Il tuo browser non supporta JavaScript!

Medicina generale

Asili della follia. Storie e pratiche di liberazione nei manicomi toscani

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 256

19,00

La longevità inizia da bambini. Un nuovo programma di nutrizione per la famiglia per una vita lunga e sana

Valter Longo

Libro: Copertina rigida

editore: Vallardi A.

anno edizione: 2019

pagine: 448

A che età inizia la longevità? La risposta è: da piccoli, addirittura prima della nascita. Nel suo "La dieta della longevità", Valter Longo, uno dei maggiori esperti al mondo della relazione tra nutrizione, longevità e salute, ha mostrato come le principali patologie dell'adulto siano legate all'invecchiamento e come un'adeguata strategia fondata su un preciso programma di alimentazione ed esercizio fisico sia alla base di una migliore qualità della vita. In questo libro l'autore, in collaborazione con esperti e specialisti pediatri e nutrizionisti, spiega la necessità di gettare le basi di una vita lunga e sana fin dalla gravidanza. Dopo aver identificato dati preoccupanti riguardo al sovrappeso e alla salute di bambini e adolescenti italiani, e rivelando inoltre l'incapacità dei genitori di riconoscere e risolvere il problema, Longo offre un'analisi e un piano di nutrizione e salute all'avanguardia: uno studio per sfatare i falsi miti e prevenire o invertire il sovrappeso e l'avanzamento di patologie causate da quelle che possono essere definite come le peggiori abitudini alimentari nella storia d'Italia. Ribadendo il valore e l'efficacia dei piani di longevità sana messi a punto dal suo laboratorio, questo nuovo libro si mantiene lontano da estremismi dietetici, unendo la tradizione del nostro e di altri Paesi longevi con la scienza e gli studi clinici più recenti. Longo promuove un'alimentazione abbondante ma con proprietà anti-invecchiamento: la vera chiave per rimanere sani fino a 110 anni. La longevità inizia da bambini è una guida scientifica per cambiare le cattive abitudini alimentari del bambino creando consapevolezza in tutta la famiglia: un programma che rivoluzionerà la salute di tutti coloro che lo adottano.
16,90

La dieta anti-ansia. Un programma alimentare completo per combattere ansia, panico e pensieri negativi

Ali Miller

Libro: Copertina rigida

editore: TRE60

anno edizione: 2019

pagine: 380

Alzi la mano chi non è stressato. Che siano le scadenze sul lavoro, gli impegni famigliari, le tasse, il mutuo della casa, un trasloco... tutti abbiamo provato qualche volta sintomi di stress, di ansia, se non addirittura di panico. Prevenire questi temibili disturbi è possibile, nel modo più semplice e naturale del mondo: a tavola. È l'intestino, infatti, che produce oltre il 95 per cento della serotonina che ci serve per mantenere un umore buono e positivo. E la dottoressa Ali Miller, vera esperta del «cibo come medicina», ci illustra con questo libro un programma alimentare mirato per mantenere il nostro intestino in perfetto equilibro e recuperare in breve tempo uno stabile benessere psicofisico. La proposta della dottoressa Miller è una dieta chetogenica a basso contenuto di carboidrati, in grado di regolare gli ormoni dello stress grazie soprattutto a una serie di cibi happy mood, quali gli alimenti ricchi di Omega 3 (il salmone, lo sgombro); quelli ricchi di vitamine del gruppo B (ortaggi a foglia verde: spinaci, bietole, indivia, broccoli) e di vitamina B12 (uova e formaggi stagionati); e poi ancora frutta a guscio e semi, grassi sani come l'olio extra-vergine di oliva, alcune proteine animali e vegetali, cioccolato fondente... Completato da una serie di ricette semplici e appetitose, e da preziosi consigli pratici, "La dieta anti-ansia" offre un percorso nuovo ed efficace per liberarci dalla principale nemica della nostra serenità e, perché no?, anche dai chili di troppo.
16,90

Sanità digitale. Riflessioni teoriche ed esperienze applicative

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 154

Il rapido sviluppo delle tecnologie digitali e dell'intelligenza artificiale prospetta nuove sfide per i sistemi sanitari, per le professioni di cura e per i cittadini. Sul primo versante, occorre analizzare l'impatto dei nuovi prodotti digitali sui mercati privati e sulla capacità dei sistemi pubblici di adottare le nuove tecnologie in una logica di miglioramento - e non solo di razionalizzazione - dei servizi offerti. Sul secondo versante, ci si può chiedere se la crisi delle professioni intese in termini tradizionali e l'emergere di professioni sempre più inserite in ambiti organizzativi complessi non si debbano riconsiderare alla luce delle trasformazioni scientifiche e tecnologiche. Infine, ci si deve interrogare sulle ricadute della rivoluzione tecnologica sui cittadini e sulle relazioni di cura, in termini sia di maggiore empowerment, sia di crescente controllo sociale. La complessità delle trasformazioni in atto richiede una capacità di lettura multidisciplinare dei fenomeni osservati, anche al fine di orientare adeguatamente i policy makers. Questo volume, che raccoglie i contributi di studiosi di diversa provenienza - sociologi, economisti, ingegneri e medici -, si propone come un'occasione di dibattito multidisciplinare sul tema.
15,00

Il tocco, il rimedio, la parola. La comunicazione tra medico e paziente come strumento terapeutico

Roberta Milanese, Simona Milanese

Libro: Copertina morbida

editore: PONTE ALLE GRAZIE

anno edizione: 2019

pagine: 302

Nel V secolo a.C. Ippocrate aveva già formulato una «ricetta» estremamente efficace e universale: solo «il tocco, il rimedio, la parola» possono davvero guarire. Sono passati più di due millenni, eppure gli insegnamenti del padre della medicina sembrano del tutto ignorati. Paradossalmente, gli enormi passi avanti in campo scientifico e tecnologico hanno fornito ai medici di oggi strumenti potentissimi dal punto di vista diagnostico, terapeutico e farmacologico, rendendo tuttavia il rapporto tra medico e paziente sempre più distaccato e frettoloso. L'iperspecializzazione e al tempo stesso la scarsa formazione agli aspetti relazionali della professione, i ritmi di lavoro sempre più stressanti e le lungaggini burocratiche non fanno che peggiorare la situazione. Le autrici affrontano numerosi meccanismi psicologici che entrano in gioco nella relazione tra medico e assistito - come ottenere la compliance del paziente, come sfruttare il celebre effetto placebo e insieme scongiurare l'effetto nocebo o il fenomeno dell'overdiagnosis, sintomo di una società sempre più ipocondriaca. L'approccio è di tipo strategico, con un'ampia casistica di accorgimenti linguistici e suggestivi utili per non incorrere nelle trappole che incidono negativamente sull'esito del trattamento. Una buona comunicazione influisce direttamente sull'efficacia e l'efficienza della cura, con ripercussioni positive sulla qualità della vita dei pazienti e del sistema sanitario in generale: il medico, quando veste i panni del «persuasore strategico», non solo fa sentire meglio il paziente, persino nei casi più gravi, ma si sente meglio a sua volta, evitando peraltro la sempre più diffusa sindrome del burnout. In tutti i sensi, quindi, «curare» significa prendersi cura della persona, prima ancora che della malattia. Prefazione di Giorgio Nardone.
24,00

The China study. Lo studio più completo sull'alimentazione mai condotto

T. Colin Campbell, Thomas M. II Campbell

Libro

editore: MACRO EDIZIONI

anno edizione: 2019

pagine: 480

Possiamo ridurre drasticamente il rischio di cancro, cardiopatia, diabete e obesità semplicemente cambiando il nostro modo di alimentarci. Oltre trent'anni fa, T. Colin Campbell, ricercatore nel campo della nutrizione, intraprese il China Study, uno degli studi più vasti e completi su salute e nutrizione mai condotti. Le sue scoperte ci hanno aperto gli occhi sui pericoli di una dieta ricca di proteine animali e sui benefici per la salute di una dieta a base di alimenti vegetali integrali. L'edizione ampliata e aggiornata di questo libro presenta un chiaro e conciso messaggio di speranza e, al tempo stesso, sfata un gran numero di miti e informazioni fuorvianti sul tema della salute. La chiave per una vita lunga e sana dipende da tre semplici fattori: colazione, pranzo e cena. I contenuti extra del libro: Questo è un libro 4D! he cos'è? È un libro che va oltre la carta. Contiene una serie di contenuti multimediali extra. A cosa serve? Per immergersi nella realtà del libro. Per approfondire la conoscenza. Per vivere appieno i contenuti Macro. Video interventi del Prof T. Colin Campbell: Disinnescare il cancro; Lezioni dalla Cina; Forme comuni di cancro: seno, prostata, intestino crasso (colon e retto); Malattie autoimmuni; Mangiare correttamente: 8 principi in fatto di alimentazione e salute; Riduzionismo scientifico; La scienza dell'industria.
27,00

Leaders e followers di fronte ai cambiamenti catastrofici: tra coraggio, responsabilità e limiti

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 108

Nell'epoca delle passioni tristi contrassegnata dall'incertezza economica ecologica e sociale la percezione di una catastrofe imminente è un sentimento universalmente sempre più diffuso. Questo presiede a una nuova antropologia che vede l'uomo alle prese con una costante e continua insicurezza sociale, dal momento della nascita a quello della morte. Ma in che modo questa nuova dimensione può influenzare chi è già professionalmente alle prese con "L'incerto" ovvero l'operatore della salute mentale? Proprio quei professionisti dovrebbero essere i più idonei e allenati ad affrontare le incertezze del presente e del futuro. Ciò non toglie che essi debbano periodicamente affrontare minacce esterne alla loro integrità professionale che arrivano da politiche sempre meno sensibili ai disagi del mondo sociale e alle istituzioni che di questi si occupano, che obbligano a cambiamenti organizzativi e razionalizzazioni che possono minare il bisogno di sicurezza degli operatori. Lavorare con l'ansia ha costi emotivi nelle moderne organizzazioni, spesso molto elevati e che possono compromettere la realizzazione della Mission di queste istituzioni e farle deviare dal loro compito primario.
12,00

Medicina narrativa. Onorare le storie dei pazienti

Rita Charon

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2019

pagine: 296

Come integrare le storie dei pazienti nella i pratica clinica? Come arricchire le evidenze e l'oggettività della scienza medica con il vissuto e le emozioni individuali? In un saggio che è ormai un classico, Rita Charon risponde a queste domande mettendo la narrazione al servizio della medicina, per farci scoprire il potere del racconto nelle relazioni terapeutiche. Attraverso la lettura e la scrittura, infatti, si possono sviluppare quelle capacità di ascolto e di attenzione necessarie non solo per arrivare a diagnosi più adeguate e a terapie più condivise, ma anche per prendersi cura davvero di chi soffre, in contrasto con un sistema sanitario che sembra anteporre le preoccupazioni aziendali e burocratiche ai bisogni delle persone. Con esempi tratti dalla pratica clinica e dalla letteratura, con un impianto teorico solido e multidisciplinare, Rita Charon ci mostra in che modo si possa sviluppare un contatto empatico con il paziente, per una medicina più umana, etica ed efficace. Più narrativa.
25,00

Salute circolare. Una rivoluzione necessaria

Ilaria Capua

Libro: Copertina morbida

editore: Egea

anno edizione: 2019

pagine: 118

Un «conto alla rovescia» che si trasforma in un intrigante viaggio nel tempo - da Ippocrate ai no-vax, dalla peste nera alla creazione dei lazzaretti - alla scoperta del ruolo della trasversalità e della circolarità nelle grandi conquiste della salute di cui oggi godiamo. I protagonisti di questo libro sono quei visionari, coraggiosi, determinati o solo fortunati, che in epoche diverse hanno scoperto, per caso o per intuito, universi così vasti da andare ben oltre i confini dell'immaginazione. Dalle loro storie emerge con chiarezza come la conoscenza e lo studio dei meccanismi che generano salute si espandano grazie alla potenza del pensiero laterale. È l'interdisciplinarietà che ha consentito di aprire campi immensi da esplorare e approfondire, andando con il tempo a costituire i pilastri della salute. La trasformazione digitale ci impone di ripensare alcuni percorsi e di proporne di nuovi e rivoluzionari, per arrivare a un maggior equilibrio con gli animali, con le piante e con l'ambiente che ci accoglie nel suo complesso. La sfida è quella di riconoscere che la salute è un sistema di vasi comunicanti, che può essere migliorato grazie a un'innovazione responsabile che miri a rigenerare l'equilibrio. Proprio come diceva Ippocrate.
15,00

Magri con i cibi a basso indice glicemico. Il metodo più semplice per perdere peso, prevenire il diabete e non ingrassare più

Libro: Copertina morbida

editore: Riza

anno edizione: 2019

pagine: 142

L'indice glicemico (IG) di un cibo indica il suo effetto sulla concentrazione di zuccheri nel sangue; se l'IG è elevato, la glicemia si alza bruscamente ed entra in azione l'insulina, che fa immagazzinare il glucosio in eccesso sotto forma di grasso di riserva. Scegliere cibi a basso indice glicemico serve a dimagrire e a ridurre il rischio di patologie dovute all'iperglicemia. In questo libro indichiamo la suddivisione di tutti i cibi in base al loro IG, oltre a una dieta che consente di perdere peso senza fatica, con pasti a ridotto impatto glicemico. In più troverai tanti accorgimenti pratici sugli abbinamenti di cibi, le preparazioni e le cotture che aiutano a mantenere regolare la glicemia, con l'esempio di tante ricette sane e dimagranti.
12,00

Un legame sottile. Madame Boivin, Monsieur Tarnier e l'ostetricia

Paola Cosmacini

Libro: Copertina morbida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2019

pagine: 215

Una storia francese del XIX secolo su un aspetto fondante della vita: il venire al mondo, la nascita, il nascere. Nella provincia rurale e soprattutto a Parigi si viene guidati in angoli talora ancora presenti e da riscoprire. E attraverso le vite e le opere di Marie-Anne Boivin e di Stéphane Tarnier si ricostruisce un passaggio epocale del modo di nascere: da arte secolare sviluppata nella pratica, tutta al femminile, delle levatrici ai primi apporti della nascente specialità ostetrico-ginecologica, subito rigorosamente difesa dal monopolio della scienza medica maschile. Una indagine storica, che porta l'attenzione sul ruolo delle donne, svolta con la sensibilità di un medico donna. Ma anche un movimentato racconto fatto di ricerche e di rimandi letterari, scritto con l'intento di portare un particolare aspetto della storia della medicina alla ragione, ma anche al cuore di chi legge.
17,00

Fenomenologia della cura medica. Corpo, malattia, riabilitazione

Vincenzo Costa, Luca Cesana

Libro: Copertina morbida

editore: Scholè

anno edizione: 2019

pagine: 384

Il testo da un lato si interroga su come si è potuta costituire la medicina moderna, che cosa ha dovuto rimuovere del sapere tradizionale e su quale base ontologica si è sviluppata. Dall'altro fornisce indicazioni operative sviluppando concetti come "cura narrativa", ridefinendo la relazione di cura e, nell'ultima parte, affrontando i temi della neuroriabilitazione, intesa come un rendere di nuovo abili ad abitare un mondo differente e un riaprire l'esistenza al possibile. L'idea centrale è che la malattia disgrega una precedente identità, ma rappresenta un fatto dell'esistenza e non la fine della vita: nella malattia c'è ancora da vivere e anche quando non si può "aggiustare" si può sempre "curare". Un compito che implica una cooperazione tra i diversi operatori: medici, terapisti, psicologi.
27,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.