Il tuo browser non supporta JavaScript!

Lingua: argomenti e opere generali

Il libro delle parole altrimenti smarrite

Sabrina D'Alessandro

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2020

pagine: 432

Un ometto di bassa statura ma con un'alta considerazione di sé è un salapuzio (chi ci ricorda?); una pioggia obliqua, inclinata dal vento, si chiama ventipiovolo; chi parla molto e conclude poco è un farabolone; la sindrome da stress postmoderno può essere stemperata in un lirico affralimento... Sarà capitato anche a voi di subire la burbanza di un rodomonte, ma cosa significa precisamente? E come sono nate queste espressioni? Questo libro recupera parole in via di estinzione e ne presenta storia, significato e potenzialità espressive. Attraverso una ricerca trasversale su testi e vocabolari di epoche diverse, ci offre un metodo infallibile per non passare inosservati in società, e un poderoso antidoto alla lingua di plastica che troppo spesso ci condanniamo a usare.
13,00

Scrivere con gli archetipi

Augusto Q. Bruni

Libro: Copertina morbida

editore: PaginaUno

anno edizione: 2020

pagine: 193

Che cosa unisce Amleto e Sherlock Holmes, Edipo e il tenente Colombo, Pandora e Kay Scarpetta? Perché alcuni personaggi di letteratura e del cinema ci rimangono impressi per tutta la vita e altri li dimentichiamo? E perché alla fine certe storie funzionano e hanno successo più di altre? La risposta sta dentro la natura stessa dei protagonisti, una natura così potente che riesce a fare da modello di riferimento attraverso i millenni. E può anche servire a conoscere meglio se stessi. Scrivere con gli archetipi è un vero e proprio manuale di scrittura creativa, uno strumento prezioso per costruire i personaggi con fantasia ed efficacia. Un manuale operativo che è anche riflessione teorica, oltre che un'esperienza immersiva nella propria coscienza.
20,00

Dizionario napoletano

Sergio Zazzera

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2020

pagine: 426

Il napoletano è più di un dialetto, è una lingua viva: giorno dopo giorno si esprime colorito nei vicoli, nelle piazze, nei mercati, ma anche nei circoli letterari, nella quotidianità familiare del popolo come della borghesia. Termini antichi e neologismi sempre nuovi si affiancano, esempi di vivacità e creatività ininterrotte. In napoletano risuonano i versi di Salvatore Di Giacomo, il teatro di Eduardo De Filippo, il cinema di grandi attori come Totò e le canzoni immortali, da "'O sole mio" a "'O surdato innamorato" e "Marechiaro". Questo dizionario non è solo un rapido e pratico strumento di consultazione per gli appassionati: è una collezione di piccole, preziosissime gemme.
4,90

Grammatica di berbero nefusi

Mohamed Shinnib, Anna Maria Di Tolla

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2020

pagine: 288

La lingua berbera è una lingua afro-asiatica parlata nell'Africa mediterranea, in particolare nelle regioni sub-sahariane. La tribù berbera degli Infusen è ricordata come una delle più grandi e potenti del Nordafrica e il nefûsi è una variante del berbero parlato nel Gebel Nefusa (Tripolitania - Libia) i cui parlanti sono di origine ibadita, ramo dei kharigiti, corrente islamica che costituisce una "terza via" tra sunniti e sciti. Questo volume è la versione aggiornata della grammatica scritta nel 1942 da Francesco Beguinot (1879-1953), lo studioso italiano esperto di questa lingua di cui introdusse l'insegnamento come professore all'università L'Orientale di Napoli. Frutto dell'esperienza di insegnamento dell'autrice e di una rielaborazione dei materiali originali disponibili, la trattazione comprende dodici unità didattiche dedicate alla scrittura e alla morfologia della lingua berbera. Accanto alla parte teorica sono previsti diversi esercizi e testi selezionati, nonché, a fine volume, un dizionario berbero-italiano.
32,90

Parlare. Strumenti e tecniche del discorso

Edoardo A. D'Elia

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2020

pagine: 160

Non esistono segreti per il discorso perfetto, per vincere tutti i dibattiti e per sedurre chiunque abbiamo davanti. Ma ci sono tecniche, con una storia millenaria, per scegliere bene di cosa parlare, per creare una salda struttura logico-argomentativa e per analizzare il contesto e l'interlocutore in modo da non farsi cogliere impreparati. Il testo si concentra su questo, per fornire al lettore strumenti precisi e duraturi. Alla prima parte del volume, dedicata ai metodi della comunicazione orale (ricerca, organizzazione e stile), segue una seconda parte in cui si analizzano nel dettaglio una vasta serie di casi concreti (esame universitario, colloquio di lavoro, presentazione ecc.) e alcune situazioni comunicative tipiche dell'era digitale (YouTube, Instagram stories ecc.). Completa il manuale una sezione dedicata agli esercizi, per far pratica in autonomia delle tecniche apprese. Il volume si rivolge sia a studenti e professionisti sia a chi ha esigenza di parlare in pubblico.
16,90

Per scrivere bene imparate a nuotare. Trentasette lezioni di scrittura

Giuseppe Pontiggia

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2020

pagine: 187

«Quello non lo insegno.» Così rispondeva Giuseppe Pontiggia a chi gli chiedeva come diventare scrittore. Non basta infatti avere l'attitudine, la volontà, l'ambizione. Come per il nuoto, si possono però ottenere buoni risultati impadronendosi della tecnica, osservando i modelli, allenandosi duramente. Per scrivere «bene» (con stile) bisogna prima liberarsi da una serie di pregiudizi: che scrittori si nasca, che il talento e l'ispirazione contino più di un severo apprendistato, che un testo letterario (e in generale un testo efficace) nasca già perfetto anziché perfettibile. Di questo era convinto Pontiggia quando, nel 1985, inaugurava la prima scuola di scrittura in Italia. Una scuola in cui si imparava innanzitutto a leggere. Leggere in senso forte, cominciando dai classici, in un «corpo a corpo» con il testo pensato per affinare la capacità di giudizio e scoprire insieme le potenzialità e i limiti delle proprie risorse espressive. Ma soprattutto per lasciarsi emozionare dalle parole, per esplorarne le stratificazioni, per imparare a usarle in modo responsabile. Scrivere, per Pontiggia, non è trascrivere le proprie esperienze, sensazioni o memorie, ma andare incontro all'inatteso che sorprende, al nuovo che disorienta: pronti a tornare indietro, e a riscrivere se necessario, per dire nel modo migliore quanto si va scoprendo attraverso il linguaggio. Perché la scrittura è un viaggio che non si lascia pianificare, ma anche il risultato di un lavoro paziente, fatto di un rapporto concreto con il testo, in tutto simile a quello dell'artigiano all'opera nel suo laboratorio. Un laboratorio che Pontiggia ha allestito per anni durante i suoi incontri settimanali al Teatro Verdi di Milano, dialogando con un pubblico eterogeneo (studenti, professionisti, aspiranti scrittori). Le sue lezioni, pubblicate a metà degli anni Novanta su due riviste («Wimbledon» e «Sette»), sono ora raccolte in un unico volume. Trentatré conversazioni in cui l'autore, in forma di intervista, affronta i molteplici aspetti della scrittura «espressiva», a cui si aggiungono altre quattro lezioni, «per addetti ai lavori ma non solo», in cui la riflessione sulla scrittura diventa essa stessa un alto esempio di scrittura saggistica, ricca di aforismi e battute fulminanti; dove il confronto con i classici, ancora una volta, ci introduce nella biblioteca e nell'officina dello scrittore, pronti a carpirne i segreti.
19,00

Dizionario inglese. Inglese-italiano, italiano-inglese

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2020

pagine: 768

Un dizionario agile, concepito per andare incontro alle esigenze pratiche di chi, per studio, per lavoro, oppure nella vita di tutti i giorni, vuole confrontarsi con la lingua inglese. Il lemmario presenta termini della lingua comune e di ambiti specialistici, oltre a neologismi e termini di recente diffusione. In appendice sono indicati i verbi irregolari inglesi, i verbi fraseologici, i numeri e le unità di misura, le differenze ortografiche e di vocabolario fra inglese britannico e americano.
14,90

Come collezionare macchine per scrivere. Guida all'acquisto, alla raccolta e alla cura. Consigli, suggerimenti e osservazioni da parte di un esperto tecnico restaura

Cristiano Marino Casonati

Libro: Copertina morbida

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2020

pagine: 224

"Questo mio secondo lavoro è il naturale frutto delle mie esperienze e, soprattutto, risponde alle richieste che continuamente ricevo da clienti e conoscenti circa questo campo professionale. In questo volume intendo fornire preziose informazioni circa le più corrette modalità di acquisto e sul collezionismo di macchine per scrivere, soprattutto pensando a chi in questo momento vuole iniziare. In questo faccio semplicemente seguito a quanto da sempre mi trovo a rispondere alle tante persone che mi contattano sia per lavoro, sia per curiosità o per intenti storico-ludici-culturali con le macchine per scrivere. Le domande che mi pongono queste persone sono sostanzialmente sempre le stesse e trovo, quindi, utile cercare di riunire le tante risposte che continuamente fornisco. In pratica approfondisco ulteriormente quanto ho cominciato a fare con il mio primo volume dedicato agli utilizzatori della macchina per scrivere. In quel volume i giovani appassionati che stanno scoprendo oggi la macchina per scrivere e che intendono impiegarla realmente per scrivere, per divertirsi e per produrre documenti, trovano preziose informazioni e una serie di consigli pratici da mettere subito in atto. Il volume "Alla (ri)scoperta della macchina per scrivere", edito sempre da Sandit Libri, è utile per comprendere a un più profondo livello il contenuto di questo secondo testo. Se anche tu, come i tanti che mi contattano perché hanno in casa da tempo oppure hanno appena acquistato una macchina per scrivere, vuoi imparare come usarla, come sfruttarla al meglio e magari ora vuoi iniziare una piccola collezione, ecco qui a tua disposizione un tecnico esperto, figlio d'arte, che ti spiega a fondo quanto davvero ti serve sapere in questo campo della scrittura. I miei volumi sono scritti realmente tenendo conto dei problemi, delle domande del pubblico, delle vere necessità e dei corretti rimedi così come sono solito fare sfruttando la mia lunga esperienza. Anche in questo secondo volume troverai una grandissima quantità di informazioni, suggerimenti, consigli e, perché no, anche aneddoti della mia vita professionale."
17,90

I speak English. Esercizi per imparare le 1000 parole più utili dell'inglese

AA.VV.

Libro: Copertina morbida

editore: Vallardi A.

anno edizione: 2020

pagine: 366

1000 esercizi per imparare le 1000 parole più diffuse nei 10 ambiti tematici più rilevanti della vita quotidiana.
9,90

Scrittura professionale. Guida alla redazione di testi corretti ed efficaci

Donella Antelmi

Libro: Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2020

pagine: 158

"Scrittura professionale" è un prontuario di base per la scrittura di testi legati allo studio o al lavoro, per i quali è necessario padroneggiare con sicurezza la lingua e lo stile adeguato al contesto di riferimento. Per preparare una tesina universitaria, una relazione per un convegno, un report aziendale o un comunicato stampa è necessario infatti conoscere molti aspetti della nostra lingua che, anche a livello universitario, spesso risultano lacunosi: dalla scelta del registro linguistico appropriato all'uso di modi e tempi verbali, dall'assetto sintattico del periodo alla punteggiatura e all'organizzazione del testo. A questi aspetti è dedicata la prima parte del manuale. La seconda parte, invece, è organizzata in base ai generi testuali più comuni nella pratica professionale: lettere, comunicati stampa, progetti, rapporti, saggi, brochure, presentazioni. Ciascun capitolo parte da una descrizione di massima del tipo testuale (funzioni, destinatari, struttura), analizza esempi reali (mostrando gli errori più frequenti), approfondisce aspetti retorici e stilistici (tono di voce, argomentazione, semplificazione), propone esercizi. Il tutto nell'ottica di fornire uno strumento di agile consultazione a chi ha bisogno, per studio o per lavoro, di migliorare le proprie capacità scrittorie.
19,00

Il piccolo Palazzi. Dizionario della lingua italiana

Fernando Palazzi

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2020

pagine: 1348

All'interno del volume: oltre 45.000 lemmi e locuzioni, sillabazione e accentazione delle voci, femminili e plurali irregolari, forme anomale dei verbi, pronuncia delle parole straniere, sinonimi e contrari. Con 34 disegni illustrativi. In appendice: sigle e acronimi, note grammaticali.
24,90

Inglese smart. Dizionario+Verbi

AA.VV.

Libro: Copertina morbida

editore: Vallardi A.

anno edizione: 2020

pagine: 976

Più di 30.000 voci e 70.000 traduzioni. Regole di pronuncia e accento; l'alfabeto inglese. Esempi, modi di dire e indicazioni d'uso. Grammatica e sintassi del verbo. Verbi modali, ausiliari e semimodali. Forma negativa e interrogativa; attiva e passiva; riflessiva e impersonale. Verbi irregolari, fraseologici, di percezione e con doppio complemento. Question tags, short answers, false friends. Tavole delle coniugazioni modello + 1000 verbi fraseologici.
13,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.