Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Aracne

Una nuova strategia per l'Europa

Francesca Romana Fantetti

Libro: Libro in brossura

editore: Aracne

anno edizione: 2022

pagine: 524

L'attuale Europa non funziona. Vigono in essa rapporti di forza che, di volta in volta, determinano i comportamenti e le scelte che ne scaturiscono, in barba a tutte le regole e a ogni principio dello stato di diritto e della democrazia. Se lo Stato membro di turno, infatti, è funzionale al progetto del gruppo di controllo, le regole si interpretano e i soldi arrivano, mentre, se, al contrario, aleggia anche solo il sentore del non allineamento, lo Stato malcapitato è dato in pasto ai mercati e "perseguitato", viene messo nella lista nera. Si tratta cioè nient'altro che di mercimonio, di interessi e di convenienze: la Polonia ne è l'esempio eclatante, ma anche la Grecia, a suo tempo, è rientrata in un "delirio" simile. In base a tali distorti "presupposti" questa Europa sbagliata sta inghiottendo se stessa, infliggendo multe e sanzioni, procedimenti tramite i quali nega milioni e fondi, contributi ed aiuti agli Stati "canaglia" e li elargisce invece a chi ritenga e sia additato quale il depositario dei principi di democrazia od il difensore dei diritti internazionali. Ciò in base a un originale quanto deleterio diritto che tale non è, "a la carte". Nel libro si sostiene di invertire la rotta intrapresa e di rimodulare l'Europa in modo che ciascuno Stato membro abbia la propria politica, a cominciare da quella economica, autonomamente dall'Unione. L'Europa è, infatti, un ideale di progressiva convergenza tra gli Stati che ne fanno parte, non l'attuale insalata russa (pardon, oggi ce l'abbiamo con i russi quindi niente insalata!), insomma questo caos che è. Da qui la proposta di una nuova strategia da intraprendere per l'Europa, qui ben delineata e vincente.
26,00 24,70

Il grande inganno

Roberto Scisca

Libro: Libro in brossura

editore: Aracne

anno edizione: 2022

pagine: 428

Il futuro non è più quello di una volta. La pandemia ha stravolto le vite di tutti. L'autore analizza azioni e omissioni delle istituzioni mettendo in luce due temi centrali. Primo: la frattura verticale tra cittadini tutelati e non tutelati. Secondo: la distinzione tra chi paga per tutti e chi vive sulle spalle dei primi. Le decisioni di oggi determinano il futuro. Le proposte, già svolte dall'autore nel libro "The future is now", riprodotte e integrate in "Il grande inganno" potrebbero tornare utili per evitare il caos sociale derivante dalla possibile combinazione del default finanziario della nazione e della crisi sistemica del capitalismo. Occorrono risparmi di spesa e nuove entrate reperibili con un salto di mentalità definito spillover politico.
24,00 22,80

Il vitello rampante

Maurizio Modugno

Libro: Libro in brossura

editore: Aracne

anno edizione: 2021

pagine: 376

È al tempestoso tramonto del Settecento che si svolge "Il vitello rampante". La vicenda d'una famiglia della nobiltà pugliese, i Vitulli di Mola di Bari, rappresenta in questo romanzo storico la metafora della fine di un'epoca affascinante e complessa qual è stato il Secolo dei Lumi nel Regno di Napoli, con le sue grandezze e le sue miserie, con il suo fasto cortigiano e le sue tradizioni popolari, con il suo anelito alla pace e le sanguinose rivoluzioni non sue. Discendente da quella famiglia, l'Autore ne ha ritrovato una documentazione storica d'eccezionale ampiezza e per massima parte inedita. Ove l'orgoglio e le ambizioni del protagonista - Donato Antonio, cavaliere e inquisitore dell'Ordine Costantiniano di San Giorgio - il successo e gli onori che lo porte-ranno alla corte di Ferdinando IV di Borbone, dovranno fatalmente infrangersi contro forze di lui e della sua civiltà troppo più grandi. E il richiamo sottile del crepuscolo sembrerà ergersi come il vincitore ultimo. Non sarà realmente così. Nel doppio scenario d'una Puglia ammaliante e d'una Napoli meravigliosa capitale, sfileranno i Borbone e i Bonaparte, Francesco Caracciolo e lady Hamilton, rivoluzionari e sanfedisti, asceti e briganti, aristocrazia e popolo. Al centro rimarrà sempre quel "gruppo di famiglia in un palazzo" unito dal sangue e dalla terra, dal nome e dallo stemma con il vitello rampante.
26,00 24,70

Dizionario enciclopedico di araldica, nobiltà, sovranità e cavalleria

Luca Scotto di Tella de'Douglas

Libro: Libro in brossura

editore: Aracne

anno edizione: 2021

pagine: 988

Il Dizionario Enciclopedico di Araldica, Nobiltà, Sovranità e Cavalleria è una opera imponente, a colori, di enorme valore educativo ed accademico, dotata di una quantità incredibile di informazioni ed immagini artistiche, storiche, rare (dipinti, disegni, miniature, incisioni, stampe, fotografie), una opera di altissima cultura, unica nel suo genere, atta ad informare e formare (sulle tematiche espresse nel titolo, sconosciute o mal conosciute ai più), tutti, addetti ai lavori e semplici appassionati.
97,00 92,15

Per una pedagogia della motivazione

Roberto Travaglini

Libro: Libro in brossura

editore: Aracne

anno edizione: 2021

pagine: 288

Gli educatori sono chiamati ad assolvere un compito qualitativamente "nuovo" (visto il tradizionale scollamento tra teoria e prassi educativa); per svolgerlo e rendere davvero funzionali i percorsi educativi, essi devono volgere l'attenzione verso una pedagogia della motivazione che non solo riconosca a ogni studente una sua forma mentis, ma che pure favorisca una naturale spinta all'autorealizzazione, avvalorata oltre che dalla cultura occidentale anche da quella estremo-orientale, grazie alla quale entra in gioco l'idea di un soggetto che apprende in modo ottimale quando mantiene un sano contatto con ciò che è reale, presente, purché educato ad accettare l'entità e la natura dei propri limiti e a superare ogni possibile dualità, come natura/cultura, mente/corpo, ragione/emozione, retaggio di un razionalismo storico-filosofico tutto occidentale.
17,00 16,15

Tigri con le ali. La politica di difesa post-maoista e l'arma nucleare

Lorenzo Termine

Libro: Libro in brossura

editore: Aracne

anno edizione: 2021

pagine: 172

A partire dalla morte di Mao Zedong nel 1976 la Cina sperimentò una trasformazione epocale. La fazione denghista in ascesa, oltre ad integrare elementi di mercato e di commercio estero nell'economia socialista nazionale, propugnò una "transizione strategica" che in ambito militare comportò il passaggio da una dottrina militare maoista di "guerra popolare" ad una di "guerra popolare in condizioni moderne" e, poi, di "guerra locale". Il lavoro analizza, pertanto, come questa storica transizione politico-strategica abbia influenzato la politica nucleare di Pechino tra il 1976 e il 1985 e quali siano stati in questo settore gli elementi più importanti di continuità o di discontinuità con il passato maoista.
12,00 11,40

Missione autostima. Educare i bambini attraverso il cinema

Federica Gurzì

Libro: Libro in brossura

editore: Aracne

anno edizione: 2021

pagine: 272

L'immagine che i bambini hanno di sé influenza il loro benessere generale e la loro riuscita nei diversi ambiti di vita e, una volta appresa, non è così facile da modificare. Per questi motivi, è di fondamentale importanza educare i bambini all'autostima, incoraggiandoli a credere sempre in sé stessi e a non arrendersi mai. Il libro propone indicazioni pedagogiche e spunti educativi per genitori, educatori e insegnanti, e descrive un progetto di sostegno e di rinforzo all'autostima realizzato a partire dal film d'animazione Kung Fu Panda. I risultati ottenuti dai bambini al termine del progetto sono più che positivi e pertanto avvalorano l'uso del cinema come strumento educativo e formativo.
20,00 19,00

L'ultimo testamento. Stelle e pianeti

David Isaac Orwell

Libro: Libro in brossura

editore: Aracne

anno edizione: 2021

pagine: 664

Se il mondo è scritto secondo un apposito finale, siamo tutti soldati nelle mani del destino. Tuttavia sono nati esseri che sfuggono a questo disegno, provocando il ritorno di creature e pratiche perdute nei secoli. L'angelo caduto Aighel ha intenzione di sfruttare questa sua caratteristica per vendicarsi sul Paradiso e sull'umanità. Sta ai prescelti di Dio combattere lui e chi predilige mostri e demoni, per proteggere l'equilibrio e svelare i misteri che i senza destino hanno creato. La realtà è un insieme di pagine. Chi è contenuto in essa è un insieme di parole. Gli uomini sono tutti dei.
28,00 26,60

Il Regno di Napoli. Dall'indipendenza alla rivoluzione

Antonio Tafuro

Libro: Libro in brossura

editore: Aracne

anno edizione: 2021

pagine: 296

L'opera che Tanucci, ministro di Carlo III e di Ferdinando IV, svolse nel Regno di Napoli, nel tentativo di eliminare ingiustizie sociali e usurpazioni baronali in terre da poco emancipate, fu incessante, ma insufficiente, perché egli era un riformatore d'antico regime, restio a promuovere riassetti radicali del sistema, e perché la sua fedeltà alla famiglia borbonica lo rendeva inviso a Maria Carolina, desiderosa di diverse alleanze. Intanto, a Napoli si andava affermando un movimento culturale che, nato dall'insegnamento di Genovesi, tenne impegnati in una feconda attività di pensiero economisti e giuristi, sensibili al richiamo delle dottrine illuministiche e interessati al riscatto delle degradate province meridionali. E fu la formazione di questa "scuola" che rese possibile una più matura valutazione dei problemi, da cui nacquero, favorite dalla congiuntura internazionale, la congiura del 1794 e la rivoluzione del 1799.
15,00 14,25

Non adesso, non ancora. La difficile parità di genere tra vita e lavoro

Federica Volpi

Libro: Libro in brossura

editore: Aracne

anno edizione: 2021

pagine: 500

Malgrado i progressi compiuti, non è stata raggiunta un'autentica parità tra i sessi nel mondo del lavoro e nella vita sociale. I traguardi raggiunti rischiano di essere compromessi dalla crisi economica, sociale e, infine, sanitaria. Il mercato del lavoro può rappresentare un luogo in cui le mai superate disuguaglianze di genere penalizzano le giovani donne, ispirando loro atteggiamenti di rinuncia. Il volume si propone di analizzare lo stato delle cose attraverso due percorsi di ricerca, incentrati sul vissuto lavorativo di un campione di giovani e sull'esperienza di smart working di alcuni lavoratori/trici durante il primo lockdown.
24,00 22,80

Identità islamiche a confronto nel Niger contemporaneo. Sufismo e fondamentalismo nella città di Niamey

Adriana Piga

Libro: Libro in brossura

editore: Aracne

anno edizione: 2021

pagine: 156

Del Niger si sente spesso parlare in questi ultimi anni a proposito, soprattutto, del terrorismo islamico nel Sahel e del controllo dei flussi migratori verso l'Europa. Nulla di tutto ciò in questo libro che, invece, esplora il divenire di molteplici associazioni islamiche e islamiste, poco o per nulla note ai lettori italiani. Niamey, la capitale, si svela come il laboratorio da un canto di un misticismo sufi raffinato e coinvolgente, dall'altro di una ideologia fondamentalista che deriva dalla vicina Nigeria settentrionale. L'autrice, da decenni, studia le società musulmane del Sahel. Nel delineare la complessità, ma anche l'austerità dell'Islam nel Niger contemporaneo, Adriana Piga si sofferma su due fattori socio-culturali di grande rilievo: l'influenza storica dell'Università di al-Azhar al Cairo e il prestigio di cui gode l'Università Islamica di Niamey.
12,00 11,40

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.