Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Interesse locale, storia familiare, ricordi

Cent'anni in uno sguardo. Storia e storie dei centenari del Friuli Venezia Giulia

Piero Colle, Carla De Candia

Libro

editore: GASPARI

anno edizione: 2020

pagine: 160

L'otturatore scatta e ferma l'immagine: in un millesimo di secondo è trascorso un secolo, e in cento anni ci sono tante cose da raccontare. Eccoli, i vegliardi, che hanno avuto la ventura di attraversare questo lunghissimo periodo di storia, di vicende familiari, di rimpianti, di cadute clamorose e successi insperati. Guardano l'obiettivo senza imbarazzo, come se a quel vetro vivo, più che all'interlocutore, affidassero la narrazione. Uomini e donne colti in atteggiamento pensoso, o proiettati nella dinamica di un impossibile gesto quasi pretendessero di uscire dall'inquadratura e al fotografo mormorassero: "La mia vita non sta tutta nella tua macchina fotografica, devi ascoltarmi, devi percorrere assieme a me il mio itinerario".
20,00 19,00

Breve storia di Genova

Fabrizio Càlzia

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 288

Oltre 25 secoli di eventi e imprese, dalle guerre dei liguri contro Roma al potere della repubblica marinara, dall'annessione nel regno sabaudo ai giorni nostri Si può dire che la storia di Genova, quella con la "S" maiuscola, inizia con le crociate. La città era nata da un pezzo e aveva subito in sequenza: le ire dei cartaginesi; le intrusioni nordiche; gli assalti dei Mori. Alle soglie del XII secolo, in occasione della prima crociata, i genovesi fornirono il loro decisivo apporto liberando Gerusalemme e Cesarea, grazie al risolutivo intervento di Guglielmo Embriaco. In cambio poterono espandersi come mai prima d'ora, gettando le basi di quella che sarebbe diventata in tempi brevissimi una grande potenza. Dall'apogeo della Repubblica marinara alla conquista austriaca, fino all'Unità d'Italia e alla liberazione dal nazifascismo, passando per grandi personaggi come Cristoforo Colombo, Andrea Doria, Fabrizio De André o Eugenio Montale: l'affascinante storia della "Regina dei mari" è un'avventura tutta da scoprire. Un'avventura da scoprire, tra storie curiose e personaggi affascinanti Tra gli argomenti trattati: Prima che fosse Genova Genova romana Caduta Roma, ecco i barbari Le crociate: Genova diventa grande Costantinopoli Costantinopoli La resa dei conti 1453: cade Costantinopoli Il secolo Doria Il secolo d'oro dei genovesi E oua? 1815: Genova diventa "piemontese" Genova italiana Genova entra nel Novecento Resistere, resistere, resistere Riconversione o tracollo?
12,00 11,40

Breve storia di Milano. La città meneghina come in un romanzo: eventi, curiosità e personaggi

Riccardo Ferrigato

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 352

Milano ha una storia sorprendente, che le permette di guardare al futuro con speranza e fiducia. Milano, però, ha anche scarsa memoria e raccontarne le vicende, evocare i grandi personaggi e gli eventi che ne hanno determinato fortune o sfortune, riserva sempre qualcosa di inatteso. Questo libro è un viaggio che tocca con leggerezza ogni corda dell'anima cittadina. Non manca l'indispensabile - dall'impero romano alle guerre mondiali, dal vescovo Ambrogio a Leonardo, da Napoleone a Bettino Craxi -, ma una città non è solo questo. Bisogna narrare le leggende, svelare le storie dei luoghi nascosti e amati, tornare alle bellezze dell'arte, della letteratura, della musica; si deve raccontare come a Milano, nei secoli, si abitava, si lavorava, come si faceva musica o si cucinava, cosa si sperava e perché ci si innamorava. Così queste pagine scoprono soprattutto - tra una cotoletta, un'aria di Giuseppe Verdi e una partita allo stadio Meazza - cos'è che ancora fa brillare gli occhi ai milanesi quando dicono «Milano». La grandezza di Milano dalla fondazione a oggi Tra gli argomenti trattati: Le leggende della fondazione Milano capitale dell'impero romano. Il grande vescovo Ambrogio. Sotto il regno longobardo Ariberto: il papa del nord. Della Torre contro Visconti. Il ducato e il duomo. Alla corte degli Sforza. La dominazione spagnola. Maria Teresa rivoluziona la città. Una capitale per re Napoleone. Le cinque giornate. L'epoca delle esposizioni. Socialisti contro fascisti. La vita sotto le bombe. Il miracolo economico. Gli anni di piombo. Da Garofano city a Tangentopoli. La Milano che sale.
12,00 11,40
9,00 8,55

L'affaire Pontelandolfo. La storia, la memoria, il mito (1861-2019)

Silvia Sonetti

Libro: Copertina morbida

editore: Viella

anno edizione: 2020

pagine: 176

Il 7 agosto del 1861, Pontelandolfo, un piccolo paese del Sannio, fu invaso dai briganti. Per una settimana fu teatro di violenze, saccheggi e uccisioni fino a quando l'esercito italiano represse la rivolta filoborbonica che da un paio di mesi coinvolgeva buona parte delle vecchie province napoletane. Si trattò di una vicenda minore, ampiamente discussa all'epoca dei fatti e poi dimenticata. Nonostante questo, Pontelandolfo è diventato un caso clamoroso di fake history a uso mediatico-politico che confermerebbe l'esistenza di una storia meridionale fatta di stragi, eccidi e massacri insabbiati dai vincitori e dalla storia ufficiale. Attraverso nuove fonti d'archivio, documenti e memorie, questo libro ricolloca quell'episodio al giusto posto e con le giuste dimensioni all'interno del suo contesto, la guerra di brigantaggio combattuta nel Mezzogiorno postunitario. E racconta come e perché il paese sia diventato un luogo simbolico e mitico per coloro che trovano nella critica al Risorgimento il motore di un originale impegno sociale, identitario e politico.
20,00 19,00
18,00 17,10

Milano nasce celtica

Tito Livraghi

Libro

editore: MERAVIGLI

anno edizione: 2020

pagine: 176

Il mondo celtico risulta talmente diversificato da rendere quasi impossibile il raggiungimento di una sua completa comprensione. Inoltre, la retorica nazionalista dei Romani "conquistatori e civilizzatori" ha a lungo preferito escludere l'interferenza di un passato preromano pur degno di nota. Questo libro riporta meticolosamente quanto è stato scritto sui Celti che hanno popolato l'Italia, facendo un riferimento particolare alla Lombardia e a Milano, sulla scorta delle fonti storiche, delle ricerche archeologiche e della saggistica di oggi. Provando, una volta di più, che la storia può essere davvero appassionante quando la si sa raccontare.
15,00 14,25

Una guerra di nervi. Soldati e medici nel manicomio di Racconigi (1909-1919)

Fabio Milazzo

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2020

pagine: 288

Sguardi sbarrati, allucinazioni, tremori, confusione mentale, depressione. Sono alcuni dei sintomi che i soldati investiti dalla potenza traumatica della Grande guerra manifestarono al momento del loro ingresso nel manicomio di Racconigi. Chi decideva e come venivano organizzati i ricoveri? Come reagì la psichiatria italiana di fronte ai traumi bellici? Quali furono le diagnosi utilizzate per descrivere il fenomeno? Quale fu il ruolo delle famiglie degli internati? Attraverso lo spoglio sistematico di vari fondi archivistici e l'esame di tutte le cartelle cliniche dei soldati, il volume intende rispondere a questi interrogativi, interpretando in sede locale dinamiche più generali riguardanti il rapporto tra esercito, disagio mentale e guerra.
18,00 17,10

Garfagnana, sotto settore Est: Il fronte di guerra a Fosciandora

Ivano Stefani

Libro: Copertina morbida

editore: C&P Adver Effigi

anno edizione: 2020

pagine: 336

Nei giorni precedenti l'attacco di Natale, con al seguito molti muli e qualche cavallo, nei piccoli paesi del Comune di Fosciandora vi fu un gran movimento di truppe. (...) La vigilia di Natale, asserì Vittorio Domenico Salotti, nel paese di Riana dalla massa di soldati presenti non sarebbe caduto in terra neanche un chicco di grano!
18,00 17,10

Storia dell'isola d'Ischia

Giuseppe D'Ascia

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 560

Il volume è l'anastatica dell'edizione stampata a Napoli nel 1867, preceduto da un saggio introduttivo di Rosa Maria Delli Quadri. L'opera è strutturata in quattro parti - storia fisica, storia civile, statistica amministrativa ed economica, storia monografica dei sei comuni dell'isola e del Castello di Ischia - ed è il risultato di un intenso lavoro volto, come si legge nella Prefazione dell'autore, a «dissotterrare tutto quanto riguardava l'isola d'Ischia, sia dalle opere storiche, sia dai cenni pubblicati, dalle memorie edite; sia dagli archivi, dalle cronache, e dalle tradizioni, che oscure restavano, obliate negli ammuffati scaffali di qualche segreteria municipale, o tra le ragnatele di unantico libro di memoria di qualche famiglia di quest'Isola».
28,00 26,60

Le Suore della libertà. Tra guerra e Resistenza (1940-1945)

Albarosa Ines Bassani

Libro

editore: GASPARI

anno edizione: 2020

pagine: 160

Il libro nasce da centinaia di lettere, cronache e resoconti scritti dalle Dorotee di Vicenza sotto gli allarmi, i bombardamenti, le fughe. Le carte provengono da varie regioni d'Italia e perfino dal campo di prigionia inglese in Palestina. Narrano la seconda guerra mondiale vissuta dalle suore insieme ai pazienti negli ospedali e nei ricoveri, i detenuti nelle carceri, i bambini negli orfanotrofi, i ragazzi nelle scuole, la gente dei quartieri poveri. Ma rivelano anche un'altra guerra, meno conosciuta. Quella combattuta in segreto da alcune suore che rischiarono la vita per aiutare ebrei perseguitati, nascondere militari e prigionieri fuggiaschi, appoggiare operazioni partigiane; suore che si misero dalla parte dell'uomo da soccorrere e da curare, indipendentemente dallo schieramento militare o politico a cui apparteneva. Eppure, in quei momenti confusi e difficili, quando si trattò di fare una scelta, tutte scelsero d'istinto di mettersi dalla parte di chi lottava per la libertà.
18,00 17,10

Barbera. Romanzo di un presidente

Vincenzo Prestigiacomo, Giuseppe Bagnati

Libro: Copertina morbida

editore: NUOVA IPSA

anno edizione: 2020

pagine: 168

Questo libro viene pubblicato in occasione del centenario della nascita di Renzo Barbera (19 aprile 1920) e del cinquantenario della presidenza del Palermo (4 maggio 1970). È un lungo racconto che parte dalle origini della famiglia Barbera, della nascita dell'azienda del latte, sullo sfondo di una Palermo che cambia. C'è poi la vita di Barbera, raccontata in prima persona dallo stesso Renzo. Quindi la storia delle dieci stagioni alla presidenza del Palermo: di ogni campionato ci sono le testimonianze dei protagonisti da Vanello a Chimenti, da Majo a Silipo. Di ogni campionato anche curiosità, documenti d'epoca, storie, cifre, momenti particolari che vanno oltre la vicenda sportiva. Ci sono poi i racconti di personaggi che hanno attraversato la vita di Barbera come Ignazio Arcoleo e Silvio Palazzotto. Un capitolo è dedicato alla Juventina, la squadra di cui Barbera negli anni Cinquanta è stato presidente con le testimonianze dei protagonisti di quel periodo. C'è anche la storia della Polisportiva Palermo, che durante la presidenza Barbera, aveva dato vita alle squadre rosanero di atletica leggera, basket e pallavolo, anche questa raccontata da chi ha partecipato a quell'esperienza.
18,00 17,10

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.