| P. 84
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

bookabook

Fatta per vivere nell'ombra

Marco Candiani

Libro: Copertina morbida

editore: bookabook

anno edizione: 2017

pagine: 203

Cresciuta in solitudine sono stata tormentata dalle incertezze, le quali - come fantasmi - hanno attentato alla mia vita portandomi davanti a un precipizio. Lì ho imparato l'arte del volo. Manuela, trentaquattro anni e una diagnosi di sclerosi multipla alle spalle, sta per prendere servizio come insegnante di ruolo. L'acuirsi dei sintomi della malattia proprio in quel momento le impedisce di firmare e le rende impossibile una vita normale. Abituata a lottare contro le difficili prove che la vita le ha riservato, Manuela non è sorpresa né impreparata. Il dolore più grande e inaspettato le viene però inferto dal compagno, Mattia, che pur dichiarandole il suo amore, non riesce a gestire la salute precaria della donna. È Sara, l'amica fidata, a costituire il porto sicuro dove approdare nei momenti di sconforto, la fonte da cui Manuela ricava la forza necessaria per sottrarsi a poco a poco dall'ombra che l'avvolge e iniziare a godersi la vita.
14,00 13,30

Ipse dixit. La logica disarmante e l'inconsapevole ironia dei bambini

Lorenzo Baccilieri

Libro: Copertina morbida

editore: bookabook

anno edizione: 2017

pagine: 159

Metabolizzato il dono della parola e aggiustate giorno dopo giorno le ovvie insicurezze di dizione, i bambini dopo i due anni usano la voce per dare sfogo ai loro pensieri. Il risultato? Ci spiazzano con frasi dalla logica disarmante, ci mettono in difficoltà con mille "perché" e ci fanno ridere con la loro inconsapevole ironia. "Ipse dixit" è nato come un gioco fra genitori amorevolmente divertiti di fronte alle prime frasi dei loro bambini ed è diventato una raccolta di strafalcioni esilaranti, dilemmi esistenziali e pillole di saggezza organizzati in base all'età dei giovani coautori.
13,00 12,35
I prigionieri del Siri

I prigionieri del Siri

Antonio Casoria

Libro: Copertina morbida

editore: bookabook

anno edizione: 2017

pagine: 817

1544. Alla sommità di Favale, piccolo borgo della Lucania lungo il fiume Siri, si erge una rocca, feudo della famiglia Morra. In un luogo lontano dai turbinii della storia, l'esistenza dei suoi abitanti verrà scossa da una serie di avvenimenti. Al centro del romanzo campeggiano le figure di Isabella Morra, celebre poetessa del Cinquecento, e del suo precettore Diomede, il quale viene richiamato dal barone di Favale dopo anni di lontananza. Reduce da vicende belliche che lo hanno portato a maturare una profonda crisi interiore, Diomede si è avvicinato a dottrine filosofiche considerate eretiche, tali da esporlo ai pericoli della persecuzione. La vita dei due protagonisti sarà resa quanto mai difficile dai fratelli di Isabella, uomini oziosi e violenti. Le vicende degli abitanti della rocca si intrecceranno con la figura del poeta e soldato spagnolo Diego Sandoval de Castro che inizierà con Isabella una storia d'amore segreta, suscitando l'ostilità atavica e le trame dei Morra contro l'odiato straniero. Il romanzo si basa su fatti storici realmente accaduti. La fantasia dell'autore si è limitata a insinuarsi nel cono d'ombra del mito con il fine di indagare la realtà oscura dell'animo dei protagonisti, affiancandosi il più fedelmente possibile a ciò che la storia ci ha tramandato e accompagnandola dove la lacunosità delle fonti impedisce di discernere il vero dalla leggenda.
20,00
La versione di Giuda

La versione di Giuda

Giorgio Tacconi

Libro: Copertina morbida

editore: bookabook

anno edizione: 2017

pagine: 317

Il magistrato ateniese Dionisios e la sua giovane figlia Damaris, in Giudea perché incaricati di indagare su una misteriosa congiura, scoprono un turbolento paese ossessionato dalla fedeltà a un dio padre-padrone e raccolgono contrastanti testimonianze su Gesù, un santo guaritore giustiziato anni prima e proclamato risorto da una piccola setta. Solo al termine del viaggio, i due greci apprenderanno da Giuda, l'amico più intimo, i motivi e le circostanze che hanno portato Gesù alla morte: una storia di violenza, amore, conflitto e sacrificio. "La versione di Giuda" è un viaggio alla fonte della nostra civiltà europea, il crogiolo globalizzante delle tre culture, ebraica, greco-ellenistica e romana, in cui sì è manifestato il mistero di Gesù, nell'illusione letteraria di coglierne un possibile significato storico e spirituale attraverso le emozioni e le speranze dei contemporanei.
16,00

Mentre volavo via. Quattordici racconti tristi che vi faranno stare meglio

Sara Nissoli

Libro: Copertina morbida

editore: bookabook

anno edizione: 2017

pagine: 150

I protagonisti di questi racconti cercano un riscatto che non riescono mai a trovare completamente. Se abitano in città sono provinciali, se vengono dalla provincia è una provincia che non ha nome né luogo, e quando ne ha sono irrilevanti. Sono bambini, ragazzi, anziani, uomini e donne di mezza età, che appartengono tutti alla stessa famiglia, pur non essendo parenti. Sarte, giovani impiegati, prostitute, studenti, autisti di scuolabus, giocatori d'azzardo, madri e padri. Avrebbero coraggio da vendere, se solo sapessero a quanto. Una cosa è certa: non hanno paura di raccontarsi, perché non hanno niente da perdere.
10,00 9,50

La regina dei corvi

Giulia Grassi

Libro: Copertina morbida

editore: bookabook

anno edizione: 2017

pagine: 596

Alys ha un carattere dolce e riflessivo, ma dopo la sanguinosa rivolta in cui entrambi i suoi genitori rimangono uccisi, si trova catapultata in un mondo di doveri e responsabilità. La giovane regina del regno di Elias si trova troppo presto a fare i conti con le proprie insicurezze, i ricordi dolorosi e una potente magia nera. Le tenebre avvolgono il suo cuore e l'ombra dell'inganno si allunga inesorabile verso la sua testa e il suo trono. Ma quando inizia a dubitare anche di se stessa, capire di chi può fidarsi diventa una sfida troppo ardua per lei.
18,00 17,10
Heiva a Ra'ivavae

Heiva a Ra'ivavae

Roberto Angaroni, Manuela Macori

Libro

editore: bookabook

anno edizione: 2017

pagine: 98

Nel lontano arcipelago delle Isole Australi, il più a sud della Polinesia francese, esiste un'isola di rara bellezza: Ra'ivavae, anche detta Vavitu, così bella da non avere nulla da invidiare alla più conosciuta Bora Bora. La sua laguna presenta riflessi unici, repentinamente cangianti al variare del tempo. La Polinesia è ben più che un mito! Da percorrere attraverso le sue magiche immagini, da scoprire mediante la sua storia, le sue leggende e le sue tradizioni. Sin dal passaggio del capitano Wallis nel 1767, il primo europeo a mettere piede sulle isole polinesiane, tutti i visitatori descrivono con enfasi il loro soggiorno a contatto con un popolo per il quale la parata "ospitalità" ricopre una dimensione altrove sconosciuta. Se nell'insieme sono affascinati dalla scoperta di questo nuovo luogo, vengono apostrofati dalla musica, dai canti e dalle danze, piuttosto che sedotti. Nonostante le difficoltà di comprensione, la danza polinesiana viene presto conosciuta attraverso il mondo come un elemento strettamente legata al quotidiano di queste isole. Le danze tradizionali hanno un significato profondo: tutto ciò che è gesto, parola, melodia ci riporta al maina, ovvero all'energia ancestrale, saldamente ancorata alla natura. Ogni cosa intorno a noi è viva, la materia è viva e lo scopo della danza è di entrare in armonia con il creato; davanti ai venti, alle nuvole, all'oceano immenso, agli dèi, i polinesiani affermano la fragile esistenza dell'umanità.
20,00

Jave

Gabriella Bruzzese

Libro: Copertina morbida

editore: bookabook

anno edizione: 2017

pagine: 243

L'energia da cui il nostro mondo coglie la propria forza non è quella del sole. Il meccanismo perfetto della sua esistenza è retto dall'equilibrio sinora stabile della Terra. Svezia, 2075. In un mondo impoverito dalla scarsità di risorse energetiche, che non riesce più a guardare con fiducia al progresso scientifico, Aelita si imbatte in una vicenda misteriosa. Un'adolescente uguale a lei in tutto e per tutto, tre ragazzi morti, il progetto Astrom e il suo fondatore, un mondo parallelo: cosa accomuna questi elementi? L'animo inquieto e la razionalità scientifica di Aelita la spingono a indagare. Ciò che emergerà andrà ben oltre l'identificazione di un assassino, sarà una scoperta che coinvolgerà il senso stesso dell'esistenza.
15,00 14,25
Due erasmus in autostop

Due erasmus in autostop

Simone Paccagnella

Libro: Copertina morbida

editore: bookabook

anno edizione: 2017

pagine: 458

Quando sei lì, sul ciglio della strada, insicuro, speranzoso, intimorito, ti senti diverso, la percezione del mondo attorno a te cambia minuto dopo minuto; ti stai lanciando a braccia aperte in un mare burrascoso chiamato libertà. Estonia, profondo Nord Europa. Oltre un centinaio di studenti Erasmus provenienti da tutto il mondo si ritrova a vivere nello stesso "appartamento" per un intero anno accademico. Qualcosa di tremendamente coinvolgente si insinua dentro di loro, inarrestabile, un senso di pura libertà che si porteranno dietro per tutta la vita. Il sogno finisce, la realtà incombe, ma due di loro scappano, ancora assetati di quelle sensazioni. Non sono pronti a venir rinchiusi nuovamente nella morsa di ovvietà e normalità, quindi decidono di imbarcarsi per un'altra avventura, l'ultima, Uno studente d'arte spagnolo e un italiano prossimo alla laurea in Comunicazione, senza programmi e dimenticandosi persino la mappa, con lo zaino in spalla e un pentolino penzolante, decidono di tornare a casa nel modo più insicuro e avvincente che esista, ovvero si mettono in cammino con un pollice alzato. Questa è la storia vera di un viaggio nato per gioco, senza pretese, che ha portato una coppia di spiriti assetati di vita alla scoperta di quanta bellezza vi sia attorno a ciascuno di noi e di come scovarla, liberandosi di ogni peso e catena e lasciandosi guidare da una sola certezza: la strada.
16,00
Chinese chopper

Chinese chopper

Antonio Castelli

Libro: Copertina morbida

editore: bookabook

anno edizione: 2017

pagine: 422

Anselmo Della Ginostra si addormenta a Rimini e si risveglia completamente paralizzato e privo di memoria a migliaia di chilometri di distanza, nel bel mezzo del deserto messicano, ospite suo malgrado di una bizzarra comunità in guerra da sempre contro il resto del mondo. All'insaputa del resto del mondo. Superato il panico iniziale riuscirà, con sua grande sorpresa, ad adattarsi perfettamente all'assoluta mancanza di regole e di logica esistenziale dei suoi nuovi concittadini. Le sfide non sono poche: realizzare il sogno di diventare stilista, imparare a prendersi cura di una bambina assolutamente inaffidabile incontrata per caso, prendere parte allo scontro finale con gli Stati Uniti. Una storia sospesa tra il surreale e il "non del tutto improbabile".
16,00

La ragazza del sogno

Ambra Malanca

Libro: Copertina morbida

editore: bookabook

anno edizione: 2017

pagine: 210

Isabel vive a City286, una delle tante città della Nazione. Il suo mondo è triste e grigio, non c'è libertà individuale né amore, non si possono avere relazioni sociali, non si possono indossare abiti colorati e le persone non hanno nomi, ma numeri identificativi. Quando si addormenta, però, può vivere un'altra realtà. Un mondo dove tutto è migliore, ognuno è libero di istruirsi, di scegliersi una professione, di amare. È in quel mondo che Isabel ha conosciuto David, che per il giorno del suo compleanno le ha regalato un viaggio a Parigi, la città in cui si sono incontrati per la prima volta. Mentre sono in aereo, però, il sogno si interrompe e da quel momento in poi Isabel non sogna più. In un mondo privato anche dei sogni, lei non può vivere, deve assolutamente scoprire che fine ha fatto la sua realtà parallela. Ma se i suoi sogni non fossero solo fantasie?
12,00 11,40
Incontri quasi per caso

Incontri quasi per caso

Chiara Pellicoro

Libro: Copertina morbida

editore: bookabook

anno edizione: 2017

pagine: 146

"Quando nel 1914 E.L. Masters scrisse "L'antologia di Spoon River", mai avrebbe immaginato che quasi un secolo dopo uno scrittore - al quale il padre aveva imposto il nome del poeta americano - ispirato ma quasi obbligato, spinto da un potente impulso, avrebbe deciso di emularne l'idea: raccontare storie di gente qualunque. Per farlo parte per un non-viaggio in treno: da Torino a Palermo, lungo tutto lo stivale per raccogliere dai suoi occasionali compagni di viaggio le loro vicende. Questa volta a parlare saranno persone vive, con i loro drammi, le loro gioie e i loro difetti: particolari ma, come in Spoon River, universali. Tra tutte, la storia principale che racconta è proprio la sua: il suo modo di essere e di pensare, i suoi vizi e le sue debolezze, il suo feroce cinismo che non è arretrato nemmeno davanti alla scoperta dell'esistenza di un figlio..." (Dall'introduzione a cura dell'autrice)
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.