Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Informatica: argomenti d'interesse generale

Umanistica digitale. Tra transizione tecnologica e tradizione

Andrea Capaccioni

Libro: Copertina morbida

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2022

pagine: 124

Questo volume nasce dall'esperienza maturata dagli autori nell'insegnamento in corsi di Umanistica digitale e Informatica umanistica. L'attività didattica si è sempre più concentrata sull'incontro tra la rivoluzione digitale e il mondo umanistico. I cambiamenti che da questo incontro sono derivati hanno contribuito a generare una nuova cultura caratterizzata da pratiche e modi di pensare inediti. Il testo, pensato specificamente per i corsi di laurea triennali in area umanistica, intende offrire un primo approccio alla disciplina, introducendo gli studenti al rapporto tra ambiente digitale e discipline umanistiche e ai cambiamenti in atto in questi ambiti.
14,00 13,30
Informatica di base

Informatica di base

Mauro Mezzini

Libro

editore: Apogeo Education

anno edizione: 2020

pagine: 220

Questo libro si rivolge a chiunque voglia acquisire le nozioni di base relative all’informatica e alle tecnologie della comunicazione e dell’informazione (Information and Communication Technology, ICT). L’obiettivo è fornire al lettore un insieme di conoscenze e competenze per iniziare un utilizzo pieno e consapevole di tali tecnologie. Il testo non si concentra sull’ultimo gadget o sulla più recente versione di un programma software, ma su quegli aspetti centrali ed essenziali che sono maturati nei decenni passati e, a meno di rivoluzioni eclatanti, permarranno anche nei decenni a venire. Molta attenzione è stata dedicata alla preparazione degli esempi e delle esercitazioni. Gli esempi dovrebbero essere non solo letti, ma rieseguiti al computer; non vi è possibilità di una piena comprensione della materia se non si svolgono le esercitazioni proposte. La seconda edizione è stata interamente riveduta e ampliata con l’inserimento di nuovi contenuti dedicati alle basi di dati e alla sicurezza informatica.
19,00

Parcours informatiques

Roberto Privitera

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2024

pagine: 162

28,00
Tech for you. Guida alla scelta della tecnologia corretta per la tua azienda di produzione industriale

Tech for you. Guida alla scelta della tecnologia corretta per la tua azienda di produzione industriale

Matteo Pinato

Libro: Libro rilegato

editore: KM Soltec srl

anno edizione: 2024

"Qual è la tecnologia migliore per le aziende di produzione industriale, e quali fattori prendere in considerazione per la scelta corretta degli strumenti hardware? Lo spiego in questo libro concreto e dal linguaggio molto chiaro, scritto con il fine di aiutare le aziende a scegliere il monitor - e in generale la soluzione hardware - ideale. Attraverso dati e fatti pratici, racconto quanto scegliere un prodotto non idoneo alla propria realtà possa causare dei veri e propri danni (in termini economici, di dispersione di tempo e di risorse), e come fare per evitare tali conseguenze. Scoprirai gli elementi da tenere in considerazione per scegliere il monitor "perfetto", così come tutti i fattori che non possono essere ignorati se desideri compiere la scelta più consapevole. Verrai anche a conoscenza del modus operandi che utilizzo con i miei clienti, e di come li ho aiutati attraverso il mio sistema in quattro step a selezionare la tecnologia migliore e a salvarli da fermi macchina e perdite di risorse e denaro. Da oltre dieci anni lavoro con aziende che fanno parte dei più disparati settori: dal metalmeccanico all'automotive, dal navale al medicale, fino all'ambito militare." (l'autore)
29,00
La sostenibilità ambientale del digitale: il ruolo dei data center. I risultati del progetto finanziato dall’Università di Padova e dalla Regione Veneto

La sostenibilità ambientale del digitale: il ruolo dei data center. I risultati del progetto finanziato dall’Università di Padova e dalla Regione Veneto

Libro: Libro in brossura

editore: Padova University Press

anno edizione: 2023

Seppur nascosti alla nostra vista, i data center sono infrastrutture essenziali per il funzionamento della società e dell’economia. Gran parte delle informazioni digitali che produciamo (testi, immagini, video) e dei servizi che usiamo (social media, posta elettronica, video streaming) sono accessibili grazie al cloud computing che per funzionare ha bisogno di infrastrutture dedicate: i data center appunto. Si tratta di vere e proprie fabbriche del digitale dove sono opsitati server, hard disk e tutti gli apparati necessari ad una elevata connettività. Per quanto la nuvola ci sembri leggera ed eterea, ogni bit di informazione ha bisogno di molto hardware per funzionare. E questo hardware ha un impatto ambientale. I data center sono per loro natura energivori, consumano infatti grandi quantità di energia elettrica per il funzionamento degli apparati informatici ed elettrici (server, sistemi di rete, gruppi di continuità).
20,00
Il buffer del router. Rivoluzione o involuzione digitale?

Il buffer del router. Rivoluzione o involuzione digitale?

Marco Colombo, Paolo Valle

Libro: Libro in brossura

editore: Ares

anno edizione: 2023

pagine: 152

«Perché devo far fatica, quando basta un click?». A chi ci rivolge questa domanda noi rispondiamo così: siamo per il tempo e l'approfondimento, in piena contrapposizione con chi esalta, al contrario, la rapidità e la superficialità. «Futuri sumus» dicevano i latini: «Il futuro siamo noi». E se non combatteremo il diffondersi di questa ignoranza dovuta all'illusione di avere a portata di mano una forma virtuale di sapere onnisciente, allora tutto il nostro capitale umano sparirà. È molto bello e romantico pensare a un mondo che, arrivato sul punto di autodistruggersi, riesca a trovare proprio nei millennials la forza di fermarsi e di ripartire con consapevolezza, nel rispetto del pianeta…
12,00
Commodore 64 vs ZX Spectrum

Commodore 64 vs ZX Spectrum

Jurij Gianluca Ricotti

Libro: Libro in brossura

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2023

pagine: 256

Commodore 64 e ZX Spectrum: l’eterna sfida che si consumava tra i banchi di scuola perché sostanzialmente per essere felici ci bastavano 8 bit e 48K di RAM. Questo è un libro romantico, un percorso introspettivo per una generazione intera. Il periodo storico tra il 1982 e il 1992 è stato forse tra i più ricchi e complessi momenti della storia dell’informatica che influenzò la cultura moderna in modo netto e profondo. Una finestra rimasta aperta da cui si affacciano da decenni appassionati e nostalgici, un panorama immenso che per poter essere ammirato nella sua interezza richiede ancora profonde riflessioni. Non esiste possessore di uno o dell’altro sistema che non abbia desiderato avere anche l’antagonista per eccellenza. Se siamo qui a parlarne dopo 40 anni è perché sono riusciti ad oltrepassare le barriere temporali dell’obsolescenza tecnologica. Abbiamo sviluppato nuovi software e nuovi hardware, come se quel periodo non dovesse ancora avere termine. In questa era, assolutamente virtuale, l’aspetto sensoriale rimane un concetto chiave alla base di questo desiderio. Soltanto coinvolgendo contemporaneamente tutti i sensi, siamo in grado di regalarci un’esperienza completa, altresì irraggiungibile, con le proiezioni virtuali in cui siamo giornalmente immersi. Non stupiamoci quindi se il desiderio di retrogaming non viene soddisfatto dagli emulatori, ma solo dall’hardware originale, dalle cassette o dalle riviste e dai libri stampati. Saltiamo insieme fino al 1982 perché fu un anno particolare per tutto il pianeta e il decennio successivo rappresentò un punto di svolta proprio grazie all’arrivo dello ZX Spectrum e del Commodore 64 considerati oggi, da tutti, i primi veri home computers della storia. L’imprinting ricevuto fu profondo e determinante per le generazioni di creatori di contenuti, di disegnatori, di musicisti, di pittori e scrittori.
23,00
Cybersicurezza. Che cos'è e come funziona

Cybersicurezza. Che cos'è e come funziona

Gabriele D'Angelo, Giampiero Giacomello

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2023

pagine: 272

Cyberspazio e cybersicurezza sono termini entrati ormai nel linguaggio comune, molti sanno che, in qualche modo, la cybersicurezza ha a che fare con password e aggiornamenti software; mentre solo alcuni sanno che riguarda anche lo spam e il phishing, ma quasi nessuno sa che cosa possano essere la crittografia a chiave a/simmetrica, gli «0days» e gli Atp (Advanced Persistent Threats). Questo è più che comprensibile, dato che il cyberspazio e i processi di digitalizzazione oggi in atto in qualsiasi settore delle attività sociali ed economiche non sono di facile o immediata comprensione. Presentando questioni che vanno dalla riservatezza delle comunicazioni e dei dati personali alle elezioni via Internet, dal cybercrime e cyberterrorismo alle armi cibernetiche e cyberwarfare, si vuole aiutare il lettore a orientarsi nel processo di trasformazione conseguente alla digitalizzazione e a comprendere il ruolo centrale che la cybersicurezza ha in tutto ciò.
20,00
Intelligenza artificiale. Macchine pensanti: speranza o minaccia? Guida approfondita sull'intelligenza artificiale

Intelligenza artificiale. Macchine pensanti: speranza o minaccia? Guida approfondita sull'intelligenza artificiale

Antonio Maria Da Rialto

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2023

pagine: 248

«Intelligenza artificiale» è il tuo biglietto per il viaggio attraverso l'evoluzione, le fondamenta, le tecniche, le applicazioni e le questioni etiche dell'intelligenza artificiale (IA). Dal primo accenno di automazione e logica, passando per il boom moderno di IA, questo libro traccia un percorso storico che racconta storie di successi, insuccessi e le scoperte dei pionieri dell'IA. Le basi dell'IA vengono spiegate in modo semplice ma dettagliato, fornendo una solida comprensione delle sue varie classificazioni e concetti fondamentali, come l'apprendimento automatico, il riconoscimento di modelli e l'apprendimento profondo. Dopo aver affrontato i fondamenti, si passa alla scoperta delle principali tecnologie e metodi IA, tra cui le reti neurali, il reinforcement learning, le reti GAN e molto altro. «Intelligenza artificiale» non si limita a spiegare i principi teorici, ma si immerge nelle applicazioni reali dell'IA, mostrando come questa tecnologia rivoluzionaria sta influenzando settori come la salute, la finanza, i trasporti, l'arte e oltre. Tra assistenti virtuali, IA conversazionale e analisi dei big data, scoprirai come l'IA sta cambiando il mondo in cui viviamo. Mentre esploriamo le meraviglie dell'IA, non possiamo ignorare le questioni etiche che ne derivano. Il libro affronta importanti dilemmi legati alla trasparenza, equità, privacy e sicurezza dell'IA, così come le sue implicazioni nel mondo del lavoro e nell'ambito militare. Si sonda anche il futuro dell'IA, discutendo di potenziali tendenze, limiti tecnologici, sfide e opportunità. L'impatto dell'IA sulla società viene analizzato in profondità, considerando le sue ripercussioni sull'occupazione, l'economia, l'istruzione e la vita quotidiana. Inoltre, si toccano argomenti filosofici stimolanti, come la consapevolezza delle macchine e il loro potenziale diritto alla vita. «Intelligenza artificiale» offre anche una visione unica del rapporto tra IA e neuroscienze, spiegando come quest'ultima ha ispirato l'IA e come l'IA può aiutarci a capire meglio il cervello umano. Infine, il libro fornisce una panoramica pratica sulla progettazione ed implementazione di sistemi IA, con un focus su linguaggi di programmazione, librerie e piattaforme di cloud computing.
17,90
Tecnologia digitale e innovazione per umanisti

Tecnologia digitale e innovazione per umanisti

Danilo Benedetti, Giuseppe D'Acquisto, Leonardo Nobile

Libro: Libro in brossura

editore: Giappichelli

anno edizione: 2023

pagine: 272

"Tecnologia digitale e innovazione per umanisti" è un libro che, con linguaggio accessibile, descrive le tecnologie alla base della rivoluzione digitale, quali il cloud, l’intelligenza artificiale, la cybersecurity e le blockchain. Gli autori si sono posti l'obiettivo di avvicinare un lettore non tecnico, o uno studente di corsi universitari di facoltà non tecniche, a queste tecnologie, consentendogli di comprenderne il funzionamento e di anticiparne l'evoluzione. Il volume può essere impiegato anche come compendio da professionisti che devono effettuare scelte sull'impiego delle tecnologie all'interno di aziende, pubbliche amministrazioni, regolatori di settore, organismi di standardizzazione e certificazione.
28,00
Abilità informatiche di base

Abilità informatiche di base

Germano Pettarin

Libro: Libro in brossura

editore: Aras Edizioni

anno edizione: 2023

pagine: 160

Questo manuale di riferimento per l'acquisizione delle competenze informatiche di base è lo strumento pratico per avvalersi proficuamente di ambienti come quelli della videoscrittura, del calcolo elettronico, della presentazione dei dati e delle risorse della rete internet. Quindi, imparare a operare con i programmi maggiormente utilizzati sia in ambito lavorativo che in ambito scolastico o personale; programmi che normalmente vengono definiti come strumenti di "informatica individuale".
18,00
Digital humanities. Metodi, strumenti, saperi

Digital humanities. Metodi, strumenti, saperi

Libro: Libro in brossura

editore: Carocci

anno edizione: 2023

pagine: 428

Il volume propone un'introduzione rigorosa e multidisciplinare a un campo di studi in continua espansione ed evoluzione, con una prospettiva che valorizza la tradizione di studi italiana, pur collocandola nel vivace scenario internazionale. I saggi che lo compongono forniscono una mappa della “galassia” delle Digital Humanities, articolandosi in due parti: la prima si concentra su aspetti metodologici fondazionali e trasversali a tutti i saperi umanistici; la seconda presenta una serie di approfondimenti su temi di ricerca e risultati conseguiti in specifici ambiti disciplinari. Il testo, rivolto agli studenti, agli studiosi e agli operatori nei settori culturali e comunicativi, dà una visione delle possibilità offerte agli studi umanistici dalla transizione digitale. Cogliere queste opportunità permetterà di superare la fase della “difesa” di un passato glorioso per rivendicare la centralità di un sapere capace non solo di misurarsi con le sfide complesse dei tempi presenti, ma anche di contribuire alle prospettive di quelli avvenire.
39,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.