Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Arrigo Sacchi

Il realista visionario. Le mie regole per cambiare le regole

Arrigo Sacchi

Libro: Libro in brossura

editore: Cairo

anno edizione: 2023

pagine: 176

Arrigo Sacchi è stato uno degli allenatori che ha maggiormente innovato il gioco del calcio. E lo ha fatto vincendo tutto con il suo Milan degli «Immortali» imprimendo il suo modello spettacolare nella memoria degli appassionati di ogni angolo del globo. Il «Profeta di Fusignano» in questo libro apre idealmente le porte del suo spogliatoio per rivelarci i suoi segreti professionali e valoriali: come convincere un gruppo di lavoro che quello che ha fatto fino a quel momento va cambiato? Quali sono i primi passi da compiere in una nuova realtà profondamente conservatrice? Come si sceglie il leader di una squadra, come si gestiscono i fuoriclasse e i comprimari, le pressioni dei superiori, i successi e le sconfitte? Con i suoi metodi e la sua filosofia insieme visionaria e concretissima – applicabili anche in campi lontani da quelli nei quali Sacchi ha trionfato – ha conquistato la fiducia e guadagnato l’ammirazione di palloni d’oro come Ruud Gullit, di un guerriero diventato «leader calmo» come Carlo Ancelotti, di ex calciatori molto diversi fra loro che ispirandosi ai suoi valori si sono trasformati in allenatori vincenti come Pep Guardiola e Antonio Conte, di un innovativo «scienziato» della preparazione atletica come Vincenzo Pincolini, di manager di livello internazionale come Stefano Domenicali e Andrea Pontremoli, di maestri del giornalismo come Carlo Verdelli: tutti testimoni in queste pagine della rivoluzione del Realista Visionario.
16,50 15,68

Calcio totale. La mia vita raccontata a Guido Conti

Arrigo Sacchi

Libro: Libro in brossura

editore: Mondadori

anno edizione: 2017

pagine: 283

Lo scudetto all'esordio in serie A con il grande Milan; la partita perfetta contro il Real Madrid, trafitto cinque volte; Barcellona invasa da ottantamila milanisti; la finale vinta con lo Steaua, per la sua prima Coppa dei Campioni; l'epopea del mondiale americano del '94: questi sono alcuni gloriosi momenti della vita di Arrigo Sacchi, il "profeta di Fusignano". È proprio a partire dal piccolo paese natale a una trentina di chilometri da Ravenna che si sviluppa il racconto autobiografico di Arrigo: il padre gli regala il primo pallone e lui è il bambino più felice del mondo, gioca terzino sinistro ma capisce subito di non essere tagliato per il "calcio giocato". Sarà Alfredo Belletti, bibliotecario e maestro di vita, il primo a suggerirgli un'altra via per rimanere nell'ambiente: "Se non puoi giocare, fa' l'allenatore!". In questo libro, Sacchi ci spiega che cosa ha significato per lui "fare l'allenatore": lasciare il posto sicuro in una fabbrica di scarpe e scegliere un lavoro ricco di incognite e, all'inizio, non certo remunerativo; spaccare in due il mondo del giornalismo sportivo e del tifo con l'integralismo della sua filosofia calcistica. Lo guiderà, in ogni tappa della sua incredibile carriera un ardente e appassionato amore per il calcio, per lo sport inteso anche come etica e scuola di vita, capace di formare il destino non solo di un uomo, ma anche dei giovani di un intero Paese.
11,50 10,93

La coppa degli immortali. Milan 1989: la leggenda della squadra più forte di tutti i tempi raccontata da chi la inventò

Arrigo Sacchi, Luigi Garlando

Libro: Copertina morbida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2019

pagine: 293

«Ho sempre pensato che il calcio non fosse un fatto solo difensivo o solo offensivo. Il calcio era saper fare tutto.» Nel calcio di Arrigo Sacchi conta lo spettacolo, non il risultato a ogni costo. Anche se ciò comporta rischiare qualcosa di più. Con questa filosofia e modo di intendere il football, il «profeta di Fusignano» è entrato nella storia del calcio e l'ha cambiata, introducendo princìpi e concetti mai visti prima, diventati scuola preziosa per la maggior parte dei suoi successori. Così, l'allenatore più eretico di sempre, è riuscito a creare una squadra formidabile, passata alla storia come «Gli Immortali» e che è considerata universalmente la più forte di tutti i tempi. A trent'anni esatti dalla conquista della leggendaria Coppa dei Campioni del 1989, Sacchi racconta l'impresa che ha segnato il calcio moderno: dalla nebbia di Belgrado al 4 a 0 della finale di Barcellona, dai gol «fantasma» contro Stella Rossa e Werder Brema, al 5 a 0 zero al mitico Real Madrid a San Siro, vera epopea del «sacchismo». Episodi e testimonianze inediti, aneddoti gustosissimi: tutto narrato grazie alla penna di Luigi Garlando (Gazzetta dello Sport).
18,00 17,10
Calcio totale. La mia vita raccontata a Guido Conti

Calcio totale. La mia vita raccontata a Guido Conti

Arrigo Sacchi

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori

anno edizione: 2015

pagine: 288

Lo scudetto all'esordio in serie A con il grande Milan; la partita perfetta contro il Real Madrid, trafitto cinque volte; Barcellona invasa da ottantamila milanisti; la finale vinta con lo Steaua, per la sua prima Coppa dei Campioni; l'epopea del mondiale americano del '94: questi sono alcuni gloriosi momenti della vita di Arrigo Sacchi, il "profeta di Fusignano". È proprio a partire dal piccolo paese natale a una trentina di chilometri da Ravenna che si sviluppa il racconto autobiografico di Arrigo: il padre gli regala il primo pallone e lui è il bambino più felice del mondo, gioca terzino sinistro ma capisce subito di non essere tagliato per il "calcio giocato". Sarà Alfredo Belletti, bibliotecario e maestro di vita, il primo a suggerirgli un'altra via per rimanere nell'ambiente: "Se non puoi giocare, fa' l'allenatore!". In questo libro, Sacchi ci spiega che cosa ha significato per lui "fare l'allenatore": lasciare il posto sicuro in una fabbrica di scarpe e scegliere un lavoro ricco di incognite e, all'inizio, non certo remunerativo; spaccare in due il mondo del giornalismo sportivo e del tifo con l'integralismo della sua filosofia calcistica. Lo guiderà, in ogni tappa della sua incredibile carriera un ardente e appassionato amore per il calcio, per lo sport inteso anche come etica e scuola di vita, capace di formare il destino non solo di un uomo, ma anche dei giovani di un intero Paese.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.