Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Ambiente

Le ragazze del futuro. Greta Thunberg, Helena Gualinga, Vanessa Nakate, Helena Neubauer: le nuove leader globali dei FFF

Francesco Foti, Serena D'Angelo, Marco Vassalotti

Libro: Libro in brossura

editore: People

anno edizione: 2024

pagine: 144

Sono passati cinque anni da quel venerdì di agosto in cui la giovane studentessa svedese Greta Thunberg ha cominciato il suo “sciopero scolastico” per sensibilizzare il mondo sulla minaccia rappresentata dalla crisi climatica. Cinque anni in cui la sua protesta solitaria è diventata un movimento, quello dei “Fridays For Future”, che a sua volta ha fatto nascere movimenti in ogni angolo del globo, da cui stanno emergendo nuove figure di leadership. Sono quasi sempre giovani donne, come Greta determinate, appassionate, coraggiose, ironiche, carismatiche. In questo libro ne raccontiamo alcune, attraverso la loro storia, le loro parole d’ordine, i loro discorsi. Accanto a Greta Thunberg troveremo Vanessa Nakate, Luisa Neubauer e Helena Gualinga, lungo un filo che le collega dalla Svezia all’Uganda e dalla Germania all’Ecuador, passando per Madrid, Glasgow, Sharm el-Sheikh e Davos. Un libro che alle parole unisce le illustrazioni, pensato per le ragazze e i ragazzi dei licei italiani, la generazione dei “Fridays For Future”. Età di lettura: da 14 anni.
15,00 14,25

Per non morire al verde

Fabio Dragoni

Libro: Libro in brossura

editore: Il Timone

anno edizione: 2023

pagine: 248

"Una volta l'uomo si adattava al clima. Oggi invece pensano di averlo cambiato e di cambiarlo, come novelli danzatori della pioggia. La transizione energetica di cui tanto straparlano non è un'innovazione tecnologica. Nessuno ha inventato il motore ad acqua. Semplicemente pensano di dare al mondo tutta l'energia che gli serve con dei mulini a vento. Di acciaio e cemento, ma pur sempre mulini. Funzionerà? Ovviamente no! Ma se non serve a nulla allora serve a qualcos'altro. Infatti mica vogliono farti acquistare l'auto elettrica. Vogliono proprio che tu l'auto non ce l'abbia. Ed il bello è che lo scrivono pure! Ma i piani ben riusciti funzionano solo nei film. È questa la buona notizia!"
16,00 15,20

Mamme ribelli. Le mille battaglie da nord a sud contro l'inquinamento e per la salute di tutti

Linda Maggiori

Libro: Libro in brossura

editore: Terra Nuova Edizioni

anno edizione: 2023

pagine: 260

Un libro unico, che dà voce alle donne, ma non solo, che da anni fanno parte della Rete delle Mamme Da Nord A Sud e racconta le loro lotte contro l'inquinamento dei territori e il saccheggio ambientale, per la salute dei loro figli e dei figli di tutti. Leggerete dell'impegno, delle esperienze, della tenacia e della determinazione delle "Mamme No Pfas" del vicentino, delle "Mamme Volanti" di Brescia, delle donne di Taranto, delle madri che si battono contro le basi militari in Sardegna, delle "Mamme Antismog" nella Pianura Padana, delle mamme di Venafro, di quelle No Tap e di tante altre. Sono tutte mamme ribelli che lottano indomite per la vita e per la terra, contro la devastazione dell'ambiente e l'omertà istituzionale, forti di una profonda solidarietà intergenerazionale. E quando le madri si muovono, si muovono anche le montagne.
15,00 14,25

Fitopolis, la città vivente

Stefano Mancuso

Libro: Libro in brossura

editore: Laterza

anno edizione: 2023

pagine: 176

Nel volgere di pochi decenni, l’umanità è andata incontro a una rivoluzione nelle sue abitudini ancestrali. Senza che ce ne accorgessimo, la nostra specie, che fino a poco tempo fa viveva immersa nella natura abitando ogni angolo della Terra, ha finito per abitare una parte davvero irrisoria delle terre emerse del pianeta. Cosa è accaduto? Da specie generalista in grado di vivere dovunque, ci siamo trasformati, in poche generazioni, in una specie in grado di vivere in una sola e specifica nicchia ecologica: la città. Una rivoluzione paragonabile soltanto alla transizione da cacciatori-raccoglitori ad agricoltori avvenuta 12.000 anni fa. È certo che in termini di accesso alle risorse, efficienza, difesa e diffusione della specie questa trasformazione è vantaggiosa. Ma è altrettanto certo che ci espone a un rischio terribile: la specializzazione di una specie è efficace soltanto in un ambiente stabile. In condizioni ambientali mutevoli diventa pericolosa. Il nostro successo urbano richiede, infatti, un flusso continuo ed esponenzialmente crescente di risorse e di energia, che però non sono illimitate. Inoltre, fatto decisivo, il riscaldamento globale può cambiare in maniera definitiva l’ambiente delle nostre città e costituire proprio quella fatale mutazione delle condizioni da cui dipende la nostra sopravvivenza. Ecco perché è diventato vitale riportare la natura all’interno del nostro habitat. Le città del futuro, siano esse costruite ex novo o rinnovate, devono trasformarsi in fitopolis, luoghi in cui il rapporto fra piante e animali si riavvicini al rapporto armonico che troviamo in natura. Non c’è nulla che abbia una maggiore importanza di questo per il futuro dell’umanità.
18,00 17,10

Risparmiare energia: ecco come fare. 100 consigli per la vita di tutti i giorni, dal riscaldamento al consumo di elettricità

Maximilian Gege

Libro: Libro in brossura

editore: Terra Nuova Edizioni

anno edizione: 2023

pagine: 110

Vorresti ridurre il tuo consumo di energia, ma non sai come fare? Allora questo è il libro che fa per te, perché mostra come rivoluzionare le tue abitudini di consumo in modo concreto, semplice e creativo. Riuscirai così a consumare di meno e a ridurre i costi energetici, con tutti i vantaggi conseguenti per il clima e il portafoglio. Imparerai comprendere: dove sono le maggiori possibilità di risparmio; come ridurre i costi per il riscaldamento e l'elettricità senza rinunciare al comfort; quali azioni mettere in pratica in cucina, nel bagno e in ufficio. Una guida pratica utile e rivolta a tutti i cittadini: ai proprietari di casa e agli affittuari, a chi vive in appartamento e a chi abita in una villetta indipendente o all'interno di un cohousing, agli esperti e ai principianti che si avvicinano ora alla questione della sostenibilità energetica.
14,50 13,78

Moleculocracy. Ecologie, conflitti, turbolenze

Emanuele Braga

Libro: Libro in brossura

editore: Produzioni Nero

anno edizione: 2023

pagine: 168

Moleculocracy è un pamphlet politico di ecologia radicale, un invito a trasformare la nostra percezione del mondo assumendo il punto di vista delle lotte anticapitaliste ed ecologiste. Utilizzando un linguaggio semplice e diretto, Braga mette a confronto le lotte dei movimenti per i commons con le principali scuole teoriche che stanno fornendo strumenti concettuali all'ecologia radicale. La provocatoria tesi di questo libro è che la scienza contemporanea si basa su concetti potenzialmente rivoluzionari e anticapitalisti: l'indeterminazione, la turbolenza e l'entropia della fisica termodinamica, della meccanica quantistica e della cibernetica sono in totale sintonia con le idee dell'autonomia, dell'operaismo, del comunismo libertario, del transfemminismo e dei movimenti indigeni. A partire da questa sintonia, Braga elabora una proposta politica all'intersezione fra ecologia, rifiuto del lavoro e rifiuto del tecno-soluzionismo, un appello a un'alleanza anticapitalista tra umano e non-umano. Moleculocracy è un testo di immaginazione radicale, che sottolinea anche il ruolo politico dell'arte nella sfida di performare il reale attraverso il conflitto.
13,00 12,35

Parole che cambiano il mondo. Un'economia di cura, una democrazia della Terra

Vandana Shiva

Libro: Copertina morbida

editore: EMI

anno edizione: 2023

pagine: 110

16,00 15,20

La fattoria infelice

Tribe Troglodita

Libro: Libro in brossura

editore: Ortica Editrice

anno edizione: 2023

pagine: 94

La fattoria, come luogo poetico in cui gli animali vivono felici donando i loro prodotti a noi umani, non esiste e non è mai esistita. È un inganno atto a manipolare il nostro immaginario per rendere accettabile lo sfruttamento, il dominio, la violenza e la segregazione a cui sono sottoposti tutti gli animali da reddito. Cosa si cela dietro la tanto decantata cultura contadina? Dietro l’immagine del latte appena munto? Dietro un romantico pollaio amatoriale? Questo libello, superando le fantasie bucoliche disneyane, smaschera uno dei miti della nostra società: la fattoria felice. Denuncia come questo mito sia funzionale a nascondere l’orrore dello sfruttamento animale, e mostra come la catena del dominio, che caratterizzava la civiltà contadina, continua a caratterizzare il nostro presente.
10,00 9,50

Pensare come una montagna. A sand county almanac

Aldo Leopold

Libro: Libro in brossura

editore: Piano B

anno edizione: 2023

pagine: 256

Aldo Leopold ha dedicato tutta la sua vita alla tutela e alla conservazione dell’ambiente e della "wilderness", e le sue esperienze e osservazioni lo hanno consacrato come un pioniere dell’ambientalismo. Primo fra i suoi contemporanei, comprese che la scomparsa della natura selvaggia avrebbe inesorabilmente condotto alla fine del nostro mondo. Il suo "A Sand County Almanac" è al contempo una celebrazione della natura selvaggia e un invito all’uomo moderno a sviluppare un’etica della terra – a «pensare come una montagna» – a contemplare la natura e le sue creature come un unico organismo dotato di equilibrio, armonia e bellezza, dal quale dipende la nostra stessa integrità e salute. Questo libro, considerato l’erede spirituale del "Walden" di Henry D. Thoreau, viene qui proposto nella sua versione integrale e con una prefazione di Paolo Cognetti.
18,00 17,10

Ecologia, ambiente e territorio. Dalla valorizzazione delle produzioni locali, alimentari ed energetiche, la risposta alle sfide globali

Libro: Libro in brossura

editore: Pgreco

anno edizione: 2023

pagine: 78

Le trasformazioni del clima dipendendo spesso da elementi naturali prima ancora che antropici, ma in ogni caso obbligano l’uomo a riorganizzare il suo rapporto con la natura. La relazione tra ambiente e territorio impone di ripartire dalla valorizzazione delle più preziose esperienze dei coltivatori diretti, vincendo un ecologismo salottiero che perde di vista le produzioni locali e la necessità di connettere i saperi e le esperienze concrete più virtuose in un percorso che diventi anche un impegno per gli amministratori e i politici. Nel dialogo italo-svizzero tra Monferrato e Repubblica del Canton Ticino emergono i comuni obiettivi di un percorso proteso alla sovranità alimentare e alla tutela ambientale del territorio, un insieme di risposte locali che traccia un percorso per un agire collettivo che possa indicare delle possibili risposte anche per le sfide globali.
8,00 7,60

Mal di plastica. Verità e bugie sul materiale che ha sommerso il mondo ed è entrato nel nostro sangue

Daniela Cipolloni, Teresa Paoli, Paola Vecchia

Libro: Libro in brossura

editore: edizioni Dedalo

anno edizione: 2023

pagine: 176

I rifiuti di plastica sono destinati a triplicare entro il 2060, e solo il 10% della plastica prodotta globalmente viene riciclata. I dati non lasciano dubbi: è urgente un trattato globale sulla plastica dell’ONU, giuridicamente vincolante, che fermi le drammatiche conseguenze dell’inquinamento. "Mal di plastica" è un viaggio-inchiesta tra gli aspetti più sconosciuti dell’inquinamento da plastica. Dalla dispersione della materia prima di cui sono fatti tutti gli oggetti di plastica – i nurdles, nella prima fase di produzione – al contributo che il ciclo di vita della plastica dà in termini di CO2 alle emissioni globali. Dalla difficoltà di riciclare imballaggi progettati male, allo scandalo dei rifiuti di plastica esportati dall’Europa per essere riciclati, e invece ritrovati in discariche informali o bruciati illegalmente. Non solo, questo libro racconta l’inquietante presenza, già oggi, di microplastiche nel corpo umano, con le più recenti ricerche in campo internazionale. Esistono delle soluzioni efficaci per aumentare la quota di riciclo di questa onnipresente materia prima? O è il caso di ripensare tutto il sistema e ridurre drasticamente l’utilizzo della plastica per i prodotti usa e getta?
18,00 17,10

L'ecosistema in noi

Francesco Boer, Andrea Pilloni

Libro: Libro in brossura

editore: Piano B

anno edizione: 2023

pagine: 208

Questo libro prende spunto da una semplice domanda: che cos’è un ecosistema? La più classica delle risposte è quella di visualizzare la natura fuori di noi: un bosco, una foresta, oppure il mare. O magari pensare al “pianeta” in senso lato, all’insieme di tutti gli ecosistemi, come qualcosa di distante e sempre più in pericolo: una fragilità da proteggere. Ma, sebbene tendiamo a dimenticarlo, anche l’essere umano partecipa dell’«irriducibile complessità del vivente» e può essere inteso a sua volta come un ecosistema. Perché allora ci sentiamo così distaccati dalla natura? Perché la nostra prima pulsione nei riguardi della natura oscilla tra il distacco e il controllo di essa? Perché la devastazione del mondo – e con esso dell’umanità – è una prospettiva sempre più reale? Gli autori, attingendo ad antropologia, osservazioni naturalistiche, simbologia e filosofia, tentano di rispondere a queste domande, indagando il rapporto che l’essere umano instaura col pianeta, sul suo preteso controllo sopra di esso e sull’artificialità come proprio modo di abitarlo.
16,00 15,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.