Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sport e vita all'aperto

Per salire bisogna crederci. Itinerari di fede e montagna

Alfredo Tradigo

Copertina rigida

editore: MIMEP-DOCETE

anno edizione: 2019

pagine: 304

La montagna per sua natura ha sempre avuto un aspetto attrattivo e un grande legame simbolico con il mondo della Bibbia e con la fede cristiana. Nel presente volume sono magistralmente presentati i principali aspetti di questo millenario rapporto con fotografie anche inedite. Temi trattati: la montagna nella Bibbia, Sinai, Oreb, Monte Carmelo Ararat. Punti di incontro con Dio; santuari d'alta quota, luoghi santi sulle cime dei monti dove fede e memoria si incontrano; un Papa in Adamello, Giovanni Paolo II teologo della montagna; i Papi alpinisti, Pio XI, Giovanni Paolo II; santi e beati alpinisti, don Carlo Gnocchi, don Gnifetti, Contardo Ferrini; la picozza di Frassati, il beato Pier Giorgio Frassati ha scalato molte cime; Croci di vetta, punti di arrivo sulle cime e simboli di fede e vita; l'esperienza della Giovane Montagna, associazione e rivista nata ai primi del 900; la montagna nell'arte, lo sguardo degli artisti, da Leonardo a Cézanne; preghiere e canti di montagna, (preghiere e cori alpini); sacri Monti luoghi di preghiera, luoghi di preghiera eretti tra il XVI e il XVII secolo; alpini testimoni di fede.
24,00

Franco Fassi. Come ho inventato il fitness

Alessandra Corti

Copertina morbida

editore: BOLIS

anno edizione: 2019

pagine: 176

18,00

Che fatica la vita da bomber. Scherzi, aneddoti, storie di calcio e non...

Emanuele Stivala, Fabio Tocco

Copertina morbida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 192

Lo slogan diventato virale in tutta Italia, si trasforma in un libro i cui protagonisti sono diciannove calciatori, due ragazze del calcio femminile, un ex arbitro internazionale e un allenatore di Serie A. Storie raccontate dalla verve linguistica di Stivala, Tocco e Zegna che chiamano i protagonisti a esprimersi su precisi argomenti legati alle loro esperienze professionali, ai loro ricordi più intimi, ai loro sogni. Ne nascono ritratti inediti che contribuiscono a dare spessore e umanità a un mondo spesso percepito come povero di contenuto e poco impegnato. Come dire: tenetevi forte, ne leggeremo delle belle!
15,90

La corsa perfetta

Giorgio Calcaterra, Daniele Ottavi

Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2019

pagine: 192

Indossate le scarpe, uscite e divertitevi. Questo è il primo consiglio che Giorgio Calcaterra, maratoneta e ultramaratoneta, pluricampione del mondo, regala ai tanti appassionati che da anni seguono le sue imprese. Perché racchiude la sua filosofia: runner autodidatta da quando aveva 10 anni, ha sempre corso per piacere, rifiutando schemi e dogmi di allenamento che lo avrebbero ingabbiato e privato del suo innato bisogno di libertà. Anziché seguire rigide direttive, ha preferito testare le tecniche su di sé per capire quale approccio potesse aiutarlo a raggiungere i risultati migliori. Ai tanti che gli chiedono come fare, risponde con questo libro, scritto con l'aiuto dell'amico e runner appassionato Daniele Ottavi, nel quale ha raccolto gli insegnamenti della sua lunga carriera. Suggerisce in modo pratico come iniziare e scegliere il materiale tecnico, indica come prepararsi per le diverse distanze (10 km, mezza maratona, maratona, 100 km e ultra), propone programmi di allenamento differenziati in base agli obiettivi (dal principiante al podista alla ricerca del personale). Il nutrizionista sportivo Francesco Fagnani li integra con consigli su idratazione e alimentazione, calibrati anche per le esigenze di vegetariani e vegani. Senza diktat, perché come ripete «Re Giorgio», il segreto per correre al top è non stancarsi mai di essere felici: «Lo faccio perché mi voglio bene, e quel semplice gesto mi regala un senso di libertà e di benessere ineguagliabili».
16,90
13,00
13,00

Il guerriero zen. Buddhismo e arti marziali

Jeffrey K. Mann

editore: Edizioni Mediterranee

anno edizione: 2019

pagine: 272

Analizzando le origini del Buddhismo e la vita dei samurai giapponesi, il professor Mann rintraccia lo stretto legame che esiste tra la Via della compassione e la Via del guerriero. Questo libro funge da introduzione basilare alla storia, alla filosofia e alle moderne pratiche dello Zen che hanno attinenza con le arti marziali giapponesi. Esamina gli elementi dello Zen che hanno trovato un posto all'interno del budo, come lo zazen, il mushin, lo zanshin e il fudoshin. Affronta poi il tema dell'etica e della pratica del budo come moderna disciplina sportiva.
14,50

Karate di Okinawa. Biomeccanica e tecniche classiche

Kiyoski Arakaki

editore: Edizioni Mediterranee

anno edizione: 2019

pagine: 136

Oggi la pratica delle arti marziali è stata notevolmente influenzata dalle idee occidentali e sovente si è trasformata in disciplina sportiva. La raffinatezza dei movimenti del karate, elaborato a Okinawa come metodo di autodifesa a mani nude, ha cominciato a modificarsi dal XVIII secolo e si è andata perdendo la perfetta fusione tra abilità fisica e comprensione delle leggi dell'universo che gli antichi maestri insegnavano. In questo libro l'Autore illustra i principi del karate di Okinawa, nonché lo scopo e la necessità di studiare i 'kata' (la forma). Inoltre, si occupa dello 'tsuki' (il pugno) attraverso 'naifanchi', il kata fondamentale delle scuole Shuri-te e Tomari-te. Esamina anche la cultura della perfezione fisica dell'arte marziale di Okinawa, di cui tutti i karateka sono orgogliosi.
17,50

Pedalando nel silenzio di ghiaccio. Il ciclismo estremo e la felicità

Omar Di Felice

Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2019

pagine: 270

Da bambino Omar era introverso e un po' controcorrente: impacciato nei giochi di cortile e più incline alla lettura che alla PlayStation. Che cosa gli ha permesso di diventare un uomo che ha coronato un sogno grandioso, quello di sfrecciare sui ghiacci con la sola forza delle sue gambe attraversando distese sconfinate, tanto remote e inospitali quanto suggestive ed emozionanti? In questo libro, l'atleta italiano che più si è distinto finora nell'ultracycling parte dal racconto mozzafiato della sua impresa del 2018 (oltre 1300 km sulla Arctic Highway, pedalati per la prima volta in inverno) per ritornare alle origini della sua passione per la bicicletta e scandagliare il senso della sfida con se stesso. Il percorso non è stato diretto, come in quella discesa a piedi su un pendio scosceso e scivoloso della Val Badia, quando lui ancora piccolo e suo padre furono colti da un temporale. Prima di trovare nell'ultracycling e nelle imprese invernali la propria dimensione, Omar si è misurato infatti con il ciclismo professionistico. Ma a un tratto ci sono stati il colpo di fulmine e la grande svolta: Di Felice ha trovato la "Zona Omar", quell'attitudine ad andare oltre che permette lo sbocciare del talento nascosto in ciascuno di noi. È questo il messaggio fortissimo e coinvolgente di "Pedalando nel silenzio di ghiaccio": ognuno può individuare dentro di sé il limite da superare, oltre il quale c'è la felicità.
18,00

Enciclopedia del calcio. 350 tattiche, esercizi e situazioni di gioco per l'allenamento del calciatore

Fabian Seeger

Copertina morbida

editore: Elika

anno edizione: 2019

pagine: 368

"Enciclopedia del calcio" è un compendio esaustivo di 350 esercizi e situazioni di gioco pensati per facilitare e migliorare la programmazione dell'allenamento calcistico odierno. Il volume comprende diverse tipologie di esercitazioni per la tecnica, la tattica e la forma fisica dei giocatori, divise in base agli obiettivi della sessione di allenamento. Il testo è corredato da figure chiare e dettagliate che illustrano ogni esercizio e schema di gioco rendendo "Enciclopedia del calcio" una risorsa adatta alla preparazione di giocatori di tutte le età e di tutti i livelli.
30,00

C'è sempre per ognuno una montagna

Giancarlo Bregani

Copertina rigida

editore: EDICICLO

anno edizione: 2019

pagine: 153

Nel 1945 Giancarlo Bregani, nato alpinisticamente in Valtellina, al cospetto dell'imponente Gruppo del Bernina, era poco più che un ragazzo appena uscito dagli anni oscuri della guerra. Un giorno di agosto, a quindici anni, si lasciò tentare da un paio di vecchie scarpe chiodate e da un sentiero ritto nel folto di un bosco, per raggiungere "quel mondo irto di luci e di forme, profondo di suoni inespressi, enorme per masse e per spirito". Era la Montagna che gli si presentava. Fu l'inizio di un amore e di una passione che non l'avrebbero più lasciato. Nel libro racconta dei suoi inizi, delle prime, semplici vie ma anche delle "prime" assolute degne di ogni attenzione. Storie profonde, talvolta drammatiche, che concedono molto alle emozioni, che parlano di paure e di soddisfazioni, di fulmini e di compagni di cordata, e di tutto quello che di bello la vita di montagna può regalare. Compreso il "canto corale", del quale Bregani è stato riconosciuto studioso, interprete e ambasciatore nel mondo. Prefazione di Michele Comi e con un contributo di Alberto Bregani.
15,00

Non chiamatemi Bubu

Chicco Evani, Lucilla Granata

Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 163

Come scrive Arrigo Sacchi nella sua bella prefazione, "Chicco Evani si racconta in un libro ricco di umanità e aneddoti. Scrive dell'amore che fin da bambino ha avuto per il calcio. Una passione irrefrenabile verso il pallone, definito 'un amico fidato e sincero'. Parla della sua numerosa famiglia, dei suoi fratelli e dei suoi laboriosi genitori a cui deve tanto, anche se non hanno mai dimostrato il loro affetto". Proprio come loro da sempre avaro di manifestazioni di affetto e di parole a causa di quello che definisce una sorta di pudore, per la prima volta qui, nelle pagine di questo libro, Evani si racconta e si apre come non ha mai fatto. Ripercorre i momenti salienti della sua straordinaria carriera, quasi interamente vissuta nelle fila del Milan dove, dice, "sono stato benissimo per tanto tempo e mi sono anche molto divertito. Ho vissuto emozioni incredibili, vittorie straordinarie, ho conosciuto compagni di squadra e amici che non ho mai perso negli anni. Anche dopo la fine della mia carriera". Riga dopo riga, pagina dopo pagina emerge il ritratto di una grande persona, di un uomo di valori, di un giocatore eccellente e generoso, di un professionista di altissimo livello e ora anche ottimo tecnico.
17,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.