Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Astronomia, spazio e tempo

La fine di tutto. I cinque modi in cui l'universo può finire

Katie Mack

Libro: Copertina morbida

editore: Neri Pozza

anno edizione: 2022

pagine: 212

Nel corso della storia, la domanda su come finirà il mondo è stata oggetto di speculazione e dibattito tra poeti e filosofi. Oggi, grazie alla scienza, sappiamo la risposta: nel fuoco. Tra circa cinque miliardi di anni, il Sole si espanderà entrando nella sua fase di gigante rossa, inghiottirà l'orbita di Mercurio e forse di Venere, e trasformerà la Terra in una roccia bruciacchiata, senza vita e coperta di magma. Ma il mondo non è che un romantico granello di polvere perso in un universo vasto e vario. Quello che interessa alla cosmologa Katie Mack è una domanda più grande: come finirà l'universo? L'unica certezza che abbiamo, sull'universo, è che ha avuto un inizio. Ma cosa verrà dopo? Cosa succederà alla fine della storia? Alla morte di un pianeta, o anche di una stella, in linea di principio si può sopravvivere. La morte dell'universo, invece, è definitiva. Che cosa significa per noi, per le cose, se tutto giunge a un termine? In questo libro vengono esplorate cinque possibili modi in cui l'universo può finire, scelti in base alla loro rilevanza nei dibattiti in corso tra cosmologi professionisti. Ogni scenario prevede un modello molto diverso di apocalisse, con differenti processi fisici a governarla: dal Big Crunch, lo spettacolare collasso dell'universo che avrebbe luogo se l'attuale espansione cosmica cambiasse direzione, alle apocalissi dovute all'energia oscura, in virtù della quale l'universo si espanderebbe per sempre, diventando lentamente sempre più vuoto e buio, oppure si squarcerebbe semplicemente; dal decadimento del vuoto, ossia la generazione spontanea di una bolla quantistica di nulla che divora il cosmo, alla cosmologia ciclica, che comprende teorie con dimensioni alternative, nelle quali il cosmo potrebbe distruggersi più e più volte a causa delle collisioni con universi paralleli. Esplorando l'evoluzione delle nostre moderne conoscenze sull'universo e sul suo epilogo finale, La fine di tutto approfondisce alcune questioni legate alla nostra vita quotidiana: dove stiamo andando, cosa significa tutto questo e cosa possiamo imparare sull'universo in cui viviamo mentre ci poniamo queste domande.
18,00 17,10

Atlante fotografico della luna. Con una guida all'osservazione e un'introduzione alla selenografia e alla selenologia

Mauro Castagneto

Libro: Copertina rigida

editore: Castel Negrino

anno edizione: 2021

pagine: 240

Sono passati poco più di 400 anni da quando Galilei ha puntato il cannocchiale verso la Luna e da allora generazioni di uomini hanno smesso di pensarla come un globo lucido e liscio a separare il mondo delle cose mortali e corruttibili da quello eterno e immutabile. La sua superficie ha suggestionato a tal punto i suoi primi osservatori da far loro immaginare mari, laghi e paludi inesistenti e, come accadeva ai nostri remoti antenati che collocavano i loro eroi in cielo, tale da indurli a popolare quelle lande deserte coi nomi delle figure dei grandi sapienti del passato: Platone, Aristotele, Archimede, e così via. Mauro Castagneto ha cominciato a orientarsi in mezzo a loro all'età di sedici anni con l'aiuto di un piccolo binocolo e di un atlante lunare che portava nelle tavole immagini realizzate all'osservatorio di Pic du Midi, nei Pirenei francesi, in un'età in cui nessun indizio poteva farlo pensare che avrebbe potuto realizzare un "suo" atlante lunare, in un qualche futuro. Sopravvissuto a un piccolo incendio domestico, l'Atlas de la Lune è stato comunque il modello su cui ha costruito l'Atlante fotografico della Luna: immagini, sì, tante, contenute in 136 tavole contenenti 1074 oggetti, composti da 747 crateri e 327 formazioni diverse, vale a dire, monti, laghi, paludi, golfi, promontori, valli, dorsali, e atre formazioni esotiche della superficie lunare, oltre che a un notevole numero di crateri secondari associati ai 750 principali. Questo Atlante si compone di sei sezioni: la prima riguarda i moti apparenti e reali della Luna, la seconda della sua origine e geologia , la terza contiene le tavole fotografiche, la quarta la loro descrizione, la quinta l'elenco delle formazioni contenute in ognuna di esse, la sesta l'indice delle tavole in cui reperirle. Il tutto allo scopo di guidare il lettore a un'osservazione consapevole della Luna con l'indicazione dei tempi e dei modi più opportuni per riconoscere sulla sua superficie non solo gli oggetti di primo piano, ma anche quelli che possono essere, per una ragione o per l'altra, poco appariscenti.
66,00 62,70

Navigatori e stelle. I grandi viaggi della storia e l'orientamento con gli astri

Loris Lazzati

Libro: Copertina morbida

editore: LIBRERIA GEOGRAFICA

anno edizione: 2021

pagine: 240

I grandi viaggi di esplorazione hanno posto enormi ostacoli ai marinai di ogni epoca: tra questi, la difficile sfida dell'orientamento. Lontani dalle coste e senza punti di riferimento, gli uomini di mare si sono rivolti alle stelle. Dagli abilissimi navigatori dell'antica Polinesia all'epoca delle conquiste geografiche, dalla rivoluzione della bussola a quella del sestante, per arrivare alla madre di tutte le battaglie, quella della longitudine, riviviamo l'epopea dell'uomo sul mare attraverso le sensazioni e il racconto diretto dei loro protagonisti, avvicinando in modo accessibile e immediato i concetti base della navigazione astronomica nelle diverse epoche. Sapersi guidare con le stelle ha spesso significato la differenza tra la vita e la morte: cielo e mare sono legati in modo indissolubile nell'esplorazione dell'ignoto e nella scoperta di nuovi mondi. Introduzione Luca Perri.
28,00 26,60

Sidereus Nuncius 2.0. I messaggeri celesti della nuova astronomia

Patrizia Caraveo

Libro

editore: Mondadori Università

anno edizione: 2021

pagine: 192

L'astronomia sta vivendo un momento straordinario. Grazie a sviluppi tecnologici al limite del possibile, i risultati si susseguono a getto continuo riempiendo le prime pagine dei quotidiani di tutto il mondo e raccogliendo riconoscimenti prestigiosi, non ultimi i premi Nobel per la Fisica nel 2017, 2019 e 2020. Nel volume si fornisce un quadro dello sviluppo travolgente di questa scienza antichissima ma estremamente attuale, iniziata nel visibile ma ora espansa a comprendere emissioni radio, infrarosse, ultraviolette, X e gamma alle quali i nostri occhi non sono sensibili. Scopriremo che la luce non è l'unico mezzo per esplorare il cosmo. Raggi cosmici, neutrini, polveri, meteoriti e onde gravitazionali veicolano informazioni diverse e complementari. Imparando a decifrare questi messaggi, facciamo passi avanti nella comprensione dell'Universo e, grazie alla ricerca, miglioriamo la qualità della vita di tutti noi.
14,00 13,30

C'è vita nel sistema solare?

Fabio Nottebella

Libro: Copertina morbida

editore: Scienza Express

anno edizione: 2021

pagine: 196

C'è vita nell'Universo? Se sì, dove potrebbe esistere? Che forma potrebbe avere? Chi non si è posto almeno una volta queste domande? Se fossimo completamente soli probabilmente l'Universo sarebbe un enorme spreco di spazio. La fantascienza ha portato spesso l'umanità a pensare in modo univoco che la vita aliena possa esistere solamente come in Star Trek. In realtà, per trovarla, non dobbiamo necessariamente guardare verso mondi attorno a stelle lontane: il nostro Sistema solare potrebbe riservarci ancora delle sorprese.
16,00 15,20

Stars. Mitologia, filosofia e scienza in 20 costellazioni chiave

Mark Westmoquette

Libro

editore: Demetra

anno edizione: 2021

pagine: 148

Scritta da un astronomo ex monaco Zen, questa scatola unisce due approcci finora assolutamente lontani: astronomia e mindfulness. Contiene una guida a 20 costellazioni chiave, selezionate in base a elementi ispirazionali, individuati a partire dal mito che le identifica e dai quali vengono tratte altrettante pillole di filosofia per imparare proprio dal mito a modellare il nostro carattere e la nostra attitudine verso il mondo. Accompagnano il tutto rigorose spiegazioni astronomiche, con anche gli eventi celesti che le vedono coinvolte, i dati tecnici, le curiosità scientifiche e la mappa con le coordinate celesti. Inoltre completano il cofanetto 20 schede perforate per riprodurre le costellazioni e per poterle poi riconoscere meglio in cielo.
14,90 14,16

Ho troppo poco tempo per dire cos'è il tempo

Edoardo Boncinelli

Libro: Copertina morbida

editore: Dedalo

anno edizione: 2021

pagine: 96

Dal lockdown è cambiata la nostra percezione del tempo, per alcuni è rallentato, per altri è accelerato. Ma cos'è davvero il tempo? In che direzione scorre, se "scorre"? Boncinelli spazia tra filosofia, fisica e coscienza, per indagare cos'è questo elemento misterioso eppure alla base della nostra vita.
11,50 10,93

Le misure del tempo

Paolo Gangemi

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2021

pagine: 263

Quanto dura un giorno su Saturno? Chi ha inventato i fusi orari? Che cos'è un anno di Brahma? In quale epoca geologica viviamo? E perché nel 1867 in Alaska ci furono due venerdì consecutivi? Per misurare il tempo l'umanità scandisce la propria storia in ere, millenni e secoli, e siamo abituati a pianificare le nostre vite sullo scorrere di mesi e anni, di ore e minuti. Ma come e perché sono nate queste unità di misura? Se lo è chiesto Paolo Gangemi, matematico e giornalista scientifico votato alla divulgazione creativa. Ogni capitolo del libro è dedicato a una di esse, e racconta le circostanze che hanno portato alla sua nascita, i risvolti scientifici e gli sviluppi storici. E molte, moltissime curiosità. Emerge una panoramica ampia e documentata sulle difficoltà e i compromessi, a volte piuttosto bizzarri, che studiosi e legislatori hanno dovuto affrontare per stabilire regole e convenzioni per misurare lo scorrere del tempo. Non un volume di divulgazione sul concetto di tempo, quindi, ma tante storie da scoprire. Un libro ricco di informazioni, ma soprattutto scorrevole e divertente da leggere, in grado di soddisfare il lettore con uno specifico interesse scientifico e chi voglia semplicemente seguire percorsi insoliti e curiosi gustando il piacere della lettura.
18,50 17,58

Guida turistica dell'universo. Alla scoperta dello spazio, fra mondi alieni e mostri del cielo

Emiliano Ricci

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2021

pagine: 288

Questa guida offre all'astroturista le informazioni essenziali per sapere, pianeta per pianeta, astro per astro, che cosa visitare, quali escursioni progettare, come organizzare al meglio la crociera in base al proprio desiderio di avventura. Qui troverete le migliori mete per scalare le montagne o i vulcani più alti del Sistema Solare, scoprirete su quale pianeta pattinare sul ghiaccio, dedicarsi alle cure termali, assistere a imponenti eruzioni vulcaniche o fare un bagno in un oceano di metano liquido. E potrete spingervi oltre il nostro sistema planetario, arrivando a esplorare la Galassia, le stelle che la popolano, i pianeti extrasolari più estremi, per uscire nello spazio intergalattico e visitare i corpi più distanti nell'universo. Non è un romanzo di fantascienza e nemmeno un manuale di astronomia. È un modo per affrontare questa splendida disciplina con l'occhio del turista curioso, in cerca di nuovi orizzonti, con la voglia di stupirsi e meravigliarsi davanti alle spettacolari sorprese che il cosmo è capace di offrire. Se siete in cerca di emozioni forti, questo è il libro che fa per voi.
16,00 15,20

Se tutte le stelle venissero giù. E altre domande che non ci fanno dormire la notte

Filippo Bonaventura, Lorenzo Colombo, Matteo Miluzio

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 228

Cosa succederebbe se la Terra smettesse di ruotare? E se invece di una sfera fosse una ciambella? E se provassimo a spegnere il Sole? E la Luna! Cosa accadrebbe se in cielo ne spuntassero due? Questi sono alcuni dei tanti "se" di cui i tre giovani autori della seguitissima pagina Facebook di divulgazione "Chi ha paura del buio?" si sono serviti per spiegare le dinamiche base dell'universo e dell'astrofisica. Paradossi, divertenti e talvolta inquietanti, costellano i capitoli di questo libro: un viaggio insolito e affascinante alla scoperta dei segreti, non così tanto misteriosi, dell'universo e delle sue leggi, che sa coinvolgere e sconvolgere il lettore. A guidarci tra le soluzioni i tre giovani astrofisici con il loro stile inconfondibile, divertente nella forma ma rigoroso e impeccabile nei contenuti scientifici.
12,00 11,40

Tutto l'universo per chi ha poco spazio-tempo

Sandra Savaglio

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 304

"Tutto l'universo per chi ha poco spazio-tempo" è la creazione editoriale di una delle menti che il mondo scientifico ci invidia. Sandra Savaglio, astrofisica di fama, ricerche e pubblicazioni internazionali, ha deciso di raccontare il suo sapere con un taglio divulgativo. In questo stupefacente viaggio nell'infinito sopra di noi, fra buchi neri, stelle nane, onde gravitazionali e future missioni spaziali, riesce nell'impresa di sintetizzare tutto ciò che si sa e tutto ciò che non si sa del nostro meraviglioso universo, fino alle vertiginose domande che continuano, e continueranno, ad appassionare gli esseri umani davanti all'infinità del cosmo di cui siamo piccolissima parte.
13,00 12,35

L'universo su misura. Viaggio nelle incredibili coincidenze cosmiche che ci permettono di essere qui

Filippo Bonaventura, Lorenzo Colombo, Matteo Miluzio

Libro: Copertina morbida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2021

pagine: 324

Se stai leggendo queste righe, la fortuna è davvero dalla tua parte. Per almeno due motivi. Innanzitutto: hai mai pensato a quante coincidenze si sono rese necessarie per consentirti di esistere? Basti dire che l'universo osservabile si estende per 360 milioni di miliardi di miliardi di miliardi di miliardi di miliardi di miliardi di miliardi di chilometri cubici e che, per quanto ne sappiamo, l'unico luogo in cui puoi sopravvivere per più di qualche minuto è proprio la Terra. Il cosmo però è tutt'altro che ostile alla vita, anzi! Passando in rassegna ciascuno dei suoi ingredienti fondamentali (spaziotempo, particelle, interazioni, eccetera) scopriamo infatti che sembrano "dosati" in modo straordinariamente preciso per consentire la nostra esistenza. L'altro motivo per sentirsi fortunati è che per condurci in questo affascinante viaggio nelle incredibili coincidenze che ci permettono di essere qui non potrebbero esserci nocchieri migliori di Filippo Bonaventura, Lorenzo Colombo e Matteo Miluzio. Dopo il libro "Se tutte le stelle venissero giù", i tre giovani astrofisici tornano in libreria con il loro stile di divulgazione brillante, divertente, chiaro e rigoroso nello stesso tempo per accompagnarci alla scoperta del nostro vastissimo e meraviglioso universo.
18,00 17,10

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.