Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Arti: soggetti e temi specifici

Maestri e capolavori del Fondo Edifici di Culto

Libro: Libro con legatura in pelle o di pregio

editore: L'Orbicolare

anno edizione: 2024

pagine: 153

Il volume risponde all'obbligo di valorizzazione, conoscenza, cura e amore.
240,00
Il giorno di Pasqua nell’arte. Gli incontri del Risorto

Il giorno di Pasqua nell’arte. Gli incontri del Risorto

François Bœspflug

Libro: Libro rilegato

editore: Jaca Book

anno edizione: 2024

pagine: 180

Che cosa è accaduto il giorno di Pasqua? Un attento studio dei racconti dei quattro Vangeli rivela cinque fasi principali, dall'alba al tramonto, che sono in realtà cinque incontri che François Boespflug presenta attraverso una selezione di opere d'arte che li raccontano. Il libro non racconta la resurrezione di Cristo con le immagini tradizionali della discesa agli inferi o dell'uscita dalla tomba, ma, attraverso una sessantina di opere d'arte, rievoca l'esperienza di coloro che passarono dalla tristezza profonda per la morte di Cristo alla gioia dell'incontro con il Risorto. La giornata si apre con la scoperta della tomba vuota, la mattina presto, da parte delle donne e di Maria Maddalena, recatesi con degli aromi per onorare il defunto: qui incontrano uno o più angeli, forieri di un annuncio sconvolgente. Il secondo momento è ancora più inedito perché il Risorto stesso appare ad alcune donne o, secondo altri racconti, solo a Maria Maddalena che, riconosciutolo, prova ad abbracciarlo, bloccata dal celebre Noli me tangere. Questo incontro travolgente la porta – terzo momento/incontro – a correre ad annunciare la notizia agli apostoli, un annuncio che attiva Pietro e Giovanni nel verificare a loro volta quanto accaduto, scoprendo il sepolcro vuoto. Il quarto incontro è l'esperienza eccezionale dei discepoli di Emmaus, che conversavano lungo la strada di tutti questi strani eventi e si ritrovarono a parlare e cenare con Gesù. La lunga e movimentata giornata si conclude con l'apparizione del Risorto, a tarda notte, agli undici Apostoli rinchiusi nel Cenacolo per paura delle autorità ebraiche.
29,90
Redouté. Roses. Ediz. italiana, inglese e spagnola

Redouté. Roses. Ediz. italiana, inglese e spagnola

Libro: Libro rilegato

editore: Taschen

anno edizione: 2024

pagine: 192

Pierre-Joseph Redouté, illustratore e botanico, fu un impareggiabile maestro dell’illustrazione e incisione botanica. La sua opera più nota, Les Roses, fu pubblicata in tre volumi tra il 1817 e il 1824. Questa raffinata edizione mostra la sua straordinaria capacità di catturare la singolare bellezza della natura con precisione e vivacità.
15,00
La fuga in Egitto nell'arte d'Oriente e Occidente

La fuga in Egitto nell'arte d'Oriente e Occidente

Emanuela Fogliadini, François Bœspflug

Libro: Libro in brossura

editore: Jaca Book

anno edizione: 2024

pagine: 160

La Santa Famiglia, costituita da Gesù, Maria e Giuseppe, ha dovuto affrontare, come molte persone dell’epoca contemporanea o dei secoli scorsi, l’emigrazione verso un paese straniero? Questo libro d’arte e di teologia risponde a tale domanda attraverso l’analisi di opere scelte, rappresentative delle diverse interpretazioni che la Fuga in Egitto, evocata dall’evangelista Matteo, ha ricevuto, in Oriente e Occidente, dalle origini dell’arte cristiana fino ai nostri giorni. Come fu presentato quell’esodo forzato, quali furono le tappe, quanto tempo durò il viaggio e il soggiorno in Egitto? Il silenzio dei testi canonici ha lasciato carta bianca all’immaginazione. Alcuni pittori composero su questo tema delle opere artistiche nelle quali la dose di meraviglia fu considerevole, al punto che alcuni dipinti, i più numerosi, hanno reso la Fuga in Egitto un viaggio dai tratti quasi turistici, scortato dagli angeli e arricchito di miracoli, segnato dall’accoglienza calorosa delle popolazioni locali. Altri dipinti, invece, in particolare dalla fine del Medioevo, suggeriscono, talvolta in modo commovente, la solitudine dei genitori di Gesù, il loro senso di spaesamento nel Paese dei faraoni.
24,00
I re Magi

I re Magi

Madeleine Felix

Libro: Libro rilegato

editore: Jaca Book

anno edizione: 2023

pagine: 240

Dodici versetti del Vangelo di Matteo hanno creato lungo la storia del cristianesimo una vicenda culturale diffusa che ha assunto grandi dimensioni nel pensiero, nell'arte, nella letteratura, nelle tradizioni popolari - e anche nella politica, se pensiamo al trasferimento delle loro reliquie da Milano a Colonia da parte di Federico Barbarossa per il suo cancelliere Rainaldo di Dassel, arcivescovo di quella diocesi. Le figure dei Re Magi hanno permesso da sempre di spiegare aspetti essenziali del cristianesimo anche in rapporto con le altre culture. Universalità, cammino, venire da lontano, dono, capacità di leggere i segni della realtà, sono i tratti caratteristici di questi misteriosi personaggi, che esprimono essenziali atteggiamenti umani e cristiani. Esegesi biblica e patristica, storia, iconografia, storia dell'arte e della religiosità popolare sorreggono un'opera scorrevole e riccamente documentata con immagini che percorrono duemila anni di storia cristiana. Un viaggio attraverso i secoli e i continenti, dalle origini del Cristianesimo ai giorni nostri, per riscoprire la narrazione dei re magi, fra religione, storia, iconografia e leggende popolari.
29,90
Tristi tropi. Sulla possibilità di un'arte pubblica alla fine del mondo

Tristi tropi. Sulla possibilità di un'arte pubblica alla fine del mondo

Daniel Borselli

Libro: Libro in brossura

editore: Gli Ori

anno edizione: 2023

pagine: 112

Tra i recenti sforzi ambientalisti, l’arte pubblica ha assunto un’importanza centrale. Nel rendere visibili i catastrofici effetti dell’attività umana sul pianeta e sottolineare l’urgenza di comportamenti più sostenibili, essa finisce però per dichiarare l’estinzione come inevitabile, oscurando le specifiche responsabilità del capitalismo estrattivo e scoraggiando l’emersione di paradigmi alternativi. Contro il ruolo assolutorio delle narrazioni apocalittiche, questo volume denuncia i limiti strumentali della spettacolarizzazione della crisi climatica nell'arte esibita negli spazi pubblici, per esplorare invece possibilità artistiche di resistenza e sopravvivenza oltre la fine del mondo.
16,00
I gatti nell'arte

I gatti nell'arte

Desmond Morris

Libro: Libro rilegato

editore: Johan & Levi

anno edizione: 2023

pagine: 224

Il gatto — la più elegante, cocciuta e scaltra delle creature — è stato un soggetto prediletto da artisti di ogni cultura ed epoca, fin dalla notte dei tempi. La spettacolare incisione rupestre realizzata in Libia settemila anni fa è forse la più antica testimonianza di una zuffa tra felini, da cui prende avvio una lunga e ininterrotta tradizione visiva. Una profusione di immagini cui non sempre corrisponde un sentimento univoco verso il gatto che, se oggi è fra gli animali domestici più venerati, nei secoli è stato spesso vittima di odio e persecuzione. Da animale sacro nell'antico Egitto a deterrente contro i roditori nella civiltà babilonese, alleato dell'uomo contro gli aspidi dal morso letale, apprezzato per la tecnica venatoria e immortalato come valido compagno di caccia, il gatto si affranca via via dalle attività pratiche diventando l'indolente amico dell'uomo, che gli spalanca le porte della propria casa. La convivenza però non dura a lungo e la sua fortuna conoscerà ancora alti e bassi. Tanto che sul finire del Medioevo prevale l'immagine di malefico sodale del demonio, sprezzo che coincide con il ruolo sinistro cui è relegato nei dipinti. Quasi mai protagonista nelle tele dei grandi maestri ma mero accessorio raggomitolato ai piedi di una figura femminile, bisognerà attendere il sentimentalismo vittoriano perché torni in auge e un radicale cambio di status lo faccia ritrarre, insieme ai suoi compari, in intimistiche scene famigliari. È questo il periodo più propizio per essere gatto, un'età dell'oro sia per l'amorevole relazione con il compagno umano sia per il ruolo centrale che conquista nell'opera d'arte, dove finalmente la fa da padrone. Sensibile a ogni sfumatura felina, il più grande zoologo dei nostri tempi ci racconta la storia dell'arte attraverso la lente degli artisti gattofili. Simbolo di violenza spietata per Pablo Picasso che lo rappresenta in veste di predatore feroce, emblema supremo della sessualità femminile in Balthus, soggetto molto popolare tra vignettisti satirici e caricaturisti fino a diventare volano di denuncia politica con Banksy, il gatto è un'inesauribile fonte per esplorazioni visive e voli pindarici.
28,00
Teoria dei colori for dummies

Teoria dei colori for dummies

Eric Hibit

Libro: Libro in brossura

editore: Hoepli

anno edizione: 2023

pagine: XX-268

Il nostro è un mondo di colori: vivaci o tenui, fluorescenti o pastelli, armoniosi o contrastanti, viviamo immersi nel loro vortice. Teoria dei colori For Dummies presenta lo studio dei colori nell’arte e nel design per consentirvi di usarli nel modo più efficace, sia nella vita quotidiana sia nel lavoro. Imparerete così a conoscere la ruota dei colori, i contrasti e i contesti cromatici; scoprirete inoltre come usare le combinazioni più adatte per emozionare, ispirare e trasmettere diversi significati. Il libro permette di utilizzare in modo efficace il colore nel proprio lavoro (design, comunicazione) e di fruire con pienezza le opere d’arte di ogni genere (dipinti, fotografie, film, scenografie).
29,90
I ricettari. Pigmenti e tecniche. Il testo della pittura

I ricettari. Pigmenti e tecniche. Il testo della pittura

Alessandro Taglioni

Libro: Libro in brossura

editore: Bertoni

anno edizione: 2023

pagine: 253

Raccolta straordinaria e unica di testi intorno alla pittura, alle sue tecniche e soprattutto ai suoi materiali. Dal Libro dell’arte di Cennino agli Original Treatises di Mary Merrifield, mai pubblicati in Italia. Dai carteggi dei maestri senesi a quelli fra maestri della modernità quali Longhi e Pellicioli. Romanzo e manuale al tempo stesso. Frutto di quattro anni di ricerca fra ricettari antichi e moderni relativi all’arte pittorica, a quella tintoria, precorritrice quanto alla preparazione dei colori, e all’arte del produrre vasi e maioliche. Particolarmente suggestivi i capitoli dedicati al grande viaggio dei colori: dalla sinopia al lapislazzulo, dal guado allo scotano. Viaggio che dall’Oriente, dalle Americhe, dalle città del mediterraneo porta materiali e tecniche sulla tavolozza italiana. Nel testo troviamo anche la testimonianza diretta dell’autore rispetto alle preparazioni, alle tecniche, e in merito all’applicazione dei colori, dalla tempera, grassa e magra, al pastello, alla stesura di fondi, all’applicazione della foglia d’oro e altro ancora.
18,00
Le edicole votive a Nicosia e Sperlinga
15,00
La molteplicità del volto. Studi per la storia del ritratto dal XVI al XX

La molteplicità del volto. Studi per la storia del ritratto dal XVI al XX

Tommaso Casini

Libro: Libro in brossura

editore: Carocci

anno edizione: 2023

pagine: 220

La ritrattistica, come rappresentazione del volto umano, ha implicazioni storico-culturali, memoriali, collezionistiche, sociali, antropologiche, estetiche e critiche di lungo periodo. Il volume raccoglie dieci saggi che indagano un arco cronologico dal XVI al XXI secolo. La prima parte comprende studi che spaziano da raccolte di ritratti a stampa nei libri di uomini illustri – sul modello gioviano e vasariano – a raccolte collezionistiche di autoritratti di artisti fino alla nascita di musei e accademie, dalla memoria collettiva dei monumenti postunitari alla riscoperta della ritrattistica italiana all'inizio del Novecento. La seconda parte è dedicata all'autorappresentazione di pittori che vanno da Edgar Degas a Damien Hirst. Conclude il libro una riflessione sull'immagine dell'artista al lavoro nel passaggio dalla pittura all'uso della fotografia e della cinematografia, fino alle frontiere digitali.
26,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.