Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Libri di Dario Torromeo

I miei giochi. Da LA '84 a Rio 2016

Dario Torromeo

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2021

pagine: 392

Los Angeles '84. Sfido Damiani nella palestra di Rocky. In spiaggia con Maurizio Stecca: oro al collo e sella da monta in spalla. La prima Olimpiade da inviato, ne seguiranno altre nove. Stranezze ai confini della realtà, ma anche ritratti di personaggi che hanno scritto la storia dello sport. Seul '88. Le Luis Vuitton imitazioni originali, l'alba di Ben Johnson. Le tapas boquerones en vinagre nelle notti di Barcellona 92, la tragedia di Ron Karnaugh. Atlanta '96. La casa di Martin Luther King. Entusiasmo per Michael "Bip Bip" Johnson. Sydney 2000 e i surfisti di Bondi Beach. Fioravanti e Rosolino ci fanno sentire grandi. Atene '04. Le ragazze del windsurf pompano come canottieri nella passata in acqua. L'allegro VDH porta in tasca la foto di un ragazzo gonfio di birra e di peccati. Pechino '08. Ferragosto sulla Grande Muraglia, al mercato del cibo tra grilli e scarafaggi. Michael Phelps, l'alieno. Cammarelle, gigante che odia il ko. Federica Pellegrini, lacrime e gioia. Londra '12, il talento di Mangiacapre, la guasconeria di Russo. E poi i Giochi invernali: Il mistero di Nagano '98 con la strana coppia del bob e Torino '06 dove vince Giorgio, l'altro Di Centa.
15,00 14,25

Solo come un pugile sul ring. Ali lotta con il Bastardo. Hearns, una luce nel buio. Moore, uomo senza tempo. Il dramma del Mago. L'ultima volta di Tyson

Dario Torromeo

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2021

pagine: 352

Incontri affascinanti e intriganti, interviste con tre miti della boxe. Torromeo ci porta a pranzo con Muhammad Ali, già sofferente per il Parkinson, in un ristorante di Milano. "Ali, ti manca la boxe?" "Sono io che manco a lei". Una chiacchierata con Thomas Hearns tra le angosce di Detroit. A colloquio con Archie Moore, campione senza età. Storie di sport e varia umanità. Christine, mamma a 12 anni. Viene dal Kenya, lotta da sempre contro la disperazione. Solo oggi, che di anni ne ha 27, è tornata a sorridere. Ha conquistato un posto per l'Olimpiade di Tokyo. E ha cominciato a sognare... Il paraguaiano che è salito una sola volta sul ring. Quella notte si è battuto per il titolo mondiale. Il britannico che ha perso così spesso da farsi chiamare il sacco umano. Il massacro di San Valentino, l'incredibile battaglia del 14 febbraio 1951 tra Sugar Ray Leonard e Jake LaMotta. Quaranta storie per raccontare lo sport e la vita.
15,00 14,25

Nel nome di Diego. Eternamente napoletano, per sempre a casa nello stadio a lui dedicato. Le verità di una vita ribelle. Trasferimento da romanzo. Le magie di Maradona

Franco Esposito, Dario Torromeo

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2021

L'incredibile avventura di Diego Armando Maradona, attraverso le parole di giocatori italiani e stranieri. La storia del passaggio dal Barcellona al Napoli tra misteri e segreti, bella e intricata come un romanzo. Il racconto dietro le quinte di chi ha vissuto l'intera trattativa da testimone diretto. Gianni Di Marzio nel '78, il primo a parlare di lui, ragazzino, in Italia. Poi le notti di Barcellona. Lunghe, estenuanti, pazzesche. Percorsi tortuosi per portare Diego a Napoli. Un libro che tocca il cuore. Venti capitoli di passione. Maradona incanta un popolo, diventa il Mago e sfida il mondo. L'abbraccio della città, i successi, le magie per rivoltare le gerarchie del calcio. La vittoria al Mondiale dell'86. Il gol del secolo raccontato dai giocatori inglesi. La Mano De Dios filtrata attraverso la malinconia di Shilton, che non ha mai perdonato a Maradona quel gesto. Diego, l'ultimo re del calcio. L'uomo che ha incantato un popolo e scelto come avversario il mondo. La magia degli scudetti. La doppia vittoria in campionato, retroscena e personaggi a sorpresa. Questa è la storia di Diego, eternamente napoletano.
15,00 14,25

L'estate di Goran. Wimbledon 2001, finalmente Ivanisevic

Dario Torromeo

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2019

pagine: 208

È l'estate del 2001. Goran, dopo avere perso tre finali, vince a sorpresa Wimbledon. Nessuna wild card c'era riuscita prima, nessuna ci riuscirà dopo. È il torneo in cui il mondo scopre Federer che, non ancora ventenne, elimina Sampras: l'uomo che aveva alzato sette volte il trofeo nelle ultime otto edizioni. Ma è soprattutto il momento di Ivanisevi?. Ha sempre giocato per gli altri: per la sorella malata, per la patria, per il papà sofferente. È giunto il momento di giocare per se stesso. Per farlo, riesce a mettere d'accordo le tre personalità che si agitano in lui. Ce la fa, supera in finale Rafter in cinque set avvincenti come un thriller. Torromeo racconta i protagonisti di quel fantastico Wimbledon, Agassi e Sampras inclusi, le superstizioni, i pensieri, le paure, i retroscena. In questa storia ci sono anche due giovani tifosi croati che hanno chiesto per regalo di nozze i biglietti del torneo; un portiere d'albergo napoletano dall'animo poetico; un barista rumeno che parla in perfetto romanesco; due gemelli indiani che gestiscono un'edicola sempre aperta. È una calda estate di felicità. Due mesi più tardi sarà solo tragedia.
18,00

Eravamo l'America. Gli anni Ottanta, magia di un'epoca in cui avevamo il mondo in pugno

Dario Torromeo

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2019

pagine: 271

Avventure, segreti, notti di confessioni, vigilie di peccato. A bordo ring della storia, quella di una boxe che scatenava passioni e creava campioni. Erano gli anni Ottanta, e l'Italia aveva il mondo in pugno. Un lungo viaggio inseguendo ricordi e testimonianze. L'autore rivela quello che ha visto e sentito in quei giorni vissuti da testimone privilegiato. Ci restituisce immagini, profumi, retroscena, parole e gesti di un periodo magico per il pugilato di casa nostra. Sfilano campioni olimpici, campioni del mondo. Tutti hanno un'avvincente storia da raccontare. Patrizio Oliva, i fratelli Loris e Maurizio Stecca, Gianfranco Rosi, Patrizio Sumbu Kalambay, Giovanni Parisi, Valerio Nati, Francesco Damiani riempiono con le loro imprese le pagine di un libro che ci riporta al tempo in cui eravamo re. Eravamo l'America. Match appassionanti, laceranti sconfitte, vittorie che ripagano di ogni sacrificio, ferite che porteranno dentro per sempre. Per uno strano caso del destino, ma forse non è un caso e il destino c'entra poco o niente, quei campioni hanno realizzato le loro imprese nello stesso arco di tempo. Questa è la storia di quei giorni.
15,00

Anche i pugili piangono. Sandro Mazzinghi. Un uomo senza paura nato per combattere

Dario Torromeo

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2016

pagine: 224

Erano gli anni della seconda guerra mondiale. La mamma si alzava alle cinque del mattino e tirava avanti fino alle sei della sera. Andava a fare i materassi dal contadini, i bucati in casa dei ricchi. Quando rientrava, Sandro interrompeva il lavoro nei campi, metteva gli zoccoli sotto la bretella della canottiera e le andava incontro. L'Ernesta appariva in fondo alla strada, un'ombra che avanzava dondolando. Due borse nelle mani, una cesta sulla testa. Dentro c'erano cipolle, aglio, fagioli, ceci, pane. Soldi non ce n'erano e i contadini le davano gran parte della ricompensa direttamente dall'orto. Sandro Mazzinghi ha sofferto la fame, quella vera che ti fa svegliare nel cuore della notte. È stato sotto i bombardamenti, ha conosciuto la tragedia quando Vera è morta in un incidente d'auto. Era sua moglie da dieci giorni. Voleva smettere, è tornato sul ring perché è nato per combattere. Ha vinto il mondiale contro Dupas, l'ha difeso in Australia. Accanto a lui Guido, fratello ma anche amico, consigliere, maestro. Ha spaccato l'Italia a metà. Da una parte lui, dall'altra Nino Benvenuti. Due incontri entrati nella storia della boxe e del nostro Paese. Perso il titolo, se lo è ripreso contro Ki-Soo Kim in un match cruento, spietato. Battaglie così, un uomo ne può affrontare solo una nella vita. Sandro Mazzinghi, pugile da leggenda. Questa è la sua storia.
15,00

I Gordini. Una fameja ad fénómen. Un padre, un figlio. Storie romantiche tra ciclismo e boxe, sport di sacrificio per capire la vita

Dario Torromeo, Flavio Dell'Amore

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2020

Un padre e un figlio romagnoli. Vite difese con coraggio, in guerra o sul lettino di un ospedale. Meo è il figlio. Pugile grazie a un prete che legge il futuro, lascia per un terribile male. Oggi è un maestro di boxe che spiega la vita tirando cazzotti. Pronto a dare tutto sé stesso, pur di far diventare adulti i ragazzi che si affidano a lui. Un po' filosofo, un po' visionario. Studia le parole, le sue e quelle degli altri. Se gli piacciono, le scrive su grandi fogli che affigge alle pareti della Casa di Carta, la palestra al civico 88 della via Chiavica Romea. Michele era il papà. Lo chiamavano Bucaza, forava sempre quando era in testa e così non vinceva mai. Sei Giri d'Italia e tre Tour. Un'avventura cominciata dopo aver speso tutti i risparmi per comprare una Romagna: bicicletta di seconda mano con le ruote di ferro e i copertoni con camere d'aria separate. Una sera del '21, al Caffè Centrale di Cotignola, la sfida che gli avrebbe cambiato la vita. "Sono più veloce di quel cavallo di razza!". Un km con partenza da fermo sul Canale Naviglio. Lui primo, il cavallo dietro. Loro sono i Gordini, una famejaad fénómen. Una famiglia di fenomeni.
15,00

Joe Frazier. Il miglior nemico di Alì

Dario Torromeo

Libro

editore: ULTRA

anno edizione: 2013

pagine: 240

19,50

Pugili. Arcari, Duran, Rosi, Benitez e Camacho... Il fantasma di Londra Dal ring al set porno e poi Dylan, Sinatra

Dario Torromeo

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2018

Essere pugile è un mestiere difficile, pochi possono farlo. E anche tra gli eletti, trovi chi gode e chi impreca. Queste sono le loro storie. Wilfredo Benitez, giovane campione del mondo che ha pagato caro il ripetersi di un'antica illusione: l'ultimo match è sempre il prossimo. Steso su un lettino, non può più badare a se stesso. Un viaggio lontano dal ring con la passione e il tradimento di Bob Dylan, la fame di boxe di Frank Sinatra. Il racconto della solitudine di chi è stato re per una notte, James Douglas: l'uomo che per primo ha messo ko Tyson. Le incredibili vicende di Bilal Fawaz a cui nessun Paese vuole dare la cittadinanza: né la Nigeria dove è nato, né l'Inghilterra dove vive e per la cui nazionale ha combattuto. La curiosa vicenda di Yousaf Mack: prima sfidante al titolo, poi protagonista su un set porno gay. Il racconto di Go Shingo, da campionessa del mondo e transgender. La magica notte in cui Francesco Damiani ha sconfitto Teofilo Stevenson. La magia di Gianfranco Rosi ad Atlantic City. L'affascinante storia di Valerio Nati, lo spirito allegro e triste di Paolo Vidoz. Ritratti di campioni. Danny Garcia, Al Brown, Jimmy Wilde, Hector Camacho, Bruno Arcari, Pancho Villa. Vite di uomini d'angolo: Geppino Silvestri, Ottavio Tazzi, Lou Duva. Tutto questo e altro ancora, in un libro che è un atto d'amore verso uno sport che ruba l'anima.
18,00

Che lotta è la vita. Emanuele Blandamura. Prima bullo, poi campione. Salvato da un nonno eroe

Dario Torromeo

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2018

pagine: 163

Emanuele Blandamura ha solo dieci mesi quando viene abbandonato dai genitori. Va avivere dai nonni, Felice e Isabella. Incubi e dubbi non lo lasciano mai. A 12 anni rischia di essere stuprato da un pedofilo, sfiora la depressione. Cerca aiuto nei posti sbagliati, prova la droga e ne esce. Arriva a sfiorare il suicidio. Lo salva nonno Felice, maresciallo dei carabinieri in pensione. Gli insegna ad amare la vita. È un rapporto speciale quello che nasce tra il ragazzo ribelle e l'anziano signore che ne ha vistetante nella sua esistenza. Guerra e prigionia comprese. La storia va avanti, sino a quando i ruoli si invertono. Il bulletto di periferia, capita la lezione, si prende curadel nonno malato. Il tempo passa, Blandamura diventa pugile: campione europeo, sfidante al mondiale dei medi. Ritrova la mamma dopo ventisette anni di silenzio, intensifica i rapporti con il papà dopo tanti problemi. Ma il dolore non l'abbandona, nonno Felice non c'è più. Tutto questo Lele racconta in prima persona. Sullo sfondo della storia c'è una Roma di periferia, palestre che sembrano grotte, strade violente,culture che si fondono.
18,00

Storie in controtempo. Federer, Ivanisevic, Serena, Kournikova e... Viaggio senza limiti tra gli eroi del tennis

Dario Torromeo

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2017

pagine: 324

Un viaggio senza limiti nel cuore del tennis alla scoperta di vizi, retroscena, malumori, nostalgie e grandi amori dei protagonisti. Dentro ci sono un po' tutti. I campioni di ieri: Ivanisevic, Seles, Kournikova, Kuerten, Panatta. E quelli di oggi: Serena Williams, Federer, Nadal, Sharapova, Pennetta, Vinci, Kerber, Monfils, Schiavone, Zverev. E altri ancora. Storie curiose come quella della trasgressiva Bethanie Mattek. Lo strano incontro dell'autore con Anna Kournikova a Parigi. Un viaggio lungo la strada che a Los Angeles divide il paradiso di Sampras dall'inferno dove sono nate le Williams. Partite memorabili. La finale di Wimbledon 2001 tra Goran Ivanisevic e Pat Rafter. La sfida che ha assegnato gli Internazionali del 2005 tra Rafa Nadal e Guillermo Coria. I tormenti di Renée Richards e le certezze di Jo-Wilfried Tsonga. La vita di Tommy Haas, nato bello... e sfortunato. Un libro che, cercando di frugare nei sentimenti, punta dritto alle emozioni. Per chi ama il tennis, ma anche per chi vuole imparare ad amarlo.
15,00

Il match fantasma. L'America sognava Tyson vs Foreman. Intrighi e misteri vissuti a bordo ring

Dario Torromeo

Libro: Copertina morbida

editore: ABSOLUTELY FREE

anno edizione: 2017

L'autore racconta le grandi sfide che attraversano la storia di trent'anni della categoria più prestigiosa, quella dei pesi massimi. A guidarlo è la caccia a un match impossibile, quello tra il più giovane e il più anziano campione del mondo di sempre. Mike Tyson era in difficoltà dopo Buster Douglas e tre anni di prigione. George Foreman era in grande spolvero dopo avere riconquistato il titolo contro Moorer a 45 anni. Dario Torromeo analizza i tentativi per mettere in piediquell'incontro, segue il percorso parallelo dei protagonisti.Leggendo il libro capiamo cosa abbia scatenato la ferocia di Tyson contro Biggs e Bruno, conosciamo meglio le angosce di Holmes e Spinks. Rubiamo la gioia di Foreman nel momento in cui mette ko Moorer, scopriamo i retroscena dell'insolito combattimento contro Hernandez. Uno che neppure quelli della sicurezza credevano fosse un pugile. L'autore, che ha vissuto queste storie da vicino, ci racconta le incredibili vite degli uomini che hanno inutilmente tentato di fermare Big George e Iron Mike, di quelli che li hanno inchiodati alla sconfitta. Un viaggio nel cuore della boxe e della società americana, da metà anni Settanta agli inizi del Duemila.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento