Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Economia e management

Ecologia-mondo e crisi del capitalismo. La fine della natura a buon mercato

Ecologia-mondo e crisi del capitalismo. La fine della natura a buon mercato

Jason W. Moore

Libro: Libro in brossura

editore: Ombre Corte

anno edizione: 2023

pagine: 205

Economia ed ecologia vivono la stessa crisi. Analizzando i modi in cui si sono combinati finanza, cibo, lavoro, energia e materie prime, Jason W. Moore mostra come la grande forza del capitalismo sia sempre consistita nella sua capacità di creare "nature" a buon mercato, integrando il lavoro umano e il cambiamento ambientale in modo dinamico ma distruttivo. Sulla scorta del pensiero ambientalista, femminista e marxista, egli interpreta il capitalismo come un'ecologia-mondo, una civiltà in cui si compongono insieme l'accumulazione del capitale, la ricerca del potere territoriale e la co-produzione della natura. Cartografandone le tappe storiche a partire dalla cosiddetta accumulazione originaria, Moore individua nel XXI secolo il punto di non ritorno: ossia, la fine della natura a buon mercato. Cibo, energia, materie prime, lavoro costituiscono un tutt'uno. Pensare al lavoro-nella-natura invece che al lavoro e alla natura è una chiave per una politica radicale di liberazione: per gli essere umani e per la natura nel suo insieme. In questa prospettiva, le trasformazioni dell'uno e dell'altra sono dialetticamente connesse nella medesima rete della vita, nella loro degradazione in atto, così come nella loro possibile sottrazione alle pratiche di appropriazione e di sfruttamento.
18,00
Il bilancio degli enti del terzo settore

Il bilancio degli enti del terzo settore

Libro: Copertina morbida

editore: Guerini Next

anno edizione: 2023

pagine: 288

Il tema della sostenibilità e degli indicatori ESG è sempre più centrale per le imprese di ogni settore. Nel contesto non profit, l'entrata in vigore del Codice del Terzo Settore ha sancito l'inizio di una riforma di tale comparto, evidenziando il ruolo di quest'ultimo come punto di incontro tra le istituzioni pubbliche e il settore privato. Quali sono i mezzi per raggiungere le finalità sociali richieste agli ETS? Qual è l'impatto delle recenti riforme in ambito giuridico e contabile? Quali sono i benefici fiscali di cui godono gli Enti del Terzo Settore, e a fronte di quali impegni? Il presente volume si propone di rispondere a questi e altri quesiti, con un'analisi approfondita sulla realtà degli ETS nel nostro Paese, arricchita dalla presentazione di casi studio. Prefazione di Giovanni Fosti e Davide Maggi. Postfazione di Federico Visconti.
26,00
Analisi di bilancio. Manuale pratico aggiornato con nuovi esempi e casi di imprese in crisi

Analisi di bilancio. Manuale pratico aggiornato con nuovi esempi e casi di imprese in crisi

Augusto Santori, Edoardo Arrigo

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2023

pagine: 558

Il Manuale permette la lettura dei dati presenti nel bilancio di un’azienda, al fine di trarne alcune essenziali valutazioni sulle sue condizioni e prospettive. La trattazione ha un taglio operativo di immediata comprensione e fornisce uno schema metodologico essenziale di riclassificazione, grazie anche al software (disponibile online) in grado di assistere l’utente nell’applicazione degli strumenti di base dell’analisi che sono illustrati attraverso l’affiancamento di un caso reale, portato avanti durante tutta la trattazione, dalla riclassificazione sino alla proposta di una procedura di esame degli indicatori suggeriti. Dopo un primo capitolo introduttivo sull’insieme delle informazioni derivanti dal bilancio aziendale, si passa all’illustrazione delle principali componenti, Stato Patrimoniale e Conto Economico, esponendo anche l’analisi dei problemi della riclassificazione delle informazioni, al fine di trarne utili dati di sintesi e quindi poter adottare opportuni indici e parametri per l’espressione dei giudizi. Viene dato spazio alla lettura finanziaria del bilancio, offrendo dapprima uno schema per la redazione civilistica del rendiconto finanziario, sviluppando poi la relativa analisi dei flussi che, nelle sue diverse logiche costruttive e con l’utilizzo degli schemi suggeriti dalle norme e dalle prassi professionali, completa il quadro metodologico e applicativo dell’analisi. Partendo dal presupposto che il bilancio rappresenta il fondamento della valutazione dei risultati delle azioni svolte, l’autore ha integrato l’analisi con le previsioni dell’andamento futuro dell’azienda e delle considerazioni che se ne possono trarre per mezzo di una stima prospettica dell’assetto reddituale, finanziario e patrimoniale, esaminando lo stato di salute potenziale di un’impresa, anche di piccole dimensioni. In questa nuova edizione, oltre alle implementazioni migliorative del software, la parte metodologica è stata ampliata da un lato con l’introduzione di ulteriori strumenti di analisi come i “cruscotti aziendali” e l’analisi di sensitività, dall’altro rivisitata con l’introduzione dell’indicatore EVA (Economic Value Added) e con una più approfondita riflessione sui limiti applicativi degli indicatori Z-Score di Altman. Col fine di fornire un quadro più esaustivo delle fattispecie di crisi, l’aggiornamento ha ampliato anche il numero dei casi in esame, estendendo l’oggetto della valutazione dal solo caso Caravan SpA (in disequilibrio economico ma in crisi reversibile) ai casi BRAKE SpA (in tensione finanziaria ma in equilibrio economico) e BACER SpA (in disequilibrio economico e in crisi irreversibile).
69,00
Contabilità delle istituzioni scolastiche per dirigenti scolastici e DSGA

Contabilità delle istituzioni scolastiche per dirigenti scolastici e DSGA

Maria Rosaria Tosiani

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2023

pagine: 253

Il volume offre un quadro completo e aggiornato sui principi e le norme sulla contabilità dello Stato e, in particolare, sulla contabilità delle istituzioni scolastiche. Nella prima parte il testo illustra gli elementi essenziali della contabilità dello Stato, aggiornati con la normativa vigente. Nella seconda parte approfondisce la contabilità delle istituzioni scolastiche in tutti i suoi aspetti: - programmazione finanziaria delle istituzioni scolastiche; - redazione e gestione del programma annuale; - servizio di cassa e scritture contabili obbligatorie; - rendicontazione. Segue un utile esempio pratico sulla costruzione del programma annuale suddiviso nelle varie fasi di costruzione. Nella terza parte viene infine trattata l’attività negoziale delle Istituzioni scolastiche anche alla luce del nuovo Codice dei contratti pubblici (D.Lgs. n. 36/2023). Il testo è arricchito da schemi grafici ed esemplificazioni pratiche, risultando così un utile strumento per lo studio e la comprensione della materia contabile. Il volume si presenta quindi come uno strumento agevole, aggiornato e completo per la preparazione per i concorsi per DS e DSGA, ma anche per coloro che già svolgono la funzione di DS e DSGA e che vogliono completare la preparazione per una migliore conoscenza della materia. Nella sezione online, raggiungibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al libro, sono presenti 3 videolezioni di approfondimento sulla normativa di riferimento, a cura dell’autrice. Maria Rosaria Tosiani, Laureata in economia e commercio ed abilitata alla professione di dottore commercialista, è DSGA in una scuola a Bologna. Autrice di articoli e pubblicazioni su tematiche fiscali e amministrativo-contabili connesse al mondo della scuola. Collabora con riviste e svolge compiti di relatrice ed esperta in corsi di formazione per il personale scolastico.
25,00
La signora delle merci. Dalle caravelle ad Amazon. Come la logistica governa il mondo

La signora delle merci. Dalle caravelle ad Amazon. Come la logistica governa il mondo

Cesare Alemanni

Libro: Libro in brossura

editore: Luiss University Press

anno edizione: 2023

pagine: 188

Dall'e-commerce alla guerra, dalla grande distribuzione ai vaccini: è la logistica a pensare come si muovono le nostre vite. Dietro ogni oggetto c'è una storia: com'è nato, su quali strade ha viaggiato, per quali infrastrutture è transitato. Cesare Alemanni ci racconta l'affascinante mondo della logistica. Che cosa hanno in comune i mattoncini Lego e i container? Perché Amazon ha cominciato vendendo libri? In che modo l'evoluzione logistica è connessa all'incremento delle disuguaglianze economiche? Perché la Cina è stata definita un "impero logistico"? Qual è il ruolo dei porti nella storia del mondo? Ricostruendo le vicende di idee e personaggi incredibili, La signora delle merci ci restituisce il senso profondo del viaggio delle merci, permettendoci di capire meglio passato e presente delle nostre società.
16,00
Riposizionare con successo le PMI di qualità

Riposizionare con successo le PMI di qualità

Stefano Giust

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2023

pagine: 168

Questo lavoro si propone di illustrare un archetipo atto a sviluppare e/o rilanciare le Piccole e Medie Imprese (PMI) italiane di qualità che si trovano in una fase in cui faticano a esprimere al mercato i propri valori. Per tali ragioni, queste imprese registrano un riscontro da parte della domanda e, più in generale, dagli stakeholder decisamente inadeguato rispetto agli sforzi profusi. Questo nuovo archetipo è in grado di definire un percorso di media durata (3-5 anni) capace di cambiare la situazione di stallo/difficoltà dell’impresa e di trasformarla gradualmente in un percorso virtuoso atto a generare un evidente vantaggio competitivo. Tale vantaggio si può tradurre in una crescita dei volumi di vendita, in un aumento dei margini aziendali e, soprattutto, in un riposizionamento di mercato, rivolto a un target di domanda superiore alla precedente. L’archetipo esprime una visione integrale del processo che caratterizza questo importante riposizionamento dell’impresa. Il punto di partenza è costituito dall’identità aziendale, mentre il punto di arrivo è determinato da un nuovo mercato di riferimento. Una pietra miliare è rappresentata dal “modello di coerenza”, fondamentale per conseguire un considerevole livello di fiducia da parte degli stakeholder e per questo deve essere difeso e consolidato nel tempo da parte di tutto il vertice dell’impresa. Per meglio spiegare le otto fasi che connotano l’intero processo e per dare evidenza della efficacia di questo modello, nella seconda parte del libro si presenta il caso Varaschin Outdoor Therapy, dove l’archetipo è stato sviluppato per la prima volta. I risultati considerevoli registrati da Varaschin certificano la rilevanza e l’efficacia di questo modello, il quale può essere di riferimento per tutte le PMI che fanno della qualità e dell’eccellenza la loro primaria vocazione, ma che non sono in grado di trasferirla adeguatamente ai propri stakeholder. L’archetipo rappresenta un affidabile riferimento per attivare processi di riposizionamento volti a favorire il successo delle PMI di qualità.
20,00
Un quarto di pera di Giulio Einaudi. E altre memorie editoriali

Un quarto di pera di Giulio Einaudi. E altre memorie editoriali

Roberto Cazzola

Libro: Libro in brossura

editore: Edizioni SEB27

anno edizione: 2023

pagine: 184

Muovendo da un affettuoso e divertito racconto degli anni trascorsi accanto a Giulio Einaudi, e da una lunga esperienza presso Adelphi, l'autore riflette sugli obiettivi di un'editoria e una letteratura che sappiano conservare la memoria del passato e anticipare i tempi, che siano capaci di cogliere quanto ribolle nel sottosuolo della società e della psiche, e aprano così nuovi orizzonti. Saper leggere il mondo attraverso "libri necessari", come quelli consigliati alle migliori case editrici da Roberto Bazlen (cui è dedicato un capitolo del libro), ci aiuta ad affinare la nostra sensibilità verso il nuovo che si annuncia e che non deve coglierci impreparati. Nelle loro opere rabdomantiche e anticipatrici, scrittori presaghi come Kafka, Benjamin o Dürrenmatt avevano già visto tutto. Ma chi seppe ascoltarli? Una letteratura e un'editoria consapevoli del loro valore civile ed etico assolvono a un compito conoscitivo, giacché «il romanzo che non scopre una porzione di esistenza fino ad allora ignota è immorale. La conoscenza è la sola morale del romanzo», come ci ricorda Milan Kundera.
16,00
Il calcolo ad alte prestazioni. Italia ed Europa nella competizione mondiale.

Il calcolo ad alte prestazioni. Italia ed Europa nella competizione mondiale.

Libro: Copertina morbida

editore: Passigli

anno edizione: 2023

pagine: 130

La pandemia, la guerra in Ucraina, i rischi di stagflazione, l'aggravarsi del degrado ambientale, la crisi delle regole e delle istituzioni di governo della globalizzazione, richiedono risposte nuove, cambiano profondamente le strategie e le priorità delle politiche pubbliche e delle imprese private. Tuttavia resta fermo il ruolo fondamentale delle tecnologie digitali. Possono offrire strumenti decisivi per affrontare e vincere queste sfide. Al tempo stesso rappresentano anche il terreno di una nuova competizione, che forgerà gli equilibri geopolitici dei prossimi decenni. Con il seminario su "Le prospettive del calcolo ad alte prestazioni. Italia ed Europa nella competizione internazionale", Astrid-LED prosegue l'esplorazione dei mercati dell'ecosistema digitale, iniziata con i seminari sui cavi sottomarini e sull'industria dei microchip. Questo libro ne raccoglie i contributi. La grande risorsa di questo secolo è rappresentata dai dati, milioni di milioni di miliardi di dati, in crescita esponenziale: per raccoglierli, analizzarli, correlarli, organizzarli, ricavarne rappresentazioni matematiche, costruire algoritmi predittivi, dunque utilizzarli nella ricerca scientifica o nella produzione di beni e servizi, occorre tuttavia un'enorme capacità di calcolo. Nel campo dell'High Performance Computing, l'Italia e l'Europa dispongono di alcune eccellenze, analizzate in questo libro. Gli investimenti necessari per non essere relegati ai margini di una competizione polarizzata fra USA e Cina sono anch'essi enormi. Da questi investimenti dipende il futuro della ricerca scientifica, nonché di molti settori industriali, e della stessa difesa e sicurezza europea, dato il ruolo chiave che il supercalcolo svolge nella progettazione e nella gestione di nuove armi e dei sistemi di intelligence. Nessuno Stato europeo può farcela da solo; ed anche una politica comune europea deve affrontare sfide ardue e risolvere problemi complessi, a partire dalla valorizzazione delle potenzialità del quantum computing, non solo come nuova frontiera per la ricerca, ma anche come propulsore di una nuova ulteriore rivoluzione produttiva, che fin da ora va ideata, progettata, sperimentata.
16,50
Un gatto che si morde la coda ovvero le riforme della pubblica amministrazione. Analisi e suggerimenti

Un gatto che si morde la coda ovvero le riforme della pubblica amministrazione. Analisi e suggerimenti

Massimo Balducci

Libro: Libro in brossura

editore: Guerini e Associati

anno edizione: 2023

pagine: 240

È sotto gli occhi di tutti che i numerosi tentativi di riformare la pubblica amministrazione italiana non stiano dando i risultati attesi. Questo dipende dal fatto che le riforme amministrative vengono concepite utilizzando gli stessi schemi concettuali e modelli teorici che causano le disfunzioni che ci si ripromette di superare. I tentativi finora posti in opera hanno affrontato i sintomi ma non le cause del malessere. Occorre compiere un salto di qualità, abbandonare l’illusione che alcuni interventi normativi possano sortire un effetto magico, acquisire una strumentazione metodologica di base e la consapevolezza che un vero cambiamento implica necessariamente una modifica radicale degli schemi mentali con cui si affronta il problema. Partendo da una profonda analisi teorica si approda a una serie di suggerimenti pratici che possono e devono essere presi in considerazione non solo e non tanto dal legislatore, ma da tutti gli operatori della pubblica amministrazione: da esperti e consulenti e da coloro che con la pubblica amministrazione sono in contatto quotidiano (professionisti, imprese e cittadini). Introduzione di Salvatore Carrubba.
26,50

Chimere. Sogni e fallimenti dell'economia

Carlo Cottarelli

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2023

pagine: 192

Cos’hanno in comune il sogno libertario delle criptovalute, quello tecnocratico dell’indipendenza delle banche centrali, la finanziarizzazione del sistema economico, l’abolizione della fatica attraverso la tecnologia, la globalizzazione e un mondo senza barriere, l’illusione della crescita infinita e l’idea che, tagliando le tasse ai ricchi, tutti staranno meglio, come con la flat tax? Sono sette grandi sogni immaginati e concretizzati da riformisti visionari, uomini e donne con la volontà di cambiare il mondo. Eppure, il confine tra sogno e utopia è spesso sottile, e tante idee geniali, messe a confronto con la realtà, hanno preso la direzione sbagliata: qualcosa è andato storto. Nelle vicende umane, del resto, i percorsi possono diventare accidentati, le cose possono sfuggire di mano, e i risultati rivelarsi deludenti o implicare effetti collaterali indesiderati. Carlo Cottarelli chiama quelle visioni “chimere” e le racconta in questo libro, spiegando al grande pubblico qual è la consistenza dei sette sogni e qual è la posta in gioco del loro successo o fallimento. Sono questioni che riguardano noi e le generazioni future, perché dovremo affrontare il problema di una crescita compatibile con i vincoli ambientali, la necessità della stabilità monetaria, le conseguenze di un’eventuale deglobalizzazione. “Stiamo sognando troppo a lungo e, nel mentre, non facciamo quello che sarebbe necessario per rendere il sogno una realtà. C’è ancora tempo, è vero, ma dobbiamo renderci conto che sognare non è abbastanza.” Perché grandi visioni riformiste si sono spesso rivelate pericolose chimere?
17,00

Effetto domino. Come il mondo globale influenza le nostre tasche

Mariangela Pira

Libro: Libro in brossura

editore: Chiarelettere

anno edizione: 2023

pagine: 208

Siamo intrinsecamente legati. Tutti. E non è possibile tornare indietro. Siamo più vicini o più lontani? La globalizzazione è agli sgoccioli o si è presa solo una pausa di riflessione e quel che accade in paesi all'apparenza distanti continua a ripercuotersi a cascata su tutti gli altri, in un effetto domino? Come si spiega altrimenti che la chiusura dei porti in Ucraina faccia aumentare il prezzo della carta in Italia e provochi sommosse in Sri Lanka. Che l'aumento della siccità in Sicilia modifichi la viticoltura in America. Che le minacce della Cina verso Taiwan scateni l'emergenza microchip in Europa. O che dalle nostre auto elettriche dipenda la sorte del Congo? Servendosi dell'antropologia economica e del contributo di studiosi e professionisti intervistati sul campo, con la consueta efficacia Mariangela Pira ci fornisce gli strumenti per districarci tra crisi delle materie prime e delle catene del valore, guerra del clima e transizione verde: questioni complesse ma che incidono fortemente sulla nostra quotidianità. Che si tratti della macchina o del cellulare, del pane, dell'aspirina o del caffè, tutto intorno a noi ci racconta di quanto il mondo sia più piccolo di quel che immaginiamo e fino a che punto le nostre scelte, oggi più che mai, richiedano responsabilità.
17,60

Criptovalute e dichiarazione dei redditi. Dalla blockchain al modello redditi: il percorso dei bitcoin fino alla loro tassazione

Gilberto Chiari, Francesco Paolo Fabbri, Alberto Ferrari, Maurizio Nadalutti

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2023

pagine: 120

Le criptovalute rappresentano l'esempio più lampante degli ultimi tempi in cui il diritto ha rincorso l’evoluzione tecnica. Il 2023 rappresenta forse l’anno più emblematico a tal proposito, in quanto il legislatore, uscendo dal mero contesto dell’antiriciclaggio, ha finalmente provato a dare una definizione tributaria a ciò che fino ad ora era oggetto solo di interpretazioni e documenti di prassi attraverso la L. 197/2022 (Legge di Bilancio 2023). Dopo un “dietro-front” rispetto alla riconducibilità delle criptovalute alle valute estere, è da sottolineare la proposta di regolarizzare, tramite una sanatoria retroattiva, la dichiarazione della detenzione delle cripto-attività non dichiarate negli anni precedenti. A tal proposito si evidenzia che si è ancora in attesa delle disposizioni attuative che, se pubblicate entro il 30 novembre, saranno oggetto di aggiornamenti resi disponibili nell’estensione online del volume. Il libro, partendo da un’analisi del fenomeno criptovalute e blockchain e degli altri elementi che intorno a questo gravitano come i token, le Initial Coin Offering (ICO), la finanza decentralizzata (DEFI) e gli NFT, si focalizza sui risvolti applicativi che da questi scaturiscono all’interno del mondo tributario. Sono approfonditi gli aspetti civilistici e fiscali sia in capo alle società, e quindi l’esposizione in bilancio e la rilevanza ai fini IVA, sia in capo alle persone fisiche dando evidenza del calcolo della plusvalenza e del monitoraggio fiscale. Il tutto viene fatto prendendo in considerazione il “dettato normativo” pre e post “Legge di Bilancio 2023”. Infine vengono forniti esempi pratici di compilazione dei quadri RT ed RW e la raccolta della legislazione e prassi di riferimento.
21,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.