Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Andrea Pamparana

Un condominio

Andrea Pamparana

Libro: Libro in brossura

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2023

pagine: 240

In un luogo imprecisato del deserto, in un giorno altrettanto imprecisato, un cammello fa un gran starnuto, infetta quel poco di erba che c'è in un'oasi e, giorno dopo giorno, un virus misterioso passa da un animale all'altro, fino all'uomo. E così, nel condominio di una cittadina del Nord, la vita quotidiana dei residenti subisce una svolta improvvisa e traumatica. Pensate allo psicoterapeuta che dall'oggi al domani non può più andare a trovare l'amante, si scambiano solo messaggi e videochiamate, ma la moglie se ne accorge e scoppia il dramma nel dramma. O alla giovane escort, che escort non è; all'infermiera che viene travolta dall'emergenza, ma che ha un problema per lei ancor più grave, la figlia anoressica; al Cavaliere obbligato dal figlio a trasferirsi in una casa di riposo; ai due skipper costretti a restare a terra per molti mesi, all'ottico inventore e un po' matto, simpatico e gran chiacchierone. Queste sono le storie di una "commedia umana" sconvolta da un invisibile nemico. Un romanzo struggente, in cui Andrea Pamparana, ex vicedirettore del TG5, una della più importanti penne del giornalismo italiano, regala al lettore una commovente quanto lucida radiografia dei nostri tempi, segnati da dubbi ed incertezze. Tra fiction e realtà, emerge il quadro di un'Italia lacera e confusa, ma ancora in grado di amare.
16,00 15,20

Tiffany. Biografia romanzata di una famiglia geniale

Andrea Pamparana

Libro: Copertina morbida

editore: tab edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 188

Charles Lewis Tiffany (1812-1902) non è stato solo un famoso gioielliere statunitense, ma un simbolo del sogno americano. Dal piccolo negozio di Brooklyn aperto a soli venticinque anni grazie ai soldi del padre, alla proclamazione da parte del «New York Times» a Re dei diamanti in appena un decennio, la vita dell'inventore del Blue Book, dell'iconica Blue Box e dell'anello di diamanti come simbolo d'amore si intreccia a quella di suo figlio Louis Comfort (1848-1933), acclamato come il miglior designer americano tra la fine dell'Ottocento e i primi del Novecento per i suoi vetri, le lampade e l'inconfondibile stile delle sue creazioni Art Nouveau. Tiffany è molto più che un marchio di gioielli, poiché fa parte da oltre un secolo e mezzo della cultura popolare in quanto emblema di semplicità, vigore, fantasia. Perché le mode possono passare ma l'amore per la bellezza fa parte dell'anima umana. Questa è la storia di una famiglia geniale: la famiglia Tiffany.
14,00 13,30
Prozac. La pillola della felicità

Prozac. La pillola della felicità

Andrea Pamparana

Libro: Libro in brossura

editore: tab edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 172

Il libro affronta un tema che riguarda milioni di individui - donne, uomini, bambini - raccontando casi di depressione di gente comune che ha scritto alla rubrica "L'indignato speciale", nonché vicende di personaggi noti alla storia: Nietzsche, secondo quanto riportato dal grande psichiatra Irvin Yalom; Hemingway, che si è suicidato nonostante fosse un uomo di talento, ricco, famoso, adorato dalle donne e vincitore di un Nobel per la letteratura; Robin Williams - attore poliedrico, divertente, famoso, una vera star - anche lui morto per propria mano. Il Prozac è croce e delizia per l'uomo moderno: da una parte per coloro che non vogliono più soffrire e non accettano come dignitosa la sofferenza basata su un malessere che non si può toccare, palpare, esportare chirurgicamente; dall'altra per gli artisti, che un tempo usavano l'oppio per stimolare l'estro e oggi invece il farmaco. Il libro, infine, non è e non vuol essere un j'accuse alla farmacologia antidepressiva: l'obiettivo è parlare e far parlare di un male oscuro quanto pericoloso. Prozac è la fotografia di un mondo reale scattata da un cronista del disagio.
14,00

La versione di Carl. Biografia romanzata

Andrea Pamparana

Libro: Libro in brossura

editore: tab edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 359

Carl Gustav Jung (1875-1961) fu un archeologo dei labirinti della mente umana. Ampliò i confini della psicologia del profondo, oltre gli orizzonti della psicanalisi freudiana, raggiungendo territori inesplorati. Ha proposto un modello inedito, ancora oggi attuale, di vita umana aperta all'infinito. Si può condividere o rifiutare Jung ma non se ne può fare a meno. "La versione di Carl" non è un saggio sulla psicologia analitica, ma un viaggio alla scoperta del mito del grande psichiatra, scienziato e filosofo, attraverso la tecnica del romanzo.
22,99 21,84
Cronista del disagio autistico

Cronista del disagio autistico

Andrea Pamparana

Libro: Libro in brossura

editore: Aracne

anno edizione: 2019

pagine: 192

Il bambino affetto da autismo ha lo stesso sguardo di un lupo. Ti fissa come se non esistessi, attraversandoti come una lastra di vetro. Fin dai primi mesi di vita, la sua attenzione non è rivolta agli occhi della madre ma alla bocca, rifugge dal riconoscimento facciale che gli crea ansia e insicurezza. È come un orsacchiotto abbandonato vicino a una sedia.
12,00
My friend NET

My friend NET

Antonio Bianchi, Andrea Pamparana

Libro: Libro in brossura

editore: Aracne

anno edizione: 2020

pagine: 148

"Il mio amico NET" è il racconto a quattro mani di un'esperienza clinica e degli sforzi per combattere una rara forma di tumore neuroendocrino, il net. I narratori sono un giornalista e scrittore - nelle vesti di paziente affetto da un net intestinale - e il suo medico, un endocrinologo specializzato. Sullo sfondo, il Policlinico Agostino Gemelli di Roma, con i diversi specialisti che compongono il team multidisciplinare: oncologi, chirurghi, gastroenterologi, endocrinologi, endoscopisti, radiologi, medici nucleari e patologi. Una vicenda in cui fiducia e speranza si alternano al pessimismo e allo sconforto. Scoprire di avere una malattia rappresenta il passaggio in poche ore da un modo di pensare la propria vita a un altro completamente opposto, con i suoi corollari di ansia e sofferenza: chemioterapia, esami specialistici invasivi, tac, analisi del sangue periodiche per pesare i marcatori. Una prassi che - segno di sopravvivenza - nonostante tutto, il paziente si augura possa durare il più a lungo possibile. Edizione in lingua inglese.
12,00

Il filo teso. I disturbi mentali di adolescenti raccontati da due amici improbabili: un neuropsichiatra infantile e un giornalista

Stefano Vicari, Andrea Pamparana

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti EDU

anno edizione: 2019

pagine: 128

Uno dei protagonisti è Francesco Nitti, primario di neuropsichiatria infantile all'Ospedale Santa Maria del Carmelo; attraverso i suoi racconti sulla quotidianità nel reparto e sui giovani pazienti che ha in cura ogni giorno, il lettore è accompagnato nel mondo spesso sconosciuto dei disturbi psichiatrici che coinvolgono i ragazzi in età evolutiva: anoressia, psicosi, disturbi del comportamento, ipomania, autismo, ritardo mentale. Antonio Martini, l'altro protagonista, è un giornalista che lo contatta per una consulenza su un documentario sull'Autismo e diventa compagno di "avventure" del primario nell'intervento su alcuni casi difficili fuori reparto. Le storie dei ragazzi che costellano il volume, seppur rielaborate, prendono spunto da storie vere, raccolte da Stefano Vicari durante la sua carriera professionale. La malattia mentale continua a essere stigmatizzata e largamente incompresa: chi soffre di disturbi psichiatrici viene ancora demonizzato, lasciato al margine della società assieme alla famiglia, spesso incapace o impossibilitata a seguirlo nella malattia e nelle cure. Il libro, che avvicina con delicatezza storie reali e attuali di ragazzi in difficoltà, si prefigge di rimodulare la definizione di disagio mentale, esplorare le sue molteplici forme dall'interno e ridargli l'aspetto che ha per natura: quella di una malattia come tante, da riconoscere e curare.
12,00 11,40
Il mio amico NET

Il mio amico NET

Antonio Bianchi, Andrea Pamparana

Libro: Libro in brossura

editore: Aracne

anno edizione: 2018

pagine: 156

"Il mio amico NET" è il racconto a quattro mani di un'esperienza clinica e degli sforzi per combattere una rara forma di tumore neuroendocrino, il net. I narratori sono un giornalista e scrittore - nelle vesti di paziente affetto da un net intestinale - e il suo medico, un endocrinologo specializzato. Sullo sfondo, il Policlinico Agostino Gemelli di Roma, con i diversi specialisti che compongono il team multidisciplinare: oncologi, chirurghi, gastroenterologi, endocrinologi, endoscopisti, radiologi, medici nucleari e patologi. Una vicenda in cui fiducia e speranza si alternano al pessimismo e allo sconforto. Scoprire di avere una malattia rappresenta il passaggio in poche ore da un modo di pensare la propria vita a un altro completamente opposto, con i suoi corollari di ansia e sofferenza: chemioterapia, esami specialistici invasivi, tac, analisi del sangue periodiche per pesare i marcatori. Una prassi che - segno di sopravvivenza - nonostante tutto, il paziente si augura possa durare il più a lungo possibile. Prefazione di Alfredo Pontecorvi.
10,00

Quei due dell'Isola

Andrea Pamparana

Libro: Copertina morbida

editore: Ancora

anno edizione: 2014

pagine: 160

Primi del Novecento, quartiere dell'Isola a Milano: una famiglia arriva dalla Lomellina, con un bambino piccolo. È Memore, che crescerà milanese fra il fumo dei treni e gli ideali di un'anarchia antica. Da Bolvedro sul lago di Como arriva invece Francesco, che diventerà frate Giulio. Due percorsi opposti, un legame che diventa indissolubile per via di un drammatico evento. La loro amicizia si dipana negli anni, sullo sfondo dell'Italia fascista, delle leggi razziali, della guerra e del fumo delle vecchie "bestie": le locomotive a vapore. Un giorno un nipote di Memore, nato a Buenos Aires, è a Milano alla ricerca di luoghi e storie della sua famiglia, e sbarca all'Isola. Il vecchio quartiere popolare, un tempo abitato da ex contadini della Lomellina, operai, ferrovieri, oggi la nuova "Manhattan" milanese coi grattacieli che svettano. Ma che al centro ha sempre la vecchia trattoria da Tomaso. La storia di un'amicizia milanese, il racconto pieno di saudade di una Milano che sembra non esserci più ma che invece semplicemente si trasforma, ricorda con affetto il passato e guarda con ottimismo al futuro.
15,00 14,25

Bernardo. Il chiostro e la strada

Andrea Pamparana

Libro: Copertina rigida

editore: Ancora

anno edizione: 2008

pagine: 240

È il terzo volume della trilogia di ritratti medievali aperta con san Benedetto e Abelardo. Il libro presenta le medesime caratteristiche dei volumi precedenti. Si tratta di una ricostruzione biografica che combina una solida documentazione storica con una scrittura giornalistica. Il Bernardo di Pamparana è un contemplativo costretto per obbedienza a impegnarsi nel "mondo" come quando fu incaricato dal papa a bandire la seconda crociata o ad accusare gli eretici o presunti tali (la sua vittima più illustre fu Abelardo). Grande mistico prestato alla politica del tempo, "innamorato di Dio" (Dante lo ha scelto come guida alla contemplazione del mistero divino al termine del Paradiso), è depositario di una grande lezione anche per il nostro tempo: l'azione ha un senso solo se poggia sulla contemplazione.
16,00 15,20

Abelardo. Ragione e passione

Andrea Pamparana

Libro

editore: Ancora

anno edizione: 2007

pagine: 256

È il secondo volume della trilogia di ritratti medievali aperta con san Benedetto e che si chiuderà con san Bernardo. Si tratta di una ricostruzione biografica che combina una solida documentazione storica con una scrittura giornalistica. Grazie alla capacità dell'autore di ricostruire in modo vivido l'ambiente storico in cui vissero i protagonisti delle travagliate vicende legate ad Abelardo, il lettore può incontrare la figura umana di Abelardo, "nostro contemporaneo".
16,00 15,20

Una suora per amico

Andrea Pamparana, Maria Gloria Riva

Libro: Libro in brossura

editore: Ancora

anno edizione: 2008

pagine: 176

"Questo libro, narrando di un dialogo fra una monaca e un giornalista televisivo, fra due mondi così apparentemente lontani, è lo specchio di questa verità: nell'ambito religioso si pongono le domande essenziali al destino ultimo dell'uomo. L'arte, di cui anche in questo libro si parla, testimonia la volontà di trovare risposte definitive" (dalla Prefazione). Lei è Suor Maria Gloria Riva, fondatrice di un monastero di clausura; lui è Andrea Pamparana, vicedirettore del Tg5. Insieme sono una coppia di amici che ha il coraggio di colloquiare su tutto: dalle scelte di vita alla vocazione, dalla fede al mistero del male, dall'arte alla letteratura... Un confronto profondo e sereno, ricco di molte domande e di altrettante sincere risposte.
14,00 13,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.