Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Federico Moro

Il potere marittimo di Venezia. Guerra nell'Egeo, 1645-1651

Federico Moro

Libro: Copertina morbida

editore: LEG Edizioni

anno edizione: 2023

pagine: 128

Nel 1645 inizia la Guerra di Candia. L'attacco dell'Impero ottomano ha come obiettivo l'isola di Creta, il cui possesso, unito a quello di Cerigo nel Mar Ionio e di Tinos nelle Cicladi, permette alla Serenissima di controllare buona parte delle rotte navali a lunga distanza che collegano il Ponente con il Levante mediterranei. Creta è indispensabile all'Impero per acquisire pieno controllo dello spazio marittimo orientale, ma lo è anche per Venezia che, grazie al Regno di Candia, mantiene profondità strategica e peso geopolitico, con le conseguenti ricadute economiche e finanziarie. Non si tratta di un conflitto inutile o "barocco", come talvolta si legge, perché in gioco ci sono interessi vitali per entrambi. Per questo sarà la guerra più lunga e dispendiosa mai combattuta da Venezia, la quale avrebbe potuto uscirne vincitrice, in particolare nel corso delle prime campagne, quando la Repubblica esercitava il pieno dominio del mare. Questa è la storia di cosa successe allora.
12,00 11,40

Risorgimento veneto 1848-1849

Federico Moro

Libro: Libro in brossura

editore: LEG Edizioni

anno edizione: 2023

pagine: 360

Una storia mai raccontata: la lotta oltre il limite degli eroi accorsi da tutta Europa per combattere a Venezia. Perché la laguna fu il baricentro geostrategico della Rivoluzione del 1848 e qui si giocò la possibilità di sconfiggere, con l’Austria, la Reazione. Venezia schierò uomini e mezzi all’altezza della sfida, ma l’incapacità dei Savoia di comprendere la dimensione marittima del conflitto consentì il ritorno dell’Impero e la sua vittoria finale. Venezia, ormai isolata, continuò a combattere da sola e gli eroi versarono il loro sangue nella sua disperata difesa. Un insegnamento per il presente.
24,00 22,80

La granduchessa. Bianca Cappello: amori, intrighi e potere nel Rinascimento

Federico Moro

Libro: Libro in brossura

editore: Linea Edizioni

anno edizione: 2023

pagine: 282

Bianca Cappello, donna di grande personalità, colta, intelligente, bellissima: qualità che diventano colpe nell’Italia del Rinascimento. Educata dalla madre, Pellegrina Morosini, a essere libera e indipendente, è convinta di avere diritto a governare il proprio destino con la certezza, anche se patrizia veneziana e Granduchessa di Toscana, di dover sempre lottare per conquistarselo. Sullo sfondo dei grandi conflitti che insanguinano l’Europa e delle lotte di potere nella Venezia dei Dogi e nella Firenze dei Medici, la storia esemplare di chi ha dimostrato di saper usare una mente raffinata, senza per questo mai rinunciare alla forza dei sentimenti. Un’avventura esistenziale affascinante ed esemplare, un racconto su cui emozionarsi e meditare.
18,00 17,10

Guida segreta di Padova. I luoghi, i personaggi, le leggende

Federico Moro

Libro: Libro in brossura

editore: Edizioni della Sera

anno edizione: 2023

pagine: 260

In questo volume riscopriamo quanto abbiamo dimenticato anche se vicino a noi e, proprio per questo, diventato segreto. Dalla saggezza, spesso dolente, di donne dalla vita complicata come Sibilla de Cetto e Lucrezia Cornèr Piscopia, all’esistenza scapestrata di Giuseppe Tartini, il musicista che dialogò con il Diavolo in persona. Senza dimenticare i Carraresi e il loro grande sogno di trasformare Padova nella Capitale d’Italia.
16,00 15,20

Venezia, la triplice corona di Foscolo 1645-1649

Federico Moro

Libro: Copertina morbida

editore: LEG Edizioni

anno edizione: 2023

pagine: 136

Lo scoppio della Guerra di Candia sorprende i veneziani in Dalmazia in una situazione difficile: hanno pochi uomini in fortezze inadeguate, sparpagliate in forma discontinua, con scarsa artiglieria e un pugno di unità navali a collegare le basi aggrappate alla costa. Gli ottomani, al contrario, dispongono di ingenti risorse umane con la possibilità di spostarle per vie interne, concentrandole dove serve. L'esito sembra scontato. Con il nemico alle porte di Zara, Sebenico e Spalato, Venezia invia in Dalmazia un nuovo provveditore generale. Si chiama Leonardo Foscolo, continua a disporre di mezzi insufficienti, ma crea un'armata e inventa una nuova strategia: uso combinato di forze navali e terrestri per attaccare in profondità il nemico. Salva la Dalmazia, ampliandola di molto, e ha l'intuizione che potrebbe far vincere la guerra alla Serenissima.
12,00 11,40

L'ultimo ammiraglio di Venezia. Angelo Emo, 1784-1792

Federico Moro

Libro: Copertina morbida

editore: LEG Edizioni

anno edizione: 2023

pagine: 160

Venezia, seconda metà del Settecento, un pugno di uomini si oppone al declino della repubblica. Tra questi, Angelo Emo, l'ultimo a guidarne in battaglia la flotta. Considerato già in vita grande marinaio, tattico brillante e acuto stratega, esprime il meglio di sé nel corso di tre campagne navali contro la Reggenza Ottomana di Tunisi, tra il 1784 e il 1786. Si tratta del canto del cigno della Marina della Serenissima, all'interno del quale si colloca la prova di forza decisiva tra due opposti fronti interni al patriziato veneziano: quello senatorio, votato alla neutralità a ogni costo per preservare autorità e ricchezza dei pochi dell'alta aristocrazia, e quello militare, disposto ad allentare le maglie del potere pur di ridare alla repubblica rango internazionale. Nelle acque di Tunisi si consuma il dramma di Venezia, perché la sconfitta del partito militare porterà, in appena dieci anni, alla fine della millenaria repubblica di San Marco.
12,00 11,40

Venezia e l'assedio senza fine. L'epopea di Candia, 1646-1669

Federico Moro

Libro: Copertina morbida

editore: LEG Edizioni

anno edizione: 2023

pagine: 160

Nell'immaginario collettivo la lunga Guerra di Candia, quasi un quarto di secolo, è rappresentata in modo plastico dall'assedio della capitale dell'isola di Creta, durato poco meno dell'intero conflitto. È d'altronde proprio l'incredibile resistenza della piazzaforte a dare sostanza alla volontà veneziana di continuare a combattere. Perché se fosse caduta in modo rapido, come sperato dagli ottomani, si sarebbe ripetuta la situazione di Cipro, più di un secolo prima: la conquista integrale dell'obbiettivo dichiarato avrebbe spianato la strada all'accomodamento diplomatico sulla base del fatto compiuto. Strategia ben nota e praticata ancora oggi da qualunque potenza a vocazione imperialista. La resistenza di Candia, dunque, è il perno attorno al quale ruotano tutte le vicende di questo conflitto che, per intrinseche caratteristiche, proietta sino al presente le sue conseguenze, permettendoci di meglio comprendere l'attualità attraverso la lezione del passato. Rappresenta anche, però, uno spaccato formidabile di una civiltà, quella europea del Seicento, in cui maturano valori che diventeranno fondamentali per la società europea e che, in virtù del dominio di questa sul mondo nei secoli successivi, plasmano l'intera dimensione culturale del pianeta così come lo conosciamo.
12,00 11,40

Guida segreta di Vicenza. I luoghi, i personaggi, le leggende

Federico Moro

Libro: Libro in brossura

editore: Edizioni della Sera

anno edizione: 2022

pagine: 270

Una città dalla storia singolare e un presente esplosivo. È antica e le sue origini affondano nel Mito, così che ogni angolo di vie o piazze, spigolo di chiesa, palazzo o casa rievocano vicende e personaggi danzanti tra realtà e racconto. Una guida nel cuore di un capoluogo straordinario dai molti segreti, dunque, ancora in attesa di essere svelati.
15,50 14,73

Vinigo. La scala del tempo

Federico Moro

Libro: Libro in brossura

editore: Linea Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 248

Un sessantenne in fuga da pandemia, guerra e da se stesso; una giovane donna dalla vita complicata e con un pesante segreto; il loro incontro a Vinigo, ai piedi del Monte Antelao in val Boite: qui passato e presente s’intrecciano di continuo, costringendoli a confrontarsi con una realtà dove nessuno è mai come appare. Neppure loro. Perché chiunque è sempre anche il proprio sosia e tale duplicità non si esaurisce, ma si riproduce senza soste lungo la Scala del Tempo.
15,00 14,25

Serenissima: anno zero: Venezia. L'alba di un nuovo giorno 402-421-Guerra senza fine 422-554-Alla ricerca di un'identità 555-697-Una nuova nazione 698-811

Federico Moro

Libro: Copertina morbida

editore: LEG Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 448

I quattro volumi della collana Serenissima: anno zero sono qui raccolti in un unico cofanetto. Federico Moro ripercorre la storia della costruzione dello Stato marittimo sulla costa veneta, dalla dissoluzione dell'impero romano alla nascita di una vera e propria nazione, con un'identità propria e un profondo senso di appartenenza.
48,00 45,60

Una nuova nazione 698-811

Federico Moro

Libro: Copertina morbida

editore: LEG Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 112

La Venetia maritima dell'VIII secolo è ormai uno Stato formato, con propria dimensione politica e ideologica. La completa indipendenza si misura sulla capacità di elaborare un'autonoma geo-strategia, basata sul disinvolto impiego dei punti di forza disponibili. Esercito e flotta ne rappresentano i cardini, oltre a esserne le radici istituzionali. Hanno permesso la nascita di una nuova nazione, comunità dai molti e diversificati apporti, che ha prodotto una propria cultura in uno spazio condiviso: la matrice dell'inesauribile vocazione imperialista presente nel carattere nazionale dei Veneziani, che trova ulteriore alimento nella consapevole scelta marittima. Venezia non nasce romana, neppure bizantina, longobarda o franca, bensì veneziana. Lo Stato prima, la città poi, vennero fondati dai soldati e i marinai che impedirono a chiunque d'impadronirsi della linea di costa da Chioggia a Grado. Conservandola libera per oltre tredici secoli.
12,00 11,40

Alla ricerca di un'identità 555-697

Federico Moro

Libro: Copertina morbida

editore: LEG Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 112

Nel secolo e mezzo che, secondo il Mito, trascorre tra l'invasione longobarda e l'elezione del primo doge si assiste a un cambiamento radicale nella Penisola. Per la prima volta dall'unificazione romana, l'Italia risulta divisa in realtà diverse e conflittuali. Occorreranno milletrecento anni perché tale frattura venga ricomposta. Può prendere così forma la nuova realtà politica dei Veneti della costa. A spingere alla sua definizione è, ancora una volta, la guerra a causa delle ripetute offensive longobarde, che restringono l'area sottratta al controllo dei sovrani di Pavia. Nessun aiuto arriva dall'esterno e l'unica speranza di salvezza, di nuovo, risiede nell'exercitus Venetiarum: fornirà i quadri, l'infrastruttura di base e la cultura del nascente Stato marittimo.
12,00 11,40

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.