Mattino della seconda neve. Testo russo a fronte
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Mattino della seconda neve. Testo russo a fronte

Mattino della seconda neve. Testo russo a fronte
titolo Mattino della seconda neve. Testo russo a fronte
Autore
Curatore
Collana CapoVersi
Editore Bompiani
Formato
libro Libro: Copertina morbida
Pagine 496
Pubblicazione 03/2023
ISBN 9788830103344
 
22,00
 
0 copie in libreria
Ordinabile
Tra le voci poetiche più innovative, originali e talentuose della letteratura russa di fine Novecento, Elena Svarc ha attinto a piene mani alle più diverse tradizioni, dalle elegie di Properzio nei lunghi cicli in cui incarna l'antica Cinzia alle avanguardie storiche fino alla grande poesia russa di inizio ventesimo secolo di cui è stata vera erede. Nei suoi versi colpiscono il peculiare simbolismo, la carica sensuale e mistica, le riflessioni sul corpo - depositario dell'anima, e quindi mappa stellare delle esperienze emotive del soggetto - e sulla sessualità, la fede nel potere della parola poetica e la consapevolezza di star cantando, in uno stile ammaliante, dalla metrica irregolare e dalle rime imperfette, la fine di una tradizione, il momento liminare in cui le forme e ciò che ancora conservano si dissolvono.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.