Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Giardinaggio

Il tuo orto felice

BARBANERA

Libro

anno edizione: 2022

pagine: 128

Tanti pratici consigli per coltivare con successo ortaggi, fiori e piante nell'orto, nel giardino e sul balcone. Mese per mese tutto quello che c'e' da sapere.
9,90 9,41

Giardini pazzi e misteriosi. Trenta reportage sulle fantasie botaniche più sorprendenti del mondo

Luca Bergamin

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2021

pagine: 255

Prepariamoci a entrare dentro parchi pubblici e giardini privati, lasciandoci incantare da foglie e meraviglie, scoprendo il segreto che accomuna trenta luoghi "pazzi e misteriosi", alcuni noti, altri ancora in attesa di essere esplorati. Qui architettura e natura giocano insieme e si uniscono per un solo scopo: stupire il visitatore. Che sia una piramide che sorge nel mezzo di un bosco, una specie tropicale fuori dal suo habitat naturale o il volto gigantesco di un mostro, la sorpresa e la fascinazione si celano dietro a ogni angolo. Queste composizioni vegetali straordinarie, tuttavia, non sarebbero esistite senza le storie umane e gli intenti dei loro creatori: vicende commoventi e intriganti di veri e propri giardinieri visionari il cui immenso amore per la natura si è trasformato in progetti tanto ambiziosi quanto bizzarri. Un viaggio di scoperta in giro per il mondo tra Italia e Nuova Zelanda, passando per il Canada, gli Stati Uniti, le Isole Canarie, il Sudafrica e le Hawaii, compiuto con curiosità e raccontato e illustrato con grande passione.
22,00 20,90

Guida alle meraviglie nel tuo giardino. Un microcosmo da scoprire e curare stagione per stagione

Giovanna Olivieri

Libro: Copertina morbida

editore: EDICICLO

anno edizione: 2021

pagine: 272

Quanti puntini ha una coccinella? Lo sapevate che se tenete il giardino troppo in ordine le lucciole non vengono? Che la volpe a volte condivide la sua tana con il tasso e l'istrice (senza mangiarli)? Che esistono fiori in grado di imitare la silhouette e i colori degli insetti per sedurli o che ci sono formiche che fanno da babysitter alle larve delle farfalle? Un emozionante viaggio nelle quattro stagioni per raccontare il microcosmo di biodiversità nascosto nei nostri giardini di città. Un libro riccamente illustrato per andare alla scoperta del proprio giardino di città e degli animali e piante spontanee che, a nostra insaputa, lo abitano. Per imparare a curarlo e mantenerlo, ricreando gli ambienti e le condizioni più adatte alla vita della fauna selvatica. Con schede zoologiche e botaniche, box di curiosità, aneddoti insoliti e miti da sfatare.
25,00 23,75

The garden book

Libro: Copertina rigida

editore: PHAIDON

anno edizione: 2021

pagine: 519

Questa versione rivista e aggiornata del grande classico di Phaidon, The Garden Book, è un incredibile viaggio tra stili e continenti che racconta i migliori giardinieri della storia. Le splendide illustrazioni esplorano dai primi giardini religiosi al nuovo giardino paradisiaco di Dan Pearson a Tokachi, in Giappone. Ogni scheda illustra un lavoro significativo di un progettista e descrive il giardino, svelandone lo spirito e la filosofia. Organizzato in ordine alfabetico per progettista, The Garden Book è la guida essenziale per ispirare i giardinieri di oggi a creare i propri paesaggi, qualunque sia il loro contesto di partenza. Un regalo raffinato e un punto di riferimento prezioso sia per i giardinieri sia per gli appassionati di giardinaggio.
49,95 47,45

L'orto di un perdigiorno. Confessioni di un apprendista ortolano

Pia Pera

Libro: Copertina morbida

editore: PONTE ALLE GRAZIE

anno edizione: 2021

pagine: 256

Quando ci siano fuori ad attenderci un orto o un giardino, non si vorrebbe far altro. È la pace. Un senso di pienezza. Quella beatitudine che fa assaporare il vento, le nuvole nel cielo azzurro, il pendio di una collina, uno scroscio di pioggia. Quasi si ha pudore di riconoscersi appagati per così poco. Più facile sfoggiare tutto quello che ci hanno condizionato a desiderare ma non è mai servito a renderci felici. Cedendo a un desiderio che aveva da sempre, quello di vivere in campagna, Pia Pera si trasferisce in un podere. Dove si scopre analfabeta. Nel senso: non sa fare assolutamente niente. Ma non si scoraggia, anzi: intuisce che inizia lì l'avventura che la porterà a una terra sconosciuta, o meglio, alla terra. Occupandosi di alberi da frutta e ortaggi, impara a conoscere il mondo naturale, intreccia nuove amicizie, trova maestri che le trasmettono la loro esperienza. Soprattutto scopre una felicità che non aveva mai assaporato, prova il desiderio di raccontarla. Chissà se, avvertiti di questa felicità, ci accorgeremo di avere bisogno di infinitamente meno per sentirci appagati. Di essere più liberi di quanto crediamo, che invertire il senso di marcia, smettere di distruggere il nostro pianeta, sarebbe, dopotutto, possibile. Che coltivare il cibo che mangiamo, renderci il più possibile autonomi dal mercato, non sprecare, inquinare un po' meno è un modo degno di vivere e lasciar vivere. Cronaca di un apprendistato orticolo, "L'orto di un perdigiorno" si conclude con la dispensa piena ma soprattutto con un invito alla riconciliazione con la natura.
29,00 27,55

L'anno del giardiniere

Karel Capek

Libro: Copertina morbida

editore: Sellerio Editore Palermo

anno edizione: 2021

pagine: 176

Karel Capek è uno dei più noti scrittori cechi, ma non tutti sanno della sua passione per le piante. Nel 1929 scrisse queste "istruzioni per l'uso" per i 12 mesi dell'anno, brillanti, ironiche, anticonformiste. Capek è guidato da una sapienza antica e istintiva per il mondo della natura, sa come alternare fiori e arboscelli, quando e quanto innaffiare, si destreggia tra bulbi e talee, se la prende con le erbacce invadenti e sfacciate, si stupisce, anno dopo anno, della bellezza dell'autunno. Sa descrivere bene la delizia dell'acqua fredda che scivola sul terreno arido, il profumo della terra umida e ristorata come un viandante dopo un bicchier d'acqua, l'emozione della crescita. Più che il giardino è il giardiniere il protagonista del libro, con le sue ossessioni e il lavoro che non conosce soste; anche quando la neve ha coperto tutto il terreno il giardiniere ha sempre qualcosa da fare, mettere in salvo qualche vaso o solo immaginare i colori delle nuove fioriture ai primi segnali di primavera.
14,00 13,30

The melon. 125 ritratti

Amy Goldman

Libro: Copertina rigida

editore: Quinto Quarto

anno edizione: 2021

pagine: 272

Nonostante abbia il formato e la bellezza fotografica dei cosiddetti "coffe-table book", questa etichetta sarebbe estremamente limitante perché "The Melon" è anche una vera e propria enciclopedia, ricca di informazioni e approfondimenti. Nascosti tra gli splendidi e seducenti ritratti di ciascun melone realizzati dal fotografo Victor Schrager ci sono descrizioni e storie di varietà accuratamente studiate, consigli sulla coltivazione, istruzioni per il salvataggio dei semi e l'impollinazione manuale e un elenco completo di fonti di semi. E c'è anche una spiegazione approfondita su come capire quando i meloni sono maturi, il che ci ricorda che ciò che scegli è ciò che ottieni: i meloni non maturano e diventano più dolci una volta raccolti. I capitoli coprono la storia naturale, le qualità e i dettagli botanici di ogni melone e anguria che sono oggi tra le colture orticole più importanti del mondo. Le 125 varietà illustrate e descritte nel volume, che attraggono l'occhio e stuzzicano il palato, comprendono 85 meloni e 40 angurie provenienti da tutto il mondo. Le loro storie sono diverse quanto i meloni stessi: sapevate che esiste un Khandalak dell'Asia centrale a strisce rosse, verdi e crema? O un Pocket Melon così chiamato per le sue dimensioni ridotte? O ancora che in Georgia viene coltivata una varietà di anguria chiamata il serpente a sonagli? Chissà come mai? Non resta che sfogliare e scoprirlo.
39,90

Terrazze terapeutiche. Colori e profumi della salute

Maurizio Lapponi, Maurizio Cantore

Libro

editore: Gilgamesh Edizioni

anno edizione: 2021

Questa è la storia di un percorso di studio durato due anni che, pur essendo terminato nel 2008, risulta ancora oggi un "unicum" di grande attualità La ricerca evidenzia come anche piccoli spazi verdi, allestiti secondo adeguati criteri, possano migliorare lo stato psicofisico della persona, acquisendo dunque un profondo valore sociale.
15,00 14,25

E il giardino creò l'uomo. Un manifesto ribelle e sentimentale per filosofi giardinieri

Jorn De Précy

Libro: Copertina morbida

editore: PONTE ALLE GRAZIE

anno edizione: 2021

pagine: 128

Il giardino: ultimo rifugio della spiritualità e della poesia; ultima frontiera al di qua della barbarie e dell'alienazione; ultima utopia - ma un'utopia pratica, tangibile. Questi i temi che il giardiniere-filosofo Jorn de Précy - attivo a cavallo fra Otto e Novecento e di cui poco si sa, ma che è da sempre oggetto di venerazione da parte degli appassionati - ha riunito nel suo E il giardino creò l'uomo. Questo scritto vibrante è soprattutto il manifesto di un'idea del giardino che l'autore riuscì a realizzare nella sua tenuta di Greystone, nell'Oxfordshire; un'idea straordinariamente attuale e ancora, nella sostanza come nella forma, rivoluzionaria, quella del giardino selvatico. Nel fare il giardino, l'uomo - sostiene de Précy - deve restare in ascolto della natura, del genius loci, non forzare ma assecondare le forze che vi operano, mettendosi al loro servizio e riallacciando così il legame con il mondo naturale; il quale lo ripagherà regalandogli il piacere più compiuto e nello stesso tempo inesauribile, lo spettacolo della vita e delle stagioni. Trattato di storia dei giardini, memoir e nello stesso tempo appassionato pamphlet politico, E il giardino creò l'uomo è anche il ritratto di un uomo originale e, a suo modo, enigmatico; al termine della lettura ci sembra di vederlo scomparire lungo uno dei sentieri dell'amato Greystone, a raggiungere gli dei che si celano tra le sue piante.
10,00 9,50

Piante grasse

AA.VV.

Libro: Copertina morbida

editore: Dix

anno edizione: 2021

pagine: 254

Questo manuale è un utile strumento per conoscere il mondo delle succulente. Il libro fornisce accenni storici e consigli che vanno dalla coltivazione alla riproduzione, dalla cura dei parassiti alla realizzazione di veri e propri terrari da interni. Le dettagliate schede tecniche di oltre settanta specie diverse presentano una descrizione delle caratteristiche principali, indicazioni sulla coltivazione e informazioni utili sulla temperatura consigliata per la sopravvivenza, la qualità di luce necessaria e la frequenza dell'innaffiatura. Le bellissime fotografie, inoltre, permettono di individuare con estrema immediatezza tutte le specie trattate di volta in volta nel manuale. Un libro facile da consultare, completo e adatto a tutti, dal neofita che si affaccia per la prima volta al mondo delle piante all'esperto che è alla ricerca di spunti e approfondimenti.
10,00 9,50

Nuova enciclopedia del giardinaggio. Crea il tuo giardino. Le piante, le tecniche di coltivazione e le soluzioni per progettare le vostre zone verdi

AA.VV.

Libro: Copertina morbida

editore: Dix

anno edizione: 2021

pagine: 255

Ogni giardino fornisce uno spazio per vivere all'esterno e, possibilmente, delle aree gioco per i bambini. La "Nuova enciclopedia del giardinaggio" mostra come progettare il giardino nel modo più adatto al vostro stile di vita. Propone soluzioni per comuni problemi paesaggistici, progetti con istruzioni passo a passo, tecniche di semina e propagazione, idee per creare in base a colori e forme, oltre a trucchi e suggerimenti per ogni necessità, dalla scelta delle piante alle ristrutturazioni.
10,00 9,50

Peonie

Lucia Romani Adami

Libro: Copertina morbida

editore: Edagricole-New Business Media

anno edizione: 2021

pagine: 213

Le peonie, robuste, longeve e bellissime, sono fantastiche piante da giardino e, se ben scelte e ben coltivate, da vaso. La loro grande adattabilità a diversi tipi di terreno e di condizioni climatiche combinata con lo splendore dei fiori, declinati in una incredibile varietà di forme e colori e in qualche caso anche profumati, le porta ad essere un ornamento di ogni spazio verde. Nel libro sono descritte le peonie erbacee, ideali anche per piccoli giardini, le arbustive, veri cespugli di rami legnosi e le peonie intersezionali o ibridi di Itoh, un incrocio tra erbacee e arbustive. Viene inoltre presentata una scelta delle varietà e degli ibridi più notevoli per colore, profumo e tipo di utilizzo, con le accortezze necessarie per ottenere le fioriture più belle.
22,00 20,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.