Il tuo browser non supporta JavaScript!

Industria e studi industriali

I libri delle donne. Case editrici femministe degli anni Settanta

Vera Navarrìa

Copertina morbida

editore: Villaggio Maori

anno edizione: 2019

pagine: 200

Davvero è esistita un'editoria femminista? Davvero può riguardare più di un limitato gruppo di attiviste? E a cosa può servire? Vera Navarrìa, ricostruendo il fervore culturale nato dalle istanze femministe e il ruolo svolto dalle case editrici che «vivevano per un fine ideale, dare voce alle donne, alla loro differenza, alla loro creatività», fa un quadro dell'editoria femminista europea, si sofferma su quella italiana e svela di avere «appreso con stupore che per alcuni anni il mondo ha conosciuto un circuito editoriale diverso che nelle sue spinte più utopiche ambiva a fare da sé, a fare a meno del compromesso con l'editoria "tradizionale", capitalista, "degli uomini".
15,00
19,00

2500 quiz commentati di logica RIPAM e cultura generale. Batterie di quiz tratti da banche dati ufficiali RIPAM con soluzioni esplicate

editore: Nld Concorsi

anno edizione: 2019

pagine: 745

Il volume è composto da 2500 quiz risolti e commentati, sia di logica, prelevati direttamente dalle banche dati ufficiali Formez-Ripam, sia di cultura generale ed è stato pensato per guidare passo dopo passo i lettori. Le soluzioni e le spiegazioni sono sempre poste al termine delle singole batterie di quiz di ciascuna area, proprio al fine di stimolare il concorsista a sviluppare autonomamente le capacità risolutive. Il volume si presenta come un ottimo strumento di brain training, ideale per tutti coloro che desiderano allenare la propria mente, potenziandone elasticità e tempi di reazione, al fine della preparazione in vista delle prove preselettive di numerosi concorsi pubblici. L'opera si apre con una parte introduttiva corredata da istruzioni ed esempi sullo svolgimento dei quiz di logica che compongono il volume. I capitoli successivi sono dedicati ai quiz di logica di comprensione verbale, ragionamento verbale, ragionamento critico-verbale, ragionamento numerico, ragionamento critico-numerico, ragionamento numerico-deduttivo. Conclude il capitolo di ciascuna categoria di quiz la soluzione corretta accompagnata da una spiegazione dettagliata sul corretto svolgimento dei quesiti. Oltre ai quiz di logica, sono presenti nel volume numerosi quiz di cultura generale che comprendono: lingua e letteratura italiana, storia, geografia, educazione civica, matematica, scienze, informatica, lingua inglese, attualità, cultura politico-istituzionale, filosofia, storia della musica, storia dell'arte e religione-storia della Chiesa. Anche per i quiz di cultura generale conclude il capitolo di ciascuna categoria di quesiti la soluzione corretta accompagnata da un commento dettagliato. Ciascun quiz presenta più alternative di risposta, ma soltanto una di esse è corretta, accompagnata. La sola maniera per affrontare al meglio i quiz delle prove attitudinali dei concorsi risulta essere, quindi, l'esercizio assiduo e costante: le variabili di composizione dei quiz sono molteplici e spesso il candidato si trova di fronte tipologie di quiz mai somministrate prima. Dunque, risulta necessario prima di tutto comprendere la tipologia di quiz e poi acquisirne il metodo di risoluzione, in modo da poter risolvere qualunque tipologia ci si trovi a dover affrontare in sede di concorso. Il presente volume si prefigge proprio questo obiettivo.
28,00

Agenda del giornalista 2019. Media contact

CDG

Copertina morbida

editore: Centro Doc. Giornalistica

anno edizione: 2019

pagine: 672

L'Agenda del giornalista da 50 anni è uno strumento professionale per chi lavora nel campo dell'informazione, della comunicazione e del marketing. I due volumi della collana, Media contact e RP contact, offrono la più dettagliata fotografia del mondo dei media e delle relazioni pubbliche in Italia. Media contact, in uscita a gennaio, è il volume dedicato interamente all'informazione, con l'elenco delle testate giornalistiche e i contatti delle redazioni. Vi si trovano nomi, mail, indirizzi e telefoni dei giornalisti della carta stampata, dei media tradizionali e online e dell'emittenza radiotelevisiva. Rp contact, in uscita a giugno, è il volume specializzato sul mondo delle rp e della comunicazione. Include i contatti delle associazioni di categoria, dei decisori politico-istituzionali internazionali, europei e italiani, dei gruppi e mediatori di interesse, di chi fa relazioni pubbliche e comunicazione nelle aziende e nelle agenzie specializzate. Chi usa l'agenda del giornalista: Professionisti delle relazioni esterne e istituzionali, addetti stampa e marketing, giornalisti, responsabili delle relazioni pubbliche. Pubblicitari, segreterie di redazione, segreterie politiche, agenzie, portavoce, decision maker, chi entra nel mondo dei media. Perché: Per fare ufficio stampa, per avere i riferimenti delle redazioni giornalistiche, realizzare mailing mirate di settore, pubblicizzare un evento, avere i contatti dei referenti di enti e istituzioni, individuare il proprio target, proporsi come collaboratori, avere il panorama completo delle testate giornalistiche e dei soggetti economico-istituzionali.
128,00

Food governance. Dare autorità alle comunità. Regolamentare le imprese

Nora McKeon

Copertina morbida

editore: JACA BOOK

anno edizione: 2019

pagine: 366

L'Italia costituisce un centro fondamentale della governance istituzionale globale del cibo, sebbene molti dei suoi abitanti siano ignari di un simile ruolo di eccellenza. Parma è la sede dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare, mentre la sede della FAO, a Roma, è stata teatro di molti degli eventi descritti in questo libro. In Italia vivono di agricoltura almeno 3,5 milioni di persone e i piccoli produttori rappresentano íl 71% del totale delle aziende agricole. Eppure, le politiche pubbliche a livello nazionale e internazionale privilegiano in modo schiacciante l'agricoltura industrializzata, che inquina l'ambiente e alimenta filiere globali a scapito dei piccoli produttori e dei consumatori. In Italia, Expo 2015 è riuscita ad annientare i produttori alimentari, glorificando al tempo stesso l'immagine di grandi corporation transnazíonali. Tuttavia, il movimento per la sovranità alimentare e i suoi alleati stanno mantenendo le loro posizioni sul terreno della governance globale del cibo. Questo libro ci guida alla comprensione dei meccanismi che governano il settore alimentare globale, fornendo al contempo risposte concrete alla crisi di legittimazione democratica in atto e alle conseguenti derive di stampo populista e xenofobo.
30,00

Agostino Marianetti. Un socialista della CGIL

Libro in brossura

editore: EDIESSE

anno edizione: 2019

pagine: 337

Agostino Marianetti conobbe subito il «bastone della fabbrica», prima per il licenziamento del padre per motivi politici e sindacali e poi personalmente come giovane operaio sedicenne. Una vera esperienza di lavoro che, seppure non necessaria, è comunque decisiva per chi, a vari livelli, svolge attività sindacale. Un'esperienza che lo accosta a Giuseppe Di Vittorio e a concezioni di riformismo concreto e non velleitario. Altra esperienza formativa del sindacalista sarà quella della convinta partecipazione al fervore ideale e progettuale del riformismo socialista ai tempi del primo centrosinistra. Esperienze che furono decisive e che egli trasmise con grande coerenza in tutta la sua intensa attività, come emerge dalla lettura degli scritti qui raccolti. Contrattazione e democrazia sindacale, democrazia industriale ed economica, democrazia sociale e politica sono per lui strettamente connesse. I rapporti convintamente unitari in CGIL e con le altre organizzazioni confederali pur nel franco confronto delle opinioni, la visione internazionalista e confederale contro ogni forma di chiusura nazionale e pretesa centralità di categoria, autonomia ma non indifferenza nei confronti della politica e soprattutto delle forze progressiste e di sinistra, chiamate ad un rapporto unitario, sono i punti fermi di Marianetti che succederà a Fernando Santi e a Piero Boni come segretario generale aggiunto della CGIL, a fianco del suo grande amico Luciano Lama. Una lezione di straordinaria attualità, comprese le delusioni patite soprattutto nella sua esperienza di partito e della sua deriva plebiscitaria, come francamente le analizzerà nel suo ultimo scritto autobiografico. Il volume riporta inoltre una sintesi della sua attività di parlamentare per tre legislature, alcune testimonianze sulla persona e le impegnate prefazioni di Giorgio Ruffolo e di Vittorio Emiliani a due suoi libri.
16,00

Talidomide: il grande silenzio

Alfredo Giacon

Libro in brossura

editore: Ugo Mursia Editore

anno edizione: 2019

pagine: 126

«Non si può nascondere una storia per sempre. Anche se con la nostra ci hanno provato, eccome se ci hanno provato!». Tra gli anni Cinquanta e Sessanta migliaia di donne incinte ricorsero a farmaci a base di talidomide per contrastare nausee o insonnia. Farmaci, prodotti da un'azienda tedesca, che avrebbero dovuto essere privi di effetti collaterali. Non era così. Gli effetti collaterali ci furono: in decine di Paesi nacquero migliaia di bambini con malformazioni agli arti o agli organi interni. Li hanno chiamati «i figli del Talidomide». Una definizione che nasconde una storia di avidità, di profitti fatti sulla salute di madri e figli, di silenzi, di errori, di bugie, di connivenze, di omertà. Ma è anche la storia di persone per bene che per anni si sono battute perché venisse fatta giustizia. A raccontarla in queste pagine è uno di quei bambini, oggi diventato adulto, la cui vita è stata segnata da un'unica minuscola pastiglia: le vicende del più grande scandalo farmaceutico di tutti i tempi si intrecciano con quelle personali di una famiglia che, come tante, per anni ha cercato la verità nascosta dietro un grande silenzio.
15,00

Concorso 224 segretari comunali. Manuale. Teoria e quiz

301/2

Prodotto in più parti di diverso formato

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 1051

Con bando pubblicato in G.U. 28 dicembre 2018, n. 102, il Ministero dell'Interno ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'ammissione di 291 borsisti al sesto corso-concorso selettivo di formazione per il conseguimento dell'abilitazione richiesta ai fini dell'iscrizione di 224 Segretari nella fascia iniziale dell'Albo Nazionale dei Segretari comunali e provinciali. Il Manuale per la preparazione al concorso, in considerazione delle numerose e complesse discipline previste dal bando, è stato suddiviso in due Tomi. Questo Tomo II tratta le materie economiche e finanziario-contabili la cui conoscenza è richiesta per il superamento degli esami di ammissione al corso-concorso - che comprendono una preselezione, tre prove scritte e una orale - e contiene anche una parte, l'ultima, dedicata al Diritto penale e ai delitti contro la P.A. In particolare, seguendo il programma del bando, l'opera presenta l'esposizione manualistica delle seguenti discipline, ciascuna corredata da un apposito questionario finale e di verifica: economia politica; politica di bilancio; scienza delle finanze, diritto finanziario ed economia pubblica; ordinamento finanziario e contabile degli enti locali; ragioneria applicata agli enti locali; diritto tributario; diritto penale e delitti contro la P.A. Il Tomo I (cod. 301/1) è dedicato, invece, alle materie pù strettamente giuridiche e gestionali e alle altre non presenti in questo Tomo. Il testo è arricchito da un software per infinite simulazioni della prova preselettiva, accessibile attraverso il QR Code inserito nel volume. L'opera è aggiornata alle più recenti novità legislative d'interesse, tra cui si segnalano la L. 30-12-2018, n. 145 (Legge di bilancio 2019), la L. 9-1-2019, n. 3 (c.d. Legge "spazza corrotti") e il D.L. 28-1-2019, n. 4 (Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni - c.d. "Quota 100").
48,00

Concorso MEF. 170 collaboratori amministrativi. 40 casi per la preparazione alla seconda prova scritta per la soluzione di problematiche relative ai profili

Libro in brossura

editore: Nld Concorsi

anno edizione: 2019

pagine: 268

Il MEF (Ministero dell'Economia e delle Finanze), in data 6 aprile 2018, ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione, a tempo indeterminato, di 50 unità di personale con il profilo di collaboratore amministrativo con orientamento giuridico-finanziario (Codice concorso 04), di 40 unità di personale con il profilo di collaboratore amministrativo con orientamento giuridico-tributario (Codice concorso 05), e di 80 unità di personale con il profilo di collaboratore amministrativo con orientamento giuridico nell'ambito dei servizi amministrativi trasversali (Codice concorso 06). Lo svolgimento del concorso prevede due prove scritte ed una prova orale. Le due prove scritte sono volte ad accertare la preparazione del candidato sia sotto il profilo teorico, sia sotto quello applicativo-operativo e si svolgeranno in due diverse giornate. La prima prova scritta, della durata di sei ore, consiste nella redazione di uno o più elaborati ed ha il fine di verificare l'attitudine del candidato all'analisi e alla riflessione critica, con riferimento alle materie indicate nei bandi di concorso. La seconda prova scritta, della durata di sei ore, ha contenuto teorico-pratico ed ha il fine di verificare l'attitudine del candidato all'analisi e alla soluzione di problematiche rientranti nella sfera di attività dello specifico profilo per il quale si concorre, nonché la conoscenza della lingua inglese. Il presente volume costituisce uno strumento per lo studio e la preparazione alla seconda prova scritta del concorso, contenendo una raccolta di casi teorico-pratici, nelle materie previste dal bando.
30,00

Concorso MEF. 170 collaboratori amministrativi. 40 tracce per la preparazione alla prima prova scritta elaborate secondo le indicazioni previste nel bando di concorso

Libro in brossura

editore: Nld Concorsi

anno edizione: 2019

pagine: 334

Il MEF (Ministero dell'Economia e delle Finanze), in data 6 aprile 2018, ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione, a tempo indeterminato, di 50 unità di personale con il profilo di collaboratore amministrativo con orientamento giuridico-finanziario (Codice concorso 04), di 40 unità di personale con il profilo di collaboratore amministrativo con orientamento giuridico-tributario (Codice concorso 05), e di 80 unità di personale con il profilo di collaboratore amministrativo con orientamento giuridico nell'ambito dei servizi amministrativi trasversali (Codice concorso 06). Lo svolgimento del concorso prevede due prove scritte ed una prova orale. Le due prove scritte sono volte ad accertare la preparazione del candidato sia sotto il profilo teorico sia sotto quello applicativo-operativo e si svolgeranno in due diverse giornate. La prima prova scritta, della durata di sei ore, consiste nella redazione di uno o più elaborati ed ha il fine di verificare l'attitudine del candidato all'analisi e alla riflessione critica con riferimento alle materie indicate nei bandi di concorso. La seconda prova scritta, della durata di sei ore, ha contenuto teorico-pratico ed ha il fine di verificare l'attitudine del candidato all'analisi e alla soluzione di problematiche rientranti nella sfera di attività dello specifico profilo per il quale si concorre, nonché la conoscenza della lingua inglese. Il presente volume costituisce uno strumento per lo studio e la preparazione alla prima prova scritta del concorso, contenendo una raccolta di elaborati interdisciplinari, possibile oggetto di prova concorsuale, nelle materie previste dal bando.
34,00

Concorso 224 segretari comunali. Manuale. Teoria e quiz

301/1

Prodotto in più parti di diverso formato

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 1119

Con bando pubblicato in G.U. 28 dicembre 2018, n. 102, il Ministero dell'Interno ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'ammissione di 291 borsisti al sesto corso-concorso selettivo di formazione per il conseguimento dell'abilitazione richiesta ai fini dell'iscrizione di 224 segretari nella fascia iniziale dell'Albo Nazionale dei segretari comunali e provinciali. Il presente volume tratta le materie giuridiche e gestionali richieste per il superamento degli esami di ammissione al corso-concorso - che comprendono una preselezione, tre prove scritte e una orale - e contiene anche una parte, l'ultima, con quesiti commentati concernenti il ragionamento logico, deduttivo e numerico, l'informatica e l'inglese. In particolare, seguendo il programma del bando, l'opera presenta l'esposizione manualistica delle seguenti discipline, ciascuna corredata da un apposito questionario finale e di verifica: Diritto costituzionale; Tecnica normativa; Diritto amministrativo; Legislazione amministrativa statale e regionale; Ordinamento degli enti locali; Scienza dell'amministrazione; Diritto privato; Diritto del lavoro con particolare riferimento al pubblico impiego; Tecniche di direzione, organizzazione e gestione dei servizi e delle risorse umane; Ragionamento logico, deduttivo e numerico, informatica e inglese. Il testo è arricchito, poi, da espansioni web con approfondimenti tematici e da un software per infinite simulazioni della prova preselettiva, il tutto accessibile attraverso il QR code inserito nel volume.
48,00
78,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.