Il tuo browser non supporta JavaScript!

Spirali (Milano)

La rivoluzione dell'imprenditore

Armando Verdiglione

Libro: Libro in brossura

editore: Spirali (Milano)

anno edizione: 2017

Perché, nonostante il nostro paese abbia il più alto tasso d'imprenditorialità del pianeta, gravano ancora tanti pregiudizi su chi corre il rischio d'impresa? Che ne è dello statuto dell'imprenditore nelle richieste incessanti di adeguamento a normative europee, nazionali e regionali basate su modelli industriali standard, assolutamente distanti da un tessuto economico costituito al 95% da aziende medio-piccole? Agli imprenditori è dedicato questo libro, perché ciascuno di loro possa dare un contributo alla città e alla civiltà, senza più accettare nessun genere di conformismo del pensiero, nessun ideale di società, di città, d'impresa, di vita, a scapito di un altro. La rivoluzione dell'imprenditore è la rivoluzione intellettuale. Nato dalle interviste di Anna Spadafora a Armando Verdiglione, scienziato, cifrante, fondatore della cifrematica, che ha dato il suo apporto a centinaia d'imprenditori sulle questioni nodali dell'impresa oggi, questo libro è la base per la rivoluzione intellettuale dell'impresa in Italia e in Europa. Prefazione di Marco Maiocchi.
20,00
20,00

Il visitatore. Alessandro Valignano, un grande maestro italiano in Asia

Vittorio Volpi

Libro: Libro in brossura

editore: Spirali (Milano)

anno edizione: 2011

pagine: 350

20,00

Sviluppo e stabilità. Diagnosi e proposte tra Europa e globalizzazione nel 150° anniversario dell'unità d'Italia

Giampiero Cantoni

Libro: Copertina rigida

editore: Spirali (Milano)

anno edizione: 2011

pagine: 197

Giampiero Cantoni dedica questo libro ai giovani. Si rivolge sia agli addetti ai lavori sia a chi voglia avere informazioni di prima mano sulle questioni economiche, finanziarie, politiche che ci toccano da vicino. Un'analisi dell'Italia, in occasione del 150° anniversario dell'unificazione: le sue debolezze storiche, l'attuale crisi in corso e gli spunti per uscirne. Come scrive l'autore, "inutile gettare il sasso e ritrarre la mano, dando la colpa al 'sistema', alla 'società'. Il cammino della 'ricostruzione' comincia solo nel momento in cui abbiamo la forza e la capacità di prenderci ciascuno le nostre piccole grandi responsabilità". I temi: ripensare il rapporto fra stato e mercato, oltre l'assistenzialismo, affrontando temi come la centralità costituzionale e lo statuto dell'impresa; la liberalizzazione dei servizi locali; il federalismo fiscale tra centralità della famiglia ed equità; nuove regole e nuova etica per la finanza; un'azione politica fondata sui tre pilastri delle riforme: istituzionali, fiscali e della giustizia; la riforma dell'istruzione universitaria.
25,00

La galleria del tempo

Alfonso Frasnedi

Libro: Libro rilegato

editore: Spirali (Milano)

anno edizione: 2011

pagine: 350

Una pittura, quella di Frasnedi, da ascoltare più che da vedere. Dopo avere sperimentato diverse fasi artistiche, dalla pop art al concettuale, Alfonso Frasnedi approda a una nuova forma di "arte intellettuale", slegata da ogni rappresentazione. L'opera pittorica non deve parlare, ma "comunicare con il silenzio", deve "scrivere e non descrivere, con penna leggera fatta di piume". La carica espressiva dell'opera è affidata al colore "intenso, saturo, protagonista in modo definitivo". In molti hanno scritto sulla pittura di Frasnedi, da Renato Barilli a Catherine Millet, e le sue opere sono state esposte in diverse mostre personali in Italia e all'estero, e nell'ambito di esposizioni collettive tra le più rappresentative, come la Biennale di Venezia, la Galleria d'Arte Moderna di Bologna e, sempre a Bologna, ad Arte Fiera. Questo volume raccoglie le opere della piena maturità artistica di Alfonso Frasnedi. Nella sua apparente semplicità, l'arte di Frasnedi presenta livelli di lettura molteplici, contraddittori: sono proprio questi contrasti dialettici a rendere vive le sue opere, offrendo allo spettatore continui spunti di riflessione.
60,00

La diplomazia e la pace

Libro: Libro in brossura

editore: Spirali (Milano)

anno edizione: 2010

pagine: 261

20,00

L'uomo, il giardino, la luce

Antonio Vangelli

Libro: Copertina rigida

editore: Spirali (Milano)

anno edizione: 2010

pagine: 559

"La scuola romana? La scuola europea? Oppure la scuola del Mediterraneo? Antonio Vangelli è stato, da solo, bottega, dispositivo. E ciascuna volta ha trovato interlocutori. Per fare. Per dipingere. Per scrivere. Per comunicare. Senza riserve né mediazioni. Senza compromessi né risentimenti. Senza affanni né indugi". Vengono qui raccolte opere inedite del più giovane degli artisti della leggendaria Scuola di Roma, accompagnate da testi critici che ne raccontano la forza espressiva: una pittura libera, che celebra la vita e un avvenire per nulla affetto da negatività o da positività. Dalle sue tele, di cui Mario Luzi coglie la "freschezza, la gravità e l'innocenza", emergono il ritmo, la danza e il tratto elegante della poesia. Il gioco e l'invenzione corrono, fra il corpo e la scena, lungo la fiaba, il racconto, la poesia, l'apologo, la parabola, la scrittura. Antonio Vangelli si sente investito di una missione civile, elaborando, integrando, scrivendo ciascuna cosa in una rarefazione linguistica scandita in direzione dell'unicità del suo caso.
70,00

Per ragioni di salute. San Carlo Borromeo nel quarto centenario della canonizzazione 1610-2010

Fabiola Giancotti

Libro: Libro rilegato

editore: Spirali (Milano)

anno edizione: 2010

pagine: 1000

Questo è l'itinerario intellettuale di san Carlo Borromeo. La sua lingua, i suoi interventi, il suo approccio pragmatico a ciascun dettaglio della vita ne fanno un intellettuale moderno, che va oltre ogni muro e oltre ogni territorio. In occasione del quarto centenario della canonizzazione vengono restituiti alla lettura i testi di san Carlo Borromeo, attraverso dieci capitoli di approfondimento e l'Index Opera Borromeo, un pratico glossario e dizionario con circa 800 lemmi e migliaia di occorrenze, tratte dall'opera edita (Omelie, Acta Ecclesiae Mediolanensis, Discorsi e Lettere). Il volume è impreziosito da un ricco corredo iconografico con riproduzioni originali di manoscritti e codici antichi e una galleria di 62 opere inedite. La figura di san Carlo si delinea infine attraverso le numerose testimonianze di papi e cardinali tra il XVI e il XVIII secolo, le note di Pio X, Pio XI, Giovanni XXIII, Paolo VI, Giovanni Paolo II, e di intellettuali quali Francesco Panigarola, Torquato Tasso, Federico Borromeo, G.B. Visconti, Giovanni Fratta, Giuseppe Ripamonti, Carlo Maria Maggi, G.A. Sassi, Alessandro Manzoni, Cesare Cantù, Aldo Gerbino.
98,00

Vivere senza paura

CIFREMATICA

Libro: Libro in brossura

editore: Spirali (Milano)

anno edizione: 2010

pagine: 226

È proprio necessario nella vita affezionarci al corredo di piccole paure e fobie domestiche? Fobie e angosce sono il tentativo fallimentare di controllare la paura, addomesticandola in piccoli rituali quotidiani. Ma la paura è originaria, non si lascia contenere e quando non è elaborata diviene contagiosa, debordante, fino alla deriva del panico e del terrore. Come dissipare la paura della paura? Come approfittare della paura constatando che questa indica la direzione del nostro viaggio? Come intendere che la mentalità conformista sta alla base delle più diffuse angosce? Non è così agevole instaurare dispositivi di parola, dispositivi di valore, se l'analisi è assente, cioè se non viene messa in discussione l'idea di origine, l'idea di prigione, l'idea della fine del tempo, in breve, il fantasma di morte, che è sempre un fantasma di padronanza.
20,00

La rivolta dei paggi o l'arte di prosternarsi davanti al sovrano

Georgij Prjachin

Libro: Libro in brossura

editore: Spirali (Milano)

anno edizione: 2010

pagine: 217

L'originalità del carattere russo, in una narrazione piacevole e arguta, ricca di paradossi. Chi sono i paggi e perché attentano alla vita di Alessandro Magno? E ancora, quale l'ideologia che lega il potere all'adulazione? In questo racconto Prjachin si affida a due voci narranti, una femminile e l'altra maschile: da un lato, l'epoca di Alessandro Magno raccontata da una prigioniera egizia; dall'altra, la Russia degli ultimi decenni resa attraverso le parole da un giornalista, voce dell'autore. Se la donna fa rivivere l'antico impero di Alessandro restituendolo con una scrittura vivace e attuale, il protagonista maschile ripercorre gli eventi del tardo impero sovietico e gl'inizi della nuova Russia, con riferimenti a noti fatti di cronaca come il tragico attacco terroristico al teatro della Dubrovka a Mosca e i conflitti nel Caucaso. Il libro si snoda lungo un suggestivo parallelo fra due mondi che, sebbene divisi da millenni, mostrano analogie sorprendenti.
18,00

Le due strade della filosofia

André Glucksmann

Libro: Libro in brossura

editore: Spirali (Milano)

anno edizione: 2010

pagine: 250

La filosofia non è un pranzo di gala né un manuale di buone maniere e nemmeno una panacea antidepressiva. La filosofia è un campo di battaglia, un confronto con le nostre sfide intime e ultime: l'attenzione a verità e menzogna, la prova della mortalità, il fuoco dell'amore, la scommessa della sopravvivenza. Socrate, inventore di una saggezza occidentale e sradicante, beve la cicuta fatale in un supremo sberleffo verso le eterne convenienze. Heidegger, filosofo, e nazista, e paradossalmente adulato da tutte le università del mondo, muore nel proprio letto. Due maniere di esistere e di meditare, due forme d'impegno inconciliabili. La stesura di questo libro si era conclusa quando è scoppiata la crisi mondiale economica e finanziaria. L'autore di conseguenza propone la filosofia come strumento per intendere le questioni più urgenti dell'attualità. Il tempo non rientra nei cardini, le lumache si ritirano nel guscio, Dio si manifesta agli abbonati assenti, il diavolo si perde nei suoi travestimenti, eppure il nostro pianeta gira.
20,00

Intermezzo. Tre anni di crisi bancarie

Roberto Ruozi

Libro: Libro in brossura

editore: Spirali (Milano)

anno edizione: 2010

pagine: 508

Questo libro racconta gli scenari in ambito economico e finanziario che si prospettano per i prossimi cinque anni. Con questo libro Roberto Ruozi prosegue un'analisi avviata con il precedente Viaggio nel mercato finanziario con Dr Jekyll e Mr Hyde. La recente crisi delle grandi banche costituisce un intermezzo fra una precedente situazione in cui il settore bancario era senza regole, quasi "anarchico", e un futuro prossimo in cui si tornerà a una relativa normalità, grazie all'introduzione di nuovi dispositivi etici. La crisi come intermezzo ha influito sulla strategia e sulla organizzazione delle banche portando a un ritorno alla tradizione, alla riscoperta del dettaglio e a un rafforzamento delle banche territoriali. In questa fase intermedia sono inoltre mutati i rapporti fra banca e politica: il massiccio intervento dello Stato a salvaguardia dell'attività bancaria sta ora ridimensionandosi, e fa intravvedere un pronto ritorno di un modello di capitalismo virtuoso, che non ha ancora trovato valide alternative.
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.