Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Scienze della terra

Blu. Un oceano di soluzioni

Maud Fontenoy, Yann Arthus-Bertrand

Libro: Libro rilegato

editore: Raffaello Cortina Editore

anno edizione: 2021

pagine: 216

L’Oceano è il primo produttore di ossigeno sulla Terra. È il più importante regolatore climatico. Nutre un essere umano su tre, permettendogli direttamente di vivere. Gioca il ruolo principale nel ciclo dell’acqua. Non è tutto: più di ventiduemila molecole marine sono attualmente studiate nell’elaborazione di nuovi medicinali. Sapevate che l’AZT, farmaco per curare l’AIDS, deriva dall’aringa? Dunque l’Oceano viene in soccorso della Terra. Che si tratti di nutrirsi, curarsi, scaldarsi o anche solo respirare, il mare offre all’essere umano numerose e sorprendenti ricchezze. Maud Fontenoy e Yann Arthus-Bertrand collaborano nel rivelare la fragilità ma anche la forza inestimabile e per lo più misconosciuta del nostro grande blu.
36,00 34,20

Miti leggende e storie della geologia in Campania

Valerio Agnesi, Franco Foresta Martin

Libro

editore: Villaggio Letterario

anno edizione: 2024

pagine: 336

La Campania è caratterizzata da una elevatissima geo-diversità: costellata di vulcani attivi, flagellata da ricorrenti terremoti, percorsa da fiumi tumultuosi, afflitta da territori franosi. Sono tutti fenomeni di natura geologica che oggi hanno un’interpretazione razionale, ma che le antiche popolazioni hanno tentato di spiegare e accettare attraverso la produzione di miti e leggende in cui l’esperienza terrena cedeva il passo al sovrannaturale. Per descrivere il mondo variegato e fantastico della geologia campana abbiamo coinvolto 19 specialisti in diversi settori (geologi, geomorfologi, vulcanologi, archeologi, storici, letterati ed architetti) che hanno contribuito, con competenza e passione, alla stesura degli altrettanti saggi inclusi in questo volume. Storie, miti e leggende geologiche che intrecciano abilmente la divulgazione scientifica qualificata e la narrazione piacevole. Contributi di: Anna Abbate, Vincenzo Amato, Pietro Aucelli, Ludovico Brancaccio, Aldo Cinque, Sandro de Vita, Antonio Di Fiore, Sonia Gervasio, Lisetta Giacomelli, Gaia Mattei, Federica Nerini, Patrizia Polizzi, Giovanni Ricciardi, Carmen Rosskopf, Filippo Russo, Anna Russolillo, Michele Sisto.
24,90

Il clima che non ti aspetti

Andrea Giuliacci

Libro: Libro in brossura

editore: Ronca Editore

anno edizione: 2024

pagine: 134

Il nostro pianeta si è formato nel corso di milioni di anni attraverso complesse interazioni ambientali, tra cui eruzioni vulcaniche, terremoti e meteoriti. L'ambiente attuale è il risultato di eventi drammatici alternati a periodi di tranquillità che hanno permesso la prosperità delle specie viventi. Gli esseri umani, ultimi arrivati, hanno lasciato un segno significativo, soprattutto negli ultimi due secoli, grazie allo sviluppo tecnologico che ha profondamente modellato l'ambiente. Tuttavia queste azioni hanno avuto un costo evidente nei cambiamenti climatici, in cui il fattore umano è predominante. Questo libro descrive lo stato attuale del pianeta, basandosi su ricerche significative e offre una visione del futuro, con suggerimenti per affrontare i problemi climatici. Il destino del clima e di noi è in bilico tra disastro e salvezza, ma fortunatamente dipende ancora in gran parte dalle nostre scelte.
18,00 17,10

Corrispondenza (1858-1877)

Angelo Secchi, Francesco Denza

Libro: Libro in brossura

editore: Olschki

anno edizione: 2024

pagine: 314

La corrispondenza tra Angelo Secchi e Francesco Denza, illustri esempi del connubio tra istituzioni ecclesiastiche e sviluppo del sapere tecnico-scientifico, delinea un interessante spaccato sulla scienza italiana della seconda metà dell'Ottocento: attraverso lo scambio di idee innovative e considerazioni organizzative sullo studio di astronomia e meteorologia, il carteggio lascia trasparire la 'missione' scientifica dei due chierici e dimostra quanto la pratica delle scienze fosse diffusa nella società civile ed ecclesiale dell'epoca.
45,00 42,75
Flegrella. La caldera che racconta la storia geologica dei campi flegrei

Flegrella. La caldera che racconta la storia geologica dei campi flegrei

Franco Foresta Martin, Sandro De Vita, Anna Russolillo

Libro: Libro in brossura

editore: Villaggio Letterario

anno edizione: 2024

pagine: 56

Flegrella è la prima favola scientifica dedicata alla Caldera dei Campi Flegrei. In questa favola la caldera e i suoi prodotti vulcanici diventano personaggi, parlano e raccontano la storia geologica della nascita di questo territorio situato nell’area metropolitana di Napoli. Flegrella, Tufello, Pipè, Ilavayou e tanti altri personaggi raccontano l’evoluzione della terra Flegrea che ospita il complesso vulcanico, impropriamente detto “supervulcano” più pericoloso d’Europa. È istruttivo e divertente conoscere come è nata e cresciuta la terra flegrea a partire da un’eruzione esplosiva avvenuta circa quarantamila anni fino a diventare un territorio ricco di testimonianze geo-vulcanologiche, archeologiche e naturali. La favola è stato scritta da geo-vulcanologi dell'INGV, giornalisti e divulgatori.
14,90
Relazioni mineralogiche. Libvrna. Volume Vol. 13

Relazioni mineralogiche. Libvrna. Volume Vol. 13

Marco Bonifazi

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2024

pagine: 56

Strumento di divulgazione per i collezionisti ed i ricercatori amatoriali di minerali toscani. In collaborazione con il Museo di Storia Naturale di Rosignano Marittimo.
12,90
Tempo profondo. La storia della vita sulla terra
48,00

A passeggio nelle Alpi Orobiche e Retiche. Un'esperienza lunga una vita

Emanuele Valentino

Libro: Libro in brossura

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2024

pagine: 788

Geologia, geomorfologia e itinerari geoturistici attraverso le Alpi Orobiche e le Alpi Retiche da Paderno d'Adda (BG) a Sud, alla Val Masino (SO) a Nord. Oltre 500 milioni di anni di storia geologica della Terra inquadrati in dettaglio in un ampio contesto geologico, legato alle più moderne teorie della tettonica a zolle. Dettagliate descrizioni e riferimenti geo-litologici alle formazioni che costituiscono l'ossatura delle Prealpi orobiche (Falda sudalpina) e delle Alpi retiche valtellinesi oltre la Linea Insubrica (Falde Austroalpine e Pennidiche). L'idea della realizzazione di questo lavoro è nata molti anni fa; l'osservazione dei "clasti" dei depositi fluvioglaciali portati dal Fiume Brembo e dal Fiume Adda, provenienti sia dalle Prealpi Orobiche Bergamasche e Valtellinesi, sia dalle Alpi Retiche a N del fiume Adda, mi hanno stimolato la curiosità di conoscerne e descriverne l'origine. Durante le prime fasi glaciali (Günz) è esistito un collegamento tra glaciale valtellinese e bergamasco, come testimonia il conglomerato poligenico del Ponte di Paderno di cui si parlerà ampiamente nei capitoli successivi. Lo studio è suddiviso in "Capitoli e Paragrafi"; ogni paragrafo contiene una o più tavole fotografiche, disegni e carte geologiche in formato A4 e scala 1:50.000; sono numerate in ordine progressivo e seguono costantemente il testo, in modo da rendere più agibile la comprensione degli argomenti trattati, anche da coloro che hanno conoscenze geologiche superficiali. Il supporto di un glossario a fine lavoro chiarisce il significato di alcuni termini geologici utilizzati, di difficile comprensione.
59,00 56,05
La mia Valtellina geologica. Scritti di Giuseppe Palestra

La mia Valtellina geologica. Scritti di Giuseppe Palestra

Luca Palestra

Libro: Libro in brossura

editore: Palestra Luca Andrea

anno edizione: 2024

pagine: 368

Tra storia, prevenzione ed emergenza, il territorio della provincia di Sondrio raccontato da un geologo "valtellinese nato a Milano".
19,00
Geomorfologia

Geomorfologia

Mario Panizza

Libro: Libro in brossura

editore: Bonomo

anno edizione: 2024

pagine: 386

Fra le Scienze della natura, la Geomorfologia ha per obiettivo lo studio e l'interpretazione delle forme della superficie terrestre e in particolare delle cause che le generano e le modificano. In questo volume la materia è trattata con linguaggio scientifico di facile comprensione, ma basato su un rigoroso percorso metodologico; viene privilegiato l'aspetto concettuale rispetto a quello nozionistico. Numerose tavole e figure facilitano l'approccio disciplinare; le fotografie (quasi tutte dell'autore) esemplificano e chiariscono particolari situazioni geomorfologiche. Il testo comprende una parte introduttiva di carattere concettuale e storico, una seconda di Geomorfologia a- e pluri-zonale (dai processi elementari sui versanti, alle azioni dei corsi d'acqua e del mare, fino alla morfologia antropica e alla geoetica), una terza parte dedicata alla Geomorfologia climatica (dal sistema morfoclimatico glaciale via via fino a quello delle foreste equatoriali), una quarta parte rivolta alla Geomorfologia strutturale (connessa ai fattori tettonici e litologici) .
41,50
Geomorfologia culturale

Geomorfologia culturale

Mario Panizza, Sandra Piacente

Libro: Libro in brossura

editore: Bonomo

anno edizione: 2024

pagine: 356

Con l'introduzione del nuovo concetto di Geomorfologia Culturale, si è voluto rispondere al sempre maggior interesse del dibattito scientifico sugli aspetti del territorio che legano il paesaggio naturale e patrimonio culturale. La trattazione prende avvio dai principi e dai metodi di indagine del Paesaggio, snodandosi poi attraverso la sua rappresentazione cartografica. Vengono quindi trattati gli aspetti fondamentali del clima, con riferimento ai paesaggi più recenti. La parte centrale riguarda la Geomorfologia, con particolare attenzione ai rapporti con il Patrimonio culturale. Risalto viene dato alla parte che tratta l'Uomo, come agente modellatore ed elemento vulnerabile del paesaggio. Si arriva ai metodi di studio dei Beni culturali, visti soprattutto in rapporto col contesto geomorfologico, in termini di rischio, di risorse e di impatto ambientali. Particolare attenzione è rivolta ai Beni geomorfologici e alle metodologie per la loro individuazione, cartografia e valutazione. Chiude il volume una parte dedicata ai problemi della conoscenza, della formazione, dell'etica ambientale e dello sviluppo sostenibile.
38,00
Geomorfologia fluviale

Geomorfologia fluviale

Mauro Marchetti

Libro: Libro in brossura

editore: Bonomo

anno edizione: 2024

pagine: 247

La Geomorfologia è quella branca delle Scienze della Natura che studia e si prefigge di interpretare le forme della superficie terrestre e le cause che ne regolano la formazione e l'evoluzione. In questo volume sono trattate le forme e i processi dell'evoluzione geomorfologica direttamente connessi all'azione delle acque superficiali incanalate. L’importanza dell'argomento è sottolineato dalla pluralità nell'approccio di studio, ad esempio l'idraulica, il forestale, l'agronomico oltre che naturalmente il geomorfologico; in questo volume si daranno quindi spazi a riferimenti ed approfondimenti che riguardano tutti questi settori di studio. Il testo utilizza un linguaggio scientifico di facile comprensione, supportato da una mole considerevole di figure e fotografie, oltre 230. Comprende una parte introduttiva di carattere concettuale volto alla presentazione: delle leggi fisiche che regolano i processi fluviali, della costituzione e distribuzione dei reticoli idrografici, dell'alimentazione e del regime fluviale. Una seconda parte, propriamente geomorfologica, tratta dei processi fluviali e delle forme del paesaggio ad essi connesse.
27,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.