La pedagogia speciale, oggi. Le conquiste, i dilemmi e le possibili evoluzioni
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

La pedagogia speciale, oggi. Le conquiste, i dilemmi e le possibili evoluzioni

sconto
5%
La pedagogia speciale, oggi. Le conquiste, i dilemmi e le possibili evoluzioni
Titolo La pedagogia speciale, oggi. Le conquiste, i dilemmi e le possibili evoluzioni
Autore
Collana Diversità e inclusione: percorsi e strumenti, 11
Editore Franco Angeli
Formato
libro Libro: Libro in brossura
Pagine 290
Pubblicazione 03/2023
ISBN 9788835145165
 
Promozione valida fino al 12/02/2027
37,00 35,15
 
risparmi: € 1,85
0 copie in libreria
Ordinabile
Le vie di accesso al valore epistemologico, socioculturale, antropologicoeducativo e scientifico della Pedagogia speciale, declinata in prospettiva inclusiva, sono caratterizzate dalle multiformi e poliedriche categorie, di natura complessa e pluralistica, della diversità e della differenza. In tale ottica, diviene di fondamentale importanza compiere un’attenta riflessione critico-epistemologica sulle fondative dimensioni e direzioni di senso e di significato culturale, politico, educativo e sociale, della scienza dell’inclusione delle persone con “bisogni educativi speciali”, nonché sulle nuove emergenze educative all’interno dell’attuale contesto sociale, connotato dal paradigma della complessità. In particolare, i fondamenti epistemologici della Pedagogia speciale, oggi, richiedono continui ripensamenti alla luce delle rapide trasformazioni della vita associata e delle relazioni interdisciplinari in dialettico riadattamento, dovuto alle incessanti operazioni di contaminazione riscontrate nelle specifiche ricerche multidisciplinari. Di fatto, la Pedagogia speciale è una disciplina sempre in progress, costantemente votata a rivedere le fondamenta teorico-pratiche, i soggetti-oggetti d’indagine, la terminologia, i metodi e le direzioni di senso della ricerca, utilizzando una vasta gamma di interventi educativo-didattici da concretizzarsi con uno stile tipico di chi è abituato ad “abitare” i luoghi di frontiera interrogandoli e interrogandosi, evitando riduttivi e nocivi processi di emarginante stigmatizzazione.
 

Libri dello stesso autore

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.