Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Silvia Carbone

Sui confini della follia. Nuovi e vecchi attori delle reti in psichiatria

Silvia Carbone

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2014

pagine: 138

Nel corso dei secoli l'alternarsi della cornice interpretativa mitico-religiosa e di quella scientifico-medica ha condizionato e segnato la follia. Con la nascita dello Stato moderno, la follia, svuotata della sua sacralità, è sparita definitivamente dai discorsi degli artisti e dei poeti trasformandosi in un pericolo per il sistema sociale, venendo pertanto confinata in strutture che la tenessero separata dalla società. Con la nascita della psichiatria all'azione custodialistica si è poi sommato il fine terapeutico, che ha interrotto definitivamente ogni possibile interazione con le persone con sofferenza psichica. In Italia, grazie all'introduzione nel 1978 della legge n. 180, si è cercato di creare un sistema di servizi territoriali che, nell'oltrepassare i vecchi confini "istituzionali" imposti alla follia, fosse in grado di favorire l'azione comune tra servizi, familiari e territorio. Sono oggi questi i nuovi attori delle reti in psichiatria, tutti indispensabili per sostenere il percorso di reinserimento della persona con sofferenza psichica. Ma cosa potrebbe succedere se questi attori, chiamati a collaborare allo scopo di migliorare le condizioni dell'utente, finissero per scontrarsi e allontanarsi? L'obiettivo principale del volume è quello di osservare e analizzare le problematiche che coinvolgono strutture, famiglie e territorio per mettere in luce l'importanza della costruzione di reti salde e alleanze efficaci.
28,00

Incolpevoli... però. La famiglia nelle rappresentazioni degli operatori dei servizi di salute mentale

Donatella Barazzetti, Antonietta Cammarota, Silvia Carbone

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2014

pagine: 172

Il libro nasce dall'incontro tra un percorso personale segnato dall'esperienza della sofferenza psichiatrica e una sperimentazione istituzionale in cerca di nuove strade per rispondere a questo tipo di sofferenza; sperimentazione che, riferendosi agli orientamenti della WAPR (World Association for Psychosocial Rehabilitation), pone al centro della cura la compartecipazione paritaria di familiari, pazienti e operatori. Da qui nasce l'idea di una ricerca sulle rappresentazioni che gli operatori hanno dei familiari dei pazienti psichiatrici, per fare emergere gli elementi portanti e le contraddizioni che si addensano intorno alla possibilità di una diversa alleanza tra famiglie, pazienti, strutture di cura.
10,00

Nel calore del tuo corpo

Silvia Carbone, Michela Marrucci

Libro

editore: COMPAGNIA EDITORIALE ALIBERTI

anno edizione: 2017

pagine: 144

All'apertura del testamento del nonno materno, Swami Peterson è obbligata a partire per Hardin, un piccolo paese del Montana, per vendere il ranch che ha ereditato. Si ritroverà a fare i conti con la bellezza rude e sconvolgente di Riley Carson, mandriano della sua stessa fattoria. Lui è troppo diverso dagli uomini a cui è abituata, e Swami cercherà di stargli alla larga nonostante la forte alchimia tra di loro. Il desiderio accende i loro cuori e i loro corpi in una spirale vorticosa che il destino si diverte a intrecciare.
12,00

Ti prego non dire niente

Silvia Carbone, Michela Marrucci

Libro

editore: COMPAGNIA EDITORIALE ALIBERTI

anno edizione: 2017

pagine: 144

Il frizzante e sensualissimo spin-off del libro precedente. Lisa Rogers ha ventiquattro anni e fin da piccola vive nel ranch degli Smith, dove la madre faceva la governante. Oggi è cresciuta ed è diventata una donna bellissima dalla quale è difficile star lontani. Soprattutto per Liam Parker, un affascinante cowboy che non riesce a resistere all'attrazione per lei...
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.