Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Ingegneria meccanica e materiali

Manuale di meccanica. Per gli Ist. Tecnici industriali
76,90

Manuale del termotecnico. Fondamenti, riscaldamento, condizionamento, refrigerazione, risorse energetiche

Nicola Rossi

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2014

pagine: LXXXIV-2094

Il Manuale del termotecnico offre una trattazione sistematica ed esaustiva di tutti gli aspetti connessi alla progettazione e alla realizzazione degli impianti di riscaldamento, di condizionamento e di refrigerazione. Tra le caratteristiche distintive dell'opera: rigore e completezza dell'esposizione; aggiornamento ai più recenti progressi tecnologici, in particolare nella realizzazione degli impianti di climatizzazione, nel risparmio energetico e nel settore ecologico-ambientale (qualità dell'aria e benessere termoigrometrico); attenta valutazione del quadro normativo di riferimento; ampio apparato iconografico (881 figure e 405 tabelle).
99,90 94,91
Manuale cremonese di meccanica: Parte generale-Meccanica, meccatronica energia

Manuale cremonese di meccanica: Parte generale-Meccanica, meccatronica energia

CREMONESE

Libro

editore: Zanichelli

anno edizione: 2012

pagine: 1920

La terza edizione del Manuale Cremonese è stata ampiamente rinnovata tenendo conto dell'entrata in vigore di nuove normative europee e internazionali, così come degli aggiornamenti scientifici e tecnologici che caratterizzano le discipline tecniche. L'opera è stata inoltre adeguata ai nuovi programmi previsti dal riordino degli Istituti Tecnici del Settore Tecnologico (Legge 169/2008) che prevede nove ampi indirizzi, riferiti alle aree tecnologiche più rappresentative del sistema economico e produttivo del Paese, tra i quali l'indirizzo di Meccanica, Meccatronica ed Energia. Questo indirizzo integra competenze scientifiche e tecnologiche di ambito meccanico, dell'automazione e dell'energia e presenta due articolazioni: Meccanica e Meccatronica che approfondisce, nei diversi contesti produttivi, le tematiche generali connesse a progettazione, realizzazione e gestione di apparati e sistemi e alla relativa organizzazione del lavoro; Energia per l'approfondimento delle specifiche problematiche collegate a conversione e utilizzazione dell'energia, ai relativi sistemi tecnici di controllo e alle normative per la sicurezza e la tutela dell'ambiente. Le materie trattate nel presente volume sono state raccolte in quattro sezioni, che comprendono discipline tra loro omogenee: materiali, tecnologia meccanica, meccanica e costruzione di macchine, energetica.
73,00

La linea meridiana a camera oscura del Palazzo Reale di Torino

Musei Reali di Torino

Libro: Libro in brossura

editore: Echos Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 72

Nel Palazzo Reale di Torino è stato recentemente recuperato un manufatto eccezionale: l’orologio solare a camera oscura disposto sul pavimento del Salone delle Guardie Svizzere per una lunghezza complessiva di circa dodici metri. L’opera è poco nota in quanto andata perduta nel corso del tempo. Il volume raccoglie i risultati delle ricerche storiche e scientifiche condotte sul raro strumento astronomico. Nei saggi, redatti da architetti, storici dell’arte e archivisti, viene ricostruito l’iter progettuale che ha portato alla realizzazione di una riproduzione temporanea della linea meridiana. L’opera è stata recuperata nell’ambito dei lavori di restauro della facciata principale verso Piazza Castello ed è qui illustrata nelle sue caratteristiche tecniche.
15,00
Onde in acque basse

Onde in acque basse

Andrea Defina

Libro: Libro in brossura

editore: Esculapio

anno edizione: 2024

pagine: 160

Questa monografia tratta della propagazione di onde in condizioni di acque basse, argomento trattato nel Corso di Idrodinamica dell'Università di Padova (Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile). Lo scopo di questi appunti, che per semplicità si limitano alla trattazione unidimensionale, è quello di presentare una panoramica dei diversi problemi che si incontrano nell'ambito della dinamica delle onde in acque basse, focalizzando l'attenzione sugli aspetti fenomenologici e sull'importanza relativa dei termini che compongono le equazioni del moto attraverso la valutazione e la discussione degli effetti determinati dal diverso modo di semplificare o riorganizzare queste equazioni. Sono riportati esempi applicativi e alcuni confronti tra le soluzioni fornite dalle diverse teorie illustrate. Trattandosi di appunti per la didattica, negli sviluppi matematici, sono stati mantenuti molti dei passaggi intermedi così da facilitare la comprensione.
32,00
22,90 21,76

9 Object Model FMEA. Un modello concettuale a 9 oggetti per lo sviluppo di analisi di rischio tecnico industriale (FMEA) secondo lo standard tedesco VDA e col supporto digitale del software APIS

Pierluigi Belcaro

Libro: Libro in brossura

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2024

pagine: 118

È possibile approcciare l'FMEA in maniera "scientifica"? È possibile, ad esempio, elaborare un modello concettuale, preciso e rigoroso, sulla cui solida base formale si possano poi conseguentemente sviluppare procedure operative per una D-FMEA e una P-FMEA altrettanto precise e rigorose? Questa è esattamente la proposta che faccio in questo mio secondo testo sull'FMEA, portando in profondità osservazioni e riflessioni sullo standard tedesco VDA e avvalendomi del software tedesco APIS come corrispondente, insostituibile strumento di lavoro. Qui trovate descritti, spiegati e motivati gli oggetti (esattamente 9), le proprietà e le interazioni che danno vita al modello. Qui trovate, poi, le due procedure operative complete (FMEA di Design e di Processo) costruite su quella solida base, oltre a una trattazione specifica sull'interfaccia design/process (lo snodo logico che intercorre tra una D-FMEA e la corrispondente P-FMEA). Qui ritrovate, infine, il modello matematico per la valutazione non tabellare (cioè, non fondata sulle classiche tabelle di valutazione) dei parametri di rischio "O" (Occurence) e "D" (Detection), modello che già proposi nel mio primo libro. In questa sede lo ritrovate come anello conclusivo di una stringente catena logica univoca, interamente sviluppata sull'idea di fondo iniziale del modello concettuale.
14,90 14,16

Progetto e costruzione di macchine

Richard G. Budynas, J. Keith Nisbett

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2024

pagine: 944

La nuova edizione italiana si propone come il manuale più completo per i corsi di Ingegneria sia delle lauree triennali sia delle lauree specialistiche. Facendo proprio l'approccio concreto, i frequenti riferimenti normativi e i tanti esempi costruttivi del testo originale americano, la versione italiana del libro si caratterizza per una propria vitalità e un'autonomia culturale europea (e italiana in particolare) nel modo in cui sono presentati e discussi i tanti temi trattati nell'ambito della moderna ingegneria meccanica. Nel testo vengono affrontate le basi della costruzione di macchine, comprendendo il processo di progettazione, l'ingegneria meccanica e dei materiali, l'analisi della rottura dovuta ai carichi sia statici sia variabili e le caratteristiche dei principali tipi di elementi meccanici. Le tecniche fondamentali di teoria e analisi sono usate per fornire le equazioni di progetto che permettono, insieme ai parametri caratteristici, di ottenere una corretta progettazione. Il manuale, così, incoraggia il lettore a sviluppare il progetto e l'analisi, sfruttando la creatività e le ampie possibilità offerte dalla progettazione meccanica. Nella nuova edizione è stata ampliata la parte di modellazione costitutiva elasto-plastica, sono state dettagliate maggiormente le analisi di recipienti in pareti sottili e pareti spesse ed è stato aggiunto l'effetto della fatica sul diagramma triangolare di una bullonatura. Inoltre, la trattazione degli ingranaggi è stata ampliata con l'importante tematica dei profili a evolvente con "spostamento". In generale in tutta la trattazione si è uniformato lo stile delle formule e l'utilizzo del sistema internazionale.
62,00 58,90

Meccanica dei fluidi

Yunus A. Çengel, John M. Cimbala

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2024

pagine: 840

Il volume si rivolge a tutti gli studenti dei corsi di laurea in Ingegneria e, in particolare, a quelli delle classi di Ingegneria industriale e di Ingegneria civile e ambientale. Tra gli obiettivi principali degli autori, attraverso un linguaggio semplice ma rigoroso, c'è la comprensione intuitiva dei principi fondamentali della meccanica dei fluidi, anche attraverso l'uso di immagini che aiutino a comprenderli. Particolare attenzione è posta agli aspetti fisici di ogni argomento, in aggiunta alle relazioni matematiche e alla loro manipolazione, affinché lo studente possa sviluppare una sensibilità nei confronti dei meccanismi fisici fondamentali e acquisire una padronanza nella risoluzione dei problemi. Perciò, sono presenti numerosi esempi svolti di applicazioni pratiche per illustrare come la meccanica dei fluidi venga usata nella pratica ingegneristica, oltre a un corposo numero di esercizi. In questa nuova edizione è stato inserito nel Capitolo 13 un nuovo paragrafo sui moti di filtrazione, ovvero i moti che avvengono attraverso i mezzi porosi come quelli che riguardano le falde acquifere.
66,00 62,70
Sistemi e modelli

Sistemi e modelli

Mauro Bisiacco, Gianluigi Pillonetto

Libro: Libro in brossura

editore: Esculapio

anno edizione: 2024

pagine: 368

Questo libro è rivolto principalmente agli studenti del settore dell'Ingegneria dell'Informazione. In particolare, esso è stato concepito per coprire il programma del corso Sistemi e Modelli, tenuto al terzo anno del corso di Studi in Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Padova. Contiene inoltre argomenti più avanzati sui sistemi dinamici e di controllo, includendo anche elementi di teoria della realizzazione, permettendo così il suo uso anche in insegnamenti per Lauree Magistrali. Il libro tratta dei cosiddetti modelli di stato, indispensabili per descrivere i sistemi dinamici, concetto molto generale che si applica ad un'estrema varietà di fenomeni, ad esempio di natura fisica, biologica o economica. Questo rende estremamente ampio il campo di applicazione della corrispondente teoria. Nella prima parte i modelli di stato vengono analizzati in un contesto deterministico, mentre nella seconda in un contesto stocastico, fondamentale per risolvere problemi di estremo interesse pratico, quali la stima di parametri incogniti e l'identificazione dei sistemi. All'interno del libro, un ruolo importante viene svolto dalla comprensione intuitiva delle motivazioni alla base dello studio dei vari problemi. Le formulazioni teoriche astratte sono illustrate tramite svariati esempi numerici, che talvolta precedono le dimostrazioni dei vari teoremi. Quest'ultime sono state a volte volutamente semplificate, allo scopo di renderle più facilmente comprensibili, ma senza rinunciare al necessario rigore matematico. Ogni capitolo termina proponendo vari esercizi, con soluzione, in modo da rendere più semplice la preparazione dell'esame.
32,00

Tecnica delle costruzioni meccaniche. Volume Vol. 2

Vigilio Fontanari

Libro: Libro in brossura

editore: CittàStudi

anno edizione: 2024

pagine: 720

L’opera, in due volumi, rivolta ad allieve e allievi dei corsi di laurea in Ingegneria industriale, introduce la meccanica strutturale e i fondamenti della costruzione di macchine. Il primo volume analizza l’equilibrio delle strutture, il secondo affronta la meccanica dei solidi e delle strutture. In quest’ultimo, introdotti i concetti di tensione, deformazione e legame costitutivo, si formula il problema generale della meccanica dei solidi. Si analizza poi il legame elastico lineare, del quale si identificano gli ambiti applicativi e i relativi criteri di verifica. Viene quindi affrontato lo studio dell’integrità strutturale, rivolgendo l’attenzione ai modelli monodimensionali, che coprono un’ampia casistica di applicazioni. L’analisi critica del problema di De Saint Venant consente il collegamento tra teoria e applicazioni pratiche. Dai casi semplici di sollecitazione – azione normale, flessione, torsione, flessione e taglio – si realizza la sintesi per il calcolo strutturale di resistenza e rigidezza. I fondamenti dell’instabilità strutturale e della risposta elastoplastica, fino al limite di collasso strutturale, completano l’analisi. L’enfasi è posta a identificare i modelli fisici dei sistemi reali, pertanto, a conclusione del testo, si propone online una raccolta di analisi strutturali di casi pratici.
41,00 38,95
Lezioni di costruzione di macchine

Lezioni di costruzione di macchine

Eugenio Dragoni, Davide Castagnetti, Andrea Spaggiari

Libro: Libro in brossura

editore: Esculapio

anno edizione: 2024

pagine: 228

Il libro riassume le lezioni di Costruzione di Macchine tenute dagli Autori agli allievi ingegneri meccatronici dell'Università di Modena e Reggio Emilia. Scopo delle lezioni è introdurre ai principi della progettazione meccanica industriale, abituare alla critica economica delle scelte costruttive e tecnologiche, fornire gli strumenti per l'analisi e la sintesi strutturale degli organi delle macchine. Il taglio sintetico e la ricchezza di formule pratiche, diagrammi e tabelle rendono il libro adatto alla pronta consultazione in un contesto professionale. Questi i capitoli: Progettazione meccanica e produzione industriale. Scelta e caratterizzazione meccanica dei materiali. Richiami e integrazioni di scienza delle costruzioni. La sicurezza delle costruzioni. Intagli e concentrazioni di tensione. La fatica dei materiali e degli organi di macchina. Il calcolo degli organi di macchina. Nel TextinCloud: Intero volume in versione digitale Più di 100 video-lezioni monotematiche
26,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.