Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Libri di Blaise Pascal

Pensieri

Blaise Pascal

Libro

editore: Rizzoli

anno edizione: 1999

pagine: 252

Le meditazioni di un grande filosofo e di un grande credente impegnato nel tentativo di raggiungere Dio attraverso la fede, senza negare la ragione.
11,00 10,45
Antologia filosofica. Per i Licei e gli Ist. Magistrali
13,00
Pensieri

Pensieri

Blaise Pascal

Libro: Libro in brossura

editore: Edizioni Theoria

anno edizione: 2024

pagine: 336

L’opera, pubblicata postuma nel 1670, fu subito accolta come un classico della filosofia moderna. Tra i temi principali si possono annoverare l’incertezza dell’esistenza umana, la ricerca di Dio e la scommessa di Pascal, uno dei più famosi argomenti a favore dell’esistenza di Dio. I Pensieri hanno avuto una profonda influenza sul pensiero filosofico e religioso moderno, è stata citata e discussa da filosofi e teologi di tutte le epoche e può sicuramente suggerire spunti per una nuova prospettiva sull’esistenza umana e sulla natura di Dio.
10,00
Ragione e cuore. Pagine scelte

Ragione e cuore. Pagine scelte

Blaise Pascal

Libro: Libro in brossura

editore: Ares

anno edizione: 2023

pagine: 264

A 400 anni dalla nascita di Blaise Pascal (1623-1662), questa agile selezione di brani aventi carattere aforismatico e provenienti dai suoi scritti filosofici, religiosi ed apologetici mette in evidenza come proprio oggi ci sia bisogno di Pascal per affermare il valore della ragione; per riguadagnare la dimensione del sacro; per immergerci nella "grandezza e miseria" dell'umano; per abbracciare il mistero dell'Uomo-Dio, Gesù Cristo.
18,00
Morire in Cristo. Lettera sulla morte di mio padre. Testo francese a fronte

Morire in Cristo. Lettera sulla morte di mio padre. Testo francese a fronte

Blaise Pascal

Libro: Libro in brossura

editore: La Vita Felice

anno edizione: 2023

pagine: 128

Questa celebre lettera, riguardante la morte del padre di Blaise e della sorella Gilberte e indirizzata al marito di lei, Florin Périer, rispecchia perfettamente l’evoluzione religiosa di Pascal, tanto che egli non vuole che il cuore del discorso si riduca a uno scambio di ricordi, affetti e parole di consolazione – che pur rimanendo in secondo piano non mancano –, ma che la perdita del padre sia l’occasione per una meditazione approfondita sul significato cristiano della morte.
12,00
101 pensieri per essere felici

101 pensieri per essere felici

Blaise Pascal

Libro: Libro in brossura

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2023

pagine: 144

La capacità di riflessione che attraversa la storia filosofica di Blaise Pascal rimane, a oggi, unica e originalissima. La sua capacità di affrontare con mentalità logico-scientifica anche i grandi temi della scienza teologica e morale lo pone tra le vette del pensiero occidentale, con l’aggiunta di una statura mistico religiosa che lo fa davvero unico. Le riflessioni che qui raccogliamo sono una sorta di invito alla lettura e all’approfondimento di un pensiero che sa affrontare il grande tema dell’umano alla ricerca di senso e, quindi, di una felicità che sappia durare, resistere, essere tenace a fronte di un mondo che, oggi come ieri, illude, costruisce castelli, pone l’immagine personale prima della sostanza. Il lettore sarà sorpreso della modernità di alcune riflessioni pascaliane, che dimostrano - se pure ve ne fosse bisogno - come l’umanità, a distanza di secoli, viva di alcune caratteristiche che si ripetono, ci interrogano e si propongono come dilemmi eterni dell’umano alla ricerca del bene e del vero.
14,00
Discorso sulle passioni dell'amore

Discorso sulle passioni dell'amore

Blaise Pascal

Libro: Libro in brossura

editore: Diogene Multimedia

anno edizione: 2023

pagine: 96

Pubblichiamo una nuova edizione di questo grande classico della filosofia moderna, avendo integralmente rivisto l’apparato critico che comprende, oltre alle note e ai consueti testi informativi, anche saggi critici e un Dizionario che studia il lessico filosofico utilizzato dallo scrittore del Discorso. Il testo è attribuito a Blaise Pascal, il celebre filosofo e matematico che ha operato alla metà del Seicento. Ma l’attribuzione è incerta. Le idee però che il discorso fa proprie sono quelle di Pascal per cui, se non direttamente di sua mano, l’opera è comunque nata nella sua cerchia. Il volume è completato da un apparato di testi antologici tratti dai Pensieri di Pascal che fanno riferimento ai principi filosofici e alle tesi esposte nel Discorso.
14,00
Siamo qualcosa ma non siamo tutto. Pensieri. Opuscoli

Siamo qualcosa ma non siamo tutto. Pensieri. Opuscoli

Blaise Pascal

Libro: Libro in brossura

editore: Bompiani

anno edizione: 2023

pagine: 216

Ha quattrocento anni ma non li dimostra, Pascal: è più moderno e vivo che mai, le sue parole sono balsamo per il nostro mal di vivere e antidoto alla bruttezza dei tempi. E da quello scrigno di modernità, intimismo e ironia che sono i Pensieri e gli Opuscoli Pascal ci ricorda la nostra finitezza, l'incapacità di capire fino in fondo i meccanismi che regolano lo stare al mondo. Allora cosa rimane? Per l'adulto Pascal, ex enfant prodige capace di scoperte matematiche sensazionali, gli unici appigli possibili sono Dio e la religione. La ragione non serve, è il cuore che deve guidarci: l'unica bussola in grado di indicarci il senso.
12,00
Opere

Opere

Blaise Pascal

Libro: Libro in brossura

editore: Scholé

anno edizione: 2022

pagine: 1344

È qui presentata in edizione critica integrale curata dal maggior specialista italiano la traduzione delle Opere di Pascal: il ciclo delle biografie, il «caso Saint-Ange», le lettere, le trattazioni scientifiche, gli opuscoli, Le provinciali, i Pensieri e le opere spurie. Da questi scritti, fondamentali per capire la vita e il pensiero del filosofo, dello scienziato, del credente, emerge la figura di un uomo che, contro l’ipocrisia, dimostra una passione per la verità. Pascal si pone con autorevolezza di fronte alle questioni che hanno fatto la “modernità” del secolo e le sue inquietudini, a partire dalla scienza: in dialogo con i problemi del nascente sapere scientifico, si fa portavoce del pluralismo metodologico e della protesta contro la “ragione pigra”, con uno spirito investigativo che cerca di dar ragione delle cose. Appare “moderno” anche nel confronto con le sfide legate al religioso, dentro e fuori i conflitti ecclesiastici e nelle più intime fibre dell’uomo, nella distinzione tra finito e infinito, tra mondo e Dio. Avvicinandoci con i nostri problemi a quella che fu una prima forma di modernità, riconosciamo in Pascal un pensatore che, vivendo con lo stesso rigore scienza, etica e cristianesimo, è ancora capace di provocarci. Introduzione, traduzione e commento a cura di Domenico Bosco.
50,00
Pensieri

Pensieri

Blaise Pascal

Libro: Copertina morbida

editore: UTET

anno edizione: 2021

pagine: 414

Frutto di una tormentata riflessione che ha occupato interamente gli ultimi anni di vita di Pascal, i "Pensieri" sono anzitutto l'espressione dello smarrimento di un'anima geniale. Mosso dalla smania quasi febbrile di scrivere una monumentale Apologia del Cristianesimo, il filosofo francese rivela in quest'opera la sua verità di uomo ancor prima di vestire i panni del pensatore. Come scrive il curatore Bruno Nacci nell'introduzione, "sbaglia chi legge queste pagine con la volontà di ritrovarvi un pensiero unico, una indefettibile e monotona litania di luoghi 'pascaliani'. Quest'opera sconcertante è viva solo perché in essa Pascal è sceso intero, senza alcuna preoccupazione di lasciare un'immagine pacificata di se stesso". Non è un caso che la sua immersione tra i dubbi della mente, la sua ricerca teologica di un'obiettività di fede contro ogni facile razionalismo, il suo voltare e rivoltare gli argomenti, siano caratterizzati dall'alternanza tra un'ironia arguta e una drammatica solennità: la scrittura di Pascal è figlia della sua incontenibile personalità, e ce lo fa scoprire fratello di chiunque affronti la crisi del proprio mondo interiore e della propria contemporaneità.
16,00
Trovare Dio in un mondo in fuga dalla verità

Trovare Dio in un mondo in fuga dalla verità

Blaise Pascal

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: Passaggio

anno edizione: 2020

pagine: 62

“Nel vedere l’accecamento e la miseria dell’uomo, nel considerare tutto l’universo muto, e l’uomo senza luce, abbandonato a se stesso e come sperduto in quest’angolo dell’universo, senza sapere chi ce lo abbia messo, che cosa sia venuto a farci, che cosa diverrà morendo, incapace di qualsiasi conoscenza, sono preso da spavento, come un uomo che sia stato portato addormentato in un’isola deserta e spaventosa e si svegli senza sapere dov'è, e senza modo di uscirne. E stupisco che non ci si disperi di una condizione tanto miserabile. Vedo accanto a me altre persone, di consimile natura: domando loro se siano meglio istruite di me; mi rispondono di no; e tuttavia questi miseri sperduti, dopo aver dato un’occhiata intorno a sé e aver visto qualche oggetto piacevole, gli si sono gettati sopra e gli si sono aggrappati. Quanto a me, non ho potuto attaccarmici e, considerando come più probabile che esista qualcos’altro oltre a quello che vedo, ho cercato se Dio abbia lasciato qualche segno di sé”.
6,00
Pensieri

Pensieri

Blaise Pascal

Libro: Copertina morbida

editore: Gruppo Albatros Il Filo

anno edizione: 2020

pagine: 284

I testi e l'ordine dei "Pensieri" nella presente edizione "Les Classiques de poche", curata da Gérard Ferreyrolles, sono quelli dell'edizione Sellier (Paris, Bordas-collection "Classiques Garnier, 1991, rivista nel 1999). Essa è originale poiché è la prima a seguire la classificazione della "Seconda copia". Ciò permette a Philippe Sellier di affermare che la "Seconda copia" è la copia di riferimento, campione utilizzato dai Périer. I foglietti lasciati da Pascal sono circa ottocento frammenti. Malgrado il carattere sibillino, queste carte sono state accuratamente raccolte nel XVIII secolo dal nipote di Pascal, l'Abate Louis Périer che li fece incollare su grandi fogli in un album. Questo Album, depositato da lui nell'Abazia di Saint Germain-des-Près nel 1711, costituisce la "Raccolta originale" dei "Pensieri" di Pascal.
4,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.