Il tuo browser non supporta JavaScript!

Poesia e studi letterari

Alfabeto Camilleri

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2019

Quindici autori raccontano un maestro della letteratura. È stato lo scrittore italiano più popolare a cavallo fra Novecento e Duemila. Non c'è casa dotata di biblioteca che non abbia un suo libro. Le sue storie, i suoi personaggi, la sua capacità di affabulare, di divertire, di animare il dibattito culturale hanno segnato tre decenni. In questo volume, alcuni lettori speciali di Andrea Camilleri - scrittori, giornalisti, figure del mondo culturale - compongono una sorta di dizionario emotivo. La 'sicilitudine', il rapporto con la storia del Paese, gli odori e i sapori di Vigàta, la terra di Montalbano, il successo, il debutto tardivo come narratore, la lingua, il dialetto. Voce per voce, tassello per tassello, un ritratto corale di Camilleri e del suo mondo. Un omaggio, un atto di gratitudine per uno degli uomini più amati del nostro tempo. A cura di Paolo Di Paolo. Contributi di Lirio Abbate, Giuseppe Antonelli, Serena Dandini, Giovanni De Luna, Antonella De Santis, Paolo Di Stefano, Valentina Farinaccio, Giuliano Malatesta, Stefano Massini, Piero Melati, Salvatore Silvano Nigro, Marino Niola, Stefano Salis, Elvira Seminara, Nadia Terranova.
15,90

Il cacciatore celeste

Roberto Calasso

Libro

editore: ADELPHI

anno edizione: 2019

Ci fu un'epoca in cui, se si incontravano altri esseri, non si sapeva con certezza se erano animali o dèi o signori di una specie o demoni o antenati. O semplicemente uomini. Un giorno, che durò molte migliaia di anni, Homo fece qualcosa che nessun altro ancora aveva tentato. Cominciò a imitare quegli stessi animali che lo perseguitavano: i predatori. E diventò cacciatore. Fu un processo lungo, sconvolgente e rapinoso, che lasciò tracce e cicatrici nei riti e nei miti, oltre che nei comportamenti, mescolandosi con qualcosa che nella Grecia antica fu chiamato "il divino", tò theîon, diverso ma presupposto dal sacro e dal santo e precedente perfino agli dèi. Numerose culture, distanti nello spazio e nel tempo, associarono alcune di queste vicende, drammatiche ed erotiche, a una certa zona del cielo, fra Sirio e Orione: il luogo del Cacciatore Celeste. Le sue storie sono intrecciate in questo libro e si diramano in molteplici direzioni, dal Paleolitico alla macchina di Turing, passando attraverso la Grecia antica e l'Egitto ed esplorando le connessioni latenti all'interno di uno stesso, non circoscrivibile territorio: la mente.
16,00

Il libro di tutti i libri

Roberto Calasso

Libro

editore: ADELPHI

anno edizione: 2019

pagine: 555

Questo libro racconta una storia che comincia prima di Adamo e finisce dopo di noi, attraversando la Bibbia da capo a fondo, come un mondo a sé. Dove un uomo, che si chiamava Saul, può diventare il primo re di un popolo perché il padre lo aveva mandato a cercare certe asine smarrite. Dove la regina di un remoto regno africano guida per tre anni una carovana foltissima, composta da giovani e giovanette vestiti di porpora, nonché da animali e spezie in quantità, per rispondere all'invito del re di Gerusalemme e porgli alcune domande. E dove un altro uomo, che si chiamava Abramo, udì queste parole da una voce divina: «Va' via dal tuo paese, dalla tua patria e dalla casa di tuo padre verso il paese che ti mostrerò». Parole che rintoccano in tutta la Bibbia, storia di un distacco e di una promessa, seguiti da altri distacchi e nuove promesse. Il succedersi dei nomi e dei fatti è turbinoso, spesso sconvolgente. E ogni volta la grazia e la colpa, l'elezione e la condanna appaiono intessute nelle vite dei singoli e della loro stirpe.
28,00

Il carattere dei cani

Robert Louis Stevenson

Libro

editore: PASSIGLI

anno edizione: 2019

7,50

Le poesie si possono disegnare

Giulio «Il Baffo» Mosca

Libro: Copertina rigida

editore: LONGANESI

anno edizione: 2019

pagine: 224

«Siamo tutti dei libri, aperti o chiusi, storie senza capo né coda. Anzi, meglio: siamo tutti lo stesso libro, ma non ce ne accorgiamo». Certe volte le parole non bastano a descrivere l'intensità di un attimo, la potenza del primo amore, la forza di un'amicizia, il panico che ti corrode quando meno te lo aspetti. Certe volte le parole non bastano, ma si può provare a dar loro una forma. Si possono disegnare. «L'unica parte matura di me è il cuore».
14,90

Cronaca della fine

Antonio Franchini

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2019

pagine: 272

Nel 1970 la Arnoldo Mondadori editore pubblicò un romanzo in lode di Hitler, ma non se ne accorse nessuno. Il romanzo si chiamava "La distruzione", l'autore era Dante Virgili. Franchini comincia ripercorrendo il tormentato, emblematico iter che portò i funzionari di allora alla decisione di pubblicare l'unico romanzo apertamente e dichiaratamente nazista della letteratura italiana. Attraverso la memoria personale e le testimonianze, Franchini ricostruisce la figura di Dante Virgili che fu, senz'altro e per molti aspetti, un mostro, ma anche uno scrittore potente e visionario, un uomo il cui male di vivere, la cui follia, le cui inquietudini potevano essere così contagiosi che quei funzionari, i quali naturalmente delle idee di Virgili non ne condividevano nessuna, lo aiutarono in tutti i modi, per anni, dentro e fuori dalle cliniche, affinché quel demone, quella sorta di incarnazione del male, scrivesse il libro terribile e assoluto che molti si aspettavano da lui. Quel libro arrivò, nel 1991. Si chiamava "Metodo della sopravvivenza". Solo che l'editore adesso è Antonio Franchini, l'autore di questa storia, e lui decide di non pubblicarlo. "Cronaca della fine" non è solo un'inchiesta su un caso editoriale: è un'opera sul giudizio, sui confini dell'arte, sulla seduzione del male.
9,50

Canti. Vol. 1

Giacomo Leopardi

Libro: Copertina rigida

editore: GUANDA

anno edizione: 2019

pagine: 600

I «Canti» sono universalmente letti e non possono mancare nella libreria d'ogni italiano che ami la cultura. In questi componimenti Leopardi trae ispirazione dalla propria vicenda umana e ne rievoca momenti particolari con versi che si imprimono nella memoria per l'armonia tra intensità dei sentimenti e perfezione formale del linguaggio. Un'armonia che persiste anche quando, allargando lo sguardo all'umanità intera e alla natura, Leopardi approda al deserto d'ogni speranza. Proprio per questo nesso irripetibile tra il poeta e il pensatore, l'edizione commentata dei Canti ha rappresentato, a partire dagli ultimi decenni dell'Ottocento, il banco di prova più significativo del livello raggiunto dalla critica letteraria italiana. In questa prova si cimenta ora Luigi Blasucci.
40,00

Narrative in fuga

Gianni Celati

Libro: Copertina morbida

editore: Quodlibet

anno edizione: 2019

pagine: 240

I saggi sono stati divisi da Celati in tre sezioni secondo la nazionalità degli autori trattati: americani, francesi e irlandesi. Pubblicati negli anni come introduzioni o postfazioni, sono stati notevolmente rimaneggiati rispetto alle versioni stampate, e talvolta completamente riscritti.
18,00

La fiamma. Poesie e pagine scelte dai quaderni

Leonard Cohen

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2019

pagine: 304

"Un'anima in fiamme". Questo era ed è Leonard Cohen: un uomo che ha sempre avuto la necessità di scrivere. Poco tempo prima di morire il cantautore canadese ha iniziato a raccogliere, selezionare e organizzare i suoi scritti degli ultimi anni: illustrazioni, testi di canzoni, brani di prosa e poesie appuntati su quaderni o brandelli di carta. Questa memoria scritta ci viene restituita in La fiamma, un intimo autoritratto in frammenti di un artista unico, che con il suo sguardo sul mondo e la sua capacità di creare immagini potenti e cogliere le atmosfere più lievi riesce a condurci al cuore dell'essere umani.
24,00

Antichi nuovi di zecca. Testo inglese a fronte

Kate Tempest

Libro: Copertina morbida

editore: E/O

anno edizione: 2019

pagine: 153

Kate Tempest è una delle interpreti più entusiasmanti e innovative che siano emerse nella Spoken Word Poetry in molti anni. La miscela di poesia di strada, rap e storytelling le ha conquistato schiere di seguaci in tutto il Regno Unito. La sua presenza scenica emerge prepotente in questo poema, una storia parlata scritta per essere narrata con musica dal vivo. "Antichi nuovi di zecca" è la storia di due famiglie e del groviglio delle loro vite, ambientate sullo sfondo della città e intrecciate con il mito classico. Qui, Tempest mostra come i vecchi miti vivano ancora nei nostri atti quotidiani di violenza, coraggio, sacrificio e amore - e come le nostre vite non siano meno drammatiche e potenti di quelle degli antichi dèi.
16,00

Respirare. Caos e poesia

Franco Bifo Berardi

Libro: Copertina morbida

editore: LUCA SOSSELLA EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 138

Nel ritmo caotico avvertiamo un senso di soffocamento, questo è un saggio sulla terapia poetica. Non c'è una via d'uscita politica. Solo la poesia, solo l'eccesso di significato rispetto agli obblighi dell'infosfera può riattivare la respirazione. Solo saper respirare ci aiuterà durante l'apocalisse che sta già esplodendo come effetto di decenni di assolutismo finanziario. La poesia potrà curare la sofferenza della mente degli ingegneri e dei poeti, e potrà agire come agente di liberazione del linguaggio dalla stretta soffocante della tecnica. Il potere si fonda oggi su relazioni astratte tra entità numeriche. Mentre la sfera della finanza è costituita di algoritmi che connettono frammenti di lavoro precario, la sfera dell'esistenza è invasa da flussi di caos che paralizzano la mente sociale e impediscono la respirazione. "Non riesco a respirare". Queste sono le ultime parole di Eric Garner prima di morire, strangolato da un agente di polizia per le strade di Staten Island. Queste parole catturano il sentimento del nostro tempo. Come affrontiamo il caos, giacché sappiamo che coloro che combattono il caos diventano caos? Come affrontiamo il soffocamento? Esiste una via d'uscita?
12,00

Questa non è la mia faccia. Saggi sparsi su leggere, scrivere, sognare e su un mucchio di altra roba

Neil Gaiman

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2019

pagine: 504

Questo libro è una lunga dichiarazione d'amore scritta da una persona innamorata dei libri e delle storie che accompagna i lettori alla scoperta delle mille manifestazioni della sua passione. Dentro non ci troverete solo ritratti di autori, di romanzi, di generi, ma anche riflessioni su film, musica, fumetti, arte e molto altro. In queste pagine emozionanti Gaiman ci prende per mano e ci guida dentro un universo affascinante e magico: il suo, e ci racconta quali miti, racconti, personaggi, sogni e speranze lo hanno formato nel corso degli anni. Fra le tante perle che troverete in queste pagine, come dimenticare le sue dichiarazioni d'amore per le biblioteche e le librerie? E che dire del suo famoso discorso "Fai un'opera d'arte"? Un pezzetto alla volta, un libro dopo l'altro, veniamo scoprendo via via qualcosa di incredibilmente affascinante, ovverosia il fluviale, felice caos di storie e di emozioni che hanno nutrito la passione di Neil e che hanno finito per farlo diventare quello che è. Insomma abbiamo per le mani una sorta di sorprendente, singolare autobiografia fatta di mille tessere che alla fine compongono il vero volto di ogni autore, un volto fatto di racconti, di storie, di parole. Ma non basta: questo libro è una formidabile chiamata alle armi per i lettori di tutto il mondo che ci ricorda quanto fondamentale e divertente sia la lettura.
22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.