Il tuo browser non supporta JavaScript!

Società e cultura: argomenti d'interesse generale

Era tutto perfetto

Gianpietro Ghidini

Libro rilegato

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 190

"La vita è come un prisma di marmo dentro cui è nascosta la statua che rappresenta la nostra essenza. Come scultori, dovremmo 'scolpire' per 'scoprire' chi siamo, io invece aggiungevo pezzi: il successo, i miei beni, il mio ego. E la mia statua era imprigionata. Ho scoperto che il dolore è il martello e l'amore lo scalpello, con i quali ho iniziato a incidere la pietra per essere libero. Questo libro è un viaggio attraverso il dolore che, anziché uccidermi, mi sta risvegliando a una nuova vita. Perché a volte bisogna perdere tutto per ritrovarsi". (Gianpietro Ghidini)
16,90 14,37

Devo dirti sempre tutto. Come suddividere al meglio il carico mentale nella vita di coppia

Marie-Laure Monneret

Libro in brossura

editore: De Agostini

anno edizione: 2019

pagine: 158

Che cos'è il "carico mentale"? È tutto quel lavoro invisibile che permette di far funzionare efficacemente la vita quotidiana di una famiglia, e che molto spesso ricade interamente sulle donne. Sono infinite, infatti, le piccole e grandi cose alle quali le donne pensano di continuo. Soprattutto se le donne sono anche madri. Ricordarsi che la carta igienica è quasi finita e che bisogna aggiungerla sulla lista della spesa, che bisogna prendere appuntamento dal medico per i richiami del vaccino, prenotare per tempo i biglietti per le vacanze, fare il cambio degli armadi, iscrivere i bambini alle attività extrascolastiche... Per dedicarsi a queste cose - ma anche per delegarle - bisogna anzitutto pensarci, pianificarle e ricordarsene, ed è appunto questo il carico mentale: troppo spesso la donna rimane sola a gestire tutto, mentre il partner, con atteggiamento passivo, resta ad aspettare che gli si chieda di occuparsi di qualcosa (o gli si spieghi come deve fare). Seguendo le avventure quotidiane di Julie e Romain, una coppia come tante, l'autrice offre uno sguardo fresco e molto attuale su quello che succede nelle nostre case, e soprattutto propone 7 strategie concrete da mettere in pratica ogni giorno per arrivare a un'autentica condivisione della gestione familiare. E vivere tutti più serenamente!
14,90 12,67

Le parole sono importanti. Dove nascono e cosa raccontano

Marco Balzano

Libro

editore: Einaudi

anno edizione: 2019

pagine: 85

Quando ci raccontano l'etimologia di una parola proviamo spesso una sensazione di meraviglia, perché riconosciamo qualcosa che non sapevamo di sapere, un universo di elementi che era sotto i nostri occhi ma che non avevamo mai notato. Allora come è possibile che l'etimologia, così carica di fascino, non riceva la considerazione che merita? Eppure padroneggiare le parole nella loro storicità e non possederne solamente la scorza ha dei vantaggi. Per esempio, chi acquisisce una forma mentis etimologica sa che attribuire a qualsiasi vocabolo un solo significato è limitativo. Da questo punto di vista l'etimologia è come la poesia, perché sa offrire sempre un'immagine o un gesto che danno tridimensionalità alla parola. Inoltre, quando ne conosciamo l'archeologia, possiamo chiederci se l'uso odierno dei vocaboli conservi ancora qualcosa del significato originale e, nel caso non sia così, indagarne le ragioni. Attraverso dieci appassionanti scavi etimologici, Balzano ci dice non solo che ogni parola ha un corpo da rispettare, ma anche che non è un contenitore da riempire a piacimento. Perché ogni parola ha una sua indipendenza e una sua vita.
12,00 10,20

La terza mela. La scienza va a teatro

Maria Rosa Menzio

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 166

La "terza mela" è la terza cultura, ossia l'insieme dei punti di contatto fra scienza e umanesimo, comprensivo di letteratura e arti figurative. La scienza entra nel romanzo, senza quella divisione fra le due culture che fu al centro di un aspro dibattito alla fine degli anni Cinquanta. Da "Alice nel paese delle meraviglie" alle stranezze dell'operatore somma, dalla possibilità di trattare ogni scoperta scientifica con le stesse categorie che si usano per le fiabe alla visione di ogni romanzo in una prospettiva frattale, fino a osservare come la metafora entri nelle dimostrazioni scientifiche molto più profondamente di quanto appaia. E un perfetto esempio di terza cultura è la scoperta delle onde gravitazionali che ci arrivano da spazi e tempi lontanissimi e che mettono un punto fermo alla scienza di oggi, allacciandosi a quella che Keplero, e prima ancora i Pitagorici, chiamavano la musica dell'Universo.
12,90 11,61

Il dono di Afrodite. L'eros nella letteratura e nel mito in Grecia e a Roma

Simone Beta, Francesco Puccio

Libro in brossura

editore: Carocci

anno edizione: 2019

pagine: 199

Non c'è nessuno, né uomo né dio, che riesca a resistere al potere di Afrodite, la dea dell'amore nata dalla spuma del mare. Le conseguenze del suo dono magnifico, che a volte può essere molto pericoloso, vengono raccontate, spesso in modo insolitamente esplicito, nelle più famose storie d'amore delle letterature antiche. Senza questa bellissima divinità che cosa ci rimarrebbe della grandezza del mito classico? Il libro propone un suggestivo percorso nell'universo della dea che i Greci chiamavano Afrodite e i Romani Venere, alla scoperta del suo prezioso regalo, l'amore, a volte donato agli uomini grazie alle frecce del giovane Eros, in un mosaico di avventure dove la conturbante divinità non smette mai di sorridere.
16,00 13,60

La pena di morte viva. Ergastolo, 41 bis e diritto penale del nemico

Elton Kalica

Libro in brossura

editore: Meltemi

anno edizione: 2019

pagine: 189

Nel corso dell'ultimo secolo i Paesi che hanno approvato la cancellazione della pena di morte, a vantaggio di misure detentive, hanno salutato il cambiamento come un passo in avanti nella tutela dei diritti civili. Ma l'ergastolo, la pena senza fine, è veramente una misura più umana? Elton Kalica ha deciso di scrivere della vita dei detenuti per aprire piccole finestre che permettano agli sguardi distratti della gente fuori di fermarsi un attimo e guardare dentro. Avvalendosi dei concetti di habitus ed ethos introdotti dal sociologo Pierre Bourdieu, Kalica raccoglie le testimonianze dei carcerati e riflette sulla disumanità dell'ergastolo ostativo.
15,00 12,75

La sinistra e la scintilla. Idee per un riscatto

Giuseppe Provenzano

Libro in brossura

editore: DONZELLI

anno edizione: 2019

pagine: 219

«Le ragioni della sinistra, l'uguaglianza nella libertà, sono più attuali che mai. Affermarle non è scontato, ma nemmeno impossibile. Avanza una destra nuova, che somiglia ai fantasmi di quella che credevamo sepolta nel secolo scorso. Dovremmo rassegnarci alla sconfitta? il destino non è segnato, la storia non è finita. sotto la cenere di questa società, c'è qualcosa che arde ancora. il compito di una nuova generazione è riaccendere la fiamma. io credo che in un'idea di socialismo vi sia ancora una scintilla viva. La scintilla non è scattata ancora. scatterà».
14,00 11,90

Manuale di comunicazione narrativa. Ediz. Mylab

Stefano Calabrese

Prodotto in più parti di diverso formato

editore: Pearson

anno edizione: 2019

L'autore ricostruisce lo sviluppo e le funzioni delle varie pratiche e generi narrativi, e ne spiega le ragioni della permanenza e del declino: partendo dal folklore e dal mito, si arriva alla pubblicità, ai film e alle serie televisive, ai blog e ai videogiochi. Il volume, in questa edizione aggiornata si rivolge agli studenti dei corsi di laurea umanistici, in particolare Scienze della comunicazione, Scienze della Comunicazione, media e pubblicità, Lettere; Beni culturali, Lingue e letterature straniere. A corredo del testo, un'articolata piattaforma con materiali esercitativi e di supporto.
23,00 19,55

Carnevale. La festa del mondo

Giovanni Kezich

Libro in brossura

editore: Laterza

anno edizione: 2019

pagine: 216

L'origine dei riti mascherati si perde nella notte dei tempi. Corrisponde al ciclico ritorno degli antenati, che all'avvio del nuovo anno si manifestano ai vivi come figure bizzarre, inquietanti, sfarzose, esagerate per portare un augurio di prosperità e di fertilità. Cacciati dalla cittadella sacra di Natale ed epifania, questi personaggi ancestrali se ne sono andati a spasso per il calendario, trovando rifugio là dove non recavano disturbo. Così, in luoghi remoti del continente europeo e nelle date più impensate del semestre invernale, vediamo tornare alla ribalta gli scampanatori paurosi dei lupercali, i bianchi salterini degli ambarvali, i burleschi birboni dei saturnali... Da rito che era, nel regime religioso cristiano la mascherata si è trasformata in farsa, in un presunto tripudio di gola e licenziosità legittimato quale necessaria antifona della successiva espiazione quaresimale. Forte di questo salvacondotto, carnevale diviene il protagonista della cultura popolare della rinascenza europea, di cui seguirà le sorti, per prendere infine il piroscafo e andare a conquistare le grandi città della sponda orientale dell'America Latina e della Louisiana, dove avrà inizio il suo inarrestabile incedere sulla scena globale in atto ancora oggi.
20,00 17,00

Il sesso magico. Perché le donne intelligenti sono stupide in amore

Paola Tavella

Libro in brossura

editore: SONZOGNO

anno edizione: 2019

pagine: 202

Lei ha sessant'anni, è femminista da quando ne aveva quindici, è andata in analisi, pratica kundalini yoga e meditazione da decenni, eppure niente l'ha salvata dal dolore e dai guai dell'amore. Si è innamorata per l'ultima volta a quarant'anni di un uomo bugiardo e traditore che l'ha lasciata tramortita. Ma il suo maestro messicano di kundalini yoga e meditazione, Guru Dev Singh, un grande guaritore, le ha sussurrato il segreto della gioia: «Nella vita hai due possibilità: soffri, o non soffri». Guru Dev Singh ha cercato di insegnarle a sentire intensamente senza patire, a contemplare le passioni senza esserne travolta, ad accettare la natura infedele degli uomini. Ma sulla strada di questa guarigione sono state necessarie anche le amiche assennate oppure scriteriate, una disamina dei propri errori, il ritorno alla chiave magica dell'infanzia, la compagnia dei cani. Ambientato in una miriade di luoghi e di tempi - Genova, Roma, la Londra degli albori del punk, i resort thailandesi in cui le occidentali vanno a nascondersi per dimenticare un divorzio -, questo racconto non è soltanto un'autobiografia immaginaria o la storia di una vita femminile ricca e avventurosa, piuttosto è un bilancio spirituale, sentimentale ed erotico, e la condivisione del viaggio verso un divertito disincanto.
16,00 13,60

Talidomide: il grande silenzio

Alfredo Giacon

Libro in brossura

editore: Ugo Mursia Editore

anno edizione: 2019

pagine: 126

«Non si può nascondere una storia per sempre. Anche se con la nostra ci hanno provato, eccome se ci hanno provato!». Tra gli anni Cinquanta e Sessanta migliaia di donne incinte ricorsero a farmaci a base di talidomide per contrastare nausee o insonnia. Farmaci, prodotti da un'azienda tedesca, che avrebbero dovuto essere privi di effetti collaterali. Non era così. Gli effetti collaterali ci furono: in decine di Paesi nacquero migliaia di bambini con malformazioni agli arti o agli organi interni. Li hanno chiamati «i figli del Talidomide». Una definizione che nasconde una storia di avidità, di profitti fatti sulla salute di madri e figli, di silenzi, di errori, di bugie, di connivenze, di omertà. Ma è anche la storia di persone per bene che per anni si sono battute perché venisse fatta giustizia. A raccontarla in queste pagine è uno di quei bambini, oggi diventato adulto, la cui vita è stata segnata da un'unica minuscola pastiglia: le vicende del più grande scandalo farmaceutico di tutti i tempi si intrecciano con quelle personali di una famiglia che, come tante, per anni ha cercato la verità nascosta dietro un grande silenzio.
15,00 12,75

Solo un fiume a separarci. Dispacci dalla frontiera

Francisco Cantú

Libro in brossura

editore: Minimum Fax

anno edizione: 2019

pagine: 263

Pronipote di immigrati, messicano di origine ma americano di nazionalità, Francisco Cantú si potrebbe considerare un esempio di perfetta integrazione. Laureato in diritto internazionale, borsista Futbright, traduttore, sembrava avviato a una brillante carriera come giornalista e studioso. Finché un giorno, sfidando le paure e le perplessità della sua famiglia, ha deciso di iscriversi all'Accademia di polizia per diventare una guardia di frontiera: convinto che, per capire fino in fondo il fenomeno dei flussi migratori e le storie di ordinaria e straordinaria umanità che lo sottendono, non bastassero i libri, i manuali o le statistiche, ma fosse necessario vedere le cose in prima persona. Sono proprio gli incontri con i nuovi «dannati della terra» che Cantú racconta in "Solo un fiume a separarci": i suoi «dispacci dalla frontiera», pubblicati per la prima volta nel febbraio 2018, mentre l'amministrazione Trump rilanciava con insistenza il progetto di un muro tra Stati Uniti e Messico, hanno suscitato clamore e un dibattito appassionato, che ha portato il libro alle prime posizioni nella classifica dei bestseller.
18,00 15,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.