Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di A. Cappi

Prolegomena a una nuova edizione del «Trecentonovelle» di Franco Sacchetti

Davide Cappi, Paolo Pellegrini

Libro: Copertina morbida

editore: Storia e Letteratura

anno edizione: 2019

pagine: 272

Il volume presenta i risultati più importanti di un ampio riesame a cui i due autori, in modo indipendente ma concorde, hanno sottoposto la tradizione testuale del "Trecentonovelle" di Franco Sacchetti, con discussione puntuale delle scelte compiute dai precedenti editori, e proposta di un nuovo stemma codicum, che sviluppa, in base alla «filologia delle strutture», le acquisizioni di Michele Barbi. L'analisi dei manoscritti conferma di regola la superiorità della lezione stabilita nel codice fatto copiare nel 1550-1559 da Vincenzio Borghini, e la derivazione da esso, diretta o indiretta, di tutti i testimoni. Il confronto con la lunga tradizione editoriale (dal 1724 al 2014) e con i saggi di Franca Ageno indica i luoghi in cui il testo tràdito appare ragionevolmente erroneo o dubbio, suggerendo i necessari emendamenti.
28,00

Le lettere di Anna

Barbara Cappi

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2017

pagine: 296

Per Anna Procopio gli studi di "C'è posta per te" sulla Tiburtina vogliono dire famiglia: la signora Maria non inizia mai una puntata senza che la storica sarta del programma le controlli il vestito; e poi ci sono Lisa, la sua giovane aiutante che ha un nuovo burrascoso amore, la parrucchiera Ros con i suoi look da panterona e Francesco, il truccatore, che sta per sposarsi con il compagno. Ma al centro della vita di Anna ora è finalmente tornata Gioia, la figlia abbandonata trent'anni prima e ritrovata grazie all'incantesimo di C'è posta. Il cuore di Anna ha ripreso a battere al ritmo di una felicità troppo a lungo negata, che ha il sapore dolceamaro delle mandorle e la magia dell'attesa. Eh sì, perché Anna sta per diventare nonna! Se non fosse che, quando nasce la nipotina, il mondo attorno a lei inizia a franare e sembra che gli errori del passato non vogliano concederle la serenità che si merita. Ma Anna Procopio è una guerriera, ed è proprio nelle difficoltà che sa mostrare la sua generosità e la sua forza, perché per affrontare i problemi con il sorriso ha un talento speciale: sa scrivere lettere meravigliose che sciolgono il dolore e curano le ferite dell'anima.
18,00

La lettera che non ti ho mai scritto. Il romanzo di «C'è posta per te»

Barbara Cappi

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2016

pagine: 199

Anna è la sarta di "C'è posta per te". È una donna silenziosa, riservata, estremamente dedita al suo lavoro. Una donna che sa stare dietro le quinte. Mentre mette a posto gli abiti degli ospiti che sperano di riconciliarsi con qualcuno o di ritrovare un familiare di cui da anni non hanno più notizie, lei partecipa alle loro storie, le vive e si appassiona. Quel programma televisivo è tutta la sua esistenza. Per il resto, ha ben poco: abita in un appartamento popolare all'estrema periferia di Roma e la sua unica compagnia è quella di un gatto nero, Attilio, che trascorre le sue giornate acciambellato sulla poltrona del salotto. Ma la realtà è che ad Anna piace vivere quelle "vite degli altri" per non affrontare la propria. Nel suo passato, infatti, c'è un segreto che non ha voluto mai rivelare a nessuno, una sofferenza che affonda le radici in un'infanzia prigioniera di una mentalità troppo chiusa, in un amore sbagliato e in un addio straziante che ha gettato un'ombra incancellabile su tutto, chiudendole per sempre il cuore. "La lettera che non ti ho mai scritto" è il primo romanzo nato da "C'è posta per te". Maria De Filippi ha selezionato le storie più significative, più toccanti di questi quindici anni. E Barbara Cappi, autrice del programma, le ha cucite in un vero e proprio romanzo, in una storia coinvolgente ed emozionante, capace, proprio come il programma, di toccare le nostre corde più profonde, quelle che ci fanno immancabilmente commuovere.
17,00

Ladykill. Morte accidentale di una lady

Andrea Carlo Cappi

Libro: Libro in brossura

editore: DAMSTER

anno edizione: 2017

pagine: 240

Nell'estate del 1997 tutti i giornali parlano della coppia del momento: la principessa divorziata e il playboy egiziano. Tutt'intorno una ragnatela di potere, politica, affari e servizi segreti. La storia d'amore dell'anno si conclude all'improvviso con un tragico incidente a Parigi. Fatalità o sabotaggio? Per arrivare alla verità non servono poliziotti o detective. Ci vuole Carlo Medina, un killer professionista esperto a sua volta di "morti accidentali".Un bestseller scottante che reinterpreta in chiave romanzesca gli indizi di un clamoroso fatto di cronaca, "una storia inventata... ma quanto inventata?" (Il Sole 24 Ore), "un romanzo specchio... che anticipa una verità che forse non verrà mai alla luce" (Andrea G. Pinketts).
14,00

Martin Mystère. L'ultima legione di Atlantide

Andrea Carlo Cappi

Libro: Copertina morbida

editore: Cento Autori

anno edizione: 2014

pagine: 236

Dieci millenni fa: un guerriero di Mu sfugge a un attacco a sorpresa di Atlantide e comincia un'odissea che lo porterà sui Monti del Nord. 1984 d.C.: in una tranquilla cittadina dello stato di New York viene trovato il cadavere di un'anziana archeologa, che stava ultimando un libro sulle sue scoperte legate alle civiltà perdute di Atlantide e Mu. Si direbbe morte naturale, se non sembrasse la scena di un suicidio con un'arma improbabile. Le autorità chiedono aiuto a Martin Mystère, archeologo e antropologo conosciuto come il "detective dell'impossibile", uno dei pochi a possedere un'arma quasi identica. Ma non l'unico: il suo rivale Sergej Orloff non ha alcuno scrupolo a farne uso per i suoi scopi criminali. Ci sono però altre forze in gioco: un gruppo di uomini e donne con una lista di persone da uccidere in tutto il mondo e un collezionista italiano di reperti antichisismi, convinto che il suo nome e quelli di Mystère e Orloff siano in cima all'elenco delle prossime vittime. È in atto un complotto mortale che affonda le radici nella guerra dimenticata fra Atlantide e Mu. Una guerra che qualcuno sta continuando a combattere. Torna il detective dell'impossibile, l'eroe dei fumetti di Alfredo Castelli che ha anticipato cinema, tv e narrativa degli ultimi decenni.
14,50

Mamanto. Poesie per una città-La città dei poeti. Poesie per un poeta

Alberto Cappi

Libro: Copertina rigida

editore: Gilgamesh Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 160

Mamanto: quasi un geroglifico verbale, garbuglio e gribuglio di lettere e suoni, di evocazione e di allusione, come una chiamata ai luoghi materni, un gioco di lingua a tratto d'indovino, una cifra amorosa, e anche, per contiguità fonale, quel narrare che è memorante o memento. Qui alcune decine di noti poeti italiani giungono alla riva del canto, al muro del suono e si avventurano nell'immagine della città ciascuno al modo della personale poetica, a misura del genere e della forma scelta, in una parola ad alto esito.
14,00

La lettera che non ti ho mai scritto. Il romanzo di «C'è posta per te»

Barbara Cappi

Libro: Libro in brossura

editore: MONDADORI

anno edizione: 2017

pagine: 199

Anna è la sarta di "C'è posta per te". È una donna silenziosa, riservata, estremamente dedita al suo lavoro. Una donna che sa stare dietro le quinte. Mentre mette a posto gli abiti degli ospiti che sperano di riconciliarsi con qualcuno o di ritrovare un familiare di cui da anni non hanno più notizie, lei partecipa alle loro storie, le vive e si appassiona. Quel programma televisivo è tutta la sua esistenza. Per il resto, ha ben poco: abita in un appartamento popolare all'estrema periferia di Roma e la sua unica compagnia è quella di un gatto nero, Attilio, che trascorre le sue giornate acciambellato sulla poltrona del salotto. Ma la realtà è che ad Anna piace vivere quelle "vite degli altri" per non affrontare la propria. Nel suo passato, infatti, c'è un segreto che non ha voluto mai rivelare a nessuno, una sofferenza che affonda le radici in un'infanzia prigioniera di una mentalità troppo chiusa, in un amore sbagliato e in un addio straziante che ha gettato un'ombra incancellabile su tutto, chiudendole per sempre il cuore. "La lettera che non ti ho mai scritto" è il primo romanzo nato da "C'è posta per te". Maria De Filippi ha selezionato le storie più significative, più toccanti di questi quindici anni. E Barbara Cappi, autrice del programma, le ha cucite in un vero e proprio romanzo, in una storia coinvolgente ed emozionante, capace, proprio come il programma, di toccare le nostre corde più profonde, quelle che ci fanno immancabilmente commuovere.
11,50

Materiali per un frammento

Alberto Cappi

Libro

editore: Campanotto

anno edizione: 2016

5,16
20,00

Luv

Andrea Carlo Cappi, Ermione

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni DrawUp

anno edizione: 2018

pagine: 192

In un prossimo, pessimo futuro turbato dai cambi climatici, la giovane Adele Regio vive in una cittadina sul litorale pontino divenuta quartiere di una vasta metropoli senza nome. Scrittrice frustrata in un'epoca in cui tutti sono incollati agli schermi al plasma di fronte a insulsi talkshow e tg apocalittici, Adele vede cambiare di colpo il proprio mondo quando incontra la graziosa, fragile e sfrontata Lovely Rita, che vive in un appartamento malconcio con due gatti siamesi. Lovely spaccia una nuova misteriosa sostanza, una droga o un farmaco che sembra restituire al corpo umano la luce dimenticata del sole. Adele si mette in affari con lei e diventa al tempo stesso la voce di una nuova cultura e una figura di primo piano in un traffico illecito per il cui controllo c'è anche chi non esita a uccidere. Una storia d'amore fuori da ogni convenzione in uno scenario inedito a metà fra "Blade Runner" e "Scarface".
15,00

Materiali per un'arca

Alberto Cappi

Libro

editore: BOOK EDITORE

anno edizione: 2014

pagine: 64

9,30

Nightshade. Progetto Lovelace

Andrea Carlo Cappi

Libro

editore: Oakmond Publishing

anno edizione: 2019

2003: mentre nel Golfo scoppia la guerra, Mercy Contreras, la contractor che la CIA conosce come "Nightshade", è in missione a Barcellona. Ma qualcuno vuole precederla, per coprire un segreto inconfessabile che risale all'Olocausto. Mercy deve portarlo alla luce, viaggiando tra Mosca, Lisbona e Londra, mettendo in gioco la vita e i sentimenti. D'altra parte la posta è più alta di quanto lei possa immaginare e arriva fino alle stanze del potere di Washington DC. Lei è la donna che preme il grilletto. Qualcuno muore a la storia del mondo prende un altro corso.
12,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.