Il tuo browser non supporta JavaScript!

Antichità e collezioni

Pistole e revolver. Le armi da fuoco storia e tecnica

Steve Apuan

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2019

pagine: 128

Dalle Colt della Frontiera e del 7 Cavalleria, alle infallibili armi da tiro sportivo, dalle pistole del Proibizionismo alle micidiali armi corte di ultima generazione. Una carrellata attraverso gli anni per conoscere storia, tecnica e curiosità di pistole semiautomatiche e revolver, in compagnia di personaggi reali o immaginari come il Generale Patton o Indiana Jones.
5,90

Incunaboli a Ragusa

Libro: Copertina morbida

editore: Viella

anno edizione: 2019

pagine: 294

Questo volume contiene la descrizione di 73 incunaboli conservati in biblioteche pubbliche o aperte al pubblico e in una privata dei comuni di Ispica, Modica, Ragusa e Scicli, molti dei quali - non compresi nello Incunabula Short Title Catalogue - erano ignoti ai ricercatori. Come già per i volumi dedicati agli incunaboli di Siracusa (2015) e alla provincia di Catania (2018), gli esemplari sono descritti con particolare attenzione a tutti i dettagli che accompagnano il testo stampato e ne fanno dei testimoni unici dell'uso, della circolazione e del commercio del libro antico. Una serie di immagini accompagna la registrazione dei nomi degli individui e delle istituzioni, soprattutto religiose, che hanno posseduto nel tempo gli esemplari, di ciascuno dei quali si precisa con grande accuratezza lo stato di conservazione.
40,00

C'era una bambola. Uno straordinario viaggio nella collezione di Marie Paule Vedrine Andolfatto. Ediz. italiana e inglese

Marco Tosa

Libro: Copertina rigida

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2019

pagine: 192

Le bambole e il loro mondo in miniatura sono qui raccontati attraverso le immagini. Il libro mostra una selezione ragionata di una collezione composta da oltre cinquecento pezzi, tra i più prestigiosi per bellezza e rarità.
50,00

La sensualità del libro. Piccole erranze sensoriali tra manoscritti e libri antichi

Angelo Floramo

Libro: Copertina morbida

editore: EDICICLO

anno edizione: 2019

La collana «Piccola filosofia di viaggio» invita Angelo Floramo, scrittore ed esperto codicologo, a svelarci i sussurrati enigmi di carte e pergamene. Occorrono meraviglia e stupore per avvicinarsi ai libri antichi, alle eleganti grafie e ai fregi dorati, alla croccante fisicità della carta. Sfioreremo le coste, accarezzeremo le pagine, ci perderemo in profumi e avventure lontane.
9,50

L'arte dei giochi da tavolo. Oltre un secolo di storia e divertimento dalla fine del Settecento all'inizio del Novecento

Adrian Seville

Libro: Copertina rigida

editore: WHITE STAR

anno edizione: 2019

pagine: 208

Nel diciannovesimo secolo, i giochi da tavolo divennero una vera e propria forma d'arte, finemente istoriati e dipinti di colori sgargianti. Ne esistevano a centinaia, su qualsiasi argomento - da quelli scientifici e culturali a quelli satirici o legati alle mode del momento - e di qualsiasi tipologia: giochi "di strategia", di puro divertissement, giochi d'azzardo destinati agli adulti o più innocenti dedicati ai bambini. Questo volume raccoglie una ricca selezione di questi giochi, riproducendone i tabelloni e spiegandone le regole e il significato: perché comprendere i passatempi di un'epoca è un modo per comprendere la storia stessa.
35,00

Gigante 2020. Catalogo nazionale della cartamoneta italiana

Claudio Bugani

Libro: Copertina morbida

editore: Gigante

anno edizione: 2019

pagine: 404

Il catalogo Gigante della cartamoneta italiana consta di ben quattrocentoquattro pagine a colori ed è editato, sin dal 2004, dall'omonima azienda che opera nel mercato numismatico dal 1967. Il catalogo descrive e valuta, nei vari stati di conservazione, tutti i biglietti di banca e le banconote italiane stampate in Italia ed all'estero dal 1851 ad oggi. Nel catalogo, sono state inoltre inserite le emissioni d'occupazione, tedesche per quanto riguarda la prima guerra mondiale, ed alleate, per quanto riguarda la seconda guerra mondiale.
19,00

Gigante 2020. Catalogo nazionale delle monete italiane dal '700 all'euro

Fabio Gigante

Libro: Copertina morbida

editore: Gigante

anno edizione: 2019

pagine: 800

Il catalogo Gigante delle monete italiane consta di ben ottocento pagine a colori ed è editato, sin dal 1992, dall'omonima azienda che opera nel mercato numismatico dal 1967. Il catalogo descrive e valuta, nei vari stati di conservazione, tutte le monete contemporanee italiane coniate in Italia ed all'estero dall'invasione napoleonica alla fine della lira. Nel catalogo, sono state inoltre completate le monetazioni di quei sovrani che, al potere durante l'era moderna, sono stati spodestati da Napoleone ma, restaurato il potere in seguito alla disfatta di quest'ultimo, hanno ripreso a battere moneta in era contemporanea. Gli acquirenti del catalogo, grazie ad un codice univoco, possono accedere sia alla versione on-line del catalogo (www.catalogogigante.it) sia scaricare l'apposita App per Android o iOs.
22,00

Libri nel borgo. Ovvero aprire una piccola libreria e vivere ugualmente felici

Bruno Sabelli

Libro: Copertina morbida

editore: Biblohaus

anno edizione: 2019

pagine: 262

"[...] Dunque, questo canone ben codificato viene del tutto incrinato da questo magmatico, corposo (direi anche sugoso come un buon ragù bolognese) libro scritto dal professore Bruno Sabelli, il quale, congedatosi dal mirabolante mondo accademico ha deciso di entrare, in punta di piedi, in quello altamente pericoloso e a volte polemico dei librai antiquari. E lo fa non con un catalogo di libri ma con un volume... [...] Vi è alla base un'eleganza dell'intelligenza o, meglio, direbbe Alberto Savinio, una felicità dell'intelligenza (una maturità dell'esperienza e del vissuto). Ogni brano è una stazione biografica, letteraria, libraria, geografica [...]" Dalla prefazione di Simone Volpato.
15,00

Storia dei gioielli

Anderson J. Black

Libro: Copertina morbida

editore: Odoya

anno edizione: 2019

pagine: 345

Scrivere la storia dei gioielli equivale a ripercorrere la storia dell'uomo, poiché il gioiello, in quanto ornamento e simbolo di status sociale, compare presso tutti i popoli primitivi e in tutte le regioni della terra. Una panoramica approfondita della produzione di gioielli a partire dai preziosi corredi di ori sumeri, greci, etruschi ed egizi ai sontuosi tesori sciti e fenici dalle complesse lavorazioni a sbalzo e a filigrana, fino alla produzione, ricchissima per forme, oggetti e materiali, della gioielleria bizantina e medievale. Scopriremo così come i "secoli bui" fossero in realtà splendenti di ori, gemme e smalti dai mille colori, per proseguire con il perfezionamento delle tecniche sotto l'impulso dei corredi regali del Cinquecento e del Seicento e contemplare la profusione di gioielli del Settecento, da quelli europei ai sontuosi esemplari mogul indiani. Ma la vera innovazione si verifica nell'Ottocento: nuovi materiali, nuovi stili e soprattutto, per la prima volta, un pubblico più vasto, meno elitario e meno aristocratico. Con l'Art nouveau la gioielleria si fa poi sofisticata, riempiendosi di figure filiformi stilizzate e sinuose. Nella stagione dei pezzi "firmati", grandi artisti come Picasso, Braque, Dalí, Man Ray porteranno il gioiello alla dignità di pezzo d'arte e anche il design internazionale si cimenterà originalmente in questo campo, nobilitando con la purezza delle linee il pregio dei materiali. Una rassegna storica preziosa per l'accuratezza dei testi e l'interesse antiquario e artistico degli esemplari.
24,00

Il libro antico. Storia, diffusione e descrizione

Lorenzo Baldacchini

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2019

pagine: 281

Il volume si inserisce nel panorama degli studi bibliografici e di storia del libro che negli ultimi anni è radicalmente mutato grazie anche alle nuove tecnologie e a grandi progetti nazionali e internazionali. Il suo oggetto è il libro antico a stampa prodotto in serie con procedimenti manuali dall'invenzione di Gutenberg alle trasformazioni seguite alla rivoluzione industriale dell'Ottocento. L'impianto di quest'opera fortunata, giunta alla sua terza edizione, è profondamente rinnovato e aggiornato. Si analizzano gli antecedenti asiatici, le condizioni nelle quali maturò quella che venne presto definita ars scribendi artificialiter, i materiali impiegati, i processi produttivi, gli elementi del paratesto e le logiche della descrizione. Si rivolge a bibliotecari e ricercatori che si occupano di edizioni antiche e di filologia dei testi a stampa, ma anche agli studenti dei corsi di Beni culturali.
26,00

The Himalayan Club. Le mappe leggendarie. Le imprese che hanno fatto la storia dell'alpinismo

HAMISH

Libro

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 240

Il volume raccoglie una selezione di mappe tratte dall'Himalayan Journal ed è un tributo alla storia delle esplorazioni e un tesoro prezioso per gli appassionati. Gli ultimi 90 anni sono stati un periodo glorioso per le spedizioni sull'Himalaya. Esploratori di tutto il mondo si sono avventurati alla scoperta delle sue montagne, e l'Himalayan Club ha avuto un ruolo pionieristico nel registrare le loro imprese. Negli ultimi decenni sono state compiute spedizioni notevoli: il cammino di Harish Kapadia, la ricognizione dell'ignota valle Kunzang da parte di V.K. Sashindran; la salita al Nilkanth dalla cresta ovest di Martin Moran e molte altre avventure, tra cui itinerari e scalate - qui documentati - che non sono mai stati replicati. "Siamo tutti pellegrini lungo lo stesso viaggio - ma alcuni pellegrini hanno mappe migliori di altri" (Nelson Demille).
25,90

Gli incunaboli della Biblioteca Oratoriana dei Girolamini. Un primo catalogo

Libro: Copertina rigida

editore: SALERNO

anno edizione: 2019

pagine: 96

Il catalogo degli incunaboli della Biblioteca Oratoriana dei Girolamini di Napoli, pur ancora parziale, è il primo risultato della Scuola di Alta Formazione in «Storia e filologia del manoscritto e del libro antico», diretta da Andrea Mazzucchi e istituita nel 2017 con una convenzione dell'Università degli Studi di Napoli «Federico II» e del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo per reagire all'odioso reato che nel 2012 aveva privato la Biblioteca di una porzione sostanziosa del suo patrimonio librario, imponendone una dolorosa quanto inevitabile chiusura. Il catalogo che vede ora la luce, frutto dell'impegno dei venti allievi della Scuola coordinati da Giancarlo Petrella, restituisce un primo segmento di tale secolare patrimonio, disvelando agli studiosi e alla collettività, per la prima volta in assoluto, ventisette degli oltre cento incunaboli che le fonti storico-bibliografiche interne testimoniano si conservassero tra le mura del complesso Oratoriano. Un percorso tanto suggestivo quanto atteso tra le pieghe della piú antica biblioteca napoletana, che delinea modalità e diacronie nella formazione del fondo librario dei Girolamini.
59,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.