Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Danza e altre arti dello spettacolo

La vita che danza. Storie dal premio internazionale di danza classica Maria Antonietta Berlusconi per i giovani

Gisella Zilembo, Silvia Cadrega

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2021

pagine: 224

Storie dal premio internazionale di danza classica Maria Antonietta Berlusconi per i giovani. La storia di MAB, il premio ispirato all'opera visionaria quanto concreta di Maria Antonietta Berlusconi, la "signora Etta", è una storia di impegno e passione, determinazione e gioia, umiltà e coraggio, amicizia e amore. È la storia dei valori universali che la meravigliosa disciplina della danza, come la vita, richiede e porta con sé.
29,90 28,41

La mistica della danza orientale

Diana Migliano

Libro: Copertina morbida

editore: Psiche 2

anno edizione: 2021

pagine: 238

La danza orientale è un mondo dalle infinite possibilità che accoglie le persone di ogni età, sesso, cultura e indole. Le sue atmosfere esotiche e sognanti abbracciano disciplina, impegno, divertimento, ricerca culturale e cura del proprio corpo. Parole e movimenti vi condurranno in un viaggio interiore per conoscersi profondamente e favorire la propria evoluzione spirituale. Con questo volume l'autrice intende fornire un compendio teorico e pratico della danza orientale più completo possibile. La chiave di lettura proposta offre al lettore la prospettiva mistica necessaria a far emergere gli aspetti simbolici e meno apparenti di quest'arte antica. Un excursus delle origini storico-leggendarie della danza orientale precede un approfondimento delle sue icone culturali e degli archetipi corrispondenti nell'inconscio individuale. Una visione ampia del tema che offre molti spunti interessanti di riflessione e di introspezione. La seconda metà del libro è dedicata alla parte più squisitamente artistica attraverso l'analisi e la presentazione dei diversi stili di danza, ritmi e strumenti musicali. Infine la descrizione completa dei passi, con foto esplicative.
32,00 30,40

Il clown e la coscienza. Homo stupidens

Gerardo Mele

Libro: Copertina morbida

editore: Lindau

anno edizione: 2021

pagine: 94

L'immagine del clown è sempre stata legata al mondo del circo e dunque confinata nella sfera dell'animazione e dell'intrattenimento. Negli ultimi decenni, tuttavia, questa figura è radicalmente cambiata grazie a un grande maestro, Pierre Byland, che l'ha portata in teatro e ne ha fatto l'elemento centrale del proprio lavoro creativo. Gerardo Mele, allievo e collaboratore di Byland, ci parla qui del nuovo clown e del percorso di trasformazione interiore richiesto a tutti coloro che si dedicano a questa forma d'arte. Perché essere clown significa tornare alle origini e recuperare la capacità di stupirsi di fronte alla realtà, ritrovando dentro di sé gli aspetti ridicoli e naïf senza preoccuparsi per la propria reputazione. Significa, in altre parole, riappropriarsi dello sguardo di un bambino che scopre il mondo. Il vero desiderio del nuovo clown è semplicemente essere, ritornare al punto zero, cioè all'Homo stupidens, che non si preoccupa né del passato né del futuro, ma vive esclusivamente nel presente. Soltanto così si apre lo spazio vuoto della creazione, dove la mente è capace di grande amore ed è veramente libera. Questo libro, arricchito da una prefazione di Pierre Byland e Mareike Schnitker e da un'intervista di Grazia Roncaglia a Pierre Byland, è un piccolo viaggio all'interno del mondo del clown teatrale sul filo di una ricerca non solo artistica, ma anche interiore, umana e spirituale.
12,00 11,40

Alle origini della danza di società. Il ballo in Occidente dalla Rivoluzione Francese al Congresso di Vienna

Fabio Mòllica

Libro: Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2021

pagine: 144

Nei vent'anni che passano tra il 1789 e il 1815 - dalla Rivoluzione Francese, che sconvolge l'assetto politico e sociale dell'Europa, al Congresso di Vienna, che restaura il vecchio ordine politico dopo la sconfitta di Napoleone - si assiste a una trasformazione della danza di società in Occidente. Si macera fino a scomparire la danza settecentesca - la cosiddetta "danse noble" - e, con le guerre napoleoniche, iniziano a viaggiare per l'Europa le musiche e le danze nazionali. Quell'insieme di danze di gruppo e di coppia che dagli anni '20 formeranno il sistema ottocentesco di danze di società: quadriglie francesi, country dance britanniche e valzer tedeschi. Questo libro offre un'analisi approfondita dei cambiamenti che hanno coinvolto la danza a cavallo tra Settecento e Ottocento, mettendone a fuoco i rapporti con il processo educativo, l'etichetta, la morale, la religione, l'amore, la cultura romantica; particolare attenzione viene prestata inoltre ai luoghi dello studio della danza: i collegi, gli istituti femminili, le scuole dei maestri di ballo. Il repertorio è analizzato in dettaglio seguendone lo sviluppo nei diversi Stati: Francia, Gran Bretagna, Germania, Italia, Stati Uniti, Danimarca e Russia. Il libro si conclude con un excursus sulla musica e i musicisti e sugli abiti indossati da dame e cavalieri durante il periodo preso in esame. È inoltre corredato da una bibliografia aggiornata e completa.
18,00

C'era una volta... il balletto

Marta Cataliotti

Libro: Copertina morbida

editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO

anno edizione: 2021

pagine: 192

Un libro di storia della danza per bambini interattivo che permette ai piccoli lettori di entrare dentro le 14 trame dei balletti di repertorio proposte attraverso la personale rappresentazione grafica dei personaggi principali da disegnare nelle pagine bianche inserite dopo ogni racconto. I bambini potranno anche esercitare le proprie capacità espressive ed interpretare le storie attraverso il gesto, suggerito in un originale elenco alfabetico dei personaggi facile da consultare. Un manuale da portare sempre con sé nella borsa della danza insieme all'occorrente per la lezione, per uno studio completo che comprende, oltre la tecnica, la storia e l'espressività, le due anime del percorso di formazione di un danzatore che voglia rispettare profondamente l'arte coreutica sin dai primi passi. Età di lettura: da 7 anni.
16,50 15,68

Il linguaggio segreto della danza del ventre

Maria Strova

Libro

editore: MACRO EDIZIONI

anno edizione: 2021

pagine: 256

Il linguaggio segreto della danza del ventre 4D Fin dalla prima edizione, il libro rappresenta un riferimento prezioso per danzatrici, insegnanti e appassionati. Maria Strova ti accompagna alla scoperta delle radici dimenticate di quest'arte, il suo linguaggio originario, con l'obiettivo di coinvolgere l'immaginazione e dare nuova linfa alla danza primigenia e ai suoi simboli. Il libro esplora l'immaginario della Danza del Ventre, la sua simbologia antica ancorata nei simboli della vita e della fertilità. La Danza del Ventre è un'arte antica di natura sensuale congiunta all'esperienza del sacro. Questa versione multimediale del libro è accompagnata dai contenuti speciali: approfondimenti in Pdf e video pratici da integrare come lettura a 360°, andando dalla pagina alla danza in sé. Maria Strova ti propone di trovare un antidoto al veleno di cui è intriso l'immaginario orizzontale di questa danza con odalische silenziose e disponibili. Mediante la scoperta personale di questo linguaggio segreto ognuno è chiamato ad apportare il proprio dono, con danze che non si arrendono ai luoghi comuni o alle aspettative altrui.
31,50 29,93

Giochi di prestigio e facili trucchi magici

Nicholas Einhorn

Libro: Copertina rigida

editore: Joybook

anno edizione: 2021

pagine: 125

Svela i segreti di innumerevoli trucchi magici e come eseguirli. Un'ampia varietà di trucchi, incluse magie con le carte, magie da tavola, magie con lacci, corde e funi magiche, magie mentali, magie con la seta, i ditali, la carta e le monete magiche. Centinaia di foto a colori che mostrano i punti di vista sia del pubblico che dell'esecutore.
9,90 9,41

La danza classica tra arte e scienza

Flavia Pappacena

Libro

editore: Gremese Editore

anno edizione: 2021

pagine: 240

Giunto alla sua terza edizione, questo volume propone un originale approccio allo studio della danza che, rivolgendosi ai giovani ballerini così come agli allievi e agli insegnanti, gioca in modo innovativo sull'interazione tra testo e immagine. Concetti teorici, aspetti stilistici e problematiche tecniche sono affrontati utilizzando la metodologia didattica del learning by doing ("imparare facendo") e attraverso lo strumento della visualizzazione e della sintesi grafica. Ciò per attivare il processo di percezione corporea e stimolare nel lettore, mediante l'approccio problematico e creativo, le capacità di comprensione, memorizzazione, astrazione e argomentazione. La nuova edizione amplia ulteriormente i collegamenti interdisciplinari, con particolare riferimento alle arti visive e all'anatomia, e propone una rielaborazione complessiva del corredo iconografico, che ora comprende anche numerose immagini a colori. Le oltre 400 illustrazioni presenti, selezionate tra disegni, stampe d'epoca, immagini d'archivio e fotografie didattiche realizzate appositamente, accompagnano il lettore lungo uno stimolante percorso di conoscenza, indicandogli con un linguaggio vivo e diretto le modalità per sperimentare e interiorizzare sensazioni e movimenti sul proprio corpo. Come stabilito dalle norme ministeriali in materia di adozione dei libri scolastici, il testo è affiancato da una sezione di contenuti digitali integrativi, studiata per offrire spazi di approfondimento interdisciplinare e di inquadramento metodologico (http://extra.gremese.com/ contenuti-integrativi-danza-classica).
19,50

Saltimbanchi a Milano

Claudio Madia

Libro: Copertina morbida

editore: Funambolo

anno edizione: 2021

Nell'immaginario collettivo il saltimbanco è l'artista di strada per eccellenza. Antesignano del moderno busker, è la figura che si fa spazio nei ricordi di ognuno. Questa professione ha origini recenti, come recente è la sua rivalutazione storica. La reputazione è difatti cambiata negli anni: da accattoni e mendicanti a professionisti del settore. Ma di strada ne hanno dovuta percorrere tanta. Teatro della scena è Milano, le sue strade e le sue piazze, dapprima deserte, via via sempre più affollate; si parte da qui e si giunge in tutta Italia, passando per la creazione di associazioni e scuole di arti circensi, fino al grande pubblico, buttando l'occhio anche alla moderne città europee dalle quali si prendono spunti e idee. Precursori sono quegli artisti che hanno sfidato i pregiudizi e la reticenza. Raul Cremona, Giovanni Storti e Giacomo Poretti del trio Aldo, Giovanni e Giacomo, Leo Bassi, solo per citarne alcuni, e Claudio Madia, l'autore. "Saltimbanchi a Milano" è il racconto di un testimone doc.
14,00 13,30

Scrivere comico

Alessandro Clemente

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2021

pagine: 120

Una coppia affermata di comici televisivi di pari bravura e livello litiga e si divide. I due comici si affidano a due autori diversi e intraprendono una carriera separata. Un comico riesce a conseguire successo e apprezzamenti di pubblico, l'altro invece si avvia mestamente al precoce declino e in poco tempo finisce a bazzicare equivoche tv private regionali. Perché due comici con lo stesso talento si ritrovano a imboccare due carriere opposte? Attraverso le loro opposte parabole professionali, il manuale si prefigge di indicare agli aspiranti autori comici quali potrebbero essere i metodi di scrittura e i trucchi del mestiere da adottare e quali da evitare, aiutandosi anche con esempi e con alcune, ma non troppe, esercitazioni.
15,00 14,25

Parole che danzano

Roberto Bolle

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2020

pagine: 240

"Sollevai la cornetta e composi il numero. Il tempo di dire: 'Mamma, mi hanno promosso primo ballerino', e scoppiai in lacrime. Eravamo una gioia sola. Era la realizzazione di tanti sacrifici, di un percorso voluto, sofferto, travagliato, che mi aveva visto andar via di casa da ragazzino. In quell'istante non percepii tanto la mia gioia quanto la loro. Di questo sarò sempre grato alla danza. Mi ha offerto la possibilità di diventare un unico battito, un unico sentimento, prima con i miei genitori, e successivamente con il pubblico." Comincia da qui la storia intima e profonda di Roberto Bolle. Una storia narrata in prima persona da uno dei più grandi ballerini del nostro tempo, raccogliendo - in un vocabolario inedito, coinvolgente, appassionato - le parole che hanno dato e danno senso alla sua vicenda artistica, personale e umana. Una "coreografia" di pensieri, ricordi, sogni, desideri, paure ed emozioni, composta dagli assolo di alcune straordinarie "parole che danzano".
29,90 28,41

Magia nova. L'arte di emozionare con le carte

Luca Bettoni

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2020

pagine: 128

Un libro che propone una nuova visione dell'arte magica, combinando in modo unico elementi innovativi e classici della prestigiazione. L'effetto magico non è più solamente visto come la messa in scena dell'impossibile, ma assume nel libro il ruolo di metafora tramite la quale comunicare messaggi ed emozioni all'intero pubblico durante un'esibizione. Il libro è diviso in due parti: una sezione teorica, nella quale sono illustrati i punti più importanti della magia nova, e una seconda parte in cui è presente una raccolta di semplici giochi con le carte tramite i quali il lettore mette in pratica progressivamente gli elementi teorici.
16,90 16,06

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.