Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Claudio Pedroni

Guida alle più belle ciclovie e piste ciclabili in Emilia Romagna. Volume Vol. 2

Claudio Pedroni

Libro: Libro in brossura

editore: Ediciclo

anno edizione: 2023

pagine: 192

Una guida alle migliori ciclovie dell’Emilia Romagna orientale, con mappe, immagini e approfondimenti. Dal delta del Po alla costiera romagnola, dai colli bolognesi alle torri del castello di Ferrara. Il testo propone una mappatura delle province di Bologna, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini, Ferrara. Tra le pagine sono descritte 12 ciclovie per Bologna, 6 per Ravenna, 4 per Forlì-Cesena, 4 per Rimini e 16 per Ferrara per un totale di 42 percorsi. Si tratta di itinerari selezionati in modo da essere percorribili per tutti, sicuri, godibili e riconoscibili sul territorio. I percorsi proposti hanno diverse lunghezze, per uscite di mezza giornata o un weekend. È anche indicata la possibilità di connettere ciclovie contigue, in modo da trasformare l’uscita in una vacanza di una settimana. Alcuni itinerari incrociano o percorrono parte di ciclovie dal respiro nazionale, come la rete Bicitalia, oppure europeo, come la rete EuroVelo.
16,00 15,20

Guida alle più belle ciclovie e piste ciclabili in Emilia Romagna. Volume Vol. 1

Claudio Pedroni

Libro: Libro in brossura

editore: Ediciclo

anno edizione: 2023

pagine: 208

Una guida alle migliori ciclovie dell’Emilia Romagna occidentale, con mappe, immagini e approfondimenti. Terra ricca di storia e di paesaggi, l’Emilia Romagna ha dato i natali a grandi ciclisti e offre itinerari in sicurezza per tutte le gambe. Sono mappate le province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena. Tra le pagine sono descritte, con l’ausilio di mappe e un ricco corredo fotografico, 7 ciclovie per Piacenza, 16 per Parma, 11 per Reggio Emilia e 12 per Modena per un totale di 46 percorsi. Itinerari selezionati in modo da essere percorribili per tutti, sicuri, godibili e riconoscibili sul territorio. I percorsi proposti hanno diverse lunghezze, per uscite di mezza giornata o un weekend. È anche indicata la possibilità di connettere ciclovie contigue, in modo da trasformare l’uscita in una vacanza di una settimana. Alcuni itinerari incrociano o percorrono parte di ciclovie dal respiro nazionale, come la Rete di Bicitalia, oppure europeo, come EuroVelo.
16,00 15,20

Ciclopista del sole

Claudio Pedroni

Libro: Copertina morbida

editore: Ediciclo

anno edizione: 2009

pagine: 170

Viene ripresa la Ciclopista del Sole che, dopo essere partita dal Brennero e aver attraversato Trento, il Garda e Verona, adesso raggiunge Firenze. Si tratta di 270 chilometri alla portata di tutti, singoli e famiglie, attraverso un paesaggio incantevole che non stanca mai: boschi leggendari, colline, borghi medievali, città d'arte, antiche strade romane. È l'Italia delle meraviglie che si scopre pagina dopo pagina, pedalata su pedalata. Da Peschiera del Garda si arriva fino a Mantova seguendo i dolci argini del Mincio; si attraversa il Po a San Benedetto per arrivare a Bologna. Da Bologna si segue un po' la valle del Reno per poi specchiarsi nelle profonde acque dell'Arno e raggiungere Firenze, la città d'arte per antonomasia. Nella Ciclopista del sole 2 è descritta anche un'importante variante di circa 120 km che raggiunge Modena.
16,00 15,20

Ciclopista del sole. Volume Vol. 1

Claudio Pedroni

Libro: Libro in brossura

editore: Ediciclo

anno edizione: 2006

pagine: 168

Il progetto elaborato dalla FIAB che unirà il Passo del Brennero con la Sicilia attraverso piste ciclabili e piste adatte al diporto ciclistico è diventato un libro, anzi, tre. Nel primo volume sono descritti i primi 250 km del percorso principale dal Passo del Brennero a Peschiera del Garda. Sono anche tracciate diverse varianti che toccano Merano, Caldaro, Riva del Garda e Verona per complessivi 400 km descritti, illustrati, cartografati e corredati delle informazioni di base su servizi e ospitalità utili al cicloturista. Le ciclabili delle province di Trento e Bolzano sono le grandi protagoniste di questa prima tratta, unitamente al paesaggio montano delle Alpi atesine e alle dolci colline del Garda. Tra natura e arte un percorso cicloturistico che non ha rivali, adatto ai singoli e alle famiglie.
14,50 13,78
Ciclovia del Po. Secondo tratto. In bicicletta da Cremona al mare Adriatico

Ciclovia del Po. Secondo tratto. In bicicletta da Cremona al mare Adriatico

Claudio Pedroni, Antenore Vicari

Libro

editore: Ediciclo

anno edizione: 2011

pagine: 173

La Ciclovia del Po è il migliore itinerario attualmente disponibile per i ciclisti che vogliano percorrere la distanza che separa Pian del Re, alle pendici del Monviso, dalla Lanterna di Pila, ormai nell'Adriatico. Pedalando lungo le due sponde del fiume - per ognuna di esse sono tracciati circa 700 km di percorso principale più 100 di varianti locali, per complessivi 1600 km circa di ciclovia - il turista in bicicletta, in questo secondo volume, scoprirà le bellezze dicittà storiche come Cremona, Casalmaggiore, Guastalla e Viadana oppure la serenità e la pace dei territori golenali, i panorami suggestivi delle province di Rovigo e Ferrara, le ramificazioni del fiume protette dai parchi del Delta e dalle oasi naturalistiche. Nella guida sono descritti nel dettaglio i 269 km in sinistra Po e i 302 km in destra Po che compongono il tratto da Cremona fino al mare Adriatico; completano infine la cicloguida pratiche cartine in scala 1:75.000.
16,00

Ciclopista ippovia del Gigante

Claudio Pedroni

Libro

editore: Ediciclo

anno edizione: 2001

pagine: 48

7,23 6,87
Ciclovia del Po. Primo tratto. In bicicletta dalla sorgente a Cremona

Ciclovia del Po. Primo tratto. In bicicletta dalla sorgente a Cremona

Claudio Pedroni, Antenore Vicari

Libro

editore: Ediciclo

anno edizione: 2011

pagine: 208

La Ciclovia del Po è il migliore itinerario attualmente disponibile per i ciclisti che vogliano percorrere la distanza che separa Pian del Re, alle pendici del Monviso, dalla Lanterna di Pila, ormai nell'Adriatico. Pedalando lungo le due sponde del fiume - per ognuna di esse sono tracciati circa 700 km di percorso principale più 100 di varianti locali, per complessivi 1600 km circa di ciclovia - il turista in bicicletta, in questo primo volume, scoprirà le bellezze di città storiche come Torino, Pavia, Piacenza, Cremona oppure la calma e la tranquillità delle colline del Monferrato, gli specchi d'acqua delle risaie tra Vercelli e Pavia e l'intreccio naturalistico formato dai boschi e dai campi coltivati a riso e mais racchiusi nelle anse del Po. Nella guida sono descritti nel dettaglio i 425 km in sinistra Po e i 405 km in destra Po che compongono il tratto dalla sorgente del fiume a Cremona; completano infine la cicloguida pratiche cartine in scala 1:75.000.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.