Libri di Joyce Tyldesley

Tutankhamon oltre la maledizione. La scoperta che ha cambiato la storia

Joyce Tyldesley

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2022

pagine: 320

Cento anni fa, un team di archeologi nella Valle dei Re fece una scoperta straordinaria: una sepoltura reale quasi completa, un'antica mummia e ricchezze d'oro oltre ogni immaginazione. La tomba perduta di Tutankhamon accese una frenesia mediatica, spinta all'eccesso dalle voci di una secolare maledizione mortale. Ma in mezzo all'isteria, molte storie, inclusa quella dello stesso Tutankhamon, vennero distorte o dimenticate. "Tutankhamon oltre la maledizione" parte da quella scoperta per risalire alla storia del faraone. L'egittologa Joyce Tyldesley ricostruisce per la prima volta dieci prospettive uniche, tra cui quella del faraone adolescente e della sua famiglia, degli antichi imbalsamatori e dei ladri di tombe, dei famosi esploratori occidentali e dei dimenticati personaggi locali. È un viaggio che va dall'antica Tebe nel 1336 a.C. - quando un giovane re in missione per "restaurare" la sua terra incontrò una fine inaspettata e violenta - alla moderna Luxor del 1922 d.C. - quando la scoperta della tomba innescò una lotta per la proprietà che continua fino ai giorni nostri. Soprattutto, questa è la storia di Tutankhamon come lui stesso avrebbe voluto venisse raccontata. Mettendo insieme tremila anni di prove e smascherando incomprensioni e mistificazioni in circolazione sul conto del re più famoso d'Egitto, Joyce Tyldesley offre una ricostruzione nuova della sua vita, della sua morte e della sua eredità eterna.
14,90 14,16
Ramses il grande

Ramses il grande

Joyce Tyldesley

Libro: Copertina morbida

editore: Piemme

anno edizione: 2016

pagine: 312

"La città di Dapur, protetta da una doppia muraglia in cima a una collina, appare inespugnabile. Ma né frecce né macigni, che gli ittiti scagliano dall'alto, possono fermare l'assalto degli egiziani guidati dal loro faraone. Senza nessuna protezione, armato solo del suo coraggio, è Ramses a portare i suoi soldati alla vittoria". Ramses sapeva cosa fa di un faraone un grande faraone. Sapeva che doveva essere un guerriero indomito, un sontuoso costruttore, un padre prolifico, e una divinità in terra. Solo così il suo nome sarebbe stato conosciuto, rispettato e temuto in tutto il mondo antico e per i secoli a venire. Ramses ha fatto tutto questo. Ha condotto battaglie vittoriose e disseminato l'Egitto di monumenti e statue celebrative. Si è trasformato in un modello per i suoi successori, molti dei quali hanno adottato il suo nome per vantare una seppur inesistente discendenza. Ha fatto di sé stesso l'archetipo del faraone. Discernendo tra mito e verità e raccogliendo nuove prove archeologiche, l'egittologa Joyce Tyldesley ricostruisce la vita e i tempi di Ramses II, dagli sfarzi delle corti ai rapporti con i popoli confinanti, alla costruzione della propria leggenda.
18,50
Mummie. Il mondo segreto di Tutankhamon e dei faraoni

Mummie. Il mondo segreto di Tutankhamon e dei faraoni

Joyce Tyldesley

Libro: Copertina rigida

editore: Edicart

anno edizione: 2008

pagine: 28

Entra nell'affascinante mondo dell'antico Egitto ed esplora le tombe dei faraoni alla ricerca di mummie, incantesimi e tesori. Scopri tutti i segreti della mummificazione e l'identità del misterioso re ragazzo Tutankhamon. Il volume ti accompagnerà alla scoperta delle meraviglie di una città straordinaria, dalla costruzione delle piramidi alle strane divinità con le teste di animale fino all'oscura scrittura geroglifica. Dalle leggende degli dei egizi alle confessioni dei saccheggiatori di tombe fino all'indovinello della Sfinge, questo libro è un avvincente viaggio indietro nel tempo, nella magica terra del Nilo e dei faraoni. Età di lettura: da 8 anni.
22,50
Antico Egitto

Antico Egitto

Joyce Tyldesley

Libro: Copertina rigida

editore: De Agostini

anno edizione: 2007

pagine: 64

Il giovane lettore potrà osservare una mummia togliendole le bende strato dopo strato, entrare nella camera funeraria del faraone Tutankhamon, esplorare le piramidi dentro e fuori. Questo libro permetterà al giovane lettore curioso di viaggiare nel tempo, dentro ai segreti dell'antico Egitto, grazie a ricostruzioni tridimensionali di antichi monumenti e paesaggi. Scoprirà la vita terrena e ultraterrena del popolo egizio, dal faraone al costruttore di piramidi. L'autrice, Joyce Tyldesley, ha partecipato a scavi in Egitto e in Europa, e ha condotto spedizioni archeologiche nella Valle e nel Delta del Nilo. Età di lettura: da 8 anni.
12,90
Vita privata dei faraoni

Vita privata dei faraoni

Joyce Tyldesley

Libro: Copertina morbida

editore: Piemme

anno edizione: 2004

pagine: 303

Scavi archeologici e approcci interdisciplinari che sfruttano le più moderne tecniche scientifiche, insieme alla capacità di decifrare le fonti geroglifiche, consentono oggi di fare luce su molti aspetti di vita quotidiana nella terra dei faraoni e di far rivivere numerosi protagonisti di una storia millenaria. È possibile così ripercorrere la vita di sacerdoti, operai, ricostruire le dinastie dei regnanti e persino affrontare veri gialli storici, come quello della morte di uno dei più noti protagonisti della storia d'Egitto, il giovane Tutankhamon. Nella piana di Giza riemergono tracce in grado di gettare luce sul mistero che da millenni avvolge la costruzione delle piramidi.
10,50
L'età d'oro dell'antico Egitto

L'età d'oro dell'antico Egitto

Joyce Tyldesley

Libro

anno edizione: 2003

pagine: 300

Fra il 1550 e il 1070 a.C. i faraoni del cosiddetto Nuovo Regno segnarono la storia ufficiale d'Egitto. Il Nuovo Regno nella storia dell'antico Egitto costituisce un esempio di avanzata civilizzazione: fu l'epoca del tempio di Karnak e della Valle dei Re. L'autore riscostruisce l'età d'oro di una società che inventò l'orologio, era dotata di norme giuridiche, usava il calendario, prediligeva la parola scritta, l'arte e la letteratura, e che in qualche misura aveva stabilito un rapporto di parità fra i sessi... mentre in Europa e in gran parte del resto del mondo l'umanità era ancora alle prese con gli utensili in pietra.
16,50
Il faraone

Il faraone

Joyce Tyldesley

Libro: Copertina rigida

editore: Piemme

anno edizione: 2003

pagine: 319

Indomito guerriero, costruttore stravagante, marito di molte mogli e padre di numerosissimi figli, Ramses II è stato l'archetipo del faraone. I suoi monumenti e le sue immagini sono state ritrovate in ogni angolo dell'Egitto, il suo nome era conosciuto, rispettato e temuto in tutto il mondo antico. La morte ne ha amplificato la fama, trasformandolo in un modello per ogni altro faraone e, secolo dopo secolo, in una figura mitica. Discernendo tra leggenda e verità e raccogliendo nuove prove archeologiche, l'egittologa Joyce Tyldesley ricostruisce in questo saggio la vita e i tempi di Ramses II, dagli sfarzi delle corti ai rapporti con i popoli confinanti.
17,90
Vita privata dei faraoni

Vita privata dei faraoni

Joyce Tyldesley

Libro

editore: Piemme

anno edizione: 2001

pagine: 304

I risultati dei più recenti scavi archeologici e quelli delle più moderne analisi scientifiche su scheletri e mummie permettono di risolvere alcuni importanti quesiti sull'antico Egitto e di ricostruire pagine di vita quotidiana. Nella piana di Giza, per esempio, stanno tornando alla luce reperti e resti della "città degli operai". Studiando le abitudini delle persone che, materialmente, hanno costruito quei colossali e misteriosi monumenti possiamo lentamente spostarci dal piano delle supposizioni a quello della conoscenza e tentare di rispondere alla domanda che da sempre ossessiona studiosi e appassionati: come sono stati costruiti?
17,56
Hatshepsut. L'unica donna che fu faraone

Hatshepsut. L'unica donna che fu faraone

Joyce Tyldesley

Libro

editore: Piemme

anno edizione: 2000

pagine: 352

Hatshepsut, moglie e sorella di Thutmosis II, divenne reggente per conto del giovanissimo figliastro, per poi assumere pieni poteri. Ma perché decise di proclamarsi faraone, modificando il suo aspetto esteriore e assumendo abbigliamento e attributi maschili? La decisione di rifiutare quell'aspetto femminile che l'avrebbe relegata al ruolo di regina fu al tempo stesso audace e saggia. Solo assumendo aspetto e funzioni di faraone avrebbe potuto risolvere importanti problemi costituzionali, presiedere cerimonie religiose e civili e assicurare il perpetuarsi di tradizioni essenziali per il benessere del paese. Ma dopo la sua scomparsa le sue effigi e i suoi ritratti furono distrutti e il suo nome fu dimenticato per oltre 2.000 anni.
21,69