Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di GIUNTI

Giardini. L'arte del verde attraverso i secoli

GIUNTI

Libro: Copertina rigida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2005

pagine: 288

Giardini leggendari, giardini antichi, giardini storici occidentali e orientali, giardini contemporanei, giardini d'artista: una panoramica sulle più grandiose realizzazioni dell'arte del verde, dalle armonie rinascimentali delle ville medicee agli splendori barocchi di Versailles, dai suggestivi parchi romantici ottocenteschi alle più innovative creazioni del XX secolo, dall'insuperabile eleganza dei paradisi imperiali giapponesi al fascino inatteso degli arboreti africani.
35,00 33,25

Wine bar. Degustazione e cucina d'autore

GIUNTI

Libro

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2004

pagine: 96

Il vino con i suoi molti segreti e una ricetta che sappia valorizzare l'essenza in piena armonia o in studiato contrasto di aromi, consistenze, sapori. Quando una rosa di vini, italiani e stranieri, incontra l'estro creativo della cucina d'autore, le emozioni del buon bere si amplificano e ricevono nuove suggestioni.
9,90 9,41
Sesso. Breve prontuario di sopravvivenza-Sex. Short guide to survive

Sesso. Breve prontuario di sopravvivenza-Sex. Short guide to survive

Daniel Giunti

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: Narratè

anno edizione: 2023

pagine: 24

6,90
Un urto improvviso

Un urto improvviso

Giovanna Giunti

Libro: Copertina morbida

editore: Betti Editrice

anno edizione: 2022

pagine: 138

"Un urto improvviso" nasce come il seguito del romanzo "La lettera azzurra". I personaggi principali, Giulia e Marco, proseguono il loro percorso di crescita interiore e relazionale. Il romanzo ha un inizio molto forte, un evento che costringe la protagonista Giulia a fermarsi e rivedere la sua vita con occhi diversi. Scenderà negli abissi del suo cuore per scoprire, ancora più in profondità di quanto avesse già fatto, la sua missione. Sarà costretta ad affrontare in modo diverso le relazioni, compresa quella con Dio. In parallelo Marco, il suo compagno, fa il suo percorso, intrecciato con quello di Giulia. Vive di riflesso una esperienza dolorosa che lo porta a fare i conti con se stesso e con le proprie mancanze. Il libro è infatti diviso in due parti dedicate ai personaggi principali per ricongiungersi in un finale a sorpresa. Gli altri personaggi si intrecciano con le vite dei due protagonisti per ricordare che le relazioni sono importanti, alcune cruciali, nella vita di ogni essere umano.
12,00

E-mail a una professoressa. Come la scuola può battere le mafie

Giuseppe Giunti, Marina Lomunno

Libro: Libro in brossura

editore: Effatà

anno edizione: 2023

pagine: 80

Testimonianze e riflessioni sulla scuola scritte da persone che hanno vissuto il carcere, che collaborano con la giustizia e che, grazie all'istruzione, hanno ricostruito la propria esistenza. La scuola senza muri fisici e senza mura culturali. La scuola come principale e indispensabile strumento per sconfiggere la criminalità di stampo mafioso. Pagine importanti per chi si occupa di carcere, ma anche per chi lavora nell'ambito scolastico. Imprescindibili per chi ha in carico minori e persone disagiate. «Se non aggiustate la scuola la camorra vincerà sempre perché la camorra ha paura della scuola: la camorra vive nel silenzio, la scuola insegna le parole». Prefazione di Maria Teresa Pichetto. Postfazione di Elena Lombardi Vallauri.
10,00 9,50

Le conseguenze del ritorno. Storie, ricerche, pericoli e immaginario del lupo in Italia

Luca Giunti

Libro: Libro in brossura

editore: Edizioni Alegre

anno edizione: 2021

pagine: 176

Ritornano. Scendono dai monti, si spostano col buio, appaiono inattesi al limite dei campi e negli hinterland delle grandi città. È un eufemismo dire che i lupi si erano «quasi estinti». Li avevamo sterminati. A fucilate, con le tagliole, coi bocconi avvelenati. È accaduto più o meno cent'anni fa. All'epoca le nostre "aree interne", sull'arco alpino e lungo la dorsale appenninica, erano ancora abitate. Nella seconda metà del Novecento si sono gradualmente spopolate. A partire dagli anni Ottanta, dalle minuscole e inaccessibili enclave dove si erano rintanati, i pochi lupi superstiti hanno ricominciato a guardarsi intorno. E a camminare. E a macinare chilometri. Sempre più chilometri. Decine di chilometri nel corso di una sola notte. È stato così che il lupo ha ripopolato le nostre montagne, ed è ormai avvistato anche in pianura. Durante il «lockdown» del 2020 ha colto l'occasione per spingersi dove non avremmo mai immaginato, poco fuori le nostre città e a volte addirittura dentro. Come stiamo rispondendo a questa riapparizione, a quest'antica e rinnovata presenza? Siamo indecisi tra fascinazione e inquietudine. Il lupo è come un reduce che torna da una guerra di cui ci eravamo scordati. Riporta a galla memorie culturali, ci accende lampi nella mente. Luca Giunti è un grande esperto di lupi. Da anni ne studia spostamenti e comportamenti, cataloga le storie e leggende che li riguardano, e come un antropologo studia le reazioni di noi umani di fronte alla loro ricomparsa. In "Le conseguenze del ritorno" confluiscono anni di perlustrazioni, riflessioni e incontri, in un trascinante ibrido di divulgazione scientifica, riflessioni sul posto del lupo nella nostra cultura, ricordi ed esperienze personali, curiosità e riflessioni politiche. Perché quella dei lupi è anche una questione politica.
15,00 14,25

Sessuologia. Tutto quello che non sapevi di voler sapere sul mondo del sesso

DANIEL GIUNTI

Libro: Copertina rigida

editore: Gribaudo

anno edizione: 2021

pagine: 144

Dal dottor Kellogg, che produsse i suoi primi cereali come "antidoto" alla masturbazione, all'harmatofilia, la preferenza sessuale per partner maldestri e pasticcioni... E poi: il museo islandese dedicato al pene e quello londinese intitolato alla vagina, il record in un'ora di orgasmi femminili (134) e maschili (16), le fantasie e le pratiche più insolite e molto altro. Attraverso fatti e curiosità, in questo libro vengono raccontate le infinite sfaccettature della sessualità, con le meraviglie e le contraddizioni che la caratterizzano. Un libro che, con un pizzico di umorismo, svela il mondo del sesso in un'ottica del tutto nuova, demolendo miti e vecchi tabu, fornendo, con il supporto di studi e ricerche, nuove prospettive e informazioni, ampliando il nostro panorama culturale. Pagine per sorridere, ma anche, grazie al solido curriculum dell'autore, per meditare sui tanti tipi di sessualità che ci coinvolgono e ci circondano. Per ribadire alla fine che non esiste un unico modo di vivere la sessualità e che quello che molti etichettano istintivamente come "sbagliato" il più delle volte è soltanto... atipico.
14,90 14,16
Racconti sparsi

Racconti sparsi

Marcella Giunti

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2021

pagine: 182

"Racconti sparsi", è una raccolta di pensieri, riflessioni e situazioni fantasiose e reali.
15,00

La lettera azzurra

Giovanna Giunti

Libro: Copertina morbida

editore: Extempora

anno edizione: 2021

pagine: 207

Questo romanzo è un viaggio profondo dentro i cuori e le menti, in particolare quelli di Giulia che, riconnettendosi alla sua parte bambina, scopre il vero significato della parola amore. Giulia percorre i complicati sentieri della vita, consapevole delle insidie che si possono incontrare, ma anche delle gioie inaspettate di cui si può godere: il tutto, senza mai perdere la giusta ironia, quella che contraddistingue le persone intelligenti e che vogliono mettersi in gioco. Luci, ombre, amori, delusioni, ripartenze, elementi che si susseguono, accompagnati da una sottile linea di suspance: sono come tanti piccoli cerchi che si intrecciano e si confondono, ma che poi ritrovano equilibrio nella semplicità di un pensiero multiforme: la gratitudine alla vita, la forza e la libertà di viverla, quella vita.
13,00 12,35
L'enigma da Vinci. Chi era Maria Maddalena?

L'enigma da Vinci. Chi era Maria Maddalena?

Alessandro Giunti

Libro: Libro in brossura

editore: Pluriversum Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 70

Amboise, 2 maggio 1519: Leonardo Da Vinci muore al cospetto del re di Francia, lasciando ai posteri l’eredità di un segreto nascosto nelle sue più importanti opere, il Cenacolo e la Gioconda. Il libro racconta la storia di un enigma che affonda le radici nella religiosità egizia, per consolidarsi, nei primi secoli della cristianità, in una verità ritenuta scomoda e perciò da occultare; se riportata alla luce, però, cambierà per sempre il nostro modo di vedere il mondo, come già avvenne per il più grande personaggio del Rinascimento europeo. E voi siete pronti per un cambiamento di prospettiva?
11,00

Italiano per viaggiare. Ediz. russa

GIUNTI

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2008

pagine: 256

Questi prontuari di conversazione di nuova concezione, per italiani e stranieri, contengono circa 4.000 termini e oltre 2.000 frasi, per affrontare ogni tipo di situazione durante il viaggio. ''Italiano per viaggiare'', nell'edizione russa - insieme all'edizione cinese - è una novità rivolta ai numerosi viaggiatori stranieri che sempre più frequentemente vengono nel nostro Paese per turismo o per affari.
7,50 7,13

Agata santa. Storia, arte, devozione

GIUNTI

Libro: Copertina rigida

editore: Giunti GAMM

anno edizione: 2008

pagine: 264

Il volume è il Catalogo della mostra presentata a Catania dal 29 gennaio al 4 maggio 2008 sotto il titolo: "Agata santa. Storia, arte, devozione", nelle sedi espositive: Museo Diocesano (dipinti, sculture), Chiesa di San Francesco Borgia (contesto storico, archeologia), Chiesa di San Placido (argenteria, oreficeria, oggetti sacri, città, archivi). "Agata, fanciulla di nobile famiglia, bellissima di corpo e pura di cuore abitava a Catania e santamente venerava il Signore. Il console della Sicilia, Quinziano, uomo di bassa condizione, lussurioso, avaro e idolatra desiderava prendersi in moglie la beata vergine Agata perché era egli di umile origine e quella nobile; perché la bellezza della fanciulla eccitava i suoi sensi e le ricchezze di lei erano un'esca alla sua avarizia" Così Jacopo da Varagine, alla fine del XIII secolo, inizia il racconto della vita e del martirio di Sant'Agata, nella Catania ancora parte dell'Impero di Roma. Nei secoli successivi Agata sarà resa immortale dalla venerazione di un'intera città e dalle opere dei grandi protagonisti della storia delle arti. Questo libro ripercorre una storia quasi bimillenaria, dalla Catania romana, con lo splendore delle sue statue e dei suoi resti archeologici, ai capolavori medievali e oltre: il Bergognone, Caravaggio, Van Dyck, fino a Gustave Moreau; e la accompagna con lo splendore dei lavori in oro, argento e pietre preziose che nel corso dei secoli grandi maestri crearono per onorare la santa e costruirne il mito.
40,00 38,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.