Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Altre branche della medicina

Metodologia dell'intervento in psicologia clinica

Massimo Grasso, Barbara Cordella, Angelo R. Pennella

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 288

Il testo si sofferma sui vari elementi che contribuiscono alla costruzione di un intervento in psicologia clinica. Detti elementi, più che essere assunti, hanno bisogno di essere pensati in ogni singola situazione, nella consapevolezza del punto di vista che si adotta. Ci riferiamo alle dimensioni che definiscono l'atteggiamento dello psicologo, all'istituzione e utilizzazione del setting, alla comprensione del dialogo clinico co-costruito con i pazienti, alla domanda di intervento e alla fantasia relazionale prevalente che la organizza. A questi si uniscono, in questa edizione riveduta e ampliata, l'analogia e la sua utilità nella comprensione della narrazione, e la consulenza. Ogni tema, trattato sul piano teorico, è corredato di esemplificazioni cliniche. Alcuni resoconti di psicologi che lavorano in ambiente ospedaliero o all'interno di cooperative sociali aiutano infine a capire come declinare la metodologia proposta in riferimento a contesti specifici.
24,00 22,80

Psicoterapia cognitiva dell'adolescente. Setting clinico e strategie di intervento

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 400

L'adolescenza rappresenta uno snodo evolutivo cruciale nel complesso percorso di strutturazione del Sé. Gli adolescenti del terzo millennio sono esposti a un incremento massiccio nella quantità e nell'intensità di fattori di rischio sociali, familiari, educativi e affettivi, con importanti ricadute psicopatologiche. Il volume fornisce ai professionisti della salute mentale, e non solo, uno sguardo attento e aggiornato sull'adolescenza, delineandone le caratteristiche di sviluppo normotipico e le possibili deviazioni psicopatologiche. Per ognuna di queste, sono indicate le più efficaci procedure di assessment e di intervento psicoterapeutico, che traggono origine principalmente dall'ambito cognitivo-comportamentale - uno degli approcci più accreditati nel campo della Evidence Based Mental Health, anche per quanto concerne l'età evolutiva e l'adolescenza - con rilevanti espansioni cliniche di tipo costruttivista ed evolutivo.
39,00 37,05

La relazione teraupetica. Storia, teoria e problemi

Antonio Semerari

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2022

pagine: 392

Cosa accade nella relazione tra paziente e psicoterapeuta? Con quali concetti e con quali categorie possiamo descrivere adeguatamente gli eventi interpersonali che si sviluppano nella stanza della psicoterapia? In che misura e attraverso quali processi la relazione contribuisce alla cura e alla guarigione? Cosa deve fare il terapeuta per far sì che la relazione contribuisca alla cura e non diventi un ostacolo al trattamento o un fattore dannoso per il paziente? Antonio Semerari, uno dei maggiori psicoterapeuti italiani, analizza le diverse risposte che sono state date a queste domande dai mesmeristi fino ai nostri giorni, passando per autori come Janet, Freud, Sullivan, Rogers, Beck, Mitchell e i recenti approcci ai pazienti con gravi disturbi di personalità.
28,00 26,60

Terapia EMDR. Attaccamento, concettualizzazione del caso e lavoro con le parti del Sé

Libro: Copertina morbida

editore: ERICKSON

anno edizione: 2022

pagine: 200

La Terapia EMDR, adottata da un numero sempre crescente di psicoterapeuti in tutto il mondo e basata sul modello di elaborazione adattiva dell'Informazione (AIP), è un metodo terapeutico evidence-based che permette l'elaborazione dei ricordi traumatici immagazzinati in modo disfunzionale all'interno del sistema di memoria. In seguito a eventi traumatici la personalità dell'individuo può frantumarsi in parti dissociative, disconnesse tra loro e non integrate nella coscienza, che trattengono tutto il dolore esperito al momento del trauma. Da ciò possono derivare diversi disturbi psicopatologici, quali il disturbo da stress post-traumatico, il disturbo di personalità borderline, il disturbo di somatizzazione o da stress estremo e altri. Grazie alla desensibilizzazione e rielaborazione del ricordo traumatico l'EMDR allevia la sofferenza emotiva, permette la riformulazione delle credenze negative e riduce l'arousal fisiologico del paziente. Questo volume offre ai clinici gli strumenti necessari per strutturare un piano di intervento, condurre le sedute e impostare le diverse fasi del trattamento; propone, inoltre, un protocollo sulla genitorialità, pensato specificamente per i terapeuti che si occupano di sintomatologia in età evolutiva. Presentazione di Isabel Fernandez.
24,00 22,80

Il Rorschach nel ciclo di vita

Mauro Di Lorenzo, Laura Parolin

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2022

pagine: 344

A cent'anni di distanza dalla sua pubblicazione, il metodo delle macchie di inchiostro di Rorschach rimane uno degli strumenti più utilizzati al mondo. L'avvento del Comprehensive System (CS) di Exner ha restituito al Rorschach standard di attendibilità tali da renderlo un metodo diagnostico insostituibile. Il volume presenta l'applicazione del Rorschach CS alla consultazione psicologica condotta da una prospettiva psicoanalitica e di psicopatologia del ciclo di vita. A partire dagli albori sino agli scenari più attuali e alle prospettive future, viene presentato un modello di integrazione tra Comprehensive System, teoria psicoanalitica e teoria evolutiva. Vengono approfonditi da un punto di vista clinico alcuni aspetti poco indagati, come l'osservazione del paziente durante la somministrazione e la restituzione del Rorschach. Attraverso l'applicazione di questa proposta di utilizzo del Comprehensive System alle diverse fasi evolutive, emergono la profondità delle ipotesi diagnostiche tratte dal Rorschach e la loro rilevanza lungo l'intero arco del ciclo di vita.
28,00 26,60

Il sonno e l'insonnia. Cosa ci accade quando dormiamo

Andrea Piazzi, Laura Sapienza, Paolo Stefanelli

Libro

editore: L'Asino d'Oro

anno edizione: 2022

pagine: 125

Perché dormiamo? Che cos'è il sonno e quale funzione ha? Il sonno dell'uomo è lo stesso di quello degli altri animali? Partendo dalla neurofisiologia del sonno e dai complessi meccanismi che lo determinano, gli autori ne descrivono i principali disturbi definendoli nelle loro caratteristiche cliniche, nella loro distribuzione per età, alla ricerca del senso psicodinamico che li sottende. Aiutandoci a scoprirne aspetti sconosciuti e inaspettati, e ad apprendere le buone norme per una sana igiene del sonno. Una sezione in particolare è dedicata ai disturbi del sonno che più frequentemente possono riguardare i ragazzi.
14,00 13,30

Adolescenti Oggi. Multidimensionalità dei fattori terapeutici: clinica psicoanalitica ed estensione a gruppi e istitutzioni

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2022

pagine: 272

Il libro si propone attraverso l'attività clinica di riconoscere e valorizzare la relazione analitica che intercorre fra adolescente e terapeuta sia negli aspetti inter-psichici che intrapsichici, integrando le diverse componenti del gruppo familiare e del gruppo Istituzionale, quando l'adolescente sia seguito anche dai Servizi territoriali (Consultori, Neuropsichiatria Infantile, SerD, Centro di Salute Mentale), facendo rete e ampliando la costruzione di un contenitore accogliente, duttile e creativo. Prende in considerazione la trasformazione del setting terapeutico perché sia in grado di accogliere anche famiglia e gruppo. L'ascolto psicoanalitico, l'attività di rêverie, l'attenzione al controtransfert e ai processi inconsci, possono portare ad un feedback verso il conosciuto non pensato, a rendere dicibile l'indicibile e a poter narrare con fiducia traumi psichici riguardanti anche la trasmissione transgenerazionale producendo trasformazioni, all'immagine di sé e alla qualità degli oggetti interni.
21,00 19,95

Storia della medicina del lavoro. Da Bernardino Ramazzini a Salvatore Maugeri

Giorgio Cosmacini

Libro: Copertina rigida

editore: UTET

anno edizione: 2022

pagine: 174

L'autore ripercorre la nascita di una disciplina fondamentale per comprendere la società. All'inizio del Settecento, Bernardino Ramazzini, celebre medico e accademico emiliano, dà alle stampe un testo destinato a cambiare il rapporto tra medicina e politica della salute: il "De morbis artificum diatriba". Seguendo un'intuizione originaria di Ippocrate, Ramazzini considera salute e lavoro due elementi inscindibili: ogni diagnosi deve passare per la conoscenza approfondita delle mansioni quotidiane del paziente. Così, con approccio preilluminista, entrando nelle case e nelle botteghe, Ramazzini inizia a studiare le condizioni di vita e lo svilupparsi di patologie in oltre cinquanta tipi differenti di lavoratori. È la nascita della medicina del lavoro. Già sul finire del XVII secolo, del resto, si era arrivati all'idea che l'aver cura della salute dei lavoratori non implicava soltanto benefici 'ad personam', ma era utile ad societatem. La forza lavoro, motore imprescindibile del nuovo sistema produttivo industriale, andava tutelata. Le classi più povere, che per secoli erano state ignorate dalla medicina in nome di un pregiudizio aristocratico, irrompono nelle aule accademiche, diventano oggetto di studio. La medicina del lavoro emerge dal mero ambito tecnico, entrando in un chiaroscuro di scontro e incontro politico e filosofico. Dalla teorizzazione dei concetti di "igiene pubblica" e "medicina preventiva", alla fondazione della Clinica del Lavoro voluta da Luigi Devoto, fino ai fondamentali progressi apportati da Salvatore Maugeri - che tra i primi parlò del bisogno di un percorso riabilitativo per i lavoratori che hanno subito infortuni -, Giorgio Cosmacini ricostruisce il percorso di una disciplina angolare dello stato moderno. Ne indaga i presupposti filosofici e ne ripercorre la storia, fatta di medici visionari e accademici reazionari, di "padroni" tutelati e lavoratori debilitati, restituendoci l'affascinante storia del rapporto indissolubile tra salute e lavoro.
18,00 17,10

Prima della schizofrenia. La vulnerabilità schizofrenica in età evolutiva: esperienze, fenotipi, traiettorie

Michele Poletti

Libro: Copertina morbida

editore: Giovanni Fioriti Editore

anno edizione: 2021

pagine: 224

L'esordio della schizofrenia in adolescenza o nella giovane età adulta è l'inizio della storia di malattia ma anche la fine di un lungo periodo preparatorio di progressiva manifestazione sempre più specifica di una condizione di vulnerabilità. Integrando la clinica dell'adulto con la clinica dell'età evolutiva, questo volume descrive le progressive tappe precliniche di avvicinamento all'esordio schizofrenico attraverso l'infanzia e l'adolescenza.
22,00 20,90

Ossigeno-ozono terapia. Perché può salvarci la vita

Dario Apuzzo

Libro: Copertina morbida

editore: Mind Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 192

Durante la pandemia di Covid-19 l'Ossigeno-Ozono Terapia è stata apprezzata per le sue indiscutibili proprietà antivirali e antibatteriche, ma la comunità scientifica esita ancora a darle il giusto riconoscimento: perché? Questa è solo una delle tante domande che Dario Apuzzo si pone nel suo libro, portandoci in un viaggio attraverso il nostro corpo, guidato da molecole di ossigeno e di ozono. Che cos'è l'Ossigeno-Ozono Terapia? Da dove viene? Quali sono le sue applicazioni, le sue potenzialità e le sue controindicazioni? Come può migliorare la nostra vita e, soprattutto, dove ci condurrà? L'autore ce lo spiega in modo comprensibile e con un linguaggio intuitivo e diretto. Informazioni scientifiche e storie cliniche, tecniche di approccio alla terapia e indicazioni terapeutiche si fondono in una lettura che può dare delle risposte a tutti. Chi voglia avvicinarsi per la prima volta all'Ossigeno-Ozono Terapia per semplice curiosità oppure per sottoporsi a una seduta, ma anche il medico intenzionato a praticare questa "disciplina", troverà in queste pagine molti spunti di riflessione e risposte alle proprie domande, curiosità e incertezze.
16,50 15,68

La valutazione della persona con afasia. Principi e strumenti per la riabilitazione

Rossella Muò, Antonio Schindler, Simona Raimondo

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 264

La valutazione della persona con afasia si è recentemente arricchita in ambito internazionale di nuovi riferimenti concettuali e operativi per la pratica clinica. Il volume ne approfondisce presupposti, finalità e modelli, dalla Stroke Unit al rientro a domicilio, presentando sinteticamente i molti strumenti disponibili in Italia, suddivisi per aree. L'obiettivo è guidare clinici, studenti e ricercatori a orientarsi fra le tante proposte attualmente esistenti, migliorare l'attività clinica quotidiana al fianco dei pazienti - mediante una più accurata definizione degli obiettivi di intervento e valutazione degli outcome - e promuovere la ricerca, anche in relazione ad aree finora poco indagate.
24,00

Terapia cognitiva dei disturbi di personalità

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2021

pagine: 628

Opera di autorevoli esperti in ambito internazionale, questo testo è utile per la comprensione e il trattamento dei disturbi di personalità nella prospettiva cognitivo-comportamentale. La terza edizione, basata sui criteri del DSM-5, sviluppa ulteriormente la teoria cognitiva dei disturbi di personalità: in particolare, presenta strategie cliniche all'avanguardia basate sull'integrazione fra tecniche cognitive, comportamentali ed esperienziali, e introduce nuovi capitoli sui meccanismi neurali, sulle differenze culturali, sul disturbo depressivo di personalità, sulla comorbilità con altri disturbi, sulla gestione dei problemi clinici e su altri contenuti di rilievo non trattati in precedenza. Offrendo strumenti efficaci per affrontare problemi complessi e apparentemente non trattabili, questo libro è essenziale per psicologi clinici, psicoterapeuti, psichiatri, assistenti sociali e consulenti di salute mentale.
52,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.