Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Biografie generali

Lettere a Milena

Franz Kafka

Libro: Copertina morbida

editore: GIUNTINA

anno edizione: 2021

pagine: 433

La cronaca di un intenso amore. L'incontro tra mondi diversi sullo sfondo dell'«epoca ebraico-occidentale» di cui Kafka è l'estremo rappresentante. L'ultima grande testimonianza della koinè praghese, ceca-tedesca-ebraica. Le lettere di Franz Kafka a Milena Jesenská vengono presentate qui per la prima volta integralmente e in una nuova traduzione. L'edizione restituisce la complessità del testo originale facendo emergere l'assoluto valore letterario e riscoprendo le fonti segrete che ispirano l'autore: da Dostoevskij a Dante, da Kierkegaard a Nietzsche, dal Tao al Vangelo di Giovanni, alla Cabbalà. Si dipana così un percorso attraverso differenti gradi della scrittura in cui il vissuto si intreccia all'elaborazione visionaria di Kafka e si proietta su molteplici piani di senso in un dialogo con le grandi voci antiche e moderne del pensiero e della letteratura. Un itinerario ai limiti della parola e del dicibile, senza approdi definitivi perché, scrive Kafka a Milena, «siamo in ogni caso in viaggio, più che partire non si può».
20,00 19,00

Corydon

André Gide

Libro

editore: EDIZIONI CLANDESTINE

anno edizione: 2021

19,90 18,91

Una figlia di Iside

NAWAL EL SAADAWI

Libro: Copertina morbida

editore: Nutrimenti

anno edizione: 2021

pagine: 368

"Se provo a ricordare cosa è successo quando sono venuta al mondo, tutto quello che so è che sono nata donna. Sentivo dire che Dio crea il maschio e la femmina, e che, molto prima che nascessi, le neonate venivano sepolte vive. Poi, dall'alto, un verso discese nel Corano, e diceva così: 'E se alla femmina sepolta viva si chiede per quale peccato sia stata uccisa...'. Fossi nata a quell'epoca sarei stata una di quelle neonate. Questo mi dicevano quando avevo quattro anni." La memoria e le parole sono le armi che Nawal El Saadawi utilizza per ribellarsi a una società in cui la nascita di una femmina equivale a una sventura. Una società in cui l'interpretazione del Corano è monopolio degli uomini, in cui le bambine subiscono la cliteridectomia, sono costrette a sposarsi in tenera età ed educate a servire gli uomini in silenzio. "Una figlia di Iside" è il racconto dell'infanzia e della gioventù della femminista più famosa nel mondo islamico. Una testimonianza appassionata. La storia di una emancipazione possibile.
18,00 17,10

Malaparte. Vite e leggende

Maurizio Serra

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2021

pagine: 592

Nazionalista e cosmopolita. Pacifista e bellicista. Elitista e populista. Scrittore politico dalla prosa essenziale e romanziere dall'immaginazione barocca. Mitomane, esibizionista, gelido dandy che flirta con fascismo, marxismo e anarchia, attratto di volta in volta dall'Italia di Mussolini, dall'Urss di Stalin, dalla Cina di Mao e dall'imperialismo americano. Seduttore inveterato, esibizionista, "camaleonte" pronto a servire (e a servirsi di) ogni potere. Tutto e il contrario di tutto, in apparenza, Curzio Suckert detto Malaparte (1898-1957) sfidò solitario le convenzioni della sua epoca. Questa poderosa biografia di Maurizio Serra - basata su un'ampia documentazione, su corrispondenze e testimonianze anche inedite - ci restituisce le sfaccettature di una vicenda umana e letteraria che non può ridursi ai luoghi comuni che ne hanno imprigionato la memoria. Emerge così la modernità di un Malaparte visionario interprete della decadenza europea, che non smette di stupire perché aveva, potente e inconfessato, il gusto dello scacco: «Malaparte o le disavventure di Narciso».
14,00 13,30

Gianni Agnelli in bianco e nero

Alberto Mazzuca, Giancarlo Mazzuca

Libro: Copertina morbida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2021

pagine: 304

Cent'anni fa, il 12 marzo 1921, nasceva a Torino Gianni Agnelli: il primo moschettiere di quell'industria tricolore in grado di risorgere dalle ceneri del secondo conflitto mondiale. Al volante della Fiat, la più grande azienda del Belpaese, l'Avvocato è stato ed è ancora oggi il simbolo di quel «made in Italy» che ha fatto della creatività la propria bandiera, un portacolori capace di coniugare il rigore sul lavoro, tipico del nonno fondatore Giovanni e di altri maestri, come Vittorio Valletta, con i piaceri della vita, anche attraverso la sua amicizia con molti protagonisti del secolo breve, da Kennedy a Kissinger a Truman Capote. Icona di stile e di eleganza, amatissimo dal pubblico e avversato dai concorrenti, con fama di playboy dal cuore tenero, ma anche marito e padre, patriota e cosmopolita, tifoso della "sua" Juventus, uomo d'affari capace di rischiare: Gianni Agnelli è l'enigmatico e affascinante Erede, con la maiuscola, della nuova dinastia sabauda, che arriva quasi ad assumere i connotati di una royal family nostrana. Alberto e Giancarlo Mazzuca ne ricostruiscono la vicenda in questo saggio ricco di particolari inediti, e nel farlo ripercorrono non solo la storia del nostro Paese, ma anche la nascita di quello che è oggi, a tutti gli effetti, un mito italiano.
18,00 17,10

Pokerface. Da San Giovanni in Persiceto al titolo NBA (e ritorno)

Marco Belinelli, Alessandro Mamoli

Libro: Copertina morbida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2021

pagine: 272

Cosa si prova a diventare il primo giocatore italiano della storia a vincere il titolo NBA e a trionfare nella gara del tiro da tre punti all'All Star Game? Qual è il percorso che porta a cogliere quest'occa- sione? Marco Belinelli ha realizzato un sogno, il suo e quello di migliaia di ragazzi che guardano al basket professionistico come un mito irraggiungibile. In Pokerface Marco racconta - insieme al giornalista Alessandro Mamoli - la sua incredibile ascesa nell'Olimpo del basket svelando la passione che si nasconde dietro la freddezza del campione: dai primi canestri nella Virtus e nella Fortitudo, fino alla scommessa del draft NBA nel 2007, per arrivare al suo primo anello con i San Antonio Spurs, quando ha dimostrato all'Italia e al mondo intero di non essere un bluff. Attraverso le esperienze più significative, i retroscena più curiosi, e gli «incontri che cambiano la vita», si definisce l'immagine di un ragazzo diventato uomo, e di un uomo capace di mettersi sempre in gioco per essere un vincente. Ora quell'uomo ha capito che aveva bisogno di una nuova sfida, di qualcuno che gli dicesse «Vogliamo te per tornare a vincere». Una richiesta che il Beli non ha potuto ignorare, perché arrivata dalla sua Bologna, dove tutto è cominciato.
16,00 15,20

Maria Paola Colombo Svevo. Una cattolica democratica libera e forte

Maria Chiara Mattesini

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2021

pagine: 192

Questa biografia vuole far emergere una storia comune, di cui Maria Paola Colombo Svevo è stata un 'anello forte'. Classe 1942, nativa di Rho, in provincia di Milano, democristiana, è stata assessore al comune di Monza e alla Regione Lombardia, senatrice e poi parlamentare europea. Si è sempre occupata, prevalentemente, delle fasce più deboli e vulnerabili, con uno sguardo costante alla condizione delle donne e al loro punto di vista sulle cose. È la stessa vita di Maria Paola Colombo Svevo ad aver suggerito la strada da percorrere per la stesura di questo libro: il suo impegno per la storia comune permette di ricostruire il tessuto culturale della realtà del suo tempo. Nella sua unicità, è anche una biografia 'rappresentativa': di una cultura, di un territorio, di una generazione, di moltissime donne. È parte di una tradizione: quella del movimento cattolico democratico e popolare, delle persone libere e forti, che trova le sue origini nel pensiero di Luigi Sturzo.
18,00 17,10

Fragile. La mia storia

Marco Van Basten, Edwin Schoon

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 352

"Fragile" è il libro che risponde a tutte le curiosità degli appassionati di sport, e delle sfumature umane che colorano le imprese sportive. In queste pagine, scritte con il piglio da centravanti infallibile, Van Basten ripercorre la propria vita e la carriera, prima, dopo e durante il grande buio che si è impossessato del suo corpo salendo implacabile dalle caviglie, fino alla battaglia esistenziale per recuperare una normalità dopo essere stato eccezionale.
12,50 11,88

Il precipizio dell'amore. Solo appunti di una madre

Mariangela Tarì

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 144

Il dolore è come l'amore, è una potenza creatrice. Quando si ama tanto si crea: una famiglia, un figlio, un dipinto, parole nuove... Il dolore fa lo stesso. Quando è troppo forte deve diventare qualcos'altro. Mariangela Tarì, madre di due figli colpiti entrambi da gravi malattie, l'ha visto accadere. Mamme e papà senza più figli che si aggirano negli ospedali, che creano associazioni, che lottano per leggi più eque. Genitori attraversati da un dolore troppo grande che scartano l'odio e piantano ancora margherite. In queste pagine impetuose, vitali, la sofferenza si trasforma in energia, progettualità, combustile da bruciare "perché quando si ammala un bambino tutti si ammalano, tranne il bambino. Lui non sa di essere malato". E allora non resta che alzarsi dal letto, andare nel mondo, sforzarsi di vedere la bellezza e fare spazio alla felicità. Sì, perché gli anni di lotta giornaliera contro la malattia, la burocrazia, la società hanno reso limpida in Mariangela la consapevolezza che la felicità è una scelta. Di più: l'esercizio di forzare la felicità alla lunga la rende possibile. Ed evidentemente anche contagiosa, perché leggendo questo libro sentiamo l'impulso a vivere di più, con più gioia, leggerezza, affrontando anche la paura e il rifiuto, e poi andando oltre. Un racconto catartico, che ha origine da una lettera scritta d'impulso a un quotidiano e pubblicata sulla prima pagina della "Repubblica" nell'ottobre del 2018, la prima scintilla di una fiamma che Mariangela Tarì tiene accesa insieme alla sua famiglia, agli amici, agli altri genitori e a tutti i caregiver, coloro che si prendono cura. Questa è una storia grande perché riguarda tutti, è un ponte lanciato tra chi vive la disabilità sulla propria pelle e chi la sfiora soltanto.
17,00 16,15

L'ora della verità. Come ho imparato ad ascoltare le mie paure

Chiara Facchetti

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2021

pagine: 158

«Su YouTube sono Kia Scricc, la ragazza estroversa e positiva, che ha sempre un sorriso come risposta. Ma accanto alla Chiara del web, dei video, di Instagram, esiste un'altra Chiara, quella più introversa e insicura, quella che teme di perdere il controllo e che succeda qualcosa di brutto. È molto raro che condivida aspetti così privati della mia vita, lo faccio per la prima volta attraverso le pagine di questo libro. Vi racconterò della mia infanzia e degli anni difficili alle superiori, del bullismo, del motivo per cui sto così bene fra le mie montagne, lontana da tutto, delle mie ansie e degli attacchi di panico. E di quello che mi hanno insegnato. Sì, perché grazie a loro ho imparato che non c'è niente che ti renda più forte che imparare a essere debole, che sentirti vulnerabile richiede molto più coraggio di qualunque altra sfida. Vi racconterò degli hater e di come ho imparato ad affrontarli. Vi descriverò le mie giornate, la mia routine con i suoi orari così rassicuranti e vi spiegherò come il dottor YouTube è riuscito ad aiutarmi. Ma soprattutto rivelerò in quanti splendidi modi mi siete stati vicini, regalandomi a affetto e forza. È così che ho imparato a non sentirmi più sbagliata e ad accettarmi. E se ce l'ho fatta io perché non dovreste farcela anche voi?»
15,90 15,11

Sono io Amleto

Achille Lauro

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 252

La storia egocentrica ed esagerata dell'uomo prima di diventare una rockstar: l'infanzia con un padre violento, l'adolescenza nella periferia romana, la crescita, musicale e personale, in una comune di artisti e quindi le droghe, gli eccessi prima del successo. Da quel bambino silenzioso che sogna di uccidere la Bestia fino a quel giovane uomo che ce l'ha fatta: Achille Lauro ha costruito un impero dalla polvere, ha attraversato l'inferno e ha trovato la sua strada nella musica. Se volete rimettere insieme i pezzi del puzzle Achille Lauro, è con "Sono io Amleto" che potrete conoscere la poetica e l'immaginario di un autore a cavallo tra mondo lirico e non convenzionale, attraverso le lucide visioni di un'anima forgiata dalla solitudine, dalla strada, ma soprattutto dal talento.
12,90 12,26

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.