Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Diritto di specifiche giurisdizioni

Il contratto bancario e la tutela del consumatore. Problematiche e profili sostanziali e processuali

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2020

pagine: 382

L'opera fornisce una panoramica completa sull'attività bancaria e finanziaria soffermandosi sulle principali problematiche che la difesa del consumatore si trova ad affrontare. In primis, si è voluto circoscrivere la materia trattata fornendo le necessarie definizioni in merito all'attività degli istituti di credito; alle fonti di diritto; all'attività di vigilanza e controllo e agli aspetti, sia generali sia propri, dei contratti bancari. Il libro si caratterizza per una lettura delle principali dottrine e delle consolidate prospettazioni giurisprudenziali comparate, sotto un profilo prettamente pratico, dalla personale esperienza che ogni autore vanta sia nei Tribunali che nell'attività stragiudiziale e di consulenza. Accanto agli istituti tipici della prescrizione, della tutela consumeristica, della cartolarizzazione dei crediti e della mediazione sono riportati puntuali contributi sui profili di responsabilità degli istituti di credito oltre ad essere ampiamente trattata, sotto gli aspetti civili e penali, la fattispecie dell'usura. Ampia illustrazione è stata dedicata al contratto di mutuo nelle sue diverse forme, alle attuali questioni legate alle fideiussioni e alle problematiche legate ai contratti derivati. Il volume si chiude con un capitolo dedicato a questioni come i contratti indicizzati al tasso EURIBOR, gli NPL e la compravendita di pietre preziose. L'opera si completa con diverse disamine sui principali reati in materia bancaria e finanziaria sempre nell'ottica della tutela degli interessi dei consumatori.
43,00 40,85

Il ragionamento giuridico nell'era dell'intelligenza artificiale

Libro

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2020

pagine: 408

L'impiego dell'intelligenza artificiale influenza ormai ogni aspetto della vita individuale e collettiva e sta mutando con rapidità non solo l'ambito dell'economia, ma anche quello politico e sociale, senza che peraltro si possano ipotizzarne con certezza gli esiti. A fronte di tale travolgente progresso, la riflessione giuridica è ancora in forte ritardo. Il legislatore fatica a inseguire fattispecie mutevoli e sfuggenti e non è chiaro quali strumenti interpretativi ed applicativi possano essere in concreto adoperati dai giuristi. Questa raccolta di scritti si propone per l'appunto di colmare la lacuna, stimolando un percorso di riflessione che ponga nuovamente al centro dell'investigazione il diritto ed i suoi fondamenti. L'obiettivo è quello di esplorare - e se possibile comprendere - come l'uso di macchine e programmi intelligenti possa influenzare lo sviluppo ed il compimento del ragionamento giuridico. Si tratta di trovare una sintesi tra l'innovazione tecnologica ed i principi che devono guidare l'attività del giurista, al fine di garantire comunque una adeguata tutela dei diritti.
40,00 38,00

Le verifiche di conformità per la commercializzazione degli immobili

Andrea Ferruti

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 40

Il complesso quadro dei titoli abilitativi edilizi, l'importanza crescente attribuita ai profili impiantistici degli immobili, unitamente alle recenti decisioni della giurisprudenza, impongono una riflessione sul tema della verifica di conformità per la commercializzazione degli immobili. Prima di vendere, ristrutturare o acquistare un immobile è essenziale, tramite una analisi dettagliata (la c.d. due diligence immobiliare), verificare l'esatta corrispondenza tra l'oggetto della compravendita e il titolo edilizio depositato in comune. Senza tale verifica, non solo non è possibile effettuare alcuna operazione di compravendita, ma si rischia di vanificare l'eventuale atto notarile di trasferimento del bene. Questo agile manuale nasce con l'intenzione di fornire ai tecnici e ai consulenti immobiliari una guida chiara e rigorosa sulle verifiche di conformità urbanistica, edilizia e catastale per impostare correttamente la due diligence ed evitare problemi, anche importanti, che possono verificarsi nella successiva vita degli immobili. Il testo analizza che cosa è e che cosa non è la due diligence, accompagnando il lettore nell'impostazione dell'indagine legale (provenienza dell'immobile, situazione catastale, urbanistica ed edilizia, eventuali servitù esistenti, ecc.) al fine della verifica della trasferibilità del bene. L'opera comprende anche l'indagine tecnica relativa alla documentazione strutturale ed impiantistica. Completa il manuale una serie di approfondimenti ulteriori compreso l'uso della verifica di conformità come base per la progettazione di fattibilità, definitiva ed esecutiva delle opere.
16,00 15,20

La legge 241/90 commentata con la giurisprudenza

Serafina Frazzingaro, Giuseppe Raffaele Macrì, Pierluigi Rotili

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 364

Il presente lavoro nasce con l'intento di affrontare la complessa materia degli appalti pubblici dal punto di vista delle Istituzioni scolastiche. È vero che il Codice degli appalti è uno e vale per tutte le Amministrazioni pubbliche; resta il fatto, però, che bisogna considerare tutta la normativa di settore che, ovviamente, fa delle Istituzioni scolastiche un centro a sé di imputazione di obblighi giuridici assolutamente peculiari. L'indagine è limitata alle sole procedure di cui all'art. 36 del d.lgs. n. 50/2016 per l'affidamento di servizi e forniture. Non sembra, ma le due tipologie di affidamento di cui alle lettere a) e b) della predetta norma aprono distese di riflessioni. Il materiale su cui lavorare, pertanto, è di quantità e di qualità. Il testo ha una duplice pretesa. Da una parte, vuole essere un manuale di diritto a tutti gli effetti, con una serie di rimandi a dottrina e giurisprudenza e con tanto di riflessioni personali dell'autore. Dall'altra, invece, è pensato come una guida preziosa che accompagni l'operatore della Scuola, passo dopo passo, nella gestione di una procedura di gara. A tal fine, partendo da casi concreti, se pur di fantasia, si è provato a gestire alcune gare proprio come se si fosse in ufficio. Gli atti, pertanto, sono redatti nel loro ordine naturale e sono collocati nel testo e accompagnati da alcune riflessioni a suffragio delle scelte effettuate. Il servizio di stampa manifesti, ad esempio, è stato utile per illustrare le dinamiche dei micro-acquisti. Per alcuni servizi non occasionali, come il servizio socio-educativo per alunni disabili, invece, si è dimostrata l'utilità della costituzione di un elenco di operatori economici. La simulazione di acquisto e installazione di alcune LIM, infine, ha permesso di accompagnare il lettore nella gestione di una fornitura da aggiudicare con la procedura di cui all'art. 36, c. 2, lett. b), del d.lgs. n. 50/2016. E ancora, la pandemia da Covid-19 ha reso necessario, perlomeno, impostare una gara secondo le disposizioni normative del recente Decreto "Cura Italia".
42,00 39,90

Casi e soluzioni di diritto civile. I «quid iuris?» nella scuola di Padova

Nicola Cospite

Libro: Copertina morbida

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2020

pagine: 296

Il volume contiene 120 casi di diritto civile con le relative soluzioni e più di 400 tracce di altri casi assegnati agli esami di diritto civile dai professori di Giurisprudenza dell'Università di Padova dal 1942 ai nostri giorni: Alberto Trabucchi, Luigi Carraro, Vittorino Pietrobon, Giorgio Cian, Aldo Checchini, Giuseppe Amadio. Le questioni esaminate dall'autore riguardano i vari settori del diritto civile disciplinati dal codice, e le soluzioni prospettate tengono conto dei più recenti orientamenti della dottrina e della giurisprudenza. L'opera è rivolta a studenti e a tirocinanti nelle professioni legali con l'intento di offrire loro uno strumento per esercitarsi nell'affrontare, dal punto di vista giuridico, casi pratici facendo applicazione delle nozioni apprese sui libri e nella scuola. Può essere utile anche a neoprofessionisti. "Clinica del diritto" è l'espressione che Carnelutti aveva coniato per indicare le lezioni fatte su vicende che si presentano nella vita.
25,00 23,75

Diritto processuale civile. Manuale di base per la preparazione alla prova orale dell'esame di avvocato

12^EDIZIONE SIMONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2020

pagine: 384

L'esame di Avvocato ha sempre costituito per le Edizioni Simone un tassello importante della sua produzione editoriale; testi mirati alla preparazione dei praticanti per affrontare al meglio le prove d'esame sia scritte, sia orali. Su questa scia si pone la collana Quaderni del Praticante Avvocato che si indirizza proprio alle prove orali in quanto, il candidato, possedendo già le nozioni di base, necessita più che di testi istituzionali, di lavori sistematici e riassuntivi che gli consentano di «riorganizzare» le sue conoscenze in vista dell'esame. Tenendo conto, poi, che i potenziali interlocutori fondano le loro conoscenze sulla pratica professionale più che su un sapere accademico, modificando così l'ottica di inquadramento dei singoli istituti, nella trattazione si sono tenute presenti le indicazioni di quanti hanno superato con esito positivo le prove e, richiamandosi a Giustiniano, si è tagliato «il troppo e il vano». È nata così un'ultima generazione di testi: i Quaderni del Praticante Avvocato, mirati in modo specifico alla preparazione dell'esame orale. Anche questa nuova edizione si presenta completamente rivisitata, sia nella veste grafica sia nei contenuti, per offrire un approccio ancora più chiaro ed immediato alla disamina degli istituti trattati; in particolare, si è data evidenza a rubriche quali «Differenze», «Approfondimenti» e «Giurisprudenza» che accanto a ben calibrati «Schemi riepilogativi» consentono un veloce inquadramento dei punti nodali della materia. In Appendice un ricco glossario individua i potenziali argomenti oggetto di domande d'esame. Anche i Quaderni, dunque, si giovano della esperienza Simone per offrire il prodotto «giusto» al momento «giusto».
17,00 16,15

Il codice dei contratti pubblici. Ediz. pocket

Alfredo Simonetti, Arturo Cancrini, Vittorio Capuzza, Gianluca Celata

Libro

editore: EPC

anno edizione: 2020

pagine: 848

Questo manuale, in un pratico formato tascabile, contiene il D.Lgs. n. 50/2016, come modificato dalla cd. Legge sblocca-cantieri, e le Linee guida che l'ANAC ha emanato finora. Il quadro normativo nazionale sta comunque ancora mutando anche in forza della L. 55/2019. Una sezione del volume è stata dedicata agli aggiornamenti dovuti all'emergenza sanitaria COVID-19. Completa il volume un indice analitico che consente al lettore di orientarsi all'interno delle disposizioni di legge, effettuando ricerche per argomenti. Un utile strumento di consultazione per avere sempre a portata di mano le nuove norme.
15,00 14,25

Codice civile e leggi collegate

Giorgio De Nova

Libro

editore: ZANICHELLI

anno edizione: 2020

pagine: 2610

33,00 31,35

Schemi di diritto penale

Sara Piancastelli

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2020

La Collana "Il Diritto in Schemi" intende fornire un utile supporto per l'apprendimento e il ripasso delle principali discipline oggetto di esami e concorsi. Gli "Schemi" guidano lo studente e il concorsista nello studio delle materie, aiutandolo a focalizzare l'attenzione sulle nozioni fondamentali e sugli aspetti principali di disciplina di ogni argomento, sulle analogie e le differenze tra gli istituti, sui profili meritevoli di approfondimento perché oggetto di attenzione da parte della dottrina e della giurisprudenza. I volumi sono caratterizzati dalla schematizzazione degli argomenti, che rende possibile una chiara e immediata comprensione e un'agevole memorizzazione, ed in particolare contengono: · schemi e tavole sinottiche; tabelle di comparazione tra istituti; box di approfondimento; particolari accorgimenti grafici, quali l'uso di simboli, elenchi puntati e grassetti, per sviluppare la memoria visiva. Tali elementi rendono i volumi una guida pratica per chi vuole prepararsi alla materia partendo dalle nozioni di base e dagli istituti fondamentali o per chi necessita di un ripasso veloce nell'imminenza della prova, fungendo anche da utile strumento da affiancare a manuali e compendi.
20,00 19,00

Il Testo Unico degli enti locali

Riccardo Carpino

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 432

Il presente volume raccoglie le norme imprescindibili per chi opera nel mondo degli Enti locali. Oltre alla Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea e alla Costituzione italiana, l'opera contiene il Testo Unico degli Enti Locali, approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, aggiornato ed annotato con tutte le modifiche ad oggi intervenute, e le principali disposizioni che, nel tempo, hanno completato il quadro normativo: la legge Delrio n. 56 del 2014 ed i decreti n. 235 del 2012 e n. 39 del 2013. Il libro è completato da un dettagliato indice analitico. Amministratori (anche e soprattutto neo eletti), segretari comunali e dirigenti che quotidianamente si trovano a dover consultare le principali disposizioni di riferimento, lo troveranno indispensabile e di rapido utilizzo. Il testo è altresì consigliato ai partecipanti ai concorsi nella pubblica amministrazione locale.
24,00 22,80

Dati e algoritmi. Diritto e diritti nella società digitale

Tommaso Edoardo Frosini, Sebastiano Faro, Ginevra Peruginelli

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

pagine: 224

Quale impatto hanno sul mondo del diritto la sempre maggiore disponibilità di enormi quantità di dati e gli algoritmi utilizzati per la loro elaborazione? Come regolare l'uso delle tecnologie emergenti nel settore dell'intelligenza artificiale per tutelare i diritti dell'individuo? Quale contributo può offrire la riflessione dei giuristi all'elaborazione di strumenti di gestione e analisi dei big data? Queste sono alcune delle questioni affrontate negli scritti raccolti in questo volume, che trae origine dalla XVIII conferenza «Law via the Internet» svoltasi a Firenze. L'intento è non solo di presentare lo stato attuale del dibattito, ma anche di offrire nuove prospettive di riflessione su temi - quali big data, machine learning, intelligenza artificiale, data analytics, protezione dei dati personali - oggi centrali nel dibattito sul rapporto tra diritto e tecnologie.
20,00 19,00

L'origine in etichetta tra regole UE e legislazione italiana. La tutela del made in Italy alimentare e l'origine territoriale

Corinna Correra, Carlo Correra

Libro: Copertina morbida

editore: LE POINT VETERINAIRE ITALIE

anno edizione: 2020

pagine: 158

«A distanza di ormai sette anni dalla pubblicazione del volume primo di questo nostro lavoro esplorativo sul "sistema" ormativo formatosi a tutela del "made in Italy" in particolare e, più in generale, per il rispetto della corretta informazione del consumatore sull'origine territoriale degli alimenti, questi autori pagano ai loro lettori il debito di aggiornare e integrare uno scenario legislativo e giurisprudenziale che, come era facilmente prevedibile, nel frattempo è ben lungi dall'essersi semplificato. In realtà è continuata la singolare gara tra il legislatore UE e quello nazionale nel tentativo di dare una corretta e completa informazione al "consumatore", "europeo" ormai e non più solo nazionale, sull'origine territoriale non solo del prodotto alimentare finito, ma anche dei suoi ingredienti o quantomeno di quelli più significativi sul piano della qualità. Un'informazione, questa, peraltro esposta all'insidia della disinformazione quando degenera nell'esaltazione di una virtù territoriale sopravvalutata, quando non persino inesistente. Il tutto nella necessità di dipanare il consueto intreccio, tutto italiano, tra sanzioni amministrative e sanzioni penali per i casi di abusi su questa informazione (...)» (dalla premessa)
20,00 19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.