Il tuo browser non supporta JavaScript!

Economia e management

Principi contabili OIC

editore: IPSOA

anno edizione: 2019

pagine: 1449

La guida operativa contiene la versione integrale di tutti i 28 principi emanati dall'Organismo Italiano di Contabilità aggiornati con gli emendamenti emanati a fine 2017 e nel corso del 2018. Si tratta delle regole contabili da applicare per la redazione dei bilanci secondo le disposizioni del Codice civile. La guida contiene inoltre un commento d'autore ai principi emanati nel 2016 e agli emendamenti pubblicati nel 2017 e nel 2018, utile per meglio comprendere e interpretare le tecniche di redazione anche grazie agli esempi riportati. Come noto, il recepimento della direttiva 2013/34/UE con il D.Lgs. n. 139/2015 ha introdotto maggiori elementi di complessità nella redazione del bilancio, a partire dall'esercizio 2016. La necessità di garantire un continuo miglioramento nelle regole contabili spiega gli emendamenti adottati dall'Organismo Italiano di Contabilità che dovranno essere applicati ai bilanci dell'esercizio 2018.
95,00 80,75

Il codice della persuasione. Come il neuromarketing coinvolge, convince e fa aumentare le vendite

Christophe Morin, Patrick Renvoisé

Copertina rigida

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 320

Questo libro illustra in termini accessibili la complessa scienza della persuasione per imparare a comunicare messaggi più efficaci basandosi su un modello scientifico, qualsiasi sia il livello di esperienza nel marketing, nel neuromarketing, nelle neuroscienze o nella psicologia. Il codice della persuasione assicura il successo nella vita e sul lavoro grazie a un metodo credibile e concreto per sviluppare una rivoluzionaria strategia di persuasione, la NeuroMap(TM). Soddisfa l'interesse per il neuromarketing, l'efficacia della pubblicità, le conversioni dei siti web, le strategie di marketing e le presentazioni di vendita.
24,90 22,41

Spot e post del terzo settore. Quando la comunicazione sociale diventa anche social

Guido Di Fraia, Maria Angela Polesana, Elisabetta Risi

Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 204

Un volume che analizza i modelli comunicativi del Terzo Settore attraverso un'ampia ricerca promossa da Mediafriends e dall'Università IULM di Milano. La domanda che percorre la ricerca da cui nasce questo manuale è: la comunicazione sociale è diventata anche social?Il testo prende in esame trent'anni di spot pubblicitari relativi a enti del terzo settore e analizza un campione di 800 casi di comunicazione social di altrettante organizzazioni. I risultati ottenuti tracciano un quadro di evoluzione della comunicazione sociale attraverso il quale è possibile riconoscere alcuni elementi che caratterizzano attualmente il nostro Paese: sfiducia verso le istituzioni, chiusura sul sé, individualismo ecc.
17,90 16,11

Content Marketing. Promuovere, sedurre e vendere con i contenuti

Luca Conti, Cristiano Carriero

Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 320

Il content marketing, cioè l'idea che i brand creino contenuti avvincenti in modo da costruirsi una propria audience e attirare sempre più clienti, esiste da centinaia di anni: aziende di qualsiasi dimensione da molto tempo producono riviste e giornali, creano eventi, scrivono libri. Perché oggi il content marketing è così importante? Perché i consumatori, connessi 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 grazie ai loro smartphone, possono decidere con un semplice click di ignorare, momentaneamente o definitivamente, le informazioni che inviamo loro.
26,90 24,21

La ribellione delle imprese. In piazza. Senza PIL e senza partiti

Francesco Delzìo

Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2019

pagine: 108

Dopo la ribellione delle Masse, con un rovesciamento di ruoli senza precedenti la Storia ci sta ponendo di fronte alla ribellione delle Imprese. Sessant'anni fa Ayn Rand ne "La rivolta di Atlante" aveva previsto che - in un futuro imprecisato - sarebbe awenuta la sollevazione dei prime movers: la rivolta degli imprenditori contro il collettivismo. Sembrava pura fantasia. Ma è ciò che sta accadendo, 60 anni dopo, in Italia. Come è potuto succedere? L'imprenditore oggi è costretto a vivere la stagione del populismo in una condizione, inedita, di "emarginazione sociale". Costretto a fare i conti con un PIL che non cresce più e con il trionfo dei partiti che difendono le ragioni della Rendita, rispetto a quelle della Produzione. Imprenditori piccolissimi, piccoli, medi e grandi non hanno più riferimenti, spettatori smarriti di una politica nazionale in cui non si riconoscono più. Poiché la loro voce non è più "privilegiata" - uno vale uno, nell'era Rousseau - sono costretti a scendere in Piazza. E molto presto potrebbero farlo, ufficialmente e stabilmente, a fianco di sindacalisti e lavoratori. La rivolta della Produzione contro la Rendita.
12,00 10,20

Ripartire dall'Africa. Esperienze e iniziative di migrazione e di co-sviluppo

Copertina morbida

editore: DONZELLI

anno edizione: 2019

pagine: 246

Ripensare a un mondo caratterizzato da forme di co-sviluppo costruttive e condivise tra Nord e Sud del mondo è ancora possibile? Il volume si propone di rivisitare in chiave critica il nesso tra migrazione e sviluppo, in un periodo storico in cui le politiche pubbliche di cooperazione, sviluppo e integrazione appaiono in una fase di stallo, se non di regressione. In che modo quell'insieme di relazioni di scambio e di connessioni tra aree diverse del globo generate dalle migrazioni e animate da diversi soggetti pubblici e privati possono essere rilanciate nel mutato panorama contemporaneo? I contributi raccolti nel volume offrono spunti di riflessione sulle realtà africane, sulle politiche e le pratiche degli attori implicati e sulla recente esperienza quinquennale di co-sviluppo realizzata in Burkina Faso, seguita dal CeSPI, e a cui hanno partecipato fondazioni bancarie, Ong e associazioni della diaspora. La strada da seguire è duplice. Da una parte incrementare le azioni di cooperazione e interscambio dando voce e riconoscimento ai diversi attori, incluse le popolazioni non migranti, e promuovendo un'integrazione a largo spettro che coinvolga l'Africa e anche l'Italia. Dall'altra, ripensare il rapporto con i migranti e capire che costituiscono un fattore vitale del nostro futuro sociale, politico e culturale, che sono un'occasione per progettare e perseguire un nuovo patto sociale tra cittadini già inclusi e cittadini ancora da includere; e, in questo senso, che sono loro l'opportunità da cui ripartire per costruire relazioni interne e internazionali più integrate, giuste e solidali.
25,00 21,25

Nessun pasto è gratis. Perché politici ed economisti non vanno d'accordo

Lorenzo Forni

Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 140

Se un paese spende più di quanto produce, alla fine qualcuno deve saldare il conto. La volontà dei politici di soddisfare le domande crescenti degli elettori li spinge a promettere e implementare politiche che gli economisti valutano spesso come inefficaci e insostenibili. Per i politici, la tentazione di spendere e comprare il consenso senza che nessuno ne debba prima o poi pagare il conto è forte, come lo è la tentazione di far pagare ad altri il costo dei loro eventuali eccessi. Ma un principio fondamentale dell'economia è che i vincoli di bilancio devono essere rispettati, poiché determinano le politiche macroeconomiche sostenibili e le differenziano da quelle insostenibili. Liberi dalla pressione elettorale, gli economisti indicano i rischi che scelte politiche imprudenti o miopi possono comportare, e questo ai politici non piace.
14,00 11,90

La Banca Centrale Europea. Le nuove sfide dopo la grande recessione

Francesco Papadia, Carlo Santini

Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 155

La Banca centrale europea è un organo indipendente e sovranazionale con il compito primario di definire e gestire la politica monetaria dell'area dell'euro per preservare il potere d'acquisto della moneta unica, assicurando la stabilità dei prezzi. A questa responsabilità è stata aggiunta di recente la vigilanza sulle banche dell'area dell'euro. A fronte della più grave crisi economica e finanziaria degli ultimi sessant'anni, è importante conoscere a fondo questa istituzione per poterne valutare l'operato e l'impegno. Il libro ne racconta la storia e ne illustra le funzioni, le strutture, le responsabilità e le eccezionali risposte date alla "tempesta perfetta" della crisi.
11,00 9,35

Le nuove strategie di vendita. Dalle «skills» tradizionali alle «Good Selling Practices» più evolute

Cesare Sansavini

Copertina morbida

editore: ALPHA TEST

anno edizione: 2019

pagine: 226

Le turbolenze dei mercati e la sempre maggiore aggressività della concorrenza spingono le aziende verso un profondo ripensamento delle strategie di vendita. Per poter raggiungere performance di qualità, viene oggi richiesta una formazione permanente e una cultura della vendita che verifichi costantemente non solo gli obiettivi ma anche i processi commerciali. Le nuove strategie di vendita è un testo completo, che non si limita alla fase di analisi, ma offre concrete metodologie operative tese a migliorare le prestazioni del venditore professionista e di tutti gli operatori commerciali.
15,90 13,52

I padroni del mondo. Come la cupola della finanza mondiale decide il destino dei governi e delle popolazioni

Luca Ciarrocca

Copertina morbida

editore: Chiarelettere

anno edizione: 2019

pagine: 238

Un club esclusivo di poche migliaia di persone, non elette democraticamente, che decide i destini di intere popolazioni, in grado di manipolare i mercati finanziari e di imporsi sulla politica e sugli Stati. Chi sono, come agiscono e quali obiettivi hanno i banchieri - i famigerati bankster - che guidano i giochi delle banche centrali e vivono sulle spalle della classe media e dei ceti più poveri? Il libro di Ciarrocca riesce a mappare il genoma della finanza mondiale attraverso la rete di società finanziarie e industriali che di fatto controllano l'economia mondiale, e ne denuncia la pericolosità. Ecco come i grandi istituti commerciali azionisti delle banche centrali, innanzitutto la Federal Reserve e la Bce, riescono a veicolare le informazioni e a tirare le fila del capitalismo mondiale. Il prezzo di materie prime, azioni, obbligazioni, valute, non è frutto di una contrattazione libera, quella è solo una messa in scena. La realtà è ben diversa: sono i bankster a condurre il gregge dei piccoli risparmiatori e dei contribuenti, complici le agenzie specializzate come Moody's e Standard & Poor's e i governi loro alleati, pronti a scaricare sulla collettività il peso delle crisi e l'onere di generare nuovo cash. Come uscirne? La proposta c'è, e l'autore ce la illustra. I cittadini sarebbero finalmente svincolati dai diktat della finanza, e i governi non dovrebbero più cedere il potere di creare moneta. Una rivoluzione dalla parte della gente che lavora e dell'economia reale.
11,00 9,35

Calculatrix. 80 trucchi di calcolo veloce

Christophe Nijdam

Copertina morbida

editore: Demetra

anno edizione: 2019

pagine: 240

Calculatrix è un libro utilissimo per chi è sempre alla ricerca di modi diversi e veloci per fare a mente e in modo sorprendentemente rapido calcoli solo apparentemente difficili. Calculatrix è un anche libro affascinante per chi ama la matematica e non si stanca mai di scoprire nuove forme per giocare con i numeri, scomporli e ricomporli. Con oltre 80 trucchi e 500 esercizi, più un manuale essenziale di matematica, Calculatrix è un modo divertente ed efficace per allenare il nostro cervello.
9,90 8,42

I 10 peccati capitali del marketing. Sintomi e cure

Philip Kotler

Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 128

Perché il marketing classico non funziona più? In questo libro Philip Kotler, padre fondatore del marketing moderno, individua le dieci peggiori carenze (i "peccati capitali") delle attuali prassi di marketing. Ogni capitolo è dedicato a ogni singolo problema. Dapprima vengono individuati i "sintomi", quindi viene proposta la "cura". Kotler offre soluzioni collaudate e praticabili per ridare piena efficacia alle iniziative di marketing, e non si tratta di cure estemporanee, ma di vere soluzioni di lungo termine per problemi di lungo termine. Kotler in questo libro propone una metodologia per riorganizzare integralmente le azioni di marketing in modo da produrre risultati concreti e misurabili (e rimettere in piedi bilanci traballanti). I 10 peccati capitali del marketing è una lettura fondamentale per coloro che aspirano a rimanere competitivi su mercati sempre più difficili e dinamici. Dal creatore delle teorie sul marketing più influenti degli ultimi quaranta anni un libro fondamentale per vincere su un mercato rivoluzionato dall'ipercompetizione e dalla trasformazione digitale.
14,50 12,33

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.