Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Chirurgia

Storia della chirurgia. Dalle origini al Novecento

Knut Haeger

Libro: Copertina morbida

editore: Odoya

anno edizione: 2020

pagine: 336

Durante il suo sviluppo da strumento di stregoneria e religione a campo di scienza e tecnologia, la chirurgia ha sempre ispirato forti emozioni: speranza e ammirazione, paura e riprovazione, ma mai indifferenza. Questo libro mostra le basi sulle quali è stata costruita la chirurgia contemporanea, percorrendo millenni e paesi fin dalla preistoria, attraverso le civiltà classiche, con i loro metodi di cura spesso efficaci, le epidemie e le terribili operazioni sui campi di battaglia del Medioevo, il lavoro pioneristico dei medici, fino al mondo contemporaneo che osserva meravigliato i trapianti di cuore, la chirurgia plastica, le operazioni al cervello con il laser. Assistiamo alla fortuna di pazienti sopravvissuti alla trapanazione del cranio, a curiose pratiche volte a curare patologie come "l'isteria femminile", ma anche all'ideazione di strumenti ancora utilizzati in alcuni paesi, come il forcipe. L'autore tratta il vasto mondo della medicina nei suoi diversi settori (oculistica, odontoiatria, chirurgia, eccetera), raccontando la nascita di istituzioni come la sanità pubblica e di professioni, quali quella infermieristica. "Storia della chirurgia" ambienta gli eventi nel loro contesto, grazie all'esposizione di fatti relativi alla società, ai suoi personaggi e alle testimonianze rimaste. Biografie di medici noti e dei loro pazienti, aneddoti e brani tratti da scritti famosi, documenti di fatti bizzarri e originali, curiosità e superstizioni: tutto questo contribuisce alla storia degli "uomini in bianco" e della loro indispensabile ed emozionante professione. L'autore di questo libro, arricchito da più di 100 illustrazioni accuratamente selezionate, è contemporaneamente un esperto chirurgo e uno storico della medicina.
20,00 19,00

La chirurgia conservativa del sistema venoso superficiale

Paolo Zamboni

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2019

pagine: 152

15,00 14,25

Il metodo Beautiful aging. La bellezza come mission di benessere

Alberto Massirone

Libro: Copertina morbida

editore: TECNICHE NUOVE

anno edizione: 2019

pagine: 158

La medicina estetica è molto più che una semplice branca della medicina che cura inestetismi, è in realtà un metodo per raggiungere il "ben-essere" e migliorare la propria "qualità di vita". L'autore, primaria figura della medicina estetica internazionale, evidenzia lo stato dell'arte e quanto è possibile ottenere oggi nel campo della medicina estetica. Il volume è suddiviso in più parti: Molto più che estetica (cura del sé, obiettivi da raggiungere, le domande da fare al medico ecc); Obiettivo: fisico sano è bello (prima diagnosi, valutazione, check-up cutaneo, adiposità ecc); Una vita senza età (l'inizio dell'invecchiamento, la propria età biologica, cosmeceutica, dieta e integratori ecc); Mantenersi giovani dentro e fuori (come si può intervenire, come funzionano le tecniche esistenti, effetti collaterali ecc); Il viso e il corpo (tipi di pelle, rughe, diminuzione del tono, acido ialuronico, rivitalizzare mani e collo, ridurre i cuscinetti ecc); Medicina estetica in oncologia (disturbi di pelle, effetti collaterali dermatologici della chemioterapia e della radioterapia, trucchi per mimetizzare gli inestetismi ecc).
16,90 16,06

Chirurgia e cellulite

Domenico Amuso

Libro: Copertina morbida

editore: OM

anno edizione: 2019

pagine: 142

"Questo libro è rivolto a tutti i laureati in medicina e chirurgia che intraprendono lo studio e la cura della cellulite. La cellulite costituisce un campo di conoscenza interessarne ma allo stesso tempo pieno di incertezze. Sono convinto che chiunque abbia partecipato alla stesura del testo, al pari mio, sarà felice se motiverà chi lo legge a proseguire l'approfondimento sulla patologia. Quasi tutti i trattati scientifici scrivono fatti ed ipotesi diverse per poi arrivare aduno schema unitario di concetti base, questo libro è diretto e conciso da subito, guarda al pratico e alla tecnica con particolare attenzione ai risultati. In ogni momento della scrittura si è rispettato il proposito di fornire, una visione completa, equilibrata delle diverse tecniche chirurgiche utilizzate per il trattamento della cellulite. Un saggio eclettico ma che ha del personale con l'evidenza anche di pensieri diversi rispetto a chi ha scritto. Il mio auspicio è che qualsiasi lettore colga interamente il significato degli argomenti trattati e le possibili implicazioni."
36,00 34,20

Chirurgia generale

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2019

pagine: 1136

Negli ultimi anni in medicina sono avvenuti cambiamenti epocali, che hanno investito anche la chirurgia, sia nell'approccio diagnostico-terapeutico, sia nella modalità di esecuzione degli atti chirurgici e nella valutazione dei risultati. Integrare le tante innovazioni con le esigenze di chi deve studiare e imparare a diventare un buon chirurgo è la sfida che questo manuale ha voluto raccogliere. "Chirurgia generale" è un'opera collettiva, basata sull'apporto dei docenti/chirurghi che rappresentano una reale mappa delle attuali eccellenze sanitarie universitarie e ospedaliere presenti in Italia, e si caratterizza come un progetto culturale e didattico forte, calibrato sulle necessità effettive degli studenti. Prima di affrontare nel dettaglio le varie patologie (descritte considerando gli aspetti fisiopatologici, e di anatomia, terapia e tecnica chirurgiche), nel Capitolo 2 si presenta una sintesi puntuale delle questioni cruciali di interesse generale, quali: gli aspetti di deontologia e di responsabilità; l'analisi dell'evoluzione della ricerca in chirurgia basata sull'evidenza, sulla multidisciplinarietà e sulla ricerca traslazionale, con l'obiettivo di trasferire i risultati della ricerca di base nelle applicazioni cliniche; la descrizione della struttura delle attuali sale operatorie, dello strumentario chirurgico e di video-registrazione, con la possibilità di illustrare in diretta le varie fasi dell'intervento in un'aula didattica o congressuale a distanza; l'analisi delle tecniche di chirurgia open, i princìpi di chirurgia laparoscopica e robotica, la chirurgia a ciclo breve e il sistema DRG. Sono inoltre disponibili strumenti didattici digitali di grande utilità, quali l'ebook, la realtà aumentata, i test interattivi di autovalutazione (ZTE) e, sul sito del libro, la bibliografia.
118,00 112,10

Ortho notes. Manuale tascabile per l'esame obiettivo

Dawn Gulick

Libro

editore: Edi. Ermes

anno edizione: 2019

pagine: 330

Informazioni cliniche indispensabili per la valutazione immediata del paziente in ambito ortopedico: iter diagnostico, esame obiettivo, indagini strumentali. Schede di rapida consultazione suddivise per distretto anatomico: sono esaminati i test speciali più efficaci (valutati per sensibilità e specificità), lo screening medico, le tecniche di imaging, i meccanismi di lesione, il ROM, la forza e i deficit funzionali. Alla fine di ogni sezione un utile elenco per una corretta diagnosi differenziale. Guida tascabile: contiene le informazioni necessarie per passare dalla valutazione iniziale del paziente - attraverso i test specifici - al piano di cura. Utile sia per chi non ha ancora confidenza con tutti i segni clinici o le diagnosi differenziali sia per chi voglia richiamare alla memoria alcune manovre dell'esame obiettivo di uso poco frequente, ma utili per l'identificazione di determinate patologie. Test clinici in ambito ortopedico con le relative misure di sensibilità e specificità per valutare quelli più adatti al caso specifico. Red flags. Sintomi più frequenti e diagnosi differenziali a confronto. Rappresentazioni grafiche dei punti di repere palpatori.
35,00 33,25

Una mano più in là. Storia di un'operazione che ha cambiato il mondo

Marco Lanzetta

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2018

pagine: 187

«Odio aspettare. Mi sembra di perdere tempo e io non ho tempo da perdere. Ho tantissime cose da fare, nella vita. Per esempio, diventare il numero uno nella specializzazione che ho scelto, la chirurgia della mano...» Un traguardo raggiunto il 23 settembre 1998, quando alle ore 14.42, dopo quasi sette ore di intervento presso l'Hòpital Édouard Herriot di Lione, Lanzetta e la sua équipe concludono il primo trapianto di mano al mondo. Oggi, a vent'anni di distanza da quello storico giorno, il chirurgo italiano ha deciso di raccontare il lungo viaggio verso la realizzazione di quell'operazione rivoluzionaria che a molti sembrava impossibile. L'autore ripercorre il cammino a ostacoli per raggiungere l'ambito risultato annotando tutte le emozioni, l'entusiasmo, ma anche le paure, che hanno accompagnato quella straordinaria avventura scientifica che ha spostato i confini della chirurgia. Una storia iniziata in Australia, continuata in Francia, poi in Canada, giocata sul filo del tempo per battere gli americani in una prima assoluta che il mondo attendeva da duemila anni, cioè dal miracolo attribuito ai santi Cosma e Damiano. Un storia accompagnata anche da tanti punti interrogativi perché molti sono i dubbi che un trapianto di mano pone anche dal punto di vista etico. Se il ricevente commettesse un crimine con le impronte digitali di un morto? Come deve essere accarezzare, colpire, ma anche mangiare, guidare, con una mano nuova, che ha già vissuto con un altro individuo? Tutto questo è legittimo? Ne vale la pena?
15,00 14,25

Posturologia. Ambiti applicativi e di ricerca

Francesco Fischetti, Gianpiero Greco

Libro: Copertina rigida

editore: WIP EDIZIONI

anno edizione: 2016

pagine: 126

L'originalità che si è tentato di privilegiare in questo volume sta proprio nella sua strutturazione poco "classica", trascurando le fondamentali conoscenze di base, solitamente già possedute dai cultori della materia, di anatomia, fisiologia, biomeccanica, neuroscienze, per dare invece una visione culturale integrata della Posturologia. I temi trattati vanno dalla storia della Posturologia, compresa la problematica psicosomatica, per passare poi alla valutazione funzionale e giungere agli attualissimi temi del ruolo delle emozioni nella postura e delle applicazioni sportive che possono essere realizzate; bagaglio culturale quest'ultimo per chi opera non strettamente nel campo "posturologico" ma anche in quello sportivo ed educativo-motorio in senso lato.
18,00 17,10

Il paziente chirurgico critico

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2015

pagine: 407

La valutazione generale e l'ottimizzazione della gestione del paziente ad alto rischio chirurgico risponde sostanzialmente a tre domande: 1) Che cosa intendiamo per paziente ad alto rischio chirurgico?; 2) Qual è la risposta al trauma chirurgico nel paziente a rischio?; 3) Quali strumenti abbiamo per quantificare tale rischio? La percezione del rischio è spesso basata nella pratica clinica su impressioni soggettive che coinvolgono il giudizio sulla possibilità di successo di un intervento chirurgico, e tengono conto di altre valutazioni, una delle più importanti tra queste riguarda la possibilità del paziente di poter tornare a un'attività sociale piena. Il rischio chirurgico è in estrema semplificazione legato a due grandi gruppi di fattori: il primo è legato alle differenti procedure chirurgiche, il secondo allo stato del paziente nella sua valutazione clinica globale.
39,00 37,05
45,00 42,75

Simple and complex fractures of the humerus. A guide to assessment and treatment

Libro: Libro rilegato

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2014

pagine: 337

103,99 98,79

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.