Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Matematica

L'analisi automatica dei testi. Fare ricerca con il text mining

Sergio Bolasco

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 412

Che cosa si nasconde in un testo? Quali conoscenze si ricavano esplorandolo? Nel web, dove i fenomeni sono misurabili più efficacemente che nei sondaggi e dove le lingue sono attualizzate meglio che in ogni loro rappresentazione teorica, la ricerca ha oggi la possibilità di estrarre conoscenze scavando nella marea di testi fruibili. Le logiche e gli strumenti del text mining sono una risposta: grazie all'informatica, si possono fare automaticamente analisi attraverso regole e risorse, rigorosamente da costruire per scoprire quel che cerchiamo. Il libro descrive criteri, metodi e casi di studio, ripercorrendo ricerche ed esperienze dell'analisi automatica dei testi. Prefazione di Tullio De Mauro.
17,00

Matematica in 30 secondi. Le idee più innovative e le più grandi domande di tutti i tempi, spiegate in mezzo minuto

Libro: Copertina morbida

editore: GRIBAUDO

anno edizione: 2021

pagine: 160

È stato detto che la differenza tra il poeta e il matematico è che il poeta cerca di infilare la testa nel cielo, il matematico cerca di infilare il cielo nella sua testa. Un bel modo per ribadire l'importanza della matematica e il fatto di ritrovarla in quasi tutti gli aspetti della vita. Studiando il concetto di infinito, allora, capiremo che tutte le cose belle hanno una fine... ma non in matematica. Grazie al calcolo delle probabilità, invece, conosceremo da vicino il punto di vista dei bookmaker. Così come scopriremo che il concetto di algoritmo, fondamentale per il funzionamento dei computer, risale agli anni Trenta, ad AlanTuring e Alonso Church, ma l'idea di base rimanda a teorie risalenti addirittura al IX secolo. Un approccio rivoluzionario alla matematica idee, concetti, personaggi da leggere e capire... In soli 30 secondi!
12,90 12,26

Archimede, l'arte della misura

Marco Andreatta

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2021

pagine: 144

Misurare lo spazio è cruciale per il nostro processo di conoscenza. Archimede è un pioniere della geometria, nella sua accezione più letterale di «misura della terra». Primo nel misurare enti curvi nello spazio e nel calcolare la superficie e il volume della sfera, fu geniale nel metodo, che affascinò tutti i grandi protagonisti della scienza moderna: da Galileo che ne riprenderà le dimostrazioni con una sensibilità nuova, a Gauss che ne estende i calcoli con conseguenze mirabolanti, fino a Einstein che con la sua Equazione di campo scopre una delle formule più famose della storia del pensiero scientifico, un'espressione che può essere pensata come la versione contemporanea della formula di Archimede.
12,00 11,40

Algebra e geometria

Daniela Bubboloni, Nazario Renzoni

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2021

pagine: 128

Dalla logica all'insiemistica, dalle funzioni matematiche alle equazioni, dalla geometria piana alla trigonometria, dalla topologia alle geometrie non euclidee, questo volumetto riassume gli elementi fondamentali che stanno alla base della matematica. Con un eccezionale sforzo per rendere più comprensibili e ''facili'' anche i concetti più complessi (anche grazie all'impiego di schemi e disegni), e con un impegno fuori del comune messo nel rendere l'argomento quanto più gradevole possibile, questo volumetto permette sia un rapido ripasso di argomenti già noti, sia un primo incontro con la materia, che dia un quadro esaustivo e accessibile dei temi sviluppati.
6,00 5,70

Shape power. Il potere della forma

A. Dan Davidson

Libro: Copertina morbida

editore: L'Età dell'Acquario

anno edizione: 2021

pagine: 234

Il potere della forma, ci dice Davidson, è la capacità delle forme geometriche di influenzare il flusso di energia che colma lo spazio intorno a noi, e che viene chiamato etere. L'esistenza dell'etere non è mai stata accettata dalla comunità scientifica, che più volte ha effettuato degli esperimenti per confutarla. Eppure nel corso del '900 si sono sviluppate correnti di pensiero che hanno tentato di provare l'esistenza di forze fisiche ancora sconosciute e la correlazione tra vari tipi di energia e le diverse forme geometriche presenti in natura o create dall'uomo. Un esempio ormai celebre è quello della piramide: si pensa infatti che questa costruzione sia, per così dire, un'antenna, che influenza l'energia circostante e la convoglia verso il cielo, forse per comunicare con l'esterno. Un altro esempio del potere della forma è il concetto di amuleto: un elemento simbolico, di solito indossato da una persona, che allontana o elimina l'energia negativa. Questo libro esplora i meandri del rapporto tra energia e forme geometriche e mostra come il potere della forma, se conosciuto e applicato, possa portare benefici di varia natura nella vita di tutti i giorni.
16,50 15,68

Logica

John Nolt, Achille C. Varzi, Dennis Rohatyn

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2021

pagine: 120

15,00 14,25

La matematica in cucina

Enrico Giusti

Libro: Copertina morbida

editore: BOLLATI BORINGHIERI

anno edizione: 2021

pagine: 240

La cucina è uno dei posti dove meno ci si aspetterebbe di trovare la matematica, fatta eccezione forse per qualche dato numerico nelle ricette: «Quattro uova, due cucchiai di farina», o tutt'al più quando dalle dosi per quattro persone si devono calcolare quelle per tre o sette. Al di là di questo sembrerebbe che la matematica non abbia diritto di cittadinanza: la cucina è il luogo dei profumi e dei sapori, e non c'è posto per numeri o formule. Ma a guardare meglio, dietro i frullati e le fritture emergono altri meccanismi, che un occhio esercitato riesce a cogliere e a portare alla luce. Meccanismi che regolano il funzionamento e la struttura di oggetti e fenomeni quotidiani, e che celano al loro interno una grande quantità di matematica spesso tutt'altro che elementare. La matematica in cucina, tutto ambientato tra fornelli e lavelli, svela i sotterranei matematici della cucina senza che siano richieste lauree specifiche.
13,00 12,35

Matematica h24. Tutta la matematica di una giornata qualunque

Alessio Perniola

Libro: Copertina morbida

editore: Espress Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 126

Dalle estrazioni del lotto (perché conoscere i numeri ritardatari non aumenta le mie possibilità di vincita?), al numero delle gambe degli sgabelli (perché quelli che ne hanno tre sono più sicuri?), passando per la via più breve per arrivare in ufficio (come faccio a calcolarla?) e per il sistema binario alla base di ogni computer, indagando il mistero della bellezza e armonia in natura (cos' è la proporzione aurea?), con un occhio al magico simbolo del riciclo dei rifiuti (perché il nastro di Möbius è così particolare?), per arrivare alle regole dell'attrazione tra esseri umani. Un libro pieno di tante domande e tante risposte, per scoprire la matematica che ci accompagna in ogni momento della giornata e guardare il mondo con occhi curiosi e nuovi.
13,00 12,35

Teoria dei giochi

Pierpaolo Battigalli

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 120

Ogni giorno della nostra vita siamo obbligati a prendere miriadi di decisioni, alcune minime e apparentemente ininfluenti, da altre dipenderanno relazioni, carriere e svolte che segneranno il nostro futuro. Operare una scelta è mettere a punto una strategia, dare forma a un calcolo. Ma in quali circostanze è consentito affermare che una scelta particolare è "razionale"? Per rispondere a questo interrogativo ci viene in soccorso la teoria dei giochi. Pierpaolo Battigalli ne illustra i concetti matematici fondanti e ne dispiega la storia dal Seicento, secolo in cui prende forma questa disciplina a partire da un carteggio tra Blaise Pascal e Pierre de Fermat, fino alle implicazioni economiche e finanziarie contemporanee. Sì, perché l'analisi del ragionamento strategico può ad esempio permettere di fare previsioni sull'esito delle interazioni sociali o in merito a questioni di progettazione istituzionale. Ecco allora che la lettura di queste pagine ci svela come le decisioni determinino e vengano determinate, come dipendano da noi tanto quanto noi dipendiamo da loro.
10,00 9,50

Filosofia dell'infinito. Scritti scelti (1884-1888)

Georg Cantor

Libro: Copertina morbida

editore: MIMESIS

anno edizione: 2021

pagine: 140

Questi scritti di Georg Cantor risalgono al periodo nel quale l'autore, esaurita la prima grande fase creativa della sua ricerca, si preoccupò di dotare di giustificazione filosofica e teologica la teoria matematica del transfinito, fondata sulla coraggiosa e controversa concezione attuale dell'infinito, e a inserirla nel più generale contesto del pensiero speculativo. In questa prospettiva, Cantor si confronta con straordinaria competenza e profondità filosofica con le differenti posizioni che la storia del pensiero occidentale - dai Presocratici a Hegel, passando per Tommaso, Spinoza e Leibniz - ha espresso di fronte agli enigmi che l'infinito pone alla ragione umana.
14,00 13,30

Complementi di matematica

Luigi Ambrosio, Carlo Mantegazza, Fulvio Ricci

Libro: Copertina morbida

editore: Scuola Normale Superiore

anno edizione: 2021

pagine: 356

Questo testo presenta gli argomenti che vengono trattati nel "corso interno" di matematica della Scuola Normale Superiore, rivolto agli studenti del primo anno di Matematica, Fisica e Informatica e almeno in parte, di Chimica. Dando per noti i tradizionali contenuti dei corsi universitari del primo anno, si presentano vari approfondimenti di natura prevalentemente teorica, principalmente relativi all'Analisi Matematica. Il libro comprende un'ampia raccolta di esercizi di difficoltà variabile, coerenti con l'impostazione del testo e spesso contenenti ulteriori ampliamenti dei temi trattati.
26,00 24,70

Il senso dell'algebra. L'origine del linguaggio scientifico universale

Luigi Borzacchini

Libro: Copertina morbida

editore: Dedalo

anno edizione: 2021

pagine: 272

L'algebra, dai tempi della scuola, ci appare come una sequenza di problemi inutili da risolvere con simboli strani, applicando meccanicamente una serie di formule incomprensibili, filastrocche tanto strambe quanto brutte. Un gioco senza senso. Perfetta per un computer, ma non per un essere umano. E invece l'algebra simbolica è stata il primo linguaggio universale artificiale creato dall'uomo, seme e paradigma di tutti i linguaggi formali successivi, dell'analisi, della chimica e della fisica, della logica matematica, dei linguaggi algoritmici e di programmazione. È il linguaggio base di tutta la scienza da almeno due secoli. Tutto ciò che ci circonda è stato prima progettato con linguaggi algebrici. Il senso dell'algebra allora esiste, ben radicato nel profondo della capacità umana di rappresentare non solo le cose, ma anche la propria intelligenza. Il volume è arricchito da una postfazione di Gabriele Lolli.
18,00 17,10

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento