Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Lingua

Poesia, lingua e ascolto. Una nuova didattica per la scuola dell'infanzia

Libro: Copertina morbida

editore: Cesati

anno edizione: 2021

pagine: 172

Ciò che determina la maggior parte degli apprendimenti del bambino in età prescolare è la sua motivazione e curiosità a sperimentare le proprie abilità per perfezionarle o acquisirne di nuove. Fondamentale è quindi il ruolo del docente che con saggezza didattica organizza attività in cui il bambino mette in atto l'imparare ad imparare, una strategia che gli permetterà di accrescere le sue conoscenze per tutta la vita. Questo è l'obiettivo del testo Poesia, lingua e ascolto. Una nuova didattica per la scuola dell'infanzia che attraverso sei saggi fornisce input per riflessioni teoriche e per applicazioni in aula: si tratta di un assaggio che i docenti potranno sperimentare subito sia per insegnare il lessico sia per sviluppare le abilità di comprensione orale: un vocabolario ben sviluppato nella scuola dell'infanzia è un predittore efficace della comprensione della lettura negli anni centrali della scuola primaria.
18,00 17,10

Scrivere un romanzo. Creative writing per principianti di talento

Massimo Moscati

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 200

Un manuale per risolvere tutte le problematiche che un autore neofita incontra durante la stesura della propria opera. Un testo ricco di consigli per affinare le tecniche di scrittura creativa. "Scrivere un romanzo. Creative writing per principianti di talento" affronta tutte le problematiche che un autore neofita incontra durante la stesura della sua opera. Dall'idea iniziale, alla costruzione dei personaggi, alla scelta dell'ambientazione, ai dialoghi, allo stile ogni tema è sviluppato attraverso le testimonianze e i suggerimenti di scrittori ed esperti. Conclude il testo un "dizionarietto di narratologia, retorica e editoria". Un manuale utile per affinare le tecniche di scrittura creativa.
14,00 13,30

Guida all'uso delle parole. Parlare e scrivere semplice e preciso per capire e farsi capire

Tullio De Mauro

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2021

pagine: 248

«Scrivere ci espone al rischio della paralisi. Sappiamo bene di che vogliamo parlare, a chi, perché. Ma per la testa ci girano tutte le scelte possibili, tutti i possibili inizi. Ne buttiamo giù uno. Lo guardiamo. Non ci piace. Cancelliamo. Potremmo dire in un altro modo. Anzi, in un altro, e in un altro, e in un altro ancora. La pagina resta bianca. La paralisi tra le troppe scelte che la lingua ci concede ha vinto. Per evitare questo rischio, il miglior consiglio è cominciare comunque. Scrivere comunque, nel modo che ci capita, come ci viene. Ma questo consiglio ha un gemello, un fratello siamese. Una volta portato a termine uno scritto in prima stesura, a quel punto comincia il lavoro, delicato e decisivo, del controllo delle parole e delle frasi. Orazio, il poeta latino, consigliava di lasciar sei mesi nel cassetto ogni scritto. E di tornare poi a leggerlo con occhi fatti estranei. Ci accorgiamo allora bene di una quantità di difetti di ideazione e di espressione verbale che in un primo momento non avevamo sospettato. Non sempre possiamo aspettare sei mesi. La lettera va scritta, il rapporto finito per domani, l'articolo va buttato giù subito, per la relazione o il componimento di scuola abbiamo solo poche ore. Vale allora tanto più il primo consiglio: cominciare comunque, arrivare comunque in porto. E poi rileggere, strappare via aggettivi inutili, tagliare verbi inutili, sradicare frasi che ripetono il già detto, spuntare espressioni enfatiche, depennare luoghi comuni. Abbreviare e pulire. E, una volta fatto questo, anche per le parole e frasi, cercare di mettersi a guardare a quello che abbiamo scritto con occhi estranei, con gli occhi di chi, forse, leggerà.»
11,00 10,45

Manzoni prosatore. Un percorso linguistico

Mariarosa Bricchi

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 248

Manzoni ha scritto - e il caso non è frequente - un unico romanzo, che si collega però per mille fili ai molti testi saggistici disposti lungo l'intero arco della sua carriera. L'uno e gli altri hanno proposto un modello di prosa nuovo, smorzato e antiretorico, fondato sulla geometria di un racconto avvincente ma anche sull'esercizio avventuroso e strenuo della ragione; una prosa che archivia la polverosa pompa dell'italiano letterario, e impiega gli strumenti più raffinati della tradizione al servizio non della retorica, ma della logica. Scritti così ricchi e inattesi richiedono una lettura ravvicinata che illumini il processo compositivo e, insieme, il suo significato. Il commento proposto nel volume valorizza, accanto agli aspetti lessicali e morfosintattici, quelli testuali; e, grazie agli strumenti più aggiornati della linguistica, fa emergere la doppia tensione, a capire e a dimostrare, che innerva ogni pagina manzoniana.
25,00 23,75

Semplice! Prima alfabetizzazione e competenze di base. Livello pre-A1

Sara Trovato

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2021

pagine: 96

L'opera permette di lavorare con studenti dei livelli più vari, dalla prima alfabetizzazione a coloro che hanno competenza in varie lingue, ma non in italiano. Il volume tratta diversi argomenti quali l'alfabeto, i numeri, il vocabolario di base, le regole di combinazione delle parole, gli strumenti fonetici e ortografici per leggere e scrivere correttamente l'italiano. Include, in appendice, un semplice e pratico percorso guidato per insegnanti alla loro prima esperienza didattica.
9,90 9,41

Il mio primo vocabolario della lingua greca. Greco-Italiano

Maria Antonia Carbone

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2021

pagine: 648

"Il Mio primo vocabolario della lingua greca" risponde all'esigenza di una facile consultazione ed è uno strumento di lavoro pratico adatto a chi affronta per la prima volta lo studio del greco antico. Il dizionario contiene i vocaboli di uso frequente negli autori letti e tradotti di preferenza nel biennio ginnasiale e segue nelle voci riportate una struttura logica precisa, sia nell'individuazione dei significati, dal più comune al meno usato, sia delle reggenze e dei costrutti sintattici dei verbi nelle diverse forme, delle preposizioni, delle congiunzioni e degli aggettivi. Ogni lemma è accompagnato da un'indicazione etimologica, importante per il significato della parola. Particolare attenzione è dedicata alla fraseologia e alle locuzioni di uso corrente. L'introduzione "Prima di iniziare a tradurre" propone utili suggerimenti per la lettura di un testo e l'analisi dei periodi nei loro elementi essenziali. In questo senso oltre che prima guida lessicale il dizionario risponde perfettamente alla funzione di fornire le basilari strutture grammaticali e stilistiche. Guida lessicale ai vocaboli di uso frequente con strutture grammaticali e stilistiche; Rigorosa struttura delle voci nell'indicazione dei significati, dal più comune al meno usato, delle reggenze e dei costrutti sintattici dei verbi, delle preposizioni, delle congiunzioni e degli aggettivi; Particolare attenzione alla fraseologia e alle locuzioni di uso corrente; Indicazione etimologica di ogni lemma, aspetto importante per comprenderne il significato; Utili suggerimenti introduttivi per la lettura e l'analisi di un testo prima di iniziare a tradurre.
27,90 26,51

Vocabolario della lingua greca. Greco-Italiano

Maria Antonia Carbone

Libro: Copertina rigida

editore: Hoepli

anno edizione: 2021

pagine: 2272

Un vocabolario di greco antico che, senza rivoluzionare gli schemi tradizionali, è concepito per essere di reale aiuto agli studenti già dal primo biennio del liceo classico, di buona leggibilità, di facile consultazione, rigoroso e attento nell'esame delle strutture della lingua. I criteri seguiti nella realizzazione dell'opera sono stati: l'indicazione iniziale di tutti i possibili significati del lemma per una selezione più agile di quello più appropriato; l'ordinamento dei traducenti in funzione della frequenza d'uso; l'inserimento di specchietti riassuntivi dei significati per i lemmi più importanti; la presenza di numerosi esempi funzionali al significato e rigorosamente d'autore; il ricorso per ogni frase a una traduzione "fedele" e rispondente all'italiano attuale; una speciale attenzione ai costrutti particolari, alle espressioni idiomatiche e alle locuzioni che comportano talora notevoli difficoltà per lo studente. Il materiale linguistico è integrato, in armonia con le finalità dell'opera, dall'aggiunta di una Appendice antiquaria che raccoglie un'ampia scelta di dati e di notizie riguardanti la civiltà greca, della famiglia e dello stato, il culto e le istituzioni religiose, l'organizzazione militare e i principi fondamentali del diritto.
89,90 85,41

Grande dizionario Hoepli spagnolo. Spagnolo-italiano, italiano-spagnolo

Laura Tam

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2021

pagine: 2550

Giunto alla sua quarta edizione e con i suoi 135.000 lemmi e oltre 200.000 accezioni, il dizionario è stato ulteriormente ampliato rispetto all'edizione precedente con l'inserimento di varie centinaia di neologismi presi sia dalla lingua sia dai settori della tecnologia, delle fonti energetiche rinnovabili e dell'informatica arrivando a contenere oltre 70.000 termini specialistici. Ai lemmi sono state poi aggiunte la categoria grammaticale e la trascrizione fonetica dello spagnolo, adeguata al sistema internazionale IPA, nonché la sillabazione e la pronuncia dei termini in italiano. Infine è stata aggiornata la grafia delle parole coinvolte nella riforma ortografica spagnola del 2010.
84,90 80,66

Grammatica di arabo standard moderno. Fonetica, morfologia e sintassi

Giuliano Mion, Luca D'Anna

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2021

pagine: 438

Questo volume offre un'approfondita descrizione grammaticale dell'arabo standard moderno, lingua ufficiale dei ventidue paesi che compongono la Lega degli Stati Arabi, nonché una delle sei lingue ufficiali delle Nazioni Unite. Partendo dalla scrittura e dalla fonetica per giungere alle strutture morfologiche e sintattiche più complesse, il manuale costituisce uno strumento di consultazione utile sia al principiante alle prese con i primi rudimenti della lingua, sia allo studente di livello avanzato. Ogni argomento è trattato in maniera chiara e completa, abbinando i moderni strumenti della descrizione linguistica alle categorie classiche della tradizione grammaticale araba. Il volume si basa su una ricca quantità di esempi tratti da un vasto corpus di documenti autentici letterari, scientifici e giornalistici, in modo da illustrare i vari utilizzi della lingua nei differenti contesti e confrontarsi con la lingua reale: l'arabo impiegato da scrittori, intellettuali e giornalisti dell'età contemporanea. Laddove l'arabo standard moderno si discosta dalle norme dell'arabo classico, le divergenze vengono segnalate puntualmente con ampia esemplificazione specificando quali strutture siano da considerarsi obsolete e quali, invece, di uso corrente.
34,90 33,16

Storia dell'italiano scritto. Vol. 5: Testualità

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 380

Negli ultimi due decenni la storia della lingua italiana ha conosciuto un intenso sviluppo, conquistando una posizione centrale nel panorama degli studi umanistici. Quest'opera in più volumi intende mettere a frutto le innovazioni metodologiche più recenti, per ricostruire quella parte di storia linguistica (la più ampia, non solo cronologicamente) che è legata agli usi scritti dell'italiano. Il risultato è una mappa nitida e aggiornata: un prezioso strumento di lettura e insieme d'interpretazione complessiva della nostra storia linguistica. A cinquant'anni dall'introduzione della linguistica del testo nel panorama degli studi italiani, i saggi raccolti in questo quinto volume rappresentano la prima sistematica applicazione di quel punto di vista ai testi del passato. Appaiono così evidenti le modificazioni che nel corso dei secoli hanno avuto alcuni dispositivi testuali (i coesivi, i connettivi, la deissi) e il progressivo evolvere di dimensioni come quella dialogica o intertestuale nel lungo percorso dai primi manoscritti fino alla testualità digitale.
33,00 31,35

Storia dell'italiano scritto. Vol. 6: Pratiche di scrittura

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 416

Negli ultimi due decenni la storia della lingua italiana ha conosciuto un intenso sviluppo, conquistando una posizione centrale nel panorama degli studi umanistici. Quest'opera in più volumi intende mettere a frutto le innovazioni metodologiche più recenti, per ricostruire quella parte di storia linguistica (la più ampia, non solo cronologicamente) che è legata agli usi scritti dell'italiano. Il risultato è una mappa nitida e aggiornata: un prezioso strumento di lettura e insieme d'interpretazione complessiva della nostra storia linguistica. Come si è diffuso, nel corso del tempo, l'italiano scritto? Quali supporti sono stati usati per trasmetterlo? Che tipo di lingua troviamo nelle testimonianze autografe dei grandi autori? A queste e altre domande intende rispondere l'ultimo volume della Storia dell'italiano scritto: una riflessione a più voci sulla componente primaria e materiale della scrittura che ha caratterizzato gli oltre dieci secoli di storia della nostra lingua.
36,00 34,20

Introduzione alla sintassi

Giorgio Graffi

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 196

La sintassi è lo studio delle combinazioni possibili di parole e dei principi che governano tali combinazioni. Si tratta forse della parte della linguistica su cui si è concentrata, negli ultimi decenni, la maggiore attenzione degli specialisti: al giorno d'oggi, si contano molte teorie sintattiche diverse, spesso in decisa contrapposizione tra loro. La convinzione dell'autore è che, nella sintassi come nelle altre parti della linguistica, ci siano alcuni concetti indipendenti da ogni teoria (qui chiamati "ingenui"), dei quali tuttavia nessun approccio scientificamente adeguato può fare a meno, come ad esempio quelli di parte del discorso, gruppo di parole (o costituente) e frase. L'obiettivo del volume è introdurre all'analisi di tali concetti, che potranno poi essere approfonditi e ridiscussi all'interno di qualunque quadro teorico. In molti casi, la trattazione parte dal modo in cui essi sono presentati dalla grammatica tradizionale, della quale si mostrano gli aspetti ancora validi e quelli che, invece, necessitano di una revisione.
19,00 18,05

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.