Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Narrativa di argomento mitologico

Il canto di Calliope

Natalie Haynes

Libro: Libro in brossura

editore: Marsilio

anno edizione: 2022

pagine: 312

Una donna sola corre nella notte, intorno a lei la sua città che brucia. Fuori dalle mura, la regina e altre sventurate attendono un destino che verrà deciso dai vincitori. È la caduta di Troia. Dieci interminabili anni di guerra sono giunti alla tragica conclusione, mentre le vicende dei protagonisti ispireranno, nei secoli a venire, le opere di artisti e scrittori. «Cantami, o Musa» invoca il sommo poeta Omero, che ha raccontato le gesta degli eroi. Ma Calliope, musa della poesia epica, questa volta è meno accomodante: è convinta che per completare l’affresco manchi qualcosa di fondamentale. Se il bardo vuole che lei canti, allora lei canterà insieme a tutte le donne coinvolte nella grande tragedia, dando voce a ciascuna di loro e raccontando la storia da una nuova prospettiva. Ecco Andromaca, Cassandra, Pentesilea e Clitennestra, che vengono alla ribalta con i loro pensieri e le loro scelte, con la sete di vendetta, la solitudine, la dignità di fronte alla morte. E poi tutte le altre, da Penelope a Briseide, da Creusa a Ifigenia, dalle troiane che saranno rese schiave alle greche che attendono il rientro dei loro uomini, senza dimenticare le capricciose divinità che governano le sorti dei mortali. Attingendo alle fonti antiche, anche le meno note, Natalie Haynes rivisita una delle più grandi narrazioni di tutti i tempi, facendoci palpitare di commozione e trasmettendoci il sentimento vivo di come la guerra di Troia e la sua epopea appartengano alle donne non meno che agli uomini.
13,00 12,35

Circe

Madeline Miller

Libro: Libro in brossura

editore: Marsilio

anno edizione: 2021

pagine: 416

Ci sembra di sapere tutto della storia di Circe, la maga raccontata da Omero, che ama Odisseo e trasforma i suoi compagni in maiali. Eppure esistono un prima e un dopo nella vita di questa figura, che ne fanno uno dei personaggi femminili più fascinosi e complessi della tradizione classica. Circe è figlia di Elios, dio del sole, e della ninfa Perseide, ma è tanto diversa dai genitori e dai fratelli divini: ha un aspetto fosco, un carattere difficile, un temperamento indipendente; è perfino sensibile al dolore del mondo e preferisce la compagnia dei mortali a quella degli dèi. Quando, a causa di queste sue eccentricità, finisce esiliata sull'isola di Eea, non si perde d'animo, studia le virtù delle piante, impara a addomesticare le bestie selvatiche, affina le arti magiche. Ma Circe è soprattutto una donna di passioni: amore, amicizia, rivalità, paura, rabbia, nostalgia accompagnano gli incontri che le riserva il destino – con l'ingegnoso Dedalo, con il mostruoso Minotauro, con la feroce Scilla, con la tragica Medea, con l'astuto Odisseo, naturalmente, e infine con la misteriosa Penelope. Finché – non più solo maga, ma anche amante e madre – dovrà armarsi contro le ostilità dell'Olimpo e scegliere, una volta per tutte, se appartenere al mondo degli dèi, dov'è nata, o a quello dei mortali, che ha imparato ad amare. Poggiando su una solida conoscenza delle fonti e su una profonda comprensione dello spirito greco, Madeline Miller fa rivivere una delle figure più conturbanti del mito e ci regala uno sguardo originale sulle grandi storie dell'antichità.
14,00 13,30

Il mio nome è Nessuno. Volume Vol. 2

Valerio Massimo Manfredi

Libro: Libro in brossura

editore: Mondadori

anno edizione: 2016

pagine: 335

Ci sono voluti dieci anni ininterrotti di guerra e di sangue, di amori feroci e di odio inestinguibile, per sconfiggere i Troiani. Ora Odysseo deve rimettersi in viaggio con i suoi uomini per fare ritorno a Itaca, dove lo attendono la moglie fedele e il figlio lasciato bambino. Ma il ritorno è una nuova avventura: Odysseo deve riprendere la lotta, la sua sfida agli uomini, alle forze oscure della natura, al capriccioso e imperscrutabile volere degli dei. Vano è disporre gli animi alla gioia del ritorno: l'eroe e i suoi compagni dovranno affrontare imprese spaventose, prove sovrumane, nemici insidiosissimi come il ciclope Polifemo, i mangiatori di loto e poi la maga incantatrice che trasforma gli uomini in porci, i mostri dello Stretto, le Sirene dal canto meraviglioso e assassino... Il multiforme Odysseo, il coraggioso Ulisse, l'astuto Nessuno dovrà raggiungere i confini del mondo e addirittura evocare i morti dagli inferi, sperimentando lo struggimento più immedicabile al cospetto di chi ormai vive nel mondo delle ombre, e ancora finire su un'isola misteriosa dove una dea lo accoglierà e lo terrà avvinto in un abbraccio dolcissimo e pericoloso per lunghi anni... Poi, finalmente, con il cuore colmo di dolore per i compagni perduti lungo la rotta, ecco compiersi il ritorno. Il giorno dell'esultanza. Il giorno della vendetta... Dopo aver cantato la nascita e la formazione dell'eroe e la guerra sotto le alte mura di Pergamo, Manfredi dà voce al viaggio più straordinario di tutti i tempi.
12,50 11,88

Il mio nome è Nessuno. Volume 3

Valerio Massimo Manfredi

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori

anno edizione: 2014

pagine: 353

Atene, 17 novembre 1973. Un eminente archeologo muore misteriosamente subito dopo aver ritrovato il vaso d'oro dell'indovino Tiresia. Poche ore più tardi, mentre scoppiano i disordini di Piazza del Politecnico, una giovane e bella studentessa viene catturata, stuprata e uccisa dalla polizia sotto gli occhi del fidanzato, Claudio Setti. Dieci anni dopo, una catena di efferati delitti sconvolge la Grecia. Riti annunciati da oscure profezie. Omicidi senza spiegazione per chi non abbia vissuto i giorni della rivolta studentesca e non conosca il segreto del vaso di Tiresia, sul quale era raffigurata la profezia riguardante l'ultimo viaggio di Ulisse: una seconda odissea durante la quale l'eroe omerico sarebbe arrivato fino alla fine del mondo, a interrogare il misterioso "oracolo dei morti"...
13,00 12,35

Afrodite viaggia leggera. Sulle rotte dell'amore

Francesca Sensini

Libro: Libro in brossura

editore: Ponte alle Grazie

anno edizione: 2024

pagine: 176

Afrodite è la dea dell'amore, della bellezza. Lo era nell'antichità e lo è oggi. Da Milo a Parigi, da Cipro a Citera, dalla Mesopotamia ai confini del mondo, prende quello che è suo, senza chiedere il permesso, fin dalla notte dei tempi. Perché lei è il primo amore dell'umanità. Figlia dei signori della luce, è una reazione chimica, il risultato di una mescolanza, una statua di marmo senza braccia, lo sguardo rivolto a ciò che manca. Eppure rappresenta la pienezza: è signora della forza e della gioia, padrona del piacere e del sorriso. Valica limiti e confini, quelli della legge e quelli dell'ordine, quelli della storia e quelli della geografia. Frutto dell'incontro tra lo sperma del cielo e la spuma del mare, nasce ovunque, a ogni approdo, là dove qualcuno sente pungere al fianco l'assillo della vita. Anche lei non ne è immune. Si innamora di Adone e lo contende a Ade, si nasconde tra gli arbusti di mirto, i versi di Saffo, i dardi di Atalanta, in attesa che qualcuno sia degno di lei. Afrodite, marina e dorata, celeste e terrena, viaggia leggera sulle rotte del Mediterraneo. E nei suoi viaggi incontra la guerra, il potere. Scende in battaglia sotto le mura di Troia, si imbarca con gli Argonauti, insieme a Giasone e Medea, e dall'acropoli di Corinto difende l'amore da ogni violenza. Perché solo quello che non conosce costrizioni né ragioni– incantesimo naturale, scambio, trionfo di grazia – germoglia, fiorisce. E vince ogni cosa.
16,00 15,20

I misteri di Artemide. Fiera, libera e selvaggia

Alessandro Frezza

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2024

pagine: 280

Nel bel mezzo di una crisi esistenziale, un'archeologa si ritrova in una squadra incaricata di scavare sotto il tempio di Apollo a Delfi, il centro più sacro del mondo antico. Un'anomalia evidenziata da un sofisticato programma informatico ha indotto gli studiosi a pensare che sotto le pietre più vetuste ci sia una camera vuota. Le ricerche portano al ritrovamento di alcuni oggetti sacri appartenenti alla Pizia. Mentre il resto della squadra composta da pomposi cattedratici, tutti uomini, si occupa di soddisfare l'ego con le foto di rito, la bella Iris percepisce una voce che la spinge in un punto specifico della camera, dove trova l'ingresso di un ulteriore spazio sacro, dentro il quale è custodito, da millenni, un altro oggetto, decisamente più importante di quelli precedentemente trovati. Rimasta sola nelle ombrose sale dove un tempo divinavano le sacerdotesse di Apollo, la ragazza si ritrova al cospetto di Artemide e, da quel momento, partirà un viaggio non viaggio in cui sogno, realtà, vite passate e parallele si fonderanno per iniziarla ai Misteri della dea più incompresa e sottovalutata della mitologia greca, una dea potentissima e sfuggente, ipostasi occulta della natura selvaggia, una dea che svelerà ad Iris le segrete iniziazioni che concesse a personaggi come Eracle, Ulisse, Dedalo, Meleagro, Clitemnestra, Oreste, Ifigenia, Agamennone, Menelao, Atteone, Peleo, Callisto, Bellerofonte, Teseo. Al culmine delle esperienze mistiche, la protagonista conoscerà da vicino il misterioso centro di iniziazioni femminili di Braurón, dove le 'orse' di Artemide venivano introdotte ai Misteri della dea, e giungerà al cospetto del più illustre iniziato di Artemide: Eraclito l'Oscuro.
15,00

La cucina favolosa. Storie fantastiche di cucina siciliana

Francesco Giuliano

Libro: Libro in brossura

editore: Antipodes

anno edizione: 2024

pagine: 146

Un viaggio appassionante e divertente, colorato, all'interno delle tradizioni gastronomiche siciliane, raccontato con un linguaggio dinamico e leggero, talvolta dialettale, pensato per ragazzi ed adulti. Ricette dolci e salate, immerse in un contesto narrativo, che mira a stimolare la curiosità, attraverso il racconto. Emozioni, colori, ambienti e sentimenti della terra del mito e della bellezza, contenuti all'interno di venti racconti con altrettante ricette, esperimento sinestetico di assaggio culturale, volto a trasmettere al lettore l'amore per la cucina e per la cultura del buon cibo siciliano.
15,00

Troia

Stephen Fry

Libro: Libro in brossura

editore: TEA

anno edizione: 2024

pagine: 400

La sfavillante versione di Fry di una delle vicende più appassionanti del mondo antico, in cui uomini e divinità sono mossi da passioni incontrollabili e dove gli ideali più alti si incontrano (e si scontrano) con le astuzie più vili. Il genio creativo dell'autore, unito alla sua sterminata cultura e al suo impareggiabile umorismo, ci accompagnano in queste pagine nel mito eterno della guerra di Troia, dalla fondazione della città fino all'epico e indimenticabile dono del cavallo, con tutto quel che ne conseguì. Una storia di eroismo e odio, vendetta e rimpianto, desiderio e disperazione: sentimenti scritti con il sangue sulle sabbie di una spiaggia lontana, che ci parlano ancora oggi e ci raccontano la verità su quello che siamo.
15,00 14,25

Viaggio nell'Italia fantastica

Silvia Dotti

Libro: Libro in brossura

editore: Tomolo Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 136

L’Italia è ricca di leggende, fiabe, racconti che hanno come protagonisti esseri mitici e fantastici. Questo è un viaggio alla riscoperta dell’immenso patrimonio del nostro immaginario collettivo. Incontreremo draghi temibili, folletti burloni, fate capricciose, streghe ambigue e persino degli orchi! Preparate le valigie e allacciate le cinture, si parte! Ah, dimenticavo… buon viaggio!
16,00 15,20
Su un mare di nuvole, le Apuane. Leggende

Su un mare di nuvole, le Apuane. Leggende

Libro

editore: Industria & Letteratura

anno edizione: 2024

La tecnica della scrittura collettiva già consigliata da Don Milani e Mario Lodi nel comporre testi, permette di trasformare l'aula scolastica in un laboratorio di mutuo insegnamento e ridà senso allo scrivere in lingua italiana al fine di trarne gratificazione personale quindi emancipazione. Qua, gli studenti della primaria San Filippo Neri, si sono cimentati nella creazione di leggende legate alle Alpi Apuane.
17,00

Le leggende dei fiori

Paolo Mantegazza

Libro

editore: Anguana Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 450

24,00 22,80
Friuli Venezia Giulia. Le più belle fiabe

Friuli Venezia Giulia. Le più belle fiabe

Libro: Libro in brossura

editore: Foschi (Santarcangelo)

anno edizione: 2024

pagine: 224

L'Italia, ponte nel Mediterraneo, ha dato tradizioni e narrazioni all'Europa intera, e tante ne ha ricevute, attraverso guerre e scambi commerciali con gli altri popoli. Il Friuli Venezia-Giulia ha un primato in questo senso, non solo per il friulano, che varia di città in città, ma anche per il suo ricchissimo patrimonio di lingue locali, apparentate con il provenzale, il tedesco, le lingue slave, il ladino... Ma quel che più importa a noi che cerchiamo fiabe, è la varietà e la bellezza delle storie friulane, in ogni lingua e dialetto, che spesso raccontano con sagacia e umorismo l'indipendenza da qualsiasi autorità. Anche Gesù e San Pietro si trovano spesso nelle fiabe e trasformano principesse e contadini come le fate, i maghi e gli animali magici.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.