Il tuo browser non supporta JavaScript!

Giardinaggio

Il giardino delle vecchie signore

Bridget Boland, Maureen Boland

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2019

pagine: 93

Contiene: "Il giardino delle vecchie signore" (1976) e "Le magie del giardiniere" (1977). «Noi non siamo delle Vecchie Signore, ma piuttosto delle vecchie zitelle; non siamo nemmeno, in alcun modo, delle giardiniere professioniste. Abbiamo raccolto dei consigli in questo libro perché ne avevamo bisogno noi per prime [...]. Opere sulle capacità curative delle piante ne esistono in abbondanza, quindi qui non ne parleremo: questo libro si concentra esclusivamente sui loro poteri magici, e non risarcirò nessuno che li contesti appellandosi alla legge sulla tutela del consumatore».
12,50

L'orto in casa e sul terrazzo

AAVV

Libro

editore: Demetra

anno edizione: 2019

pagine: 30

Piante aromatiche, ortaggi e frutta possono crescere anche sul tuo balcone. In questa scatola trovi tutto ciò di cui hai bisogno per dare vita a un piccolo grande orto e avere sempre a portata di cucina i tuoi prodotti di stagione preferiti.
19,90

La permacultura secondo Sepp Holzer. Il contadino ribelle. Scopri come realizzare e coltivare in maniera naturale giardini, orti e frutteti

Sepp Holzer

Libro: Copertina morbida

editore: MACRO EDIZIONI

anno edizione: 2019

pagine: 287

In questa guida molto pratica l'autore condivide con te le sue straordinarie abilità e le conoscenze acquisite nel corso di tutta la sua vita e ti illustra i propri metodi di coltivazione, dai concetti teorici fino ai dettagli pratici. Imparerai così a creare un sistema olistico nella fattoria stessa, dal quale potrai ricavare da vivere con abbondanza. Inoltre potrai scoprire: come progettare un sistema di permacultura; quali sono le migliori varietà da frutta per la coltivazione in permacultura; come costruire terrazze, stagni e corsi d'acqua; come costruire rifugi per animali e come cooperare con loro; come coltivare i funghi commestibili; come realizzare orti produttivi senza utilizzare prodotti chimici; e molto altro ancora! Holzer ti offre una grande ricchezza di informazioni applicabili in ogni contesto, dall'orto casalingo all'azienda agricola, ma il valore più grande del libro risiede nell'atteggiamento che ti insegna a sviluppare: Sepp infatti ti rivela i processi di pensiero basati sui principi presenti in natura che danno luogo alla sua permacultura. Principi che possono essere applicati ovunque.
21,00

Gaia's garden. L'orto di Gaia

Toby Hemenway

Libro: Copertina morbida

editore: MACRO EDIZIONI

anno edizione: 2019

pagine: 432

Indipendentemente dalle dimensioni dell'orto o del giardino di cui disponete, potrete applicare i principi di base della permacultura per renderlo più vario, naturale, produttivo e anche più bello. Ogni appassionato di giardinaggio dovrebbe conoscere il messaggio fondamentale della permacultura: lavorare con e non contro la natura dà come risultato giardini più belli, più ricchi e di facile manutenzione. Toby Hemenway dimostra come sia gratificante e facile creare un ecosistema nel prato dietro casa assemblando comunità di piante in grado di collaborare fra loro e svolgere una serie di funzioni, fra cui: migliorare e mantenere la fertilità e la struttura del suolo raccogliere e conservare l'acqua nel paesaggio fornire un habitat agli insetti utili, agli uccelli e ad altri animali coltivare una "foresta" commestibile che produce frutti di stagione, noci e nocciole, e altri alimenti. Il libro contiene anche un utile e pratico capitolo sulla permacultura urbana, espressamente concepito per chi vive in città e in sobborghi con spazi di coltivazione molto limitati. I ritmi e i tempi della natura saranno vostri alleati, non più un problema da fronteggiare.
23,50
18,00

Apprendista di felicità. Una vita in giardino

Pia Pera

Libro: Copertina morbida

editore: PONTE ALLE GRAZIE

anno edizione: 2019

pagine: 244

Dal 2006 al 2016, Pia Pera ha tenuto una rubrica per Gardenia, la più importante rivista italiana sui giardini. Era ospitata nell'ultima pagina e portava il titolo di «Apprendista di felicità»: raccontava incontri, riflessioni, esperienze ed emozioni in giardino. Questa rubrica - seguitissima dai lettori che cominciavano a sfogliare il giornale dal fondo - discendeva dal suo primo libro sul giardino, "L'orto di un perdigiorno", che aveva dato appunto avvio all'apprendistato di questa ortolana improvvisata: Pia Pera aveva lasciato l'inquietudine della metropoli per rifugiarsi nel podere di famiglia e costruire dal nulla il Suo giardino, coltivare sé stessa, riempire la dispensa di ortaggi e serenità. Dalla fioritura delle rose a Wislawa Szymborska, da una potatura ardita a Masanobu Fukuoka, dall'esaltazione dei temporali agostani a Madame de Lafayette, dalle succose more di gelso a Puskin, dai bagni notturni nello stagno a Cechov: la penna di Pia Pera si muove tra botanica e letteratura, la trama e l'ordito della tela alla quale ha lavorato con sapienza in questi dieci anni nel tentativo - sempre riuscito - di connettere fiori foglie frutti al sentire, all'amare, al soffrire. Perché, come diceva, in giardino si incarna «il nostro antico cercare, tra le piante, la vita». Questa raccolta - curata da Emanuela Rosa-Clot, direttrice di Gardenia - è il suo frutto tardivo. Un dono per i suoi lettori, per i cercatori di felicità.
16,00

Il paradiso è un giardino selvatico. Storie ed esperimenti di botanica per artisti

Antonio Perazzi

Libro: Copertina rigida

editore: UTET

anno edizione: 2019

pagine: 303

La prima regola per amare il giardino è dargli tempo: il segreto sta nell'imparare a rallentare, senza paura di dedicasi all'osservazione della natura, proprio come si fa da piccoli. Paesaggista raffinato ed esploratore avventuroso, Antonio Perazzi ha scoperto il suo amore per la natura poco più che bambino, durante le lunghe estati tra le colline del Chianti, a Piuca, nella casa del nonno. Lì, tutto era selvatico: le lucciole che si rincorrevano tra i cespugli di ortiche, i funghi sulle cortecce, le piante che si arrampicavano l'una sull'altra... un giardino molto diverso da quelli che punteggiavano Milano. E mentre molti in quei grovigli naturali vedevano il caos, Perazzi comincia a maturare un'idea di giardino complessa: un insieme unico di organismi capaci di interagire tra loro. Crescendo questa idea l'ha inseguita nei boschi e nei giardini di tutto il mondo, dalle montagne della Cina meridionale all'India, fino all'Alaska per poi tornare a Piuca, carico di semi e piante esotiche e con un obiettivo preciso: dare vita a una botanica versatile, basata sull'adattamento, a un giardino che fosse in grado di interessare una relazione tra natura e società. In questo poetico manuale di "botanica per artisti" Perazzi ci accompagna tra edere e belle di notte, anemoni japoniche e tweedie cerulee; tra le piante che crescono naturalmente senza bisogno dell'aiuto dell'uomo e quelle ostinate, tra alberi secolari ed erbacce spontanee. Un inno ala straordinaria quotidianità di una natura finalmente libera da controlli: un'opera d'arte che evolve nel tempo.
24,00

Agrumi in vaso. Guida indispensabile per scegliere e coltivare gli agrumi più belli

Eliana Ferioli

Libro: Copertina morbida

editore: Il Castello

anno edizione: 2019

pagine: 96

Tulle le informazioni per coltivare i preziosi frutti ricchi di vitamine. Una guida con tante schede tecniche per le varietà più importanti. Con i consigli per farli sopravvivere anche in condizioni non favorevoli. Ricca di illustrazioni e di istruzioni passo passo.
12,00

Rose. Guida indispensabile per la scelta, la coltivazione, le cure, l'ambientazione

Eliana Ferioli

Libro: Copertina morbida

editore: Il Castello

anno edizione: 2019

pagine: 95

Per scoprire l'affascinante e vastissimo mondo del fiore più amato. Una guida di riferimento concisa e di facile utilizzo. Con tante schede per conoscere le specie e le varietà più belle. Ricca di illustrazioni e di istruzioni passo passo.
12,00

Fiori e piante da balcone. Guida indispensabile per organizzare gli spazi, scegliere e coltivare le varietà più belle

Aldo Colombo

Libro: Copertina morbida

editore: Il Castello

anno edizione: 2019

pagine: 95

Per scegliere le piante e i fiori più adatti alle nostre esigenze tra le nuove varietà selezionate. Con tante schede per conoscere le caratteristiche delle varietà più belle. Un guida ricca di illustrazioni e di istruzioni passo passo.
12,00

Guida pratica alle piante da interno

Fran Bailey, Zia Allaway

Libro: Copertina rigida

editore: Il Castello

anno edizione: 2019

pagine: 224

Avete il pollice verde ma non un giardino? Vorreste trasformare la casa in un'oasi verde? Scegliete le piante più adatte alla vostra casa, e datevi alla creatività con i 12 progetti spiegati passo passo tra cui un terrario per succulente, un supporto per piante e una composizione di orchidee. Con oltre 175 schede botaniche dettagliate, cenni colturali e istruzioni di esperti, questo manuale della Royal Horticultural Society spiega tutto ciò che bisogna sapere per creare, coltivare e prendersi cura delle proprie piante da interno.
19,50

Coltiva il tuo orto, fai fiorire il mondo. Tutto quello che avreste sempre voluto sapere per curare l'orto, e crescere insieme a lui

Gianni Gaggiani

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2019

pagine: 205

Aspettare la crescita dei germogli, riappropriandosi del senso del tempo in antitesi alla filosofia del "tutto e subito". E poi assaporare ciò che si è coltivato, anche ortaggi e frutti introvabili al supermercato. Tutto questo ce lo insegna l'orto, piccolo o grande, in giardino o sul balcone, in campagna o in città. Questo libro - che è a un tempo un manuale pratico e un testo di ispirazione - ci spiega come iniziare, quali piante scegliere a seconda del tipo di orto che abbiamo in mente, come comportarsi con i diversi ortaggi, fino all'impegno che, come in tutte le cose della vita, richiede far crescere qualcosa. Nella prima parte viene analizzato il significato della coltivazione di piante a scopo alimentare, con riferimento anche all'agricoltura. Vengono quindi forniti consigli colturali per aiutare, soprattutto chi è alle prime armi, a coltivare un proprio orto in maniera efficace, a prescindere dallo spazio a disposizione, con schede degli ortaggi che non possono mancare. Infine, l'autore offre una riflessione sul significato di coltivare oggi un orto in Occidente, dove non è più un fondamentale strumento di sussistenza familiare come accade ancora in molte zone del pianeta. Un'idea di orto che parte dalla pratica per giungere alla scoperta del senso di sé e del mondo in cui viviamo.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.