Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Biblioteconomia e scienza dell'informazione

Biblioteche virtuali per utenti reali. Ediz. italiana e inglese

Libro: Copertina morbida

editore: Pavia University Press

anno edizione: 2021

pagine: 107

Il X Convegno NILDE sul Document Delivery e la cooperazione interbibliotecaria "Biblioteche virtuali per utenti reali" è stato ospitato dall'Università di Pavia nei giorni 30-31 maggio 2019. Questo volume raccoglie gli abstract estesi delle presentazioni orali, della tavola rotonda e i poster. Obiettivo dell'evento è stato quello di estendere il network anche ad altre tipologie di biblioteche e a significative realtà presenti sul territorio, non sempre inserite in un palese circuito informativo. I terni dell'accessibilità alle risorse digitali e dell'inclusione sono stati ampiamente trattati all'interno delle varie sessioni previste dal convegno: "Reti bibliotecarie potenziate", "Sessione NILDE", "Utenti nel web", "A tu per tu con gli utenti". La discussione all'interno della tavola rotonda ha evidenziato i problemi relativi alla contrattazione con gli editori e dell'accesso aperto alla letteratura scientifica. Nell'ambito del Document Delivery, NILDE si conferma essere un servizio d'eccellenza per la condivisione del sapere e la circolazione dell'informazione, nonché una comunità di riferimento per i bibliotecari italiani impegnati principalmente nel settore sanitario, scientifico, accademico e comunque aperto ai grandi patrimoni delle biblioteche civiche.
16,00 15,20

Concorso per bibliotecario collaboratore e istruttore. Teoria e test per tutte le prove

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 764

Il volume si presenta come una guida pratica e aggiornata sulla biblioteconomia, utile per quanti intendono partecipare ai concorsi pubblici per bibliotecari e collaboratori bibliotecari, ma anche per coloro che necessitano di una panoramica sulla formazione professionale e l'organizzazione bibliotecaria nel suo complesso. La prima parte del testo fornisce alcuni cenni sulla storia del libro, analizza il sistema bibliotecario in Italia, in particolare le varie tipologie degli istituti bibliotecari, l'articolazione e le competenze del Ministero per i beni e le attività culturali e le biblioteche degli Enti locali. Passa poi in rassegna la normativa in materia di diritto d'autore, illustra i servizi e gli spazi delle biblioteche, la catalogazione e la descrizione bibliografica, l'informatizzazione delle biblioteche. Seguono i capitoli sulla promozione dei servizi della biblioteca (informazione agli utenti, promozione della lettura, biblioteca partecipata, biblioteche per bambini e ragazzi), sulla gestione degli eventi culturali (strumenti del marketing culturale, gestione finanziaria, fundraising) e un utile glossario. La seconda e terza parte espongono in maniera chiara e approfondita alcuni elementi del Diritto amministrativo, in particolare gli atti, i provvedimenti e il procedimento amministrativi, la disciplina del rapporto di pubblico impiego, l'anticorruzione e la trasparenza, la privacy, e l'ordinamento e servizi degli enti locali. Ogni parte è corredata da una selezione di quiz con risposta commentata per un veloce ripasso e verifica di quanto studiato. Nella sezione online, raggiungibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al libro, sono disponibili un'utile Appendice normativa, un simulatore di quiz e eventuali aggiornamenti.
38,00

Come gestire i documenti dopo il processo di revisione

Loredana Vaccani

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2021

pagine: 80

Nel processo di revisione, dopo la valutazione, si decide quali documenti devono tornare allo scaffale, quali in magazzino e quali essere eliminati. Quest'ultima destinazione vuol sempre meno dire macero e sempre più dono o vendita, e qualche volta, per le biblioteche universitarie o le grandi biblioteche, anche scambio. Rispetto al dono e alla vendita saranno forniti: caratteristiche fisiche e tecniche dei documenti; modalità operative; esempi di progetti. Si affronta anche la questione del dono "in entrata", i documenti che si regalano alla biblioteca e che possono costituire una risorsa ma, se mal gestiti, anche una specie di calamità.
8,00 7,60

Come garantire la continuità operativa in biblioteca

Ferruccio Diozzi

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2021

pagine: 88

Questo testo vuole aiutare ad analizzare efficacemente le situazioni di crisi e a costruire piani che consentano di affrontare emergenze e post emergenze. Sono presi in considerazione sia la recente esperienza della pandemia, sia fenomeni derivanti da crisi del tutto diverse. Per ogni ambito vengono individuate le maggiori criticità, oltre a come garantire la non interruzione dei servizi e ripristinare la normalità. Si pone attenzione anche a organizzazioni affini alle biblioteche, in particolare agli archivi e ai musei, per individuare protocolli di attività condivisi. Un'ampia bibliografia e un riferimento alla normativa tecnica rilevante completeranno il lavoro.
8,00 7,60

Come fare branding in biblioteca

Anna Busa

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2021

pagine: 80

Il brand è un concetto complesso che si presta a una molteplicità di definizioni. Un termine che comprende sfumature e significati diversi, che cambiano nel tempo così come si trasformano i mercati, i consumi, i nostri utenti. Fare branding significa mettere in condizione la biblioteca di rispondere alle nuove necessità, migliorando la percezione diffusa del suo valore. Il brand, infatti, non è solo un nome, racchiude sentimenti e sensazioni: è una promessa che aiuta a trasformare il rapporto con gli utenti da incontro a una relazione che dura nel tempo.
8,00 7,60

La biblioteca spiegata ai volontari del servizio civile

Ivana Pellicioli

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2021

pagine: 150

Questa pubblicazione intende fornire un quadro generale che, partendo dalle regole del servizio civile e della leva civica, racconti, in maniera semplice ma anche esaustiva, cosa è la biblioteca, quale è il suo ruolo sociale e come funziona nella pratica di tutti i giorni. Argomenti complessi come l'organizzazione, gli spazi, la classificazione e la collocazione dei libri, la cooperazione, le risorse digitali, la costruzione delle raccolte sono trattati con l'intenzione di costruire un'immagine la più completa possibile di un servizio dove essere volontario per un anno può essere davvero un'esperienza bellissima. Per sé e per gli altri.
13,00 12,35

Come costruire una biblioteca aziendale. Welfare culturale e crescita

Francesco Barone

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2021

pagine: 80

Realizzare una biblioteca in azienda può rivelarsi un'azione strategica per incrementare il benessere dei lavoratori, garantire maggiore competitività all'impresa e contribuire allo sviluppo trasversale di un territorio. L'autore affronta il tema del welfare culturale in ambito privato descrivendo nel dettaglio i processi di costruzione di una biblioteca aziendale a partire dalle indagini preliminari fino all'implementazione di attività finalizzate alla promozione del libro, della lettura e della conoscenza. Altri aspetti analizzati riguardano il welfare aziendale, l'inclusione, l'innovazione, la sostenibilità ambientale e l'economia circolare.
8,00 7,60

La biblioteca piattaforma della conoscenza. Collaborativa, inclusiva, reticolare. Convegno Stelline 2021

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2021

pagine: 300

Il volume contiene le relazioni esposte nelle quattro tappe del Convegno delle Stelline 2021, il più importante appuntamento per i bibliotecari italiani, giunto alla ventiseiesima edizione. Il Convegno 2021 si è svolto in quattro appuntamenti di due giorni ciascuno, articolati tra gli incontri in presenza e quelli online, distribuiti nelle diverse ambientazioni di Torino, Napoli, Firenze e Milano. Decine di contributi di alto livello, provenienti dal panorama italiano e internazionale, raccolti in un unico volume.
20,00 19,00

La vertigine del catalogo. Schede, inventari e norme nelle biblioteche governative italiane prima delle regole nazionali

Andrea De Pasquale

Libro: Copertina morbida

editore: GANGEMI

anno edizione: 2021

pagine: 312

La nascita delle regole nazionali di catalogazione, varate nel 1921, ma frutto di una lunga riflessione sull'argomento iniziata già nel XVIII secolo, rappresenta un'innovazione significativa di straordinaria importanza per la storia delle biblioteche italiane. I materiali preparatori per la loro redazione, finora sconosciuti, tra cui soprattutto il censimento sulla situazione dei cataloghi delle biblioteche governative avvenuto nel 1918, sono emersi in occasione del riordino dell'archivio della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Nella stessa circostanza è stato reperito pure il materiale inviato al Ministero sulla stessa tematica da alcune biblioteche governative nel 1880, richiesto in occasione del rifacimento delle norme catalografiche della Biblioteca nazionale di Roma. L'eccezionale documentazione permette così di verificare lo stato di attuazione delle direttive ministeriali in materia di catalogo e di avere un quadro completo delle norme, dei tipi di schede e dei sistemi di schedari utilizzati dalle biblioteche governative tra il XIX e il XX secolo.
62,00 58,90

Archiviare tutto. Una mappatura del quotidiano

Gabriella Giannachi

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 376

Tradizionalmente corpus di documenti o sito fisico per la loro conservazione, l'archivio si è evoluto nel corso dei secoli avvalendosi dei continui progressi tecnologici, fino a comprendere una straordinaria molteplicità di piattaforme di visualizzazione per riprodurre il passato, catturare il presente e mappare la nostra presenza: opere d'arte, installazioni, musei, social media. Considerando l'archivio sostanzialmente come un laboratorio di memoria, Gabriella Giannachi ripercorre in queste pagine densissime la storia di pratiche di archiviazione di varia origine, giungendo fino ai più sofisticati archivi digitali di oggi e prendendo in esame una incredibile quantità di emblematici casi studio. Spaziando tra arte, archeologia, antropologia, studi postcoloniali, sottolinea l'importanza dell'archiviazione partecipativa, cita Andy Warhol e Ant Farm, analizza l'estetica dei database e la trasmissione del sapere attraverso il corpo nella performance e nella bioarte, mostrando come l'archivio si sia trasformato in uno strumento globale di produzione, conservazione e circolazione della conoscenza.
25,00 23,75

Come allestire e comunicare le mostre in biblioteca

Maria Cassella

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2021

pagine: 80

Le mostre bibliografiche sono il principale strumento di valorizzazione delle collezioni in biblioteca e anche oggi, nonostante le chiusure e le restrizioni imposte dalla pandemia, stanno catalizzando l'attenzione delle diverse tipologie di biblioteca. Realizzare una mostra non è un compito facile, ancora meno lo è comunicarla e trasformarla in un evento di successo. Questo agile volumetto insegna come fare: dalla selezione dei volumi al modo di esporli, dagli apparati comunicativi esterni - sia quelli più tradizionali che quelli più innovativi come video, app e QR code - fino all'utilizzo dei social e alle mostre virtuali, l'autrice affronta in sintesi tutti i principali passaggi.
8,00 7,60

Archivi d'impresa. Gestione documentale e valorizzazione: il contesto digitale

Paola Ciandrini

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2021

pagine: 160

Archivio come DNA aziendale, archivistica come strumento dell'imprenditore. Partendo dall'osservazione del sistema impresa in Italia in un contesto di transizione digitale, il volume affronta la formazione degli archivi d'impresa e l'evoluzione delle loro principali tipologie documentarie: conoscere, organizzare, gestire, descrivere e promuovere gli archivi di impresa impone un costante confronto fra competenze e professionalità. Obiettivo del libro è dimostrare quanto un consapevole approccio archivistico combinato a un confronto illuminato fra specialisti di diverse discipline consenta plurimi risultati: adottare buone pratiche per l'archivio in formazione, rendere accessibile a pubblici differenziati il bene culturale archivio, valorizzare l'identità aziendale. Conclude il volume una selezione di casi studio accompagnata da un percorso per immagini.
22,00 20,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.