerundo. Storia dell'antico lago fra Adda e Serio

Fabio Conti

Libro: Copertina morbida

editore: Meravigli

anno edizione: 2022

pagine: 196

E c'è ancora chi dice che non sia mai esistito. Che sia soltanto una fantasia popolare, così come il suo (e nostro) drago, il Tarantasio. Forse sì, c'era qualche palude, anche vasta. Ma niente di più. Eppure, non solo il lago Gerundo è realmente esistito, migliaia di anni fa - tra gli otto e i cinquemila, per la precisione - come lago "vero e proprio", benché di pianura. E, più di recente, si fa per dire, come enorme palude inospitale, bonificata (quasi) definitivamente attorno all'anno Mille dai monaci benedettini e cistercensi. Tuttavia il Gerundo, benché "senza acqua", è ancora lì, con le sue coste, la sua geografia e la sua storia...». Il giornalista Fabio?Conti torna sulle tracce del grande lago scomparso, che nell'antichità occupava il cuore della Lombardia (a cavallo delle province di Milano, Bergamo, Lodi e Cremona), proponendoci un affascinante viaggio nel tempo e nello spazio e facendoci riscoprire un territorio straordinariamente ricco di testimonianze storiche e artistiche oltre che particolarmente bello dal punto di vista paesaggistico e naturalistico.
25,00 23,75

Cascinazza ieri, oggi, domani

Libro: Libro rilegato

editore: Novaluna

anno edizione: 2021

10,00 9,50

Milano. 69 luoghi da scoprire

Bruno Pellegrino

Libro

editore: Meravigli

anno edizione: 2018

pagine: 176

«A perdersi tra le pieghe delle vecchie contrade e dei pochi ¬vicoli superstiti si finisce spesso per scovare qualche brandello del passato sfuggito, forse per dimenticanza, all'assalto del piccone demolitore o all'ingiuria del tempo. Che se poi ci si mette un po' d'attenzione, e un pizzico d'amore, c'è il caso di -cogliere qualche sorriso d'arte prossimo a spegnersi, giungendo a rilevare prospettive prima ignorate...». In questo libro l'autore si propone di condurre per mano il lettore alla (ri)scoperta di quelle testimonianze e di quelle memorie di ieri o di ierlaltro che spesso sfuggono all'attenzione del passante frettoloso. E così, pagina dopo pagina, legando il tutto col filo tenace della storia e delle tradizioni, ci parrà forse di ritrovare l'immagine della Milano dei nostri padri e dei nostri nonni: una Milano che non si è fatto in tempo a conoscere, ma si continua a vagheggiare.
17,00 16,15
Harte Jahre, starke Frauen. Südtirolerinnen erzählen

Harte Jahre, starke Frauen. Südtirolerinnen erzählen

Sigrid Mahlknecht Ebner, Katharina Weiss

Libro: Libro in brossura

editore: Athesia

anno edizione: 2024

pagine: 192

15,00
Vicolo della Neve. Dall'arte del freddo alla vera cucina popolare
20,00
15,00

Il segno di un'ombra. Cronaca di una torre campanaria

Libro: Libro in brossura

editore: La Compagnia del Libro

anno edizione: 2024

pagine: 204

Vi era un tempo in cui la vita quotidiana della comunità e del singolo era scandita dagli inarrestabili rintocchi del campanile. Oggi, in questo universo convulsionario, quel tempo è un ricordo ormai appassito. Il campanile è rimasto un’ombra sbiadita del tempo, una forma senza funzione, sovrastato dall’inesorabile avanzare del progresso. Caduto nel dimenticatoio, ci si gira intorno senza accorgersene, senza degnarlo nemmeno di uno sguardo. Perché allora dedicare un intero libro a un campanile di un piccolo paesello di campagna? In un’epoca in cui la ricerca di identità si scontra con il flusso incessante dell’innovazione e del progresso, queste pagine offrono uno spunto di riflessione profondo sul significato del campanile come simbolo di identità, resilienza e comunità. Il segno di un’ombra è un omaggio a questi custodi del tempo, che guardandoci dall’alto continuano a risuonare nel cuore delle nostre comunità, ricordandoci chi siamo e da dove veniamo.
15,00

C'era una volta Prato. La città e i suoi abitanti

Roberto Baldi

Libro: Libro in brossura

editore: Zella

anno edizione: 2024

pagine: 168

Che fine ha fatto la Prato del circolo Misoduli, dei barrocci con le pezze, del bar Continental? E quella del boom economico, dei primi immigrati cinesi, dei sindaci del dopoguerra?In queste pagine un pratese DOC tenterà di raccontarci quel mondo in un mix di aneddoti e pensieri animati da un pizzico di nostalgia. I luoghi storici, gli avvenimenti chiave, i personaggi della politica e dello sport, s’intrecciano a vizi e virtù, tribolazioni e speranze, modi di dire che sono divenuti veri e propri simboli di una civiltà.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.