Il tuo browser non supporta JavaScript!

Fotografia e fotografi

Cines de Cuba. Photographs by Carolina Sandretto

Carolina Sandretto

Copertina rigida

editore: Skira

anno edizione: 2019

pagine: 396

Un viaggio fotografico alla scoperta dei cinema di Cuba. La testimonianza di uno straordinario patrimonio culturale e architettonico. Nel 1953, Cuba aveva 694 cinema e teatri. La sola Avana ne aveva 134, più di New York o Parigi. Nel 2014, la fotografa documentarista Carolina Sandretto ha deciso di trovare e fotografare, con una fotocamera di medio formato degli anni '50, i cinema di quell'epoca d'oro sopravvissuti fino ai nostri giorni. Questo libro è il documento visivo del suo viaggio. Con Cines de Cuba Carolina Sandretto compie un viaggio per immagini attraverso i cinema dell'isola di Cuba, raccontando una parte della storia e delle trasformazioni di questo Paese. Il percorso si è compiuto in quattro anni di lavoro, nel corso dei quali la fotografa è andata alla ricerca delle oltre 600 sale cinematografiche che l'intera isola contava negli anni '60. Il cinema è entrato nella vita e nell'immaginario dei cubani negli anni del boom economico precedenti la Rivoluzione per poi subire un declino nei decenni a venire. Oggi ne restano attivi solo 19, mentre la maggior parte sono stati abbandonati o convertiti in sedi teatrali e di compagnie di danza. Carolina Sandretto ne ha fotografati oltre 300 tra l'Havana e le città e villaggi di tutte le regioni dell'isola. Oltre 500 immagini ne raccontano le architetture, le facciate e le insegne rovinate dal tempo, le sale vuote e quelle riconvertite. Il volume, introdotto da un testo dell'autrice, è arricchito dai testi dell'artista Carlos Garaicoa e della scrittrice Grettel Jiménez-Singer, due esponenti della cultura cubana che, con diversi linguaggi, raccontano il loro Paese a livello internazionale. Nei loro contributi si intrecciano ricordi e testimonianze ancora vivide del ruolo fondamentale che il cinema ha avuto nella loro formazione e probabilmente nel loro lavoro.
68,00

Sardegna. Venti storie di natura

Copertina rigida

editore: Delfino Carlo Editore

anno edizione: 2019

pagine: 176

Questo libro è un mosaico ricco di richiami geografici, di immagini e di racconti scritti con passione, competenza e sentimento che esaltano alcune delle infinite e complesse diversità dell'Isola di Sardegna, una terra sempre più simile ad un piccolo continente.
40,00

Umani a Milano per Progetto Arca

AA VV

Copertina morbida

editore: GRIBAUDO

anno edizione: 2019

pagine: 160

Questo libro nasce dall'incontro tra Umani a Milano, progetto di storytelling dedicato alla città, e Fondazione Progetto Arca, non-profit che da 25 anni aiuta chi è povero ed emarginato a riconquistare un futuro di autonomia.
19,90

Il tempo sospeso

Steve McCurry

Copertina morbida

editore: Contrasto

anno edizione: 2019

pagine: 156

75 fotografie, 75 incontri unici: momenti di assoluta inconsapevolezza immortalati negli scatti di Steve McCurry. In questo volume il fotografo ha tratto ispirazione della vita di tutti i giorni: i rituali quotidiani dei pastori e dei pescatori, i canti dei religiosi e le grida degli ambulanti che vendono le loro merci. Documentare gli infiniti modi in cui gli esseri umani soddisfano queste esigenze primarie lo ha portato a compiere un viaggio di grande intensità. La sequenza di immagini presentata non è legata a eventi o culture specifiche; evoca piuttosto l'ampio mosaico dell'esperienza umana e di incontri casuali con sagome e ombre, acqua e luce, guglie e cielo. In Il tempo sospeso l'autore ha voluto trasmettere al lettore il senso viscerale della bellezza e della meraviglia davanti alle quali si è trovato viaggiando, quando la sorpresa dell'estraneità si mescola alla gioia della familiarità. Questi contrasti - fra passato e presente, sacro e profano, domestico ed esotico - sono esattamente la base del bisogno di fotografare di Steve McCurry, un bisogno che da sempre punta a colpire e contemporaneamente ispirare lo spettatore.
39,90

Ritratti

Félix Nadar

Copertina morbida

editore: ABSCONDITA

anno edizione: 2019

pagine: 80

"L'aver lasciato un corpus di ritratti dei contemporanei più illustri di un'eccellenza assoluta è un titolo di merito che rischia di far dimenticare i molteplici altri aspetti di una vita vissuta intensamente, così vari e così attraenti perché espressione di una personalità d'eccezione. Ma la verità è che a Nadar fotografo, non meno che a Nadar giornalista e caricaturista, interessò soprattutto l'uomo, l'uomo nella sua solitudine, e non le cose. Anche per questo la sua è una testimonianza capitale di un tempo del quale oggi più che mai misuriamo la grandezza." (Dallo scritto di Lamberto Vitali)
12,00

Grammatica delle immagini

Bruce Block

Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2019

pagine: 144

"Grammatica delle immagini" insegna a padroneggiare le regole e gli strumenti utili a comporre immagini efficaci a livello comunicativo. In un mondo in cui il racconto per immagini rappresenta la forma di comunicazione predominante, conoscere la grammatica del linguaggio visivo permette di realizzare narrazioni coinvolgenti e allo stesso tempo di imparare a decifrare con maggiore consapevolezza tutto quello che visualizziamo attraverso uno schermo. Ma questo libro fa di più. Block infatti focalizza la sua attenzione su un particolare tipo di immagine, quella in movimento, evidenziando come la struttura visiva di ogni fotogramma sia intrinsecamente legata alla struttura di un film, di un video, di un cartone animato o di un videogioco. Si imparerà così come strutturare il visuale con la stessa cura con cui uno scrittore struttura una storia o un compositore la sua musica. "Grammatica delle immagini" unisce in maniera fluida teoria e pratica, mettendo alla base della trattazione questi due aspetti - necessari ad ogni professionista - con l'ausilio di moltissimi esempi tratti da film. Il libro si rivolge a tutti coloro che studiano comunicazione per immagini e in particolar modo agli studenti di audiovisivo, grafica e comunicazione. Il primo volume introduce le componenti visive basilari rintracciabili in tutte le immagini, fisse o in movimento. Passa poi a illustrare il principio di contrasto e affinità, che è la chiave per costruire la struttura di qualsiasi prodotto visivo e affronta nel dettaglio le componenti visive spazio, linea, forma e tono e colore.
19,00

Mario Giacomelli. Leopardi, L'infinito, A Silvia. Catalogo della mostra (Recanati, dicembre 2018-maggio 2019)

Copertina morbida

editore: Silvana

anno edizione: 2019

pagine: 112

Mario Giacomelli ha elevato la fotografia a quella nobiltà appartenente al segno che, riprendendo le parole di Roland Barthes, le ha permesso di "accedere alla dignità di una lingua". Negli anni sessanta l'artista elabora, su sceneggiatura di Luigi Crocenzi, la trasposizione fotografica della lirica di Giacomo Leopardi A Silvia. Di questo primo seme, da cui nasceranno negli anni ottanta le note serie leopardiane del fotografo marchigiano - L'Infinito e A Silvia, nella sua versione definitiva - fino a oggi si erano perse le tracce. Riscoprirne lo sviluppo non solo ci riporta a uno snodo cruciale nella storia della fotografia italiana, ma ci mostra anche la straordinaria evoluzione stilistica ed espressiva di Mario Giacomelli e il suo stretto rapporto con la poesia.
24,00

Fotografia. La storia completa

Libro in brossura

editore: Atlante

anno edizione: 2019

pagine: 576

Con la sua comparsa nel 1839, la fotografia ha sottratto alla pittura e alla scultura il secolare primato nella riproduzione e nella documentazione della realtà. Da allora il procedimento fotografico è divenuto sempre più immediato e alla portata di tutti, mentre la figura del fotografo si è evoluta spingendosi di volta in volta in direzione del ritratto, del paesaggio, del reportage giornalistico, della testimonianza civile o della sperimentazione artistica. Frutto della collaborazione di numerosi esperti internazionali, "Fotografia. La storia completa" ripercorre i centottant'anni di vita di uno dei più rilevanti mezzi espressivi e di comunicazione, tracciando un resoconto visivo della grande varietà di stili, usi e trasformazioni che hanno caratterizzato la fotografia dalle sue origini fino a oggi. Ordinato storicamente, ampiamente illustrato e coadiuvato da una cronologia unica nel suo genere, il libro spazia dai primi dagherrotipi alla fotografia digitale, soffermandosi sulle figure e sui movimenti che meglio hanno saputo cogliere le potenzialità del linguaggio fotografico. Giunto alla terza edizione, "Fotografia. La storia completa" è la guida a uno strumento che ha cambiato profondamente il nostro rapporto con la realtà, influenzando la memoria e la narrazione degli eventi, ciò che siamo e ciò che immaginiamo di essere. Prefazione di David Campany.
35,00

La fotografia in rivolta. Controstoria della fotografia attraverso le opera di 32 grandi artisti

Pino Bertelli

Libro in brossura

editore: Edizioni Interno4

anno edizione: 2019

pagine: 467

"La fotografia in rivolta" è una controstoria della fotografia attraverso il linguaggio fotografico di 32 autori diversi, a volte anche contrastanti tra loro. Man Ray, Alexander Gardner, Alfred Stieglitz, André Adolphe Eugène Disderi, Philip Jones Griffiths, David "Chim" Seymour, Giuseppe "Gègè" Primoli, Carlo Mollino, Bruce Weber, Don McCullin, Ernst Jünger, José María Lupercio, James Natchwey, Pedro Luis Raota, Dmitrij Baltermants, Miroslav Tichý, Oliviero Toscani, Gian Paolo Barbieri, Mario Dondero, Vernon Richards, Aldo Bonasia, Ando Gilardi, Mario De Biasi, Maurizio Rebuzzini, Francesco Mazza, Elliott Erwitt, Andreas Gursky, Agustí Centelles,Danilo De Marco, Edward Steichen, Ai Weiwei, Ernst Haas. 32 fotografi che hanno rivoluzionato la fotografia (e la loro vita) raccontati dalla penna radicale di Pino Bertelli che, con amore e rabbia, accompagna le sue parole con una selezione fotografica per ogni artista presentato.
20,00

Masterworks of industrial photography. Exhibitions 2017 Mast Foundation-Capolavori della fotografia industriale. Mostre 2017 Fondazione Mast

Libro rilegato

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 500

La Fondazione MAST organizza ogni anno, negli spazi espositivi ospitati nel complesso polifunzionale, mostre temporanee che presentano la fotografia industriale dai lavori del passato fino alle sperimentazioni più attuali. Il nuovo volume raccoglie integralmente le mostre allestite nel 2017. Le riproduzioni di tutte le fotografie esposte in ciascuna mostra sono precedute da brevi brani di celebri studiosi che da diversi punti di vista si sono occupati della storia dell'industria moderna e da testi che hanno segnato i modi in cui la fotografia è stata interpretata nel Novecento.
90,00

Fotografia di viaggio. Imparare a raccontare il mondo con le immagini

Roberto Cassa

Libro in brossura

editore: Apogeo

anno edizione: 2019

pagine: 240

La fotografia di viaggio è forse il genere più difficile da padroneggiare. Il fotografo può infatti essere allo stesso tempo un ritrattista e un naturalista, concentrarsi sull'architettura, sul paesaggio e sui numerosi dettagli che riempiono il mondo che lo circonda, spaziando dal macro al micro. Questo volume insegna ciò che è necessario sapere per catturare splendide immagini quando si è in viaggio. L'autore spiega come pianificare il soggiorno e gli spostamenti, quali attrezzature portare e come scattare foto di paesaggi, ritratti, ambienti urbani, eventi culturali e molto altro ancora. Vengono illustrati gli strumenti e le tecniche di scatto più moderni, come l'action camera, la fotografia a 360 gradi e l'uso dei droni, per poi affrontare temi come la ricerca di uno stile personale e la comunicazione del lavoro al pubblico, arricchiti da suggerimenti su come trasformare una passione in un lavoro e collaborare con agenzie, uffici turistici e brand. Ricco di esempi e facile da leggere, questo manuale è pensato sia per chi aspira a diventare un professionista, sia per chi vuole riuscire a catturare in maniera più efficace i ricordi e le esperienze di viaggio.
22,90

Fotografia di viaggio. Corso completo di tecnica fotografica

Sandra Petrowitz

Libro in brossura

editore: WHITE STAR

anno edizione: 2019

pagine: 175

Il viaggio e la fotografia costituiscono un eccellente binomio, ma a volte non riusciamo ad esprimere appieno le nostre impressioni attraverso le immagini. È possibile dare un tocco personale a un luogo fotografato già migliaia di volte? Questo volume offre consigli e trucchi pratici per fotografare in viaggio, che si tratti della breve visita a una città, di una vacanza estiva o di un lungo soggiorno in paesi lontani. Incredibili immagini ti aiuteranno a costruire il tuo stile personale, il punto di partenza indispensabile per realizzare fotografie perfette.
16,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.