Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

CORRAINI

Come gli olandesi vedono la casa-The Dutch Look at a House

Jeane D'aam

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 40

Tutto inizia dalla forma di un quadrato. Un quadrato possiamo girarlo, sdoppiarlo, dividerlo in due e poi ancora in quattro, poi tagliarne gli angoli, stirarlo... e una pagina alla volta inizierà a prendere la forma di una casa. Gli olandesi però amano le case con il tetto basso, adatte per la campagna, e così queste forme cambieranno ancora diventando un esagono. Per la città invece servono tante case rettangolari, magari unite tra loro con un ponte. Infine porte, finestre, un tocco di colore, ed ecco che da una serie di forme geometriche nascono delle perfette case olandesi. L'autrice ci regala un libro per bambini che è anche un'introduzione alla moderna architettura olandese.
12,00 11,40

Sulla vita sfortunata dei vermi

Noemi Vola

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 256

Un trattato abbastanza breve di storia naturale per dare finalmente la giusta attenzione al più sfortunato degli animali: il nuovo libro di Noemi Vola ha per protagonista il lombrico, anche detto verme di terra o, più semplicemente, verme. Dalle abitudini alimentari ai comportamenti bizzarri, dall'habitat sotterraneo alle diverse sfumature di rosa che può assumere, c'è moltissimo da scoprire sul verme: eppure nessuno - con l'illustre eccezione di Charles Darwin - sembra essersi mai interessato a lui. Molti aspetti del suo mondo restano perciò ignoti alla scienza: come ha fatto a eludere la selezione naturale? A cosa serve la sua coda? E perché si ostina a scavare interminabili gallerie nella terra? Quello che sappiamo per certo è che il lombrico non va assolutamente confuso con il bruco, e che la sua vita non è priva di pericoli e rocambolesche avventure. Come quando arriva un temporale e un fulmine cade nel posto sbagliato: per il verme, e la sua coda, niente sarà più come prima. Mescolando osservazioni scientifiche e folgorante ironia in oltre 200 pagine illustrate, Sulla vita sfortunata dei vermi ci racconta di un piccolissimo animale che si trova ad affrontare grandi cambiamenti e grandi domande. Età di lettura: da 7 anni.
29,00 27,55

Ci sarà una volta? Storie per un clima da favola

Paola Momenté

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 64

Queste storie vi sembreranno molto familiari: hanno per protagonisti gatti con gli stivali, pesciolini d'oro, tre orsi con tre zuppe, e sicuramente sapete già come vanno a finire... O forse no? La specialità del lupo è appostarsi nel bosco e sbucar fuori all'improvviso, ma senza alberi in giro non è più tanto semplice. Anche i quaranta ladroni sono preoccupati: se il deserto si prende tutto lo spazio, come faranno a ritrovare i preziosi bottini che hanno nascosto? A ben guardare, dagli oceani alle foreste, dal deserto ai poli, c'è qualcosa che sta costringendo tutti a cambiare le proprie abitudini. I personaggi di queste fiabe però non ci stanno: sono pronti a protestare e a riprendersi il finale giusto per la loro storia. Con il patrocinio di Legambiente, "Ci sarà una volta?" racconta cosa sta succedendo al pianeta di cui come tante altre specie - fiabesche e non - siamo ospiti: per capire meglio il cambiamento climatico, e l'importanza di agire tutti insieme per un clima da favola. Età di lettura: da 6 anni.
15,50 14,73

Le Corbusier viaggi, oggetti e collezioni

Cristian Chironi

Libro

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 160

Le Corbusier non collezionava opere d'arte, ma oggetti quotidiani di ogni tipo: conchiglie, pezzi di legno, di vetro o d'osso, pietre, ceramiche smaltate, mattoni, manufatti di uso comune. Oggetti trovati o raccolti in viaggio, conservati e raggruppati in piccoli allestimenti, che componevano la "collezione privata" dell'architetto svizzero: come unici criteri, il gusto personale e la bellezza di forme e materiali. Nel loro insieme, diventano per Le Corbusier compagni di viaggio e fonti di ispirazione, "oggetti a reazione poetica" capaci di parlare la lingua della natura. Il volume Le Corbusier. Viaggi, oggetti e collezioni, edito da Corraini con il progetto grafico di Studio Radl, esce in occasione dell'omonima mostra alla Pinacoteca Agnelli di Torino, che inaugura nella primavera 2021. Il percorso espositivo si sviluppa lungo tutto il terzo piano della Pinacoteca e ripercorre la vita di Le Corbusier, incentrata sulla continua ricerca di idee e ispirazioni, raccontandola attraverso oggetti, disegni e fotografie.
15,00 14,25

Costruiremo un nuovo mondo. La collezione di libri sovietici per bambini degli architetti Adler

Federica Rossi, James M. Bradburne

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 36

La storia della collezione Adler inizia con una valigia malconcia di pelle marrone. Nel 1933 gli architetti Hand Edward e Hedwig Adler fuggono dalla Germania nazista e si rifugiano in Inghilterra. Alla loro morte, nel 1986, la figlia Susan sgombrando il loro appartamento a Colonia trova in soffitta una valigia con un tesoro: 257 libri sovietici per bambini, di cui 169 in russo, 85 in ucraino e 3 in yiddish, per la maggior parte pubblicati fra la fine degli anni Venti e il 1933. Nella terra dei Soviet i primi anni dopo la Rivoluzione d'Ottobre furono un momento di intensa creatività e di particolare attenzione all'infanzia, e i volumi della collezione Adler sono testimonianza di questo periodo unico della storia del Novecento. All'interno della collezione vi sono anche edizioni rare e di maestri come Vladimir Lebedev Vera Ermolaeva e Aleksandr Dejneka, uno dei maggiori artisti sovietici. Il volume Costruiremo un nuovo mondo presenta numerose illustrazioni dei libri e racconta la storia di questa preziosa collezione, offrendo anche uno spaccato sul mondo dell'illustrazione e della cultura sovietica di quegli anni. Pubblicato in occasione della mostra "Tempi Terribili - libri belli" inaugurata il 20 gennaio 2021 alla Biblioteca Nazionale Braidense di Milano, il libro contiene i testi del Direttore della Pinacoteca di Brera e della Biblioteca Braidense James M. Bradburne e della curatrice della mostra Federica Rossi.
8,00 7,60

Play & design from Cameron. 12 prototipi ispirati al tema del gioco

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 160

Strumento di conoscenza e relazione con gli altri fin dall'infanzia, il gioco può anche essere una formidabile modalità progettuale nel campo del design: parlare di gioco è parlare di progetto, e viceversa. Da questa premessa sono nati i workshop guidati da Michele Brunello, Marco Brega, Andrea Angeli e il team di Dontstop Architettura, nell'ambito del progetto CAMon!, che ha coinvolto gli allievi della LABA - Libre Academie des Beaux-arts Douala, in Camerun. Attraverso le fotografie di Stefano Graziani, il libro presenta i 12 giochi nati dal lavoro degli studenti, mentre i testi di Michele Brunello, Paul-Henri Souvenir Assako Assako, Prashanth Cattaneo, Lionel Manga, Iolanda Pensa e Luca Fois affrontano il tema del gioco da prospettive diverse, mettendo in luce la relazione tra design, educazione e cooperazione. Il racconto dell'esperienza e della metodologia seguita nel workshop è inserito nell'attuale scena creativa di Douala, metropoli di recente espansione e centro economico del paese. Sperimentando una metodologia di design basata sull'immaginazione e su un'indagine più ampia della realtà, anziché sulla risposta a specifici problemi, gli studenti della LABA - Libre Acade?mie des Beaux-arts Douala hanno progettato oggetti dalla forte valenza empatica: come sottolinea il curatore Michele Brunello, "nel processo di continua de-alfabetizzazione e ri-alfabetizzazione del mondo, il linguaggio del design può giocare una partita importante, e la parola empatia potrebbe essere la prossima parola che aiuterà a fare la differenza". Ciascuna delle tre sezioni del libro è stampata su una diversa carta: carta usomano, carta patinata opaca e carta colorata in pasta. Libro realizzato nell'ambito del progetto di cooperazione e sviluppo CAMon! Promuovere arte e cultura: capacity building, impresa sociale ed istruzione in Camerun promosso e coordinato da Associazione Centro Orientamento Educativo - COE e sostenuto da AICS - Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.
20,00 19,00

L'arancio

Andrea Antinori

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 40

Per l'Arancio non c'è nemmeno un attimo di pace! Fa appena in tempo a crescere e diventare un bellissimo albero che gli uccelli gli portano via i frutti, un bruco gli mangia le foglie, e arriva anche un contadino con in mano delle grandi cesoie... Ma quando è troppo e troppo, e un giorno l'Arancio decide di far vedere a tutti cosa si prova ad essere tagliuzzati e mangiucchiati. All'arrivo della polizia inizia una fuga rocambolesca tra i tetti dei palazzi, sulle scale mobili, in nave, e sale perfino su un aereo che lo porterà su una bellissima isola. E al nuovo Arancio appena nato cosa succede? Beh, pare che da questa storia tutti abbiano imparato qualcosa, e d'altronde ce lo dice anche Andrea Antinori: "Mai disturbare un arancio che sta crescendo!" Età di lettura: da 3 anni.
15,00 14,25

Di passaggio

Giuseppe Varchetta

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

"Come è involontariamente buffa l'umanità, perfino nella fatica, nell'inedia o nella dimenticanza di sé. Questo paiono suggerire le immagini di Giuseppe Varchetta, che dalla metà degli anni Sessanta gira con una macchina fotografica al collo, come fosse una parte integrante del corpo. La sua Agfa, donata dalla moglie Adriana, prima, e vari modelli di Nikon, poi, sono stati e sono uno scudo di invisibilità, che lo ha protetto in oltre cinquant'anni di appostamenti. Così ha potuto esercitare una personale visione del mondo in un milione di scatti, rigorosamente catalogati, con un occhio salvifico, mai sarcastico, maturato probabilmente dal magma esperienziale di uomo che scruta gli individui per trasformarli in squadre armoniose di lavoratori negli uffici del personale, cercando di sciogliere i problemi, di allentare le tensioni. Le fotografie di Varchetta, nonostante chissà quante miserie e grovigli abbiano visto i suoi occhi chiari, conservano il senso della sorpresa costante. Perché "ruba", come dice lui stesso, pose a donne e uomini, senza che questi avvertano l'intrusività del mirino, rimanendo morbidi nel loro essere o non essere". (Dall'introduzione di Cristina Battocletti)
28,00 26,60

Inventario. Tutto è progetto-Everything is a project

Libro: Copertina rigida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2020

pagine: 160

Giunto al quindicesimo numero e al decimo anno, "Inventario" continua a raccontare la cultura del progetto, unendo design, arte e architettura in un dialogo libero e interdisciplinare. La copertina di questa nuova uscita è dedicata alla matita: oggetto comune e umile, alla portata di tutti e anche per questo non "visto", che ha invece una sua inaspettata bellezza ed è portatore di una storia sociale e culturale insieme, bacchetta magica da cui scaturiscono linee, evoluzioni, idee. Tra le pagine di "Inventario" ritroviamo le consuete rubriche che organizzano i contenuti in un flusso di pensieri, oggetti e immagini.
10,00 9,50

Sulla vita dei lemuri

Andrea Antinori

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2020

pagine: 54

Avete mai sentito un lemure cantare? E sapete che la mattina prendono il sole in una posizione che ricorda lo yoga? Con una storia rigorosamente inventata e tante informazioni del tutto vere, Andrea Antinori ci accompagna alla scoperta delle abitudini e delle curiosità di uno degli animali più divertenti del Pianeta. Una storia che inizia 50 milioni di anni fa, quando a bordo di una capodoglio hanno lasciato l'Africa e sono arrivati in Madagascar... Età di lettura: da 9 anni.
15,00 14,25

Munari per Rodari

AA.VV.

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2020

pagine: 200

Gianni Rodari e Bruno Munari hanno sempre guardato con attenzione al mondo dell'infanzia, uniti dalla volontà di liberare immagini e parole, facendoci scoprire il piacere dell'invenzione, della fantasia e della creatività. Mettendo insieme elementi apparentemente opposti e lontani, immaginando sintesi e soluzioni non previste, hanno dato nuovi significati a lettere e segni, svolgendo per anni un percorso parallelo, confluito anche in libri come Filastrocche in cielo e in terra, Favole al telefono, Il pianeta degli alberi di Natale, Il libro degli errori, La torta in cielo, Il gioco dei quattro cantoni, C'era due volte il barone Lamberto. Nelle illustrazioni realizzate per Rodari, Bruno Munari riesce, con la sua leggerezza e il suo inconfondibile segno, a ricreare la stessa poesia delle storie e delle rime di Rodari, e ne arricchisce il lato fantastico e la capacità di stupire. In questo libro una ricca selezione dei "segni" munariani è accompagnata - oltre che da citazioni dai diversi libri di Rodari - da una testimonianza di Antonio Faeti e dai testi inediti di Riccardo Falcinelli e Marco Belpoliti, che raccontano come i disegni di Munari si inseriscano nella storia dell'illustrazione per l'infanzia, soffermandosi sulla loro accoglienza e la loro natura di "scarabocchi". Un libro da leggere e guardare, da completare con i propri "segni sghembi e sghiribizzi" o, al contrario, da usare come punto di partenza per inventare nuove storie, lasciandosi ispirare dalle immagini.
20,00 19,00

Grafica per la città

AA.VV.

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2020

pagine: 128

Nell'anno accademico 1968/1969 il progettista grafico milanese Albe Steiner, assieme agli studenti dello CSAG di Urbino (Corso Superiore per le Arti Grafiche, oggi ISIA), sviluppa un progetto coordinato per la città che include un nuovo logotipo, la segnaletica per il centro storico e un bollettino della città. Il progetto ha un'eco importante e un merito conclamato: quello di introdurre in Italia un ambito progettuale già praticato a livello internazionale. Un'altra valenza del progetto è quella di identificare questo nuovo ambito progettuale a una dimensione locale. Non si tratta però soltanto di una questione di scala, ma soprattutto del coinvolgimento del progettista della comunicazione nei processi decisionali locali. Steiner collabora con il rettore dell'Università Carlo Bo, con l'architetto Giancarlo De Carlo e con l'amministrazione, prefigurando la possibilità, non solo per i professionisti della comunicazione visiva, di lavorare per le città e i centri storici d'Italia. I risultati del progetto saranno inclusi nella XIV Triennale di Milano, curata da De Carlo nel 1968 con il titolo Il Grande Numero. L'esposizione sarà interrotta il giorno stesso dell'apertura in un clima di contestazione generale e la mostra dello CSAG Grafica e segnaletica in un centro storico verrà allestita l'anno successivo negli spazi del Palazzo Ducale di Urbino. L'anniversario dei cinquant'anni del progetto di Steiner per la città offre l'occasione per attualizzare questo tema in un contesto mutato, sia per quanto riguarda l'evoluzione della disciplina del progetto di comunicazione, sia per la complessità del vivere quotidiano e, in particolare, per le emergenze che vivono i centri storici sotto la pressione di spinte diverse e contrarie, dalla conservazione alla promozione, dalla valorizzazione all'attivazione. I diversi contributi affrontano temi legati all'abitare i centri storici oggi e il ruolo che il progetto di comunicazione può avere, in sinergia con altre competenze e attori in ambito locale. Se da un lato il progetto di comunicazione gioca un ruolo fondamentale per quanto riguarda la leggibilità e la fruibilità di luoghi e servizi, dall'altro esso dispone anche degli strumenti utili alla progettazione di strategie di sviluppo culturale e di attivazione delle comunità locali.
24,00 22,80

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento